Garzetta n 9

fantacalciodfta.it

Garzetta n 9

La Garzetta dello Sport

Lega Fantacalcio D.F.T.A.

Anno IV, Numero 9

Data 1 novembre 2011

-11! 11! LA JUVENTUS GELA L’INTER L’INTER

CLAUDIO MARCHISIO, L’AMMAZZAGRANDI, DOPO LA DOPPIETTA CHE HA STESO IL MILAN, SEGNA

ANCORA UNA VOLTA CONTRO L’INTER E LA SPINGE AD UN PASSO DALLA ZONA RETROCESSIONE

L’A.C. GIANNIMAVRO

A +4 DALLE INSEGUITRICI.

CITTA’ BIANCA ALLA

6^ VITTORIA DI FILA.

PENTAX FERMA LA GHENGA.

IL MOKAMBO OTTIENE

LA 1^ VITTORIA.

IL MAGNATE E’ ULTIMO

DOLCECANTO NON SI FERMA

PIU’, 4-1 ALLO ZANCLES.

LA FAVORITA NON E’ DA

MENO, 3-1 A DONNO

CHE COLLEZIONA LA

4^ SCONFITTA DI FILA.

SPARTAN-SERGI 4-4

SPETTACOLO

IL PUERTO BANUS BATTE

LA GAZZELLA JUVENTINA

E TORNA IN VETTA.

MAMMA RITA-PACHA 4-4.

IL MESSAPIA VINCE E

SCACCIA LA CRISI.

BRINDISI 1912 7° PAREGGIO


Pagina 2 La Garzetta dello Sport

Era molto deluso

per le operazioni

di mercato non

andate a buon fine,

come Moralez,

acquistato e venduto tra le

doppiette realizzate dall’atalantino,

e Boateng, ceduto la giornata

prima della sua tripletta, ma

Marco Barrecchia ha acquistato

il futuro della Juventus, Claudio

Marchisio che ha già dato i primi

frutti, portandolo, insieme all’attacco

esplosivo, a guadagnare un

primo posto di giornata con ben

89,5 punti, seguito al secondo

posto da Francesco Caputo e al

terzo da ben due

allenatori con 85,5

punti, Luca Calabrese

e Sandro

Taurisano.

Barrecchia schiera

il Black Mamba

con l’offensivo 4-3-

3, in porta ha Abbiati

che prende il

primo 7 di stagione,

ma anche due

ABBIATI

BASTA

THIAGO SILVA

DIAS

MESTO

FINALMENTE FINALMENTE BARRECCHIA!

BARRECCHIA!

MARCO BARRECCHIA

reti, la difesa vede l’ottima prestazioni

di Dusan Basta che con

l’assist realizzato porta alla sua

squadra 8 punti, ed insieme a

Dias (6,5), Thiago Silva (6) e Mesto

(5,5) anche 3 punti di modificatore

difesa.

Il centrocampo, come detto, vede

protagonista Claudio Marchisio

che con la splendida rete realizzata

contro l’Inter ottiene un

ottimo 10. Il centrocampista

bianconero è coadiuvato a centrocampo

da Hernanes (6) e Jovetic

(5,5).

HERNANES

Il grande punteggio ottenuto da

Barrecchia è anche

merito dell’attacco

che realizza

ben 4 reti, 2 delle

quali portano la

firma di Ibrahimovic,

13,5 per lui,

una Di Natale, 10,5

per il “friulano”, e

una Klose, 10 punti

per il “laziale”.

IBRAHIMOVIC

MARCHISIO KLOSE

JOVETIC

DI NATALE

BLACK MAMBA


Pagina 3 La Garzetta dello Sport

TAURISANO

Rimane invariata

la classifica generale

per quanto

riguarda le prime due posizioni,

infatti Rino Merico e Rino Epifani

ottengono il medesimo punteggio

di 81, e quindi è ancora

Merico a condurre con solo un

punto e mezzo di distacco. I due

sono nella medesima classifica

anche nel modificatore difesa

dove Merico è a quota 20 punti, a

+2 da Epifani.

