Leggi tutto - Thomas Industrial Media

media.tim.europe.com

Leggi tutto - Thomas Industrial Media

Euro 0,77 Poste Italiane s.p.a. - Sped. in abb. postale - D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 1, DCB Milano

a pag. 6

a pag.

a pag.

16

9

TERMOCOPPIE

Con tubo protettivo in Zaffiro impermeabile

ai gas, idonea all'utilizzo in applicazioni su

reattori di gasificazione.

EMERSON PROCESS MANAGEMENT Srl

SLI 23516 su www.tim-info.com/ita

a pag.

FRESE PER SCANALATURA

In caso di rottura di un tagliente, è possibile sfruttare i

taglienti rimanenti, senza danneggiare la fresa e senza

quindi ulteriori costi.

ISCAR ITALIA Srl

SLI 23761 su www.tim-info.com/ita

ANALIZZATORE A TRE INGRESSI

Analisi degli ambienti severi caldi mediante l'indice WBGT in

presenza o assenza di irraggiamento solare; ed analisi degli

ambienti moderati mediante l'indice PMV e l'indice PPD.

DELTA OHM Srl

SLI 23798 su www.tim-info.com/ita

a pag. 6

5

SEZIONATORI-INTERRUTTORI

Sono forniti nelle versioni tripolari con comando diretto o

per fissaggio sulla portella. Il quarto polo aggiuntivo può

essere scelto tra i modelli con chiusura simultanea

o anticipata.

LOVATO ELECTRIC Spa

SLI 23713 su www.tim-info.com/ita

MOTORE DI DIMENSIONI RIDOTTE

Si caratterizza per il suo rotore dotato di magnete permanente a

due poli in neodimio e cuscinetti a sfera precaricati in grado di assicurare

la massima silenziosità.

MAXON MOTOR ITALIA

SLI 23756 su www.tim-info.com/ita

Anno 11 - Luglio / Agosto 2009

www.tim-info.com

SOMMARIO

Industry news. . . . . . . . . . . . . 3

Product Focus:

Lubrificanti speciali . . . . . . . . 7

Speciale:

Motori & Drives . . . . . . . . . . 11

Speciale:

Componenti

& Manutenzione. . . . . . . . . . 12

Elenco aziende . . . . . . . . . . . 17


2 N° 7-8 • Luglio-Agosto 2009

MultiMessage - pubblicità

Trasmettitori di pressione di riferimento

Ridefinito lo stato della tecnica manometrica, precisioni di riferimento fino allo 0,05%FS della fascia di errore complessivo

SLI 22304 su www.tim-info.com/ita

Con i trasmettitori di pressione delle Serie 33 X e Serie 35 X la Keller SpA ha ridefinito

lo stato attuale della tecnica manometrica. Celle di misurazione alloggiate

in posizione flottante, elaborazione digitale generalizzata del segnale, compensata

con precisione matematica, microprocessore altamente dinamico – tutto

ciò produce precisioni di riferimento fino allo 0,05 %FS della fascia di errore

complessivo. L’elemento sensore piezoresistivo – alloggiato in posizione flottante

– è esente da forze non definibili di tipo meccanico e termico che agiscono sull’attacco

di raccordo della pressione. Il trasduttore A/D del processore di segnale

funziona con una risoluzione a 16 bit e in pochi millisecondi trasforma i segnali

provenienti dal sensore di pressione e dal sensore di temperatura integrato in

valori di misurazione esatti e compensati. L’uscita analogica del trasmettitore è

aggiornata almeno 400 volte al secondo – e questo con una precisione complessiva

di 0,05 % FS (incluso l’influsso della temperatura nel campo 10 °C …40 °C).

Nel medesimo campo di temperatura è disponibile in opzione una esattezza pari

a 0,01 %FS rispetto ai valori di riferimento degli standards primari (precisione

0,025%). Nel campo di temperatura di -10 °C…+80 °C tipico del processo – dunque

uno scarto di 90 K – i trasmettitori di pressione 33 X e 35 X forniscono i

rispettivi valori digitali di misurazione con una fascia di errore complessivo pari

allo 0,1 %FS. L’uscita digitale consente tra l’altro di visualizzare i valori di misurazione

della pressione direttamente su un Laptop o su un PC.

SLI 23772 su www.tim-info.com/ita

TRASMETTITORI DI PRESSIONE

PROGRAMMABILI E

MANOMETRI DIGITALI PER

BANCHI PROVA

MOTORI

ESTREMAMENTE PRECISI:

LEX 1: 0,05 %FS

LEO RECORD: 0,1 %FS

TRASMETTITORI: 0,1 %FS

…per amore della perfezione.

KELLER

KELLER Italy S.r.l.

Tel. 800 78 17 17 • Fax 800 78 17 18

E-Mail: offi ceitaly@keller-druck.com www.keller-druck.com

Trasmettitore compatto

per applicazioni

industriali

La KELLER AG, società di tecnologie

manometriche di Winterthur (Svizzera),

con le Serie 22 S e 22 M ha presentato

un’ampia gamma di trasmettitori

di pressione combinati,

completamente esenti da fenditure.

La tecnica di saldobrasatura, appositamente

sviluppata in seno all’azienda,

rende obsoleto in molte

applicazioni l’utilizzo di guarnizioni

circolari situate internamente.

Nei trasmettitori della Serie 22 S

le parti a contatto con gli elementi

ambientali sono in acciaio inossidabile

(ANSI 316L). Nella Serie 22 M

la cella di misurazione della pressione

incastonata nell’acciaio viene

saldobrasata, tramite una membrana

in nickel, sull’attacco di raccordo

della pressione in ottone. La saldobrasatura

in forni continui comporta

notevoli vantaggi di costo

nei campidi misurazione fino a 250

bar rispetto alla saldatura con fascio

di elettroni.

SLI 23773 su

www.tim-info.com/ita

Trasmettitori

diversi in base alla

dimensione

Con gli ultimi procedimenti di fabbricazione,

compensazione e bilanciamento

la Keller SpA, società

per le tecnologie manometriche, è

in grado di soddisfare anche le immediate

richieste dei clienti. Il germoglio

più recente di oltre 30 anni

di esperienza con i trasmettitori

di pressione è la Serie 21 G. Tutte

le componenti a contatto con gli

elementi ambientali sono in acciaio

inossidabile dalla massima

stabilità ottenuta attraverso un

sofisticato trattamento termico.

La Serie 21 G è un tipico esempio

di prodotti OEM. La struttura è altamente

modulare e il progetto

di fabbrica-zione è orientato a

quantità di alcune migliaia di pezzi.

In corrispondenza alle concrete

esigenze di misurazione, l’utente

definisce le caratteristiche sostanziali:

attacco di raccordo della pressione,

campo di misurazione, compensazione

della temperatura, formato

del segnale di uscita, ecc

SLI 23774 su

www.tim-info.com/ita


Aliante con cuscinetti Kaydon

Nel motore elettrico del primo aereo al mondo

con propulsione a celle combustibili vengono

impiegati i cuscinetti di precisione a sezione

sottile di Kaydon. Sta per decollare per

la prima volta il primo aereo con propulsione

a celle combustibili pilotato da un pilota.

L’aliante Antares DLR-H2 ha preso il nome dal

Gigante Rosso Antares, la stella più luminosa

della costellazione dello scorpione. Nel

motore elettrico dell’aliante vengono montati

cuscinetti a sezione sottile di Kaydon, distribuiti

da Magi, già provati con successo in

diverse applicazioni aerospaziali. L’obiettivo

è quello di studiare nuove possibilità per ridurre

il consumo di carburante e le emissioni

di sostanze dannose nell’aeronautica.

La tecnologia sui tetti del mondo

Avviata la partnership progettuale e tecnologica

tra BTicino e il Comitato Ev-K2-CNR per

il rinnovo del Laboratorio-Osservatorio Piramide

sul monte Everest. Un centro di ricerca

scientifica che, per la particolare posizione

geografica, offre un'insostituibile opportunità

per lo studio dei cambiamenti climatici

e ambientali. Per il rinnovamento BTicino

si è impegnata ad elaborare il progetto

impiantistico e a fornire il materiale elettrico

necessario alla realizzazione di un nuovo

quadro elettrico generale, capace di gestire

forniture elettriche multi-sorgente. Grazie alla

tecnologia BTicino, sarà possibile inoltre gestire

gli impianti da remoto, garantendo la

supervisione e l’assistenza continua a distanza.

SKF riduce le emissioni di CO 2

SKF offre una serie di prodotti e soluzioni che

contribuiscono a ridurre le emissioni di CO 2

nelle applicazioni automobilistiche attraverso

la riduzione dell’attrito, del peso, oltre

che con la tecnologia di ibridazione.

L’adozione congiunta di tali prodotti e soluzioni

per gli elementi funzioni chiave dei

veicoli, quali gruppi ruota, trasmissione e

motore, permette di migliorare notevolmente

le prestazioni in termini di emissioni.

Gefran: nuova sede a Shangai

Gefran, Società bresciana quotata sul segmento

STAR di Borsa Italiana e leader nella progettazione

e nella produzione di sistemi e di

componenti per l'automazione e per il controllo

dei processi industriali, consolida la sua

presenza in Asia con l'inaugurazione di un

nuovo stabilimento produttivo nel distretto

di Jiading a Shanghai. Con l'apertura del

nuovo stabilimento a Shanghai ha voluto rispondere

alle crescenti esigenze dei clienti

del Sud-Est asiatico con un'offerta sempre più

innovativa e di qualità garantita dall'operatività

di 140 dipendenti, distribuiti tra uffici

commerciali, laboratori di prova e linee produttive.

IAEC 2009 - Parigi

Dal 17 al 19 Novembre 2009 avrà luogo a Pullman,

Parigi, la quarta edizion dell’International

Automotive Electronic Congress. Questa

fiera è dedicata all’elettronica dell’automotive.

Il programma prevede anche una serie

di conferenze tecniche e dedicate ai managers

di questo settore. Tra gli espositori:

BMW, Daimler, Fiat, Ford, Renault, PSA Peugeot

Citroën, Volkswagen, Bosch, Delphi,

Johnson Controls, Siemens.

INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS

Libreria di programmazione

di applicazioni di machine vision

Image S di Mariano Comense

(CO) propone la

Versione 10.1 di Common

Vision Blox (CVB),

la libreria di strumenti

per la programmazione e

lo sviluppo di applicazioni

di machine vision di

Stemmer Imaging, il principale

fornitore europeo

di tecnologie per imaging.

La nuova versione è stata ottimizzata in termini

di funzionalità e usabilità sulla base delle indicazioni e

delle richieste degli utenti ed è stata ampiamente testata

presso partner in tutto il mondo. Il DVD della

V10.1 contiene in particolare nuovi strumenti speciali

per applicazioni particolari, come ad esempio CVB GigE

Vision Server per l'imaging remoto su tecnologia GigE

Vision, CVB Match 3D per l'ispezione avanzata di superfici

3D, e CVB GPU Processing, che permette di ottenere

una notevole accelerazione delle prestazioni. Con

velocità di produzione crescenti, operazioni sempre

più complesse e risoluzioni elevate, le telecamere ad alta

velocità hanno bisogno di sempre maggiore potenza

per le applicazioni di machine vision.