Perde terreno Pellegrino, passato

a 9 punti di distacco dal duo di

testa, ma ancora pienamente in

corsa visto anche l’esiguo numero

di giornate disputate. Sale

Gianni Mavroidis che recupera 6

punti dal 3° in classifica portandosi

a –4,5 punti. Tiene la 5^ posizione

Sandro Taurisano a –5,5

da Mavroidis e a +12 dal 6°, Marco

Barrecchia, che grazie alla

prestazione di giornata entra in

zona euro, sorpassando svariati

allenatori, ben 8, è addirittura

passato dal 14° posto all’attuale

6°. Uno degli allenatori scavalcate

è Francesco Dolcecanto, che

lo tallona a solo mezzo punto, 8°

è Gianluca Sergi a 3 punti da Bar-

LOTTA LOTTA LOTTA A A A DUE

DUE

recchia, segue la sorprendente

Signora Rita Zuccaro, a –5,5 punti,

decimi sono Ivan Buccoliero e

i fratelli Stella a –6,5

punti, 12° è Mariano De

Vincentis a –7, 13° troviamo

Andrea Ragusa, a

–9,5, 14° Francesco Caputo

a –11, 15° i soci colucci-Andriola

a –12,

chiudono la zona euro al

16° posto due allenatori,

Massimo Donno e Gianni De Levrano

a –14 punti. Comunque la

classifica tra la zona euro e la

zona champions è cortissima, a

chiunque potrebbe capitare il

balzo fatto da Barrecchia in questa

giornata, può capitare anche

che chi è fuori dalla qualificazione

per la Champions possa rientrarvi,

vi ricordo che mancano 9

turni per riuscirvi.


Pagina 4 La Garzetta dello Sport

Ora, con 4 punti di

distacco dagli inseguitori,

si può parlare

di mini fuga

per l’A.C. Giannimavro,

che in questa giornata va

a vincere in trasferta per 4-3 contro

il temibilissimo Marco Dorosi,

fermatosi in 6^ posizione a 15

punti. Mister Gianni Mavroidis

ora sogna il bis scudetto.

Ottima prestazione anche per il

Città Bianca F.C. di Rino Epifani

che in trasferta batte per 3-2 l’ex

2^ in classifica, la

New Buccoliero

F.C. di Ivan Buccoliero

che scende in

5^ posizione a 16

punti. Per Rino Epifani

è la sesta vittoria

di fila, che lo

porta in seconda

posizione.

Al pari del Città Bianca, troviamo

il Black Mamba di Marco

Barrecchia, che espugna il

“Sintinaru Stadium” di Mesagne,

regolando per 4-3 la De Levrano

F.C. di Mister Gianni che resta

in 10^ posizione con 10 punti, e

la Emme2già di Massimiliano

Mannatrizio che vince 3-2 contro

la Zebra F.C. di Saro Epifani sul

terreno ospite di Ostuni.

Sale in classifica anche la Phoenix

F.C. di Rino Merico, che in

casa ha la meglio su Davide Boggia

per 3-2. La Phoenix aggancia

al 6° posto Dorosi con 15 punti e

lascia in piena zona retrocessione

Davide Boggia con soli 7 punti.

Battuta d’arresto per la Ghenga

Sconvolta di Giuseppe Pellegrino

che resta in 8^ posizione con 13

punti, battuto dalla Pentax 69 per

A.C. A.C. GIANNIMAVRO GIANNIMAVRO +4, +4, TENTA TENTA TENTA LA LA LA FUGA

FUGA

RINO EPIFANI

4-3. La Pentax di Nicola Pentassuglia

è in ascesa, uscito la

scorsa settimana dalla zona

play-out si trova ora 9° a quota

12 punti.

Prima vittoria per la Mokambo

F.C. di Luca Calabrese, che in

casa ha battuto per 4-2 la Gabri

F.C. di Ernesto Maionchi, agganciandola

in classifica a 6

punti, i due restano però ancora

in piena zona play-off, anche se

per Calabrese è un’ottima iniezione

di fiducia, lascia così l’ultimo

posto in classifica

a Taky Mavroidis

che in trasferta

va a pareggiare

con l’amico

Gianni Boggia 2-2,

anch’esso invischiato

nella zona

play-out.

Nel prossimo turno

da segnalare la sfida tra due

delle tre seconde, Città Bianca-

Black Mamba, un pareggio potrebbe

far allungare la fuga all’A.C.

Giannimavro.

3 4

GIANNI MAVROIDIS

PELLEGRINO

GIANNI MAVROIDIS

BIG MATCH:

DOROSI-A.C. GIANNIMAVRO


Pagina 5 La Garzetta dello Sport


Pagina 6 La Garzetta dello Sport

DOLCECANTO DOLCECANTO E E LA LA LA FAVORITA FAVORITA NON NON SI SI FERMANO

FERMANO

Continuano la corsa

il duo di testa Dolcecanto-La

Favorita,

entrambe ottengono

una vittoria in trasferta, portando

Dolcecanto a quota 20 e il La Favorita

di Mariano De Vincentis a

19 punti.