SLI 23604 su www.tim-info.com/ita

Programmatori universali

con collegamento a PC tramite USB 2.0

Il SuperPro500P presentato

da Pcb di Fabriano

(AN) è un'unità leggera

e compatta dotata di zoccoli

DIP da 48 pin in grado

di supportare circa

22.000 componenti di

137 diversi produttori.

Tra le principali caratteristiche

la capacità di programmare a tensioni molto

basse (fino a 1.2V) e la incredibile velocità di programmazione

(una memoria flash Nor da 64Mb viene programmata

e verificata in 11.3 secondi). Il collegamento a PC

avviene tramite interfaccia USB 2.0 (s.o. Windows Vista

x32 e Windows XP x32). Tramite lo speciale adattatore

ISP/ICP è possibile programmare in-circuit componenti ISP.

Gli algoritmi di programmazione sono esclusivamente quelli

approvati dai costruttori. E' dotato di protezioni per sovracorrenti

e sovratensioni a garanzia di protezione dei

chip e dello stesso strumento. Tra le principali funzioni

ricordiamo: le operazioni vengono avviate all'inserimento

del chip; con la funzione "Project" vengono notevolmente

semplificate le operazioni; viene utilizzata una

Password di sicurezza a protezione dei file di progetto

e controllo del volume di produzione.

SLI 23683 su www.tim-info.com/ita

SLI 22116 su www.tim-info.com/ita

N° 7-8 • Luglio-Agosto 2009 3

Scheda di espansione

abbatte notevolmente i costi di cablaggio

VIPA Italia, azienda con sede a San

Zeno Naviglio (BS) che produce e

commercializza sistemi e componenti

di automazione industriale,

presenta la scheda VIPA IM306 DP Slave,

che trasforma il vecchio Rack S5

cablato in un nodo Profibus DP, con

un notevole risparmio dei costi di cablaggio.

VIPA IM306 DP Slave è una

scheda Profibus Slave che sostituisce

la CPU S5 o la scheda di espansione

IM, facendo diventare il rack un nodo Profibus collegato

ad un Master Profibus e CPU in Step®7 di Siemens.

Questa scheda consente di far gestire al software più

moderno Step®7 di Siemens una serie di Rack di vecchi

PLC S5 115-135 cablati, ottenendo un notevole risparmio

nei costi di ricablaggio provenienti dalla trasformazione.

Passando a Profibus DP diventa possibile una facile

espandibilità dell'applicazione con altri nodi, oppure

un graduale passaggio a nuovi blocchi di IO. VIPA IM306

DP Slave è ideale per rapidi ed economici revamping.

Vengono forniti files GSD per tutti i moduli S5 digitali

e analogici. E' consigliato l'uso di CPU VIPA con tecnologia

SPEED7® con Master Profibus tipo 315-2AG12

o 315-4NE12 o 317.

SLI 23630 su www.tim-info.com/ita

Panel PC medicali

all-in-one disponibili in quattro diverse serie

Contradata di Monza

(MI) presenta dei

Panel PC medicali POC

(Point-of-Care). Si tratta

di soluzioni all-inone

disponibili in quattro

diverse serie: Fanless,High-Performance,

Multi-Purpose e

UPS. Ogni serie comprende

diversi formati

di schermo per ottimizzare

l'impiego dei

terminali come macchine per l'elaborazione delle informazioni.

L'architettura all-in-one permette di avere la

funzionalità di un PC standard in un unico device che integra

LCD e CPU. Il Panel PC fanless ultrapiatto della serie

POC-4/A è lo strumento perfetto per le applicazioni

su carrello medicale. L'integrazione è agevolata dall'alimentazione

a 12 V in corrente continua e dallo spessore

del pannello di soli 67 mm. La costruzione senza ventola

con processore integrato Intel Celeron M da 1.0

GHz e 2 GB di RAM garantisce un funzionamento silenzioso,

molto importante per applicazioni di raccolta di informazioni

mediche in presenza del paziente.

SLI 23684 su www.tim-info.com/ita


4 N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009

Calibratore di pressione

con una speciale apertura per la pulizia

Fluke di Brugherio (MI) presenta il nuovo calibratore

di pressione Fluke 719. Leggero e dalle

prestazioni elevate, ha in dotazione una pompa

elettrica che generando pressione consente

di calibrare e testare in tutta rapidità i

dispositivi di pressione utilizzando una sola mano.

Gli specialisti addetti alla manutenzione

degli impianti e della strumentazione che

eseguono attività di calibrazione, utilizzano

spesso pompe manuali per pressurizzare trasmettitori

e manometri. Ciò richiede l'uso di

entrambe le mani: una per utilizzare la pompa

e l'altra per reggere il calibratore. Grazie

alla pompa integrata, alimentata da batterie e comandata da un

pulsante, il Fluke 719 è veloce e facile da utilizzare.

SLI 23581 su www.tim-info.com/ita


SLI 22624 su www.tim-info.com/ita


Rulli diamantati

per l’industria meccanica e aeronautica

Urma Rolls (TO) produce rulli

diamantati e mole CBN elettrodeposte.

L'applicazione di rulli

diamantati e mole CBN è rivolta

a vari settori dell'industria

meccanica e dell'industria aeronautica.

Una delle produzioni e

applicazioni che si stanno positivamente

sviluppando negli ultimi anni è quella relativa alle mole

CBN elettrodeposte, utensili per rettificare particolari meccanici,

ingranaggi, etc. Tali utensili sono costruiti in acciaio trattato, avente

il profilo del particolare da rettificare, e poi ricoperti da un monostrato

di CBN, e sostituiscono il gruppo rullo diamantatore - mola

abrasiva, abbassando notevolmente il costo unitario di produzione

del prodotto finale.

SLI 23598 su www.tim-info.com/ita



















Taglio al plasma

per metalli da 50 mm

Hypertherm (Belgio) amplia la sua

gamma di soluzioni basate sulla tecnologia

HyPerformance® con il lancio

del primo sistema HyPerformance

da 400 A del mercato. Il plasma

HyPerformance HPR400XD® è il sistema

HyPerformance più veloce e più

potente di sempre. La tecnologia

brevettata PowerPierce offre il

massimo spessore di sfondamento

in produzione del mercato, superando

di misura quello sfondabile

da qualsiasi sistema concorrente da

400 A, ed anche quello sfondabile da

sistemi con potenze nominali superiori.

SLI 23568 su

www.tim-info.com/ita

Sistema induttivo

misura senza contatto

Il sistema ind

u t t i v o

ECL202, presentato

da IBS

Precision Engineering

(France), permette

una misurazionesenza

contatto di

trasferimento

in rapporto a ogni target. Composto

da un condizionatore e un sensore,

ogni sistema è testato e consegnato

con un certificato di taratura

completo. La migliore precisione

e una notevole stabilità a

lungo termine sono da associare alle

altre prestazioni: un'ottima risoluzione

(0,006-0,1%FS @ 10kHz),

un'eccellente immunità alle perturbazioni

elettromagnetiche, una

banda passante facilmente regolabile

dall'utente.

SLI 23569 su

www.tim-info.com/ita

Inserti in alluminio

per matrici e punzoni

Angelo Romani

di Pero

(MI) ha presentato

un

prodotto rivoluzionario

per il settore: Easy Tooling. Matrici e

punzoni per la piegatura della lamiera

avranno da oggi un look completamente

diverso e accattivante: saranno

infatti realizzati, anziché in

acciaio, in alluminio, apportando

notevoli vantaggi ai clienti. La flessibilità

dell'alluminio viene però accompagnata

in Easy Tooling da inserti

in acciaio temprato e trattato in modo

da unire in un solo prodotto la leggerezza

dell'alluminio e la forza dell'acciaio.

Gli inserti in acciaio permettono

la sopportazione di sforzi di

piegatura alla pari dei tradizionali punzoni

e matrici: Easy Tooling sfrutta i

vantaggi di ogni materiale con cui è

composto.

SLI 23577 su

www.tim-info.com/ita


Induttori ad alta efficienza

ideati per convertitori statici di frequenza

Sisram (TO) presenta induttori

che consentono

una particolare efficienza

energetica per convertitori

statici di frequenza

negli impianti eolici. Gli

induttori a basse perdite

si distinguono per l'assenza

di manutenzione

e per la loro lunga durata

di vita. Per soddisfare

la crescente richiesta di

efficienza energetica dei

componenti per gli impianti

eolici, Sisram ha sviluppato appositamente per i

convertitori statici di frequenza impiegati nelle turbine

eoliche modelli di bobina adeguati. Un'elevata efficienza

energetica viene ottenuta sia realizzando una

struttura compatta sia impiegando materiali a basse perdite.

Le bobine di SMP si distinguono per l'assenza di

manutenzione e la loro lunga durata di vita. Data la costosa

manutenzione degli impianti eolici queste due caratteristiche

rappresentano decisamente un vantaggio.

Le bobine di SMP sono state testate e approvate ora

anche per gli impianti off-shore.

SLI 23795 su www.tim-info.com/ita

Nuovo Embedded Vision System di NI

per visione artificiale real-time

Maggiore velocità di ispezione grazie all’elaborazione multicore per

telecamere multiple

Il nuovo sistema di visione embedded consente di realizzare sistemi

di visione artificiale real-time ad elevata velocità per applicazioni quali

smistamento di prodotti, verifica di assemblaggi e ispezione di confezioni.

NI EVS-1464RT Embedded Vision System è un controller

multicore a elevate prestazioni, in grado di elaborare immagini

provenienti da più telecamere IEEE 1394 e GigE Vision. Inoltre, EVS-1464RT offre un intervallo

operativo esteso di temperatura, sistema operativo real-time, disco rigido a stato solido

e assenza di ventole: qualità che lo rendono ideale per ambienti industriali severi.

Con EVS-1464RT è possibile connettere vari tipi di telecamere per effettuare ispezioni

simultanee, da scansioni bidimensionali ad alta risoluzione a scansioni lineari ad

elevata velocità, e dal colore all’infrarosso. Nel caso di applicazioni avanzate, EVS-

1464RT è integrabile con NI LabVIEW ed NI Vision Development Module, una libreria

completa di funzioni per l’elaborazione di immagini.

Scopri che cos'è NI Embedded Vision System, vai alla pagina ni.com/italian e inserisci

l’infocode ispmg2

SLI 23768 su www.tim-info.com/ita

Nuovo modulo ad alta densità per termocoppie

Con NI 9213, National Instruments offre ora 50 moduli della Serie C

per una vasta gamma di misure

Il nuovo modulo consente di realizzare un sistema di acquisizione

dati compatto e modulare in grado di acquisire dati da 16

termocoppie indipendenti. NI 9213 occupa meno spazio rispetto

a uno strumento standard all’interno di un sistema di misura

ed offre un maggior numero di canali con una frequenza

di campionamento pari a 75 campioni al secondo per canale.