Francesco Dolcecanto espugna il

campo dello Zancles di Mister

Carmelo Guerrera per ben 4-1, e

continua la sua fuga. Lo Zancles

invece non riesce ancora ad uscire

dalla zona play-off fermo a

quota 9 punti.

Il La Favorita di De Vincentis

vince 3-1 sul terreno della Donno

F.C., e continua la sua ascesa,

ancora secondo a tallonare Dolcecanto.

Massimo Donno dopo la

partenza lanciata con ben 5 vittorie

nelle prime 5 giornate ora è

in piena crisi, ha infatti trovato la

4^ sconfitta consecutiva che lo

ricaccia in 4^ posizione.

Stacca il gruppetto delle terze

Gianluca Sergi, grazie al punto

ottenuto nello scontro diretto con

lo Spartan F.C. di Sandro Taurisano,

scontro terminato 4-4 in

casa dello Spartan. Sergi è ora 3°

con 16 punti, Taurisano invece

resta 4° a quota 15, insieme a

Donno e alla Ennezeta di Nicola

Zizzi, che, come le grandi della

cadetteria, ottiene una vittoria in

trasferta per 3-1 contro la Polpo

Paul dei fratelli Vincenti, che

dopo un inizio discreto ora si trovano

in difficoltà, usciti dalla

zona play-off e ad un solo punto

dalla zona retrocessione.

Sale al 7° posto, dopo una vittoria

in trasferta per 2-0, l’Atletico Ttefo

di Stefano Bonatesta, che conquista

il 14° punto. A farne le

spese è stato il fanalino di coda

Pasta Fissan di Salvatore Scipi,

che non riesce a bissare la vittoria

della 7^ giornata e resta ancora

in fondo alla classifica.

I Red Devils di Andrea Ragusa

non riescono a vendicarsi della

Catraman di Sandro

Patimo che gli

ha da poco eliminati

dalla Winter

Cup, infatti la loro

gara termina 2-2

con i Red Devils

ottavi con 13 punti

e con la Catraman

10^ a quota 10.

Pareggio 2-2 anche

per Lu’Mbcat F.C.

d i C o l u c c i -

Andriola in casa

della Giga11 di

Francesco Gigante,

gli ostunesi restano

a metà classifica

con 11 punti

mentre la Giga11

è, con 7 punti, in

piena zona retrocessione,

come il

Napoli di Danilo

BIG MATCH:

DONNO-LA FAVORITA

1 3

SALVATORE SCIPI

Bozzetti e la Corsa A.C. 1980 di

Marco Corsa, che pareggiano 1-1

e non riescono ad uscire dalla

crisi profonda.

FRANCESCO

DOLCECANTO:

COME GODO!!!


Pagina 7 La Garzetta dello Sport

B


Pagina 8 La Garzetta dello Sport

Il Puerto Banus di

Guido Summa ritorna

in vetta e non lo fa

vincendo una facile

partita casalinga, ma lo fa dopo

aver battuto in trasferta per 3-2 la

squadra con il miglior attacco di

tutta la serie “C”, ben 20 reti segnate,

la Gazzella Juventina dei

fratelli Stella, che stranamente,

visto l’ottimo andamento nella

classifica generale, si trova in

nona posizione nell’attuale serie.

La vetta del Puerto Banus è dovuta,

oltre alla sua imbattibilità,

anche al pari per 4-4 scaturito

FRANCESCO CAPUTO

dal big match di giornata tra il

Mamma Rita F.C. della Signora

Zuccaro e il Pacha di Francesco

Caputo, che ha portato quest’ultimo

a essere superato in classifica

piazzandosi al 2° posto con 16

punti a –1 dal capolista, invece il

Mamma Rita è 6^.

Secondo è anche la Footballite di

Cosimo Ninno che in trasferta

batte l’ultimo in classifica Giovanni

Torsello per 2-1, e nel prossimo

turno affronterà il suo pari

classifica Pacha in casa, per lo

spareggio per il secondo posto.

In quarta posizione troviamo due

IL IL PUERTO PUERTO BANUS BANUS RITORNA RITORNA PRIMO

PRIMO

formazioni a quota 15

punti, la Marco2polo di

Domenico Marseglia, che

ha vinto in casa 3-1 contro

il Canà F.C. di Tommaso

Di Presa ultimo in classifica

come Torsello con 6

punti, e De Marco R6 che

ha vinto in trasferta 3-2

contro la Marcoallin’08 di

Marco Tedesco, che con 9

punti è ancora in zona

play-out.