Analogamente agli altri dispositivi della Serie C, è possibile distribuire il modulo NI

9213 come dispositivo di acquisizione dati da banco di rapida installazione, insieme

al carrier per singolo modulo NI USB-9162 o allo chassis NI CompactDAQ a 8 slot, oppure

utilizzarlo come sistema di misura remoto tramite connessione Ethernet o Wi-

Fi con il carrier wireless per singolo modulo della Serie C NI WLS-9163 o all’interno

di un sistema di controllo embedded NI CompactRIO. È possibile realizzare soluzioni

scalabili nell’ambito della piattaforma Serie C utilizzando le stesse applicazioni sviluppate

con NI LabVIEW.

Per maggiori informazioni sui moduli di acquisizione dati di National Instruments, visita

il sito ni.com/dataacquisition/i/

SLI 23767 su www.tim-info.com/ita

Collari per albero

con elevata resistenza al cloruro

Getecno (GE) ha ampliato

la gamma di collari per albero

anticorrosione includendo

la versione in acciaio inossidabile

AISI 316, quella con

zincatura gialla ed una versione

in alluminio altamente

resistente, con finitura

anodizzata. I collari per albero

in acciaio inossidabile

AISI 316 sono particolarmente

adatti ad applicazioni mediche, agroalimentari

e farmaceutiche nelle quali si richiede il lavaggio e occorre

evitare la contaminazione dovuta alla corrosione.

L'elevata resistenza al cloruro fa di questi collari la soluzione

ideale anche per le applicazioni marine. Per questi

collari Ruland utilizza esclusivamente viti di acciaio

inox AISI 316 perché si possano sfruttare a pieno le proprietà

anticorrosive del materiale. Pur essendo meno costosi

delle loro alternative in acciaio inox, i collari per

albero con zincatura gialla offrono comunque buone

qualità anticorrosive. Tutti i componenti Ruland con zincatura

gialla priva di piombo sono sottoposti a un processo

di zincatura trivalente conforme RoHS, anziché ad

una zincatura esavalente non conforme.

SLI 23718 su www.tim-info.com/ita

Relè di comando

controlla tutti i dispositivi di sicurezza necessari sulle macchine

Moeller di Rodano (MI) presenta EasySafety: un relè di comando

giallo che, oltre alle funzioni di comando standard, è dedicato

alla realizzazione delle funzioni orientate alla sicurezza

del personale e della macchina, mantenendo inalterata la semplicità

dello schema elettrico e garantendo ad ogni utente

semplicità di programmazione e utilizzo. EasySafety ha un numero elevato di moduli

funzionali di sicurezza concentrati in un unico dispositivo, per questo consente di ridurre

i costi di magazzino, incrementando nel contempo la flessibilità necessaria nel

formulare risposte sicure e rapide alle diverse esigenze applicative. Economico, robusto

e versatile è dotato di: 14 ingressi di sicurezza.

SLI 23760 su www.tim-info.com/ita

NATIONAL INSTRUMENTS ITALY S.r.l. ■ Via Anna Kuliscioff, 22 ■ 20152 Milano ■ Tel.: 02-413091 ■ Fax: 02-41309215 ■ P.IVA/C.F.: 09777310153

CCIAA Milano 1317488 ■ Iscr. Trib. Milano 296073/7502/23 ■ S.r.l.

©2009 National Instruments. Tutti i diritti riservati. National Instruments, NI e ni.com sono marchi commerciali di National Instruments.

Altri prodotti e nomi aziendali citati sono marchi commerciali delle rispettive aziende. 2009-11006-122-D

N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009 5

NI PAC

Piattaforme industriali per misura e controllo avanzato

Misura, analizza, connetti e controlla con le piattaforme PAC

(Programmable Automation Controller) di National Instruments

■ Software grafico aperto e potente

■ Misure ad elevata velocità ed alta risoluzione

■ Piattaforma robusta dotata di certificazioni e specifiche industriali

■ Processore real-time per analisi e controllo avanzato

■ Facilità di integrazione con sistemi di visione, controllo assi

e PLC esistenti

>> Guarda il webcast introduttivo

sui PAC alla pagina ni.com/pac/i 02 41 309 1

SLI 22350 su www.tim-info.com/ita

Strumento multifunzione

per misure termodinamiche e ambiente

Testo di Settimo Milanese (MI)

presenta le ultime novità in

termini di misura della trasmittanza

termica in opera.

Collegando una piastra termoflussimetrica

a norma ISO

9869 con lo strumento multifunzione

testo 435, è possibile

combinare i vantaggi della

misura del valore U in uno

strumento utilizzabile per moltissime misure termodinamiche

e di qualità ambientale, tra cui lux, umidità ambiente

e nei materiali, temperatura, velocità dell'aria,

pressione, CO2 ambientale. Per la misura del valore

U, viene proposto un kit-valigetta composto da: strumento

con funzioni di data logger; sonde di temperatura,

tra cui una sonda wireless da posizionare oltre la parete

sotto analisi; nuova piastra termoflussimetrica a

norma ISO9869. Con pochi semplici passaggi direttamente

sul display dello strumento, è possibile avviare un programma

di misura e verificare, anche in corso di registrazione,

l'andamento delle misure. Il software Comsoft

consente di analizzare in forma grafica o tabellare

tutti i dati misurati, che possono poi essere esportati

facilmente ad esempio su un foglio di calcolo.

SLI 23720 su www.tim-info.com/ita

Frese con elevato numero di denti

migliorano la scanalatura in entrambe le direzioni

Iscar di Arese (MI) ha ampliato la propria gamma di frese Chamslit

per operazioni di scanalatura interna ed esterna. Queste frese presentano

un elevato numero di denti, superiore del 50% rispetto a

quanto disponibile sul mercato. In caso di rottura di un tagliente,

è possibile sfruttare i taglienti rimanenti, senza danneggiare la fresa

e senza quindi ulteriori costi. Questi prodotti sono inoltre disponibili

nelle larghezze specifiche per le lavorazioni delle sedi di anelli, seeger, o OR. Inoltre,

grazie alle loro innovative caratteristiche, possono lavorare sul fondo del pezzo

in lavorazioni di spianatura poco profonde. Gli inserti TRI sono montati in sede con una

leggera inclinazione per permettere lo scarico sul fondo.

SLI 23761 su www.tim-info.com/ita

MultiMessage pubblicità


6 N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009

Termocamere per analisi di perdite di gas

con operatività estesa a nuovi settori applicativi

Tre anni fa venne lanciata la prima

termocamera presentata da

Flir di Limbiate (MI) per l'analisi

perdite gas ed oggi, per molte

aziende, le termocamere ad infrarossi

di questa famiglia rappresentano

un sistema unico. Incredibili

oltre che incalcolabili i

benefici portati nella velocizzazione

e visualizzazione delle perdite

di gas. Tali termocamere

hanno portato inoltre enormi

vantaggi a queste aziende nell'ambito

dell'attenzione al risparmio

e all'ambiente. Per esempio

prevenire perdite di gas SF6,

un gas 24,000 volte più pericoloso

per l'ambiente della CO2 , e

ciò è stato qualcosa di fantastico oltre che eticamente utile. Ora Flir lancia una nuova

generazione di termocamere basate sulla stessa tecnologia ad infrarossi, espandendone

l'operatività anche in altri settori di applicazione. Due nuove termocamere

con doppia funzionalità d'uso: le termocamere sono la FLIR GF320 per analisi perdite

gas e la FLIR GF309 la nuova termocamera per ispezione forni; entrambe progettate

con detector raffreddato, il quale ne migliora notevolmente la sensibilità e

le caratteristiche tecniche.

SLI 23726 su www.tim-info.com/ita

Motore con dimensioni ridotte

elevata velocità e incredibilmente silenzioso

Maxon Motor di Arese (MI) presenta EC25 HS che

si caratterizza per il suo rotore dotato di magnete

permanente a due poli in neodimio e cuscinetti a

sfera precaricati in grado di assicurare la massima

silenziosità. L'avvolgimento ottimizzato per ridurre

le perdite a velocità elevate e l'accurata bilanciatura

fanno del motore un prodotto di classe superiore.

Grazie alle dimensioni di Ø25 x 84 mm ed alle sue caratteristiche elettriche (coppia

nominale 42,2 mNm, velocità nominale 61 600 min-1, rendimento superiore al 93%,

gradiente velocità/coppia 44,9 min-1 mNm-1).

SLI 23756 su www.tim-info.com/ita

SLI 21730 su www.tim-info.com/ita

Telefono VoIP

progettato per i paesi in via di sviluppo

Fujitsu Microelectronics

di Basiglio (MI) annuncia

la nascita del primo telefono

e servizio WiMAX

Voice-over-IP (VoIP) per

i paesi in via di sviluppo,

realizzati con la creazione

di un ambiente

costituito da gestore mobile,

telefono, semiconduttore

e moduli partner.

L'azienda ha coordinato

i partner tecnologici

in collaborazione

con Smile Communications

Ltd., una consociata

di Smile Telecoms Holdings,

con l'obiettivo di

produrre un telefono e un servizio VoIP innovativi, destinati a rivoluzionare le comunicazioni

nei mercati in via di sviluppo tramite l'offerta di servizi di comunicazione

economici a clienti in Africa dove il servizio è ancora carente. Questo servizio vocale

a basso costo è realizzato grazie alla trasmissione vocale su IP (Internet Protocol).

Fujitsu Microelectronics ha presentato la tecnologia alla base del nuovo telefono

VoIP WiMAX al WiMAX Forum Global Congress che si è tenuto ad Amsterdam

il 2 e 3 giugno 2009 (stand n. 3.22).

SLI 23737 su www.tim-info.com/ita

Cuscinetti a rulli incrociati e cilindrici

sono in grado di sopportare carichi radiali e carichi assiali

I cuscinetti a rulli incrociati, presentati

da Mondial (MI), sono

cuscinetti a rulli cilindrici a

una corona che sono in grado

di sopportare carichi radiali e

carichi assiali da entrambe le

direzioni e momenti ribaltanti.

La corona è composta da

rulli cilindrici, che vengono

disposti in modo alternato a

90°. In un momento in cui la

voce dei costi è costantemente

tenuta sotto controllo,

Mondial introduce per la prima

volta sul mercato italiano

i nuovi cuscinetti a rulli incrociati KMF che consentono di ridurre i costi senza rinunciare

a caratteristiche come elevate capacità di carico dinamica e statica, elevata rigidezza

e resistenza alla corrosione. Inoltre, sempre da un punto di vista di costi, i

nuovi cuscinetti a rulli incrociati KMF richiedono una ridotta manutenzione contribuendo

quindi a minimizzare anche questa voce. I cuscinetti a rulli incrociati con anelli

calandrati di KMF proposti da Mondial, hanno - come i cuscinetti KMF ad anello

sottile, - anelli aperti. Grazie a questa speciale forma, è stato possibile impiegare

rulli cilindrici più grandi pur per piccole sezioni trasversali del cuscinetto. Una gabbia

a nastro, disegnata per rulli incrociati, guida i corpi volventi e genera un attrito

ridotto sulle piste permettendo velocità di rotazione elevate.

SLI 23401 su www.tim-info.com/ita

Termocoppie con guaina in zaffiro

progettate per applicazioni estreme e reattori di gasificazione

Emerson Process Management

presenta la

Termocoppia Rosemount®,

con tubo protettivo

in Zaffiro impermeabile

ai gas, idonea

all'utilizzo in applicazioni

su reattori di

gasificazione. Questa

nuova termocoppia è

stata sviluppata per garantire

una vita operativa

più lunga in condizioni

di processo estreme dove la temperatura sino a 1800°C, la pressione fino a 110

bar e la presenza di gas aggressivi, portano abitualmente a guasti prematuri delle

termocoppie standard. La termocoppia Rosemount isolata è racchiusa all'interno di

uno speciale tubo protettivo in Zaffiro industriale che, esattamente come lo Zaffiro

naturale, è resistente alla corrosione ed impermeabile ai gas. Lo speciale progetto

consente misure accurate e ripetibili fino ad un significativo periodo di funzionamento,

compreso tra le 6.000 e le 18.000 ore a seconda dell'applicazione. Questa

durata è mediamente tre volte superiore alla vita media di una termocoppia standard.

La riduzione del numero di fermate non programmate dovute ad un guasto

del sensore comporta un aumento del rendimento dell'impianto. Si riduce inoltre

il costo complessivo poichè una maggior vita operativa riduce il numero di sostituzioni

richieste per i singoli sensori.

SLI 23516 su www.tim-info.com/ita


Non esiste una sola e veloce soluzioni per diminuire le emissioni di

CO 2 , ma l’utilizzo di lubrificanti speciali per ingranaggi e compressori

rappresenta uno dei diversi passi verso la vittoria di questa sfida.

Una sfida importante

La riduzione delle emissioni di CO2 rappresenta una delle

sfide più importanti al giorno d'oggi e occupa in ugual

modo sia gli ingegneri di progettazione che gli utilizzatori

finali. In generale c'è unanimità sul fatto che non

esista una “soluzione veloce”: sono richiesti molti piccoli

passi. Un contributo altamente efficace e allo stesso

tempo semplice è dato dall'utilizzo di lubrificanti speciali:

per esempio per la lubrificazione di ingranaggi e

compressori, cambiando da un normale olio minerale,

cosa che non richiede nessun intervento particolare, si

può ridurre sensibilmente il fabbisogno d'energia per

gli azionamenti e, nel caso questi siano alimentati da

combustibili fossili, l'emissione di CO2. Ad esempio, in

un ingranaggio a vite senza fine, utilizzando un olio poliglicole

al posto di un lubrificante a base di olio minerale

si riduce la perdita di potenza, aumentando così il

grado di rendimento dell'ingranaggio fino al 15%.

Questo grazie alla riduzione d'attrito ottenuta con

l'olio a base poliglicole. In questo modo si abbassa il consumo

d'energia, il che comporta automaticamente un

risparmio dei costi d'esercizio. Per questo motivo Klüber

Lubrication Italia di San Giuliano Milanese (MI)

propone la sua gamma di oli sintetici per ingranaggi Klübersynth

GH6.

Un potenziale sorprendente

Secondo una pubblicazione dell'ufficio federale tedesco

per l'ambiente, nel 2005 per produrre un kilowattora

di corrente si sono formati mediamente 616 g di

ossido di carbonio. Con 24 GWh di risparmio energetico

si riduce quindi, secondo questo esempio, l'emissione

di CO2 di ca. 15.000 t/anno.

Sistema di rete

trasmette programmi NC via ethernet

La Quinx di Bologna

ha introdotto sul mercato

la nuova versione

3.4.0 del programma

DNC5000®, per la

gestione dell'archivio

dei programmi NC e

trasmissione degli stessi

alle macchine utensili, via rete Ethernet. Gli aspetti

salienti della versione 5000, rispetto le versioni precedenti,

sono l'impiego di SQLServer, la compatibilità

del prodotto con le norme UNI EN ISO9001, la validazione

FDA e la gestione della macchine utensili già equipaggiate

con uscita di rete Ethernet. Queste ultime sono

collegabili direttamente alla rete DNC Quinx, attraverso

il software Ftp Client sviluppato da Quinx, anche

nella versione specifica per i CNC Siemens 840D.

E' stata implementata una nuova INTERFACCIA DNC5000

Client che consente ai rivenditori di fare delle personalizzazioni

sulle esigenze del cliente. E' stato introdotto

un eseguibile, che consente di vedere se il

DNC5000 è in esecuzione. E' stato attivato l'accesso al

Server dalle postazioni DNC5000 Client, attraverso

l'uso di una password e tutte le funzioni di stampa sono

state standardizzate.

SLI 23775 su www.tim-info.com/ita

Product Focus: lubrificanti speciali N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009 7

L’impiego di un olio speciale poliglicole

al posto dell'olio minerale si riduce la

perdita di potenza aumentando il

rendimento e il risparmio energetico

degli ingranaggi.

Oli sintetici per ingranaggi

Per ridurre l'emissione di CO 2

L'effetto positivo sul TCO (total cost of ownership) di una

particolare applicazione non si ottiene soltanto grazie

ad un considerevole risparmio energetico che, a seconda

dei costi della corrente elettrica, ammonta a diversi

milioni di euro, ma per esempio gli oli sintetici per

ingranaggi e per alte temperature della serie Klübersynth

GH 6 vantano una durata molto maggiore degli

oli minerali in quanto sono più stabili all'invecchiamento

ed all'ossidazione. Infatti utilizzando tali lubrificanti

speciali per ingranaggi che sono omologati per

una vasta serie di applicazioni, si possono estendere gli

intervalli di manutenzione ed in alcuni casi raggiungere

addirittura una lubrificazione a vita. Tali aspetti sono

ovviamente molto interessanti anche per i costruttori

di ingranaggi, in quanto gli offrono la possibilità

di ottimizzare i loro prodotti.

SLI 23822 su www.tim-info.com/ita

Moduli fotovoltaici

con semiconduttore in tellururo di cadmio

Ressolar (BG) propone impianti

fotovoltaici di medie e grandi dimensioni

destinate ad utenze industriali.

Per i propri impianti in

particolare Ressolar utilizza moduli

di ultima generazione in film sottile

prodotti dal principale produttore

mondiale di moduli a film

sottile, la statunitense First Solar.

I moduli fotovoltaici in film sottile

con semiconduttore in tellururo

di cadmio, rappresentano lo

stato dell'arte nella tecnologia a

film sottile per moduli solari. Sono

collaudati per un voltaggio limite di 1000 VDC e certificati

ai sensi della norma IEC 61646 e della Classe II .

Le soluzioni a film sottile presentano indubbi vantaggi

per l'integrazione architettonica degli impianti ma

soprattutto sono una soluzione molto flessibile che

consente di arginare i problemi di produttività dell'impianto

legati a conformazione degli edifici non ottimale.

Il film sottile permette infatti di adattare l'inclinazione

dei moduli alle superfici esistenti (anche in

orizzontale) senza inficiare particolarmente il loro output

di produzione di corrente elettrica.

SLI 23721 su www.tim-info.com/ita

Prese industriali

prevengono tutti i contatti accidentali

Palazzoli (BS) presenta TopTer: una

generazione di prese industriali a

protezione attiva. Questo termine significa

che le prese sono progettate

per prevenire tutti i contatti accidentali

che possono pregiudicare la

sicurezza e il buon funzionamento

dell'Impianto Elettrico. La gamma

ha un doppio grado di protezione,

IP66 e IP67, che assicura la difesa

totale contro le polveri e l' acqua in

forti getti o per immersione temporanea. Le prese

hanno lo sportello Easy Open che rende molto più facili

le operazioni di apertura e chiusura, anche consecutive.

Non occorre forza per aprirle; sono dotate di pulsanti

laterali per rendere l'apertura più leggera possibile.

I cassetti portafusibili sono imperdibili, completamente

estraibili e garantiscono l'IP20 anche nelle operazioni

di estrazione e inserimento del fusibile. Operazioni

che faranno solo le persone autorizzate. Infatti si

può serrare lo sportello di apertura con una vite antimanomissione,

che è rimovibile solo con un attrezzo da

parte di personale addestrato. Si eviterà così il taccheggio

delle cartucce e gli onerosi disservizi. Sono

dotate dell'Auto Fuse Lock.

SLI 23722 su www.tim-info.com/ita

Contaimpulsi a preselezione

per encoder e trasduttori di spostamento lineare

Masautomazione di

Segrate (MI) presenta

i Codix 907/908: dei

preselettori, e contaimpulsi

a preselezione,

temporizzatori e visualizzatori/preselettori

per encoder e trasduttori

di spostamento

lineare di tipo magnetico.

Tutte queste funzioni con un rapporto

qualità/prezzo eccellente. Non capita tutti i giorni,

ma è possibile: il Codix 907/908 prodotto da Kübler specialista

da 50 anni nel settore delle apparecchiature di

conteggio è realmente conveniente, pur gestendo

molteplici funzioni di visualizzazione e di controllo

in modo semplice ed affidabile. Progettato con l'obbiettivo

di concentrare in un unico contatore le funzioni

più richieste, il contatore multifunzione è il risultato della

tecnologia più recente Kübler e di un preciso studio per

ottimizzare il rapporto benefici/costi. La ricerca della

funzionalità e della facilità di utilizzo durante la fase

di progettazione, sono stati i criteri su cui si fondano

tutte le altre caratteristiche tecniche per il contatore

multifunzione.

SLI 23723 su www.tim-info.com/ita

Controller RFID

per lo scambio dati contactless

Softwork di Concesio

(BS) annuncia il nuovo

controller RFID ID

CPR02.10 - Classic Pro

Wall Mount: operativo

alla frequenza 13,56

MHz (HF), il nuovo dispositivo

per montaggio a

muro si presenta con un

design accurato e prestazioni

multi ISO. Questo

prodotto è progettato per lo scambio dati contactless

secondo gli standard ISO 15693, SO14443-A, ISO14443-

B ed NFC (Near Field Communications). Le dimensioni

compatte, le interfacce di collegamento (RS232, RS485

e data/clock), la possibilità di input digitali e output a

relay, l'alta velocità di lettura/scrittura, l'affidabilità

(MTBF) e la sicurezza della transazione consentono

una varietà di applicazioni, tra cui controllo accessi, time

attendance, servizi di noleggio, autenticazione, security,

servizi al cittadino, ticketing (e-Commerce, e-Banking,

Loyalty, PoS, eVisa e micropagamenti rapidi, sicuri

e senza contatto); tra gli sbocchi applicativi, quindi,

del dispositivo figurano l'industria, il commercio e la Pubblica

Amministrazione.

SLI 23563 su www.tim-info.com/ita


8 N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009

Motori brushless piatti

piccoli e con livello di vibrazione minimo

I motori brushless piatti nuvoDisc

di Portescap distribuiti

da Delta Line di

Basiglio (MI) presentano

una velocità ottimizzata,

dimensioni ridotte e un livello

di vibrazione minimo

per le applicazioni medicali

e d'automazione più rigorose. La loro concezione

ultracompatta offre delle performances superiori a

quelle dei motori piatti convenzionali. Delta Line, specialista

nella fornitura di soluzioni motorizzate, presenta

nuvoDisc, una gamma innovativa di motori DC

Brushless, miniaturizzati e piatti sviluppati da Portescap.