Il mister “X” del DFTA, X

intesa come pareggio, è il

Brindisi 1912 di Marco

Antonino, che

ottiene il 7°

pareggio, record

per tutte

e tre le serie.

In questo turno

ha impattato

2-2 in trasferta

contro

il Raptor di

A l e s s a n d r o

Magrì, che è

appaiato in

classifica insieme

al Brin-

disi 1912 con 13 punti.

Torna alla vittoria il Messapia

dei soci Antonio Di Donfrancesco

e Andrea Rosato, che in casa vincono

3-2 lo scontro diretto contro

Alessio Ostuni, superandolo in

classifica e uscendo dalla zona

play-out.

Restano invece invischiati nella

zona pericolosa, con 8 punti, la

Lucignolo F.C. di Tony Bianco e

il Luponero di Angelo Stella, che

pareggiano il loro incontro 2-2.

BIG MATCH:

MAMMA RITA F.C.-PACHA

4 4

COSIMO NINNO


Pagina 9 La Garzetta dello Sport

SALVATORE SCIPI


Pagina 10 La Garzetta dello Sport

A A MAVROIDIS MAVROIDIS “BASTA” “BASTA” FA FA LA LA DIFFERENZA

DIFFERENZA

Il big match tra

l’A.C. Giannimavro

e il Città Bianca

F.C. è vinto dal

primo per 4-3. Le due formazioni,

uguali per 9/11, differivano

solo per due elementi in difesa,

Barzagli e Abate per il Città

Bianca e Dias e Basta per l’A.C.

Giannimavro, e proprio il difensore

dell’Udinese ha fatto muovere

l’ago della bilancia verso la

Giannimavro, prendendo un ottimo

7, realizzando un assist e portando

alla propria squadra 3 punti

di modificatore.

L’altra gara di cartello è terminata

con il medesimo punteggio

di 4-3 per la squadra di casa, che

era quella di Dolcecanto, a perdere

è stata la Ghenga Sconvolta,

che ora dovrà vincere con una

rete di scarto non subendo più di

tre reti, per passare il turno.

Il terzo big match tra Dorosi e

Pentax 69 va a quest’ultimo che

espugna il terreno del rivale per

4-3, ora per Dorosi si mette male,

dovrà vincere con almeno due

reti di scarto per centrare i quarti

di finale.

Chi i quarti di finale gli ha ipotecati

al 90% sono ben tre formazioni,

una è il Mamma Rita F.C.

che in casa batte addirittura 4-1

la New Buccoliero F.C. che, come

il Città Bianca, perde l’imbattibilità

di coppa e forse anche

il cammino nella stessa.

Anche Gianluca Sergi festeggia

dopo la vittoria per 4-1 contro

Massimo Donno che può significare

il passaggio ai quarti di finale,

da cui manca in questa

competizione dal lontano 2006-

2007.

L’altra formazione che ha ipote-

cato la qualificazione, a meno di

miracoli, è la Phoenix F.C. che

vince addirittura 3-1 in trasferta

contro lo Zancles, e potrebbe

centrare i quarti per il secondo

anno consecutivo.

Vince in trasferta

anche la Catraman,

2-1 contro il

Napoli. La Catraman

ora deve gestire

la gara di ritorno

per centrare la secondaqualificazione

ai quarti di Winter

Cup della sua

storia dopo quella

del 2009-2010.

La gara dall’esito

più incerto è quella

che ha visto primeggiare

la Gazzella

Juventina per

2-1 sulla Polpo

Paul, il risultato è

facilmente ribaltabile

nel ritorno,

che sarà una vera e

propria gara da tripla.

Nessuna delle

due formazioni ha mai centrato i

quarti di questa competizione,

sarebbe già storico la qualificazione

di una delle due.

BIG MATCH:

A.C. GIANNIMAVRO-CITTA’ BIANCA F.C.

4 3

DUSAN BASTA


Pagina 11 La Garzetta dello Sport

.


Lega Fantacalc io D.F.T.A.

Presidente: Rino Epifani

Tel.: 339/8360869

e-mail: rinoepifani@tiscali.it

Per info sul sito: Tony Bianco

e-mail: amministrazione@fantacalciodfta.it

Sito internet:

www.fantacalciodfta.it

DAI, DAI, UNO UNO SU SU MILLE MILLE C’E’ C’E’ LA LA FA...

FA...

LA FOTO DELLA SETTIMANA… AHAHAHAH!

BUON FANTACALCIO A TUTTI

More magazines by this user
Similar magazines