Con un ingombro ridotto ineguagliabile (32 mm di

diametro e 11,7 mm di lunghezza), i motori nuvo-

Disc di Portescap garantiscono delle performances uniche

e risolvendo molti problemi di automazione ai

clienti. Offrono in particolare una velocità di funzionamento

più elevata, una integrazione semplice e rapida

nonché un' affidabilità elevata grazie all'assenza di

usura meccanica (trattandosi di motori brushless, la

durata di vita dipende solo dai loro cuscinetti a sfera).

Grazie alla loro concezione senza cave, i motori nuvo-

Disc beneficiano di un livello minimo di vibrazione.

SLI 23792 su www.tim-info.com/ita

IO-Link rende l’installazione più semplice,

la parametrizzazione più rapida

e la diagnosi più trasparente.

Con effetti sensibili su disponibilità,

produttività e costi di manutenzione.

Soluzioni di sistema IO-Link Balluff:

Dovremmo parlarne!

www.balluff.de/io-link

SLI 22128 su www.tim-info.com/ita

sensors worldwide

SEMPLICE

E GENIALE

SEMPLICEMENTE

GENIALE

Balluff Automation srl

Via Morandi 4

10095 Grugliasco (TO)

Tel. 011 31 50 711

Fax 011 31 70 140

E-Mail: marketing@balluff.it

Laser scanner

configurabile con diversi campi di misura

Il laser scanner 2D tipo LDE2D

presentato da Fae (MI) è basato

sul principio della triangolazione

e della proiezione

di una riga laser ad alta definizione

sull'oggetto di cui si

vuole rilevare il profilo si presenta

oggi con una nuova

inedita esecuzione che consente

una più elevata frequenza di misura, fino a 500

scansioni al secondo sull'intero campo di misura. Il

nuovo Scanner LDE2D.HS può essere configurato con diversi

campi di misura su assi "z" e "x" rispettivamente

da 10/11 mm fino a 400/250 mm con una risoluzione di

ca. 0.1% del campo inquadrato su asse "x". L'interfaccia

RS485 oppure Ethernet oppure 2x4-20 mA, unitamente

con le librerie DLL per LAB-View e C++, consente di

gestire i dati di misura sugli assi "z" e "x" per i più diversi

scopi, per esempio misura di larghezza e profilo,

controllo del bordo, rilevamento di difetti su qualsiasi

tipo di materiale, di qualsiasi colore, dal bianco al nero,

lucido o opaco. Grazie all'elevata velocità di scansione

è più facile gestire un software 3D per la misura

e il controllo di volume su oggetti tridimensionali che

si muovono sul nastro trasportatore.

SLI 23724 su www.tim-info.com/ita

Software di progettazione

riduce il tempo di selezione dei cuscinetti

Magi (MI) presenta

un software

di progettazione

per cuscinetti

a sezione

sottile Reali-Slim.

I software e i tutorial

di progettazioneReali-Design

e Reali-Design

MM per la

gamma di cuscinetti a sezione sottile di Kaydon rappresentano

un utile strumento per ridurre il tempo di selezione

dei cuscinetti a pochi secondi. Può aiutare ad evitare

ore di calcoli tediosi per determinare la massima

velocità operativa, a calcolare le flessioni sotto carico ed

effettuare accurate analisi sulle capacità di carico e la

vita stimata del cuscinetto. Il programma contiene una

libreria DFX, un programma per la creazione di fogli di

calcolo, moduli di apprendimento e molte altre caratteristiche.

Una concezione di progettazione moderna

richiede dei cuscinetti ad alta tecnologia. I cuscinetti Kaydon

Reali-Slim sono ideati per creare spazio, risparmiare

peso, ridurre l'attrito e fornire un'eccellente precisione

di rotolamento.

SLI 23786 su www.tim-info.com/ita

Sistema di fascettatura

per installazioni su tavola di cablaggio

Hellermann Tyton di Limena

(PD) presenta ATS 3080: un sistema

di fascettatura automatico,

veloce e versatile per soddisfare

ogni esigenza di applicazione.

Questo prodotto può

essere utilizzato per installazioni

su tavola di cablaggio,

con attrezzatura sospesa oppure

montata a banco per installazioni

manuali. Questo

rende l'attrezzatura versatile,

per molteplici applicazioni: nell'industria

automobilistica, degli elettrodomestici o nel

settore degli imballaggi. ATS 3080 fa risparmiare molto

tempo perché utilizza la parte di nastro necessaria

al vostro diametro di legatura, così non perderete tempo

ad aprire e pulire i raccoglitori per gli sfridi e il risultato

è una produzione pulita ed un ambiente di lavoro

sicuro. Un altro vantaggio di questo sistema è la possibilità

di usare tre ganasce con diametri diversi: 30mm,

50mm e 80mm. Se le Vostre applicazioni hanno bisogno

di una fascettatura fino a 80mm, utilizzerete quella da

80. Se la vostra fascettatura massima è 45mm potrete

scegliere quella da 50 e risparmiare tempo.

SLI 23790 su www.tim-info.com/ita

Punta per la lavorazione

precisa e di qualità per materiali duri

Mikron Tool (MI) presenta

CrazyDrill Cool: una punta

per la lavorazione precisa

di materiali duri. Test di foratura

su un centro di lavorazione

Mikron VCP 600 con

Ø 2.15 mm su una profondità

di foratura di 10 x Ø in 90

MnCrV8 (No. Materiale

1.2842) con durezza di 60

HRc hanno dimostrato una

perfetta qualità, sia sulla

superficie che nelle misure

richieste. Prima si esegue

un foro pilota di profondità

2 x Ø con CrazyDrill Pilot.

Il foro effettivo è stato effettuato

con il CrazyDrill Cool,

ad una velocità di taglio di

v = 30 m/min ed un avanzamento

di f = 0.03 mm/giro. Contemporaneamente sono

stati effettuati degli scarichi a profondità 5 x Ø e 8

x Ø. In totale sono stati eseguiti trecento fori, utilizzando

come lubrificante Motorex Ortho Nf-X10, con una

pressione di 70 bar e un filtro di 5 µm.

SLI 23553 su www.tim-info.com/ita

Interferometro laser

adatto alle misure ad alta dinamica

XL-80, il nuovo sistema di misura laser interferometrico

portatile Renishaw presentato dall'omonima ditta

di Pianezza (TO). È ancora più flessibile e rapido da usare

dei suoi predecessori, ancora più preciso (accuratezza

lineare ±0.5 ppm), veloce (4 m/s) e adatto alle misure

ad alta dinamica (frequenza di campionamento

50 kHz). La chiave per una maggiore portabilità sta in

un emettitore e un compensatore molto compatti:

un sistema base, per misure lineari pesa solo 12 kg, comprensivo

di una valigia trolley rinforzata, grande la metà

di quella per i sistemi precedenti. Il nuovo sistema

è interamente compatibile con le ottiche del laser

ML10 Renishaw.

SLI 23791 su www.tim-info.com/ita

Sensore di posizione

dotato di nastro in acciaio inossidabile

Petra Strumentazioni (TO)

espande la propria gamma di

sensori di spostamento lineare

con la nuova serie Positape®

WB17KT che utilizza nastro in

acciaio inossidabile avente range

di misure fino a 3500mm,

6500mm e 10000mm. Per oltre

30anni, ASM ha continuato a

sviluppare i sensori a filo WS®,

utilizzati con successo in differenti

applicazioni all'interno del controllo di processi automatizzati

tramite l'utilizzo di un filo in acciaio inossidabile

che si avvolge su di un tamburo. Tale tamburo

è accoppiato a un dispositivo per la misura che può

essere un potenziometro o un encoder. Sfruttando

questa tecnologia ampiamente collaudata, la nuova serie

POSITAPE® sostituisce il cavo per la misura con una

fascia sottile e altamente flessibile in acciaio inossidabile.

I vantaggi di questa tecnologia sono dati dall'avere

un'elevata gamma di lunghezze in un alloggiamento

relativamente compatto, così come la vita del nastro

di metallo virtualmente illimitata che la fa preferire

nei casi di spazi ridotti ove si rende necessario

l'utilizzo di pulegge di rinvio.

SLI 23614 su www.tim-info.com/ita


Robot a quattro assi

per le operazioni industriali di assemblaggio

Tiesse Robot di Visano (Bs),

azienda leader nei processi

di automazione industriale,

grazie alla lunga

esperienza maturata nel

settore e ai costanti investimenti

in ricerca, è in

grado di proporre una

gamma sempre più ampia

di robot, che include

oggi anche i nuovi modelli

Scara Toshiba TH 180,

TH 250, TH 350. Si tratta di

Robot tipo "Scara" a quattro assi con encoder assoluti,

dedicati con successo alle operazioni industriali di assemblaggio

e manipolazione veloce. La denominazione

di appartenenza indica le dimensioni degli sbracci,

variabili da 180 mm per il modello TH 180 a 50 mm per

il modello TH 50. Tali sistemi si avvalgono di un programma

software sofisticato che utilizza nello specifico un

linguaggio Scol dotato di funzioni funzioni logiche a contatti

tipo Plc e programma di simulazione off-line. In particolare,

il Robot TH 180 è un micro robot atto a sostituire

bracci pneumatici anche in operazioni di assemblaggio

a basso costo.

SLI 23788 su www.tim-info.com/ita

Dispositivo di controllo

corredato di 12 ingressi e 6 uscite digitali

In un mercato che

sempre di più apprezza

i dispositivi all-inone,

il Logitouch si

caratterizza per potenza

e compattezza,

esaltando al massimo

il concetto d' integrazione

tra PLC ed

HMI. LT3201, così si

chiama il capostipite della famiglia LT3000 presentata

da Pro-Face di Bovisio Masciago (MI), è un dispositivo

touch con un display grafico da 3.8", monocromatico

con retro illuminazione a LED di colore commutabile tra

ambra e rosso e corredato di 12 ingressi e 6 uscite digitali

direttamente disponibili su morsettiera. Fino a 4

di questi ingressi possono essere utilizzati quali ingressi

veloci per lettura di encoder incrementali (max

100KHz) o per catturare impulsi; fino a 4 di queste

uscite possono essere utilizzate quali uscite ad impulsi/PWM

per il posizionamento di motori passo-passo o brushless.

Lo slot posteriore di cui il Logitouch è dotato, può

inoltre ospitare fino a 2 tra le numerose schede d'espansione

disponibili, per introdurre ulteriori I/O digitali, analogiche,

ingressi in temperatura.

SLI 23794 su www.tim-info.com/ita

Strumento multi-canale

con aperture e chiusure di contatto

Il Service Master

Easy è un

robusto strumentomanualemulticanalepresentato

da Parker

Hannifin

di Corsico (MI)

per la misurazione,memorizzazione

ed elaborazione di importanti parametri

idraulici nell'idraulica industriale e mobile. Questo

nuovo strumento di misurazione sostituisce gli strumenti

a 3 e 4 canali del programma di produzione

Service Master esistente e si distingue nella sua categoria

per l'ottimo rapporto prezzo/prestazione. Il suo veloce

e semplice funzionamento e il display luminoso, sempre

facilmente leggibile grazie alla sua presentazione

con cifre ingrandite, rendono l'utilizzo sul campo molto

flessibile. La funzione "hang-up" ne facilita la maneggevolezza.

Service Master Easy è compatibile con tutti

gli altri prodotti SensoControl® . Lo strumento è

immediatamente pronto per l'uso, dato che tutti gli accessori

importanti sono forniti insieme al prodotto.

SLI 23800 su www.tim-info.com/ita

Telecamere per ambienti critici

waterproof, per l'uso con nebbie saline

Con la sua gamma di telecamere,

sofisticati software

dedicati ed accessoristica

specialistica, R. Stahl di

Peschiera Borromeo (MI)

può fornire sistemi e soluzioni

per video sorveglianza

per tutte le tipologie

di impianto e di processo

in aree potenzialmente pericolose. L'hardware può

facilmente resistere alle più gravose condizioni di esercizio

presenti nelle più tipiche applicazioni, che siano

impianti chimici, on-shore, off-shore o a bordo navi. Tre

robuste telecamere IP68 provvedono ad un affidabile

protezione a prova di esplosione. Ogni modello si adatta

a differenti esigenze quali: AF80EX auto-focus con

riscaldatore automatico e Zoom ottico 18-x, adatto

per ambienti con temperature di esercizio tra -30 °C e

+75 °C; è waterproof, con custodia in acciaio, idonea all'uso

in atmosfera con nebbie saline. La "super" compatta

EC-710-090 è la più piccola telecamera per aree

potenzialmente pericolose (polveri incluse). Con un

diametro di soli 55mm, ed un peso di circa 0,5 kg, è idonea

all'utilizzo dove esistono problemi di visione in

spazi ridotti.

SLI 23787 su www.tim-info.com/ita

Controllore di macchina

elimina il controllore esterno

Baldor di Mendrisio

(Svizzera) ha

lanciato un nuovo

modulo estraibile

per il controllo

di movimento o

di macchina per i

suoi drive Powerlink

compatibili

Ethernet. Il nuovo

modulo di controllo permette ai costruttori di macchine

di eliminare la necessità di un controllore esterno

separato per la rete, insieme a tutto il cablaggio e

lo spazio nel pannello che normalmente sarebbero richiesti.

Poiché il passaggio al controllo del moto in

tempo reale e deterministico compatibile Ethernet si sta

dimostrando estremamente popolare per i costruttori

di macchine, l'ulteriore risparmio di costi offerto da questo

nuovo approccio rende praticamente irresistibile l'adozione

di questa tecnologia. Il nuovo Mint Machine Module

si infila in uno slot di espansione hardware in ogni

drive per motori trifase della gamma MotiFlex di Baldor,

compatibili Powerlink. Vengono offerte due varianti

della scheda: una versione a due assi che controlla l'host

drive Powerlink più un altro drive esterno.

SLI 23793 su www.tim-info.com/ita

Barriere ottiche di sicurezza

per la protezione nelle aree pericolose

Tecnel System (MI) - Equipaggiamenti

Elettrici Industriali

- presenta la serie

di barriere ottiche di

sicurezza Tectra per la

protezione dito / mano

/ arto / corpo, affidabile e

dalle dimensioni veramente

compatte, per impiego

nella protezione

di aree pericolose; tutta la

gamma è certificata Ineris

in categoria di sicurezza

4 e conforme alle

norme EN 61469: barriere di sicurezza serie Opto-Lines

BX4 - 14 protezione dito; barriere di sicurezza serie Opto-Lines

BX4 - 30 protezione mano/arto; barriere di sicurezza

serie Opto-Lines CA4 - 300 protezione corpo,

distanza di funzionamento fino a 12m; altezza zona protetta

da 600 a 1800mm con nr. di raggi da 2 a 7 ed interasse

500, 400, 300; 2 uscite di sicurezza statiche

protette contro il corto circuito ed una uscita ausiliaria,

tempo di risposta da 2ms a 3ms secondo l'altezza della

zona protetta; barriere di sicurezza serie Opto-Lines

CP4 - 300 protezione corpo.

SLI 23799 su www.tim-info.com/ita

Balluff Automation srl

Via Morandi 4

10095 Grugliasco (TO)

Tel. 011 31 50 711

Fax 011 31 70 140

E-Mail: marketing@balluff.it

SLI 22129 su www.tim-info.com/ita

N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009 9

Sezionatori-interruttori

in versioni tripolari con comando diretto

Lovato Electric di Gorle (BG) presenta

la serie di sezionatori-interruttori

da 16 a 125 A AC21/AC23,

con omologazioni cULus e Kema.

Per gli impianti fotovoltaici sono

disponibili i modelli GA..D

idonei ad interrompere correnti

continue. I nuovi sezionatori

sono forniti nelle versioni tripolari

con comando diretto o per fissaggio

sulla portella. Il quarto polo aggiuntivo può

essere scelto tra i modelli con chiusura simultanea o anticipata.

La scelta delle maniglie, nei colori giallo-rossa

o grigio-nera, va dal modello di ridotte dimensioni

(23mm di profondità) ai modelli a selettore con fissaggio

a vite o a ghiera (foro D.22mm). Per il mercato

americano sono disponibili anche maniglie omologate

UL508A (possibilità di sblocco ad interruttore chiuso).

L'ampia dotazione di fori sulle mostrine delle maniglie

con fissaggio a vite, consente di adattarsi facilmente alle

più comuni dime di foratura. L'ampia gamma di accessori

include: contatti ausiliari (max 4 per sezionatore),

morsetto di neutro, morsetto di terra, interblocco

meccanico per commutatori, copri attacchi, portafusibili,

sistema di unione per sezionatori 6-8 poli.

SLI 23713 su www.tim-info.com/ita


10 N° 7-8 • Luglio-Agosto 2009

Gabbie in ottone massiccio

in grado di impedire attriti radenti

Batistoni di Calenzano (FI) presenta

le sue gabbie in ottone massiccio

dal design ottimizzato. Le nuove

gabbie per cuscinetti volventi hanno

una massa propria ridotta che consente

di ridurre il dispendio energetico

necessario ed è in grado di impedire

attriti radenti indesiderati.

All'interno di cuscinetti a movimento

rapido, le masse da accelerare del

corpo volvente che ruota contribuiscono a generare un carico aggiuntivo

interno non indifferente. Soprattutto nel caso di cuscinetti

a rulli cilindrici, dotati di gabbie in ottone massiccio relativamente

pesanti, per ottenere l'accelerazione dei corpi volventi

è necessaria un'elevata quantità di energia.

SLI 23573 su www.tim-info.com/ita

SLI 21863 su www.tim-info.com/ita

Stereo microscopio

dotato di prisma rotante per visione obliqua

Vision Engineering di Cinisello Balsamo

(MI) presenta una versione aggiornata

dello stereo microscopio

Lynxx LED, con prisma rotante per

visione obliqua e diretta. Ora, utilizzando

l'illuminazione LED ed il

nuovo prisma, il Lynxx consente

all'operatore di ispezionare l'oggetto

con una visuale obliqua, da un angolo di 34° dall'asse verticale

e ruotabile su 360°, operazione spesso difficile da effettuare

con i normali strumenti per l'ispezione stereo. Il Lynxx è ampiamente

utilizzato nelle industrie in cui è necessario effettuare

operazioni di ispezione, offrendo prestazioni ergonomiche impareggiabili

e prestazioni ottiche eccezionali, grazie alla straordinaria

ottica.

SLI 23579 su www.tim-info.com/ita

Sistema ad intagli

evita fissaggi di precisione

Salca (MI) presenta il sistema a tre intagli

longitudinali Kerpin®, applicato

alle spine cilindriche liscie, che

è stato studiato per evitare fissaggi

di precisione (e di minor tenuta) o più

complicati (e di maggior costo) richiesti

dall'utilizzo di spine coniche

o cilindriche lisce o di collegamenti

a vite. L'inserimento delle spine intagliate

in un foro cilindrico determina

una controdeformazione a freddo:

i rigonfiamenti elastici delle tacche

sono sospinti nei solchi degli intagli

facendo aderire tutta la superficie

del perno alla parete del foro,

fissandolo così in maniera stabile.La

spina intagliata è autocentrante.

SLI 23751 su

www.tim-info.com/ita

Copriflangia

per protezione e sicurezza

Artema di Olmo

di Martellago

(VE) consiglial'installazione

dei copriflangia

di sicurezza

su tutti

gli accoppiamentiflangiati,

per proteggere macchinari e

persone dal rischio di spruzzi pericolosi

dovuti a rottura accidentale

della guarnizione o difetto dell'accoppiamento.

Tra i principali modelli

di copriflangia l'azienda propone

Metal Spray Control, interamente

AISI316, omologato Rina per

prove di efficacia protettiva in pressione

e temperatura, con conformità

Atex per l'impiego in ambienti

con atmosfera potenzialmente

esplosiva e certificato Api Fire Test.

Sono disponibili anche modelli in tessuti

tecnici.

SLI 23752 su

www.tim-info.com/ita

Giunti flessibili

per svariate applicazioni

Per applicazioni

su micro

componenti,

Getecno (GE)

presenta dei

giunti flessibili

miniaturizzati. Disponibili con

diametri esterni di 9.5 e 12.7 mm e

mozzi forati a diametro 3 mm, i

giunti sono creati da un singolo pezzo

di alluminio o di acciaio inossidabile

e presentano più intagli ad andamento

elicoidale. Le applicazioni

tipiche per i giunti flessibili miniaturizzati

includono i dispositivi medici,

attrezzatura per il trattamento di

liquidi, strumenti per test e misurazioni,

strumentazione per ispezioni

e altre applicazioni di alta precisione

come encoder, motori a passo e

contagiri. . I giunti flessibili della serie

P di Ruland sono in alluminio ed

ammettono momento torcente tra

0.62 e 0.9 Nm.

SLI 23754 su

www.tim-info.com/ita


Motore di piccola taglia

integra gli innovativi sistemi costruttivi

TEM Electric Motors di Castelnovo Sotto (RE), sfruttando

la ormai decennale esperienza nel settore dei motori

brushless, ha prodotto un nuovo motore di piccola

taglia che integra i più avanzati ed innovativi sistemi

costruttivi come il rotore monoblocco in NFeB, gli avvolgimenti

statorici ad elevatissima percentuale di parti

attive e l'impiego di speciali resine termoconduttive

che ne ottimizzano il rendimento globale. Questa nuova

serie di motori denominata BTS sviluppa coppie a rotore

bloccato da 0.75 a 1.5 Nm e va ad ampliare verso

il basso la gamma TEM dei tradizionali brushless BT1,

BT2 e BT3. TEM.

SLI 23488 su www.tim-info.com/ita

Digital Motor Drive

con real time field bus EtherCAT®

Schaeffler di Momo

(NO) presenta un

azionamento (DMD)

digitale. Il DMD è

un azionamento

multi-asse (multi-axis

servo drive) con realtime

field bus Ether-

CAT® basato su

Ethernet. Nel campo

degli azionamenti

diretti vi sono costantemente

nuovi

sviluppi. Quindi, oltre ai motori deve essere regolarmente

adattata e migliorata, tenendo conto delle esigenze

del futuro, anche la rispettiva elettronica di comando.

Per questo, IDAM ha sviluppato un sistema di controllo

molto compatto e potente. Questo miglioramento

è stato ottenuto, fra l'altro, attraverso l'uso di

nuovi componenti elettronici, l'integrazione di una

struttura digitale completa ed un elevato livello di

densità dei componenti, in uno spazio minimo. Il nuovo

field bus EtherCAT® è un complemento ideale per

soddisfare gli elevati requisiti tecnici ed il concetto digitale

continuo

SLI 23517 su www.tim-info.com/ita

SLI 22840 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Motori & Drives N° 7-8 • Luglio-Agosto 2009 11

Gruppi di alimentazione

per l’automazione dell’avvitatura

Progettati e costruiti

da Fiam (VI), questi componenti

sono ideali per

l'integrazione nei lay

out produttivi quali

macchine e/o linee automatiche

o semiautomatiche

di assemblaggio

preesistenti o da

realizzare. Forniti già

assemblati e collaudati,

sono di semplice installazione e razionalizzano efficacemente

le postazioni di avvitatura grazie alla cadenza

continua dell'alimentazione vite e all'elevato asservimento;

consentono quindi di processare assemblaggi

veloci e garantire una maggiore produttività della

macchina e quindi della linea di assemblaggio. L' alimentatore

circolare, da scegliere personalizzato a seconda

del tipo viti e all'esigenza di asservimento e i selettori

che singolarizzano le viti per veicolarle su vie diverse,

sono corredati da componentistica di qualità

necessaria per alimentare con grande affidabilità una

o più viti. Altro componente da abbinare a questa soluzione

è il Ripartitore che consente di gestire l'alimentazione

e lo sparo contemporaneo di 3 viti o più

SLI 23489 su www.tim-info.com/ita

AC Servo per il controllo assi

prevede il controllo attraverso il PLC

Panasonic Electric Works Italia Srl con sede a Bussolengo

(VR) fornisce molte soluzioni per il controllo assi

divise in due categorie: il controllo "Motion Drive

Based", con il controllo asse all'interno dell'azionamento,

il controllo "Motion PLC Based" che come dice

il nome prevede il controllo attraverso il PLC. Ecco

quindi Minas A4P: un AC Servo in grado di controllare

il proprio asse in posizionamento tramite un

controllo numerico NC integrato nell'azionamento

stesso. Ogni azionamento è comandabile da qualsiasi

dispositivo esterno tramite dei semplici ingressi/uscite

digitali. E' quindi facile integrare l'AC Servo Minas

A4P con controllori di altre marche. E' anche possibile

creare una rete seriale RS485 con cui collegare

più assi Minas A4P in rete in modo da ricevere e inviare

le informazioni relative ai singoli posizionamenti

ai PLC FP.

SLI 23607 su www.tim-info.com/ita

Convertitori di frequenza

necessitano di poco spazio

I convertitori di frequenza

ACS850-04 presentati da

ABB di Sesto San Giovanni

(MI), in tecnologia DTC

(Direct Torque Control),

costituiscono una gamma

completa di moduli di azionamento

da installare in armadio

con una ridotta necessità

di spazio. Come tali

rappresentano la soluzione

ideale per i costruttori

di macchine (OEMs) e per

gli integratori di sistemi. La

serie comprende moduli di azionamento Single Drive

raffreddati ad aria, per potenze da 1,1kW a 500 kW e

tensioni da 380V a 500V (frequenza in uscita da 0 a 500Hz);

possono comandare sia motori asincroni che motori sincroni

a magneti permanenti. Hanno grado di protezione

IP20 (il telaio grandezza G ha protezione IP00) e presentano

soluzioni EMC come prescritte dagli standard

EN 61800-3 (categorie C2 e C3 con filtri opzionali). Le

caratteristiche standard di sicurezza sono garantite

dalla funzione integrata Safe Torque Off (STO) che

impedisce al motore di generare coppia sull'albero.

SLI 23490 su www.tim-info.com/ita

Motori e motoriduttori

disponibili in diverse tipologie

Pamoco di Milano propone sul mercato una nuova

gamma di motori e motoriduttori AC prodotti dalla

società corenana DKM. La gamma è composta da motori

ad induzione e motori in corrente continua in una

gamma di potenze da 6W a 200 W. I motori sono disponibili

in diverse tipologie: reversibili, con freno, con

freno/frizione ed in controllo di coppia. In particolare il

controllo di coppia, effettuato per mezzo della variazione

di un segnale in tensione, permette di imporre al motore

una coppia di contrasto, utile in tutte le applicazioni

di tensionamento o svolgimento di fili o film plastici.

Il sistema è molto semplice da gestire in quanto la coppia

viene semplicemente impostata per mezzo del segnale

analogico o attraverso un potenziometro. I riduttori

di velocità sono disponibili in versione coassiale od angolare

con diversi rapporti di riduzione. Una vasta

gamma di regolatori di velocità completa l'offerta.

SLI 23785 su www.tim-info.com/ita


12 N° 7-8 • Luglio-Agosto 2009

Sistemi di container

per stoccare sostanze infiammabili e non

La scelta relativa all'acquisto

di container

per lo stoccaggio

di sostanze infiammabili

e non

rappresenta per le

aziende un momento di attenta valutazione dell'investimento.

A tal proposito la Denios di Isola del Cantone

(GE) vanta una pluriennale esperienza nella costruzione

di container che tengano conto della formula "minimo

investimento e massimo sfruttamento dello spazio".

Proprio al fine di andare incontro alle singole

esigenze delle aziende sono infatti disponibile 6 differenti

tipologie di container a seconda si tratti dello

stoccaggio di cisterne da 1.000 litri o fusti da 200 litri

sia in maniera verticale che orizzontale. Le dimensioni

partono da circa 3 metri per arrivare fino ad un massimo

di 8. Molteplici sono le combinazioni possibili: si parte

da container ad un piano fini ad un massimo di tre;

si possono avere sia aperti che telonati, con le porte a

battente o scorrevoli. Rispondono tutti alle normative

vigenti in materia, sono dotati di vasca di raccolta pari

ad un terzo del volume totale stoccabile ed in caso di

stoccaggio di prodotti infiammabili sono dotati anche

di griglie di ventilazione.

SLI 23637 su www.tim-info.com/ita

Dispositivo di comando

non necessita di energia supplementare

Il dispositivo BF 72 RT recentemente

introdotto

dalla Steute di Settimo

Milanese (MI) assomiglia

ad un dispositivo di comando

convenzionale usato

per l'automazione nella

costruzione e in altre industrie,

per es. per aprire

porte battenti/avvolgibili,

per accendere ventole

o per l'avvio di macchinari. Comunque, c'è una sola importante

differenza: questo dispositivo non necessita di

una energia esterna supplementare o di un cavo per la

trasmissione radio. Così è più semplice applicarlo su qualsiasi

superficie, senza l'ausilio di canaline e fonti di

energia e se deve essere spostato questo comporta risparmio

di tempo. Ciò è possibile grazie ad una innovativa

tecnologia radio già usata da steute in altre serie

di interruttori. Qui è applicato un protocollo radio

che garantisce un alta protezione nella trasmissione tramite

multi codici di sicurezza. Il dispositivo genera

l'energia necessaria autonomamente tramite un generatore

di energia elettrodinamica che converte il movimento

del pistone in energia elettrica.

SLI 23645 su www.tim-info.com/ita

PROTEZIONI ADESIVE

EPOSSIDICHE,

AD UNA PARTE, A 80°C

Resistenza chimica eccezionale

MASTER BOND SUPREME 3HT

Sistema ad una sola parte: non c’è bisogno di miscelazione ■ Vita operativa

senza limiti ■ Alta resistenza al taglio e alle abrasioni ■ Massima

resistenza e stabilità dimensionale ■ Eccellente resistenza

alle vibrazioni, agli impatti e agli shock ■ Temperatura

di servizio da -73°C a 177°C ■ Versatili programmi di protezione

alle temperature elevate ■ Resistenza chimica

eccezionale ■ Pratica confezione

Assistenza tecnica immediata

AGENTI TECNICI E COMMERCIALI:

Tel: +44 (0)207-100-7251 ■ Fax: +44-(0)207-060-0628

www.masterbond.com ■ eutech@masterbond.com

SLI 22565 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Componenti & Manutenzione

Interruttori e segnalatori

una serie ideata per il montaggio a filo

Tecnel System di Milano

presenta la serie EAO 71

di pulsanti, interruttori

e segnalatori per montaggio

a filo, apprezzata

per le sue caratteristiche

di modularità, affidabilità

e qualità e caratterizzata

da un corpo diametro 16mm e contatti modulari

autopulenti. Ampia è la gamma di calotte colorate

che, per il pulsante rotondo, prevede anche una versione

in alluminio. La serie 71 comprende: pulsanti (con ciclo

di vita di due milioni di manovre), interruttori a chiave

(2 e 3 posizioni con ciclo di vita di 50 mila manovre)

e selettori (2 e 3 posizioni con ciclo di vita di 100 mila

manovre). La serie 71 è adatta ad una vasta gamma di

applicazioni fra cui pannelli strumentali e di controllo.

Sono disponibili due versioni: una con blocco contatti

con attacchi faston/saldare ed una con attacchi diretti

per circuito stampato. Le caratteristiche della versione

con attacco diretto per circuito stampato garantiscono

una facile installazione grazie all'esclusivo meccanismo

di blocco con sgancio a rotazione che consente un

semplice e rapido assemblaggio e smontaggio senza bisogno

di attrezzi.

SLI 23638 su www.tim-info.com/ita

Valvole di sicurezza

per un’apertura istantanea e totale

La serie 496 presentata da

Rometec di Roma ha delle

caratteristiche particolari: attacchi

flangiati di serie da DN

20 a DN 300. Si può avere la

taratura della pressione da

0,1 a 40 bar. Queste valvole sono

progettate per una apertura

istantanea e totale. Il

corpo è costruito sia in ferro,

ferro nodulare, acciaio che

in acciaio inossidabile. I materiali

delle parti interne sono

scelti per resistere a lungo

alla corrosione ed una vite

assicura il drenaggio dei prodotti

di condensa. La 496 può

essere dotata di leva per scarico manuale e castelletto

aperto. Per applicazioni con liquidi e gas è opportuno

proteggere la valvola dotandola in ingresso di disco di

rottura metallico, tipo SFAZ ,o in uscita con Pipe Guard

in PVC prodotti dalla Zook.. Questi accessori assicurano

l'isolamento della valvola dal fluido di processo o

dall'ambiente esterno senza pregiudicarne le caratteristiche

operative.

SLI 23674 su www.tim-info.com/ita

Pasta saldante

ideata per i processi di assemblaggio

La pasta saldante Efd,

presentata dall'omonima

azienda di Segrate

(MI) e certificata

ISO9001, comprende

una vasta gamma

di prodotti di qualità

per la serigrafia e la

saldatura. Questo prodotto

può essere combinato con i sistemi di dosatura EFD

per ottenere una soluzione applicativa completa ed è

un valido supporto tecnico per le aziende nel miglioramento

della produttività e riduzione dei costi nei processi

di assemblaggio dell 'industria elettronica ed elettro-meccanica,

grazie a depositi precisi ed accurati - I

prodotti di dosatura offerti da EFD sono: Pasta saldante

SolderPlus® in formulazioni speciali per basse e alte

temperature di fusione, leghe con o senza piombo.

Pasta saldante PrintPlus® particolarmente indicata per

le applicazioni di SMT perché si deposita uniformemente

sui telai riempiendo le intercapedini senza vuoti

e con poco o nessun decadimento. Flussante in Gel in

un'ampia gamma di formulazioni :NC (No Clean),WS (idrosolubili),RMA

(a base di colofonia)e RA (attivati a colofonia)per

soddisfare le diverse esigenze applicative.

SLI 23676 su www.tim-info.com/ita

Azionamento fino a 3kW

per applicazioni che richiedono dinamica

ServoOne Junior presentato

da Lt Italia di

Settimo Milanese (MI) è

il più piccolo prodotto

della famiglia ServoOne.

Ottimizzato per la

gamma di bassa potenza

è stato concepito

con tutti i geni tecnologici

presenti nel resto della famiglia, combinando convenienza

nel costo, minime dimensioni e massime funzionalità.

Disponibile in 3 grandezze con correnti nominali

da 3,0 a 8,0 Arms nella versione 230Vac e da 2,0

a 6,5 Arms nella versione 400Vac garantisce performance

di alta classe. Grazie alla sua capacità di sovraccarico

del 300%, ServoOne Junior è ideale per applicazioni

che richiedono alta dinamica, in particolare con

direct drive. ServoOne Junior si integra perfettamente

in sistemi di controllo basati su CNC o Motion Controller

che inviano ciclicamente setpoint di posizione attraverso

fieldbus. I setpoints della traiettoria sono poi

convertiti, attraverso l'ausilio di diverse modalità di

interpolazione, in un movimento uniforme ad alta risoluzione.

L'ampia scelta in tal senso va dal metodo di

interpolazione lineare, quadratica, cubica e spline.

SLI 23639 su www.tim-info.com/ita

Slitte di avvitatura

per soluzioni automatiche o semiautomatiche

Completamente

progettate

da Fiam (VI),

le slitte di avvitatura

sono

importanti

componenti

che, unitamente

a motore

per avvitare,

testa trattenimento

vite, lama e portalama, sono in grado di fornire

soluzioni automatiche o semiautomatiche per l'avvitatura

industriale, garantendo elevatissima affidabilità

e durata nel tempo anche in presenza di elevate cadenze

produttive. Il loro impiego è ideale per aumentare

i cicli produttivi mantenendo un'elevata qualità del

prodotto assemblato in quanto tutte le viti vengono avvitate

correttamente e con precisione secondo un controllo

continuo e costante di tutte le operazioni di assemblaggio.

Grazie al loro movimento, forniscono un

perfetto avvicinamento del motore - testa trattenimento

vite al componente da avvitare; sono altresì indicate

per applicazioni dove ci sono più punti di avvitatura

con un interasse particolarmente ravvicinato.

SLI 23675 su www.tim-info.com/ita

Motori sincroni

offrono grande densità di potenza

È disponibile in versione monostadio

(particolarmente

appropriato per applicazioni

lineari con pignone e cremagliera)

e bistadio per azionamenti

rotativi. I rapporti di riduzione

ravvicinati consentono

un dimensionamento ottimale dell'attuatore in termini

di efficienza energetica e dinamica. L'utilizzo della

dentatura elicoidale nel riduttore aumenta la silenziosità,

inferiore di 6 dB(A) rispetto alla serie precedente

con dentatura diritta. Grazie all'impiego di magneti

a terre rare, al più alto numero di poli e all'elevato

fattore di riempimento nelle cave i motori sincroni a magneti

permanenti presentati da Wittenstein di Sesto San

Giovanni (MI) offrono una straordinaria densità di potenza.

Al contempo, i sottili lamierini nel pacco statore

consentono di ottimizzare il bilancio di potenza

mediante una riduzione delle perdite dovute a correnti

parassite. Per i particolari accorgimenti geometrici

il 'cogging' è praticamente inesistente. Sui sistemi di

feedback Wittenstein punta su robusti resolver e sulla

precisione di encoder ottici con protocollo EnDat e Hiperface.

A richiesta, è possibile integrare anche un freno

a magneti permanenti senza gioco.

SLI 23677 su www.tim-info.com/ita


Utensili a movimento orbitale

per la lavorazione di perni e ribattini

Morueco (MI) produce macchine

utensili a movimento

orbitale per la ribaditura e rivettatura

da oltre 40 anni.

Queste macchine in particolare

consentono la lavorazione

di perni e ribattini pieni

o forati formando la testa

senza rigonfiare la parte inferiore

del gambo e riducendo

al minimo lo stress del

materiale durante la deformazione.

Con queste macchine

è possibile lavorare la

maggior parte dei metalli ed ottenere teste con varie

forme finali. E' inoltre possibile deformare la parte finale

di piccoli tubi con sbordature verso l'interno o verso

l'esterno. Le rivettatrici Morueco sono disponibili in

diverse versioni di potenza ed allestimento; “da banco”

complete dei dispositivi di sicurezza per essere utilizzate

in postazioni di lavoro con un singolo operatore; “unità”

per applicazioni speciali in sistemi di assemblaggio.

Le macchine inoltre sono dotate di nuovi controlli per

garantire una perfetta ripetitività nel risultato delle lavorazioni

mantenendo semplicità d'utilizzo.

SLI 23678 su www.tim-info.com/ita

Radiocomandi industriali

dotati di accensione abilitata con password

Con JUMP e NEW

JOY l'azienda milanese

Ravioli propone

una nuova linea

di radiocomandi industriali.

Entrambi

dotati dell'opzione

bidirezionale plus

come le precedenti

versioni, anche

JUMP (a pulsantiera)

e NEW JOY (a joystick)

rispondono alle

Norme e Direttive Europee e sono costruiti secondo

gli standard qualitativi ISO 9001:2000. Questi due nuovi

radiocomandi si distinguono per alcuni elementi

evolutivi, come l'accensione abilitata con password, la

predisposizione (a richiesta) per un'antenna ricevente

esterna e l'implementazione di nuove funzioni avanzate

quali master/slave. La presenza di un'antenna trasmittente

di nuovo profilo ne migliora, inoltre, la portata

della ricezione (+20%) e la resa della parte radio frequenza,

mentre l'ergonomico alloggiamento per le batterie

e l'attacco del cinturone anteriore e posteriore conferiscono

al prodotto un'ottima praticità.

SLI 23681 su www.tim-info.com/ita

Relé temporizzati

completamente parametrabili sul frontale

Crouzet di Cinisello Balsamo

(MI) presenta Chronos

2: una gamma completa di

relé temporizzati che consente

di rispondere perfettamente

alle esigenze del

mercato. Grazie alla sua

concezione ergonomica,

questa gamma completamente

parametrabile sul

frontale consente di scegliere mediante commutatore

una delle 10 funzioni o una delle 7 gamme di temporizzazione,

di impostare il tempo preselezionato e di

visualizzare gli stati mediante LED. La gamma è disponibile

in tre diversi tipi di custodia, 22,5 mm da retroquadro,

17,5mm da retroquadro e da pannello, estraibile

octal e undecal. Conformi a tutte le norme in vigore

a livello internazionale, alle direttive "bassa tensione"

(marchio CE) e CEM nonché alle certificazioni UL

e CSA, i relè Chronos 2 sono un prodotto di comprovata

qualità e affidabilità. Rispettosi dell'ambiente, i

relè Chronos 2 impiegano materiali ecologici e sono caratterizzati

da contatti privi di cadmio e marchiatura

al laser delle parti frontale e laterale con conseguente

assenza di solventi.

SLI 23716 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Componenti & Manutenzione N° 7-8 • Luglio-Agosto 2009 13

Trasmettitore di vibrazioni

monitora le apparecchiature meccaniche

Il trasmettitore wireless

CSI 9420 di Emerson

Process Management

di Seregno (MI) permette

il monitoraggio

di apparecchiature meccaniche

consentendo

procedure di diagnostica

predittiva che migliorano

l'affidabilità

e la sicurezza di impianti

e di macchine. Questo robusto trasmettitore industriale

si connette rapidamente, facilmente ed in

modo economicamente conveniente, a qualunque macchina.

Il CSI 9420 trasmette informazioni sulle vibrazioni

attraverso una rete wireless, auto-organizzante, altamente

affidabile; le informazioni sono messe a disposizione

del personale operativo e manutentivo. Attraverso

il software di manutenzione predittiva AMS®

Suite, il personale ha quindi accesso alle schermate di

configurazione, di diagnostica e di allarme, provenienti

dal trasmettitore wireless. I dati vibrazionali danno

inoltre luogo a grafici di andamento storico dei parametri

in modo tale da consentire l'analisi ed il confronto

con gli altri parametri di processo.

SLI 23679 su www.tim-info.com/ita

PERFORMANCE IN ASSOLUTA PERFEZIONE

SLI 22793 su www.tim-info.com/ita

Interruttori precablati

con corpo dell'interruttore e connettore separati

Coerentemente con gli

obiettivi di qualità

aziendale, Pizzato Elettrica

di Marostica (VI) introduce

tre nuove serie

di interruttori precablati

dotati di caratteristiche

uniche. Le caratteristiche

principali delle

serie NA-NB-NF sono:

separazione tra corpo

dell'interruttore e connettore

cablato, che

permette all'utente di cambiare un prodotto sul campo

senza doverlo completamente scablare; 14 unità di contatto

disponibili: nel medesimo spazio delle precedenti

versioni è ora possibile avere fino a 4 diversi contatti

dotati di apertura positiva (contatti NC); 35 azionatori

disponibili, alcuni non presenti nelle precedenti serie;

possibilità di acquistare le parti dei prodotti singolarmente;

custodia in metallo (NA-NB) e in tecnopolimero (NF)

e grado di protezione IP67. Grazie all'introduzione di queste

nuove serie, Pizzato Elettrica propone così sul mercato

una delle più vaste gamme di prodotti esistenti nel

settore degli interruttori di posizione.

SLI 23680 su www.tim-info.com/ita

www.burster.it

Apparecchi di misura di precisione. Sensori e Sistemi

per grandezze elettriche, termiche e meccaniche

Quando il gioco si fa duro…!

Mod. 31

CELLA DI CARICO MINIATURA DI PRECISIONE

• A trazione/compressione

• Campi di misura da 0…50 grammi a 0…50 kN

• Overload stop per sovraccarichi del 500%

• Errore di ripetibilità dello 0,05%

• Tutto in acciaio saldato a tenuta stagna

• Versioni underwater

Il catalogo SENSOTEC comprende una gamma completa di celle, trasduttori di pressione, torsiometri, accelerometri, LVDTs

e strumenti intelligenti che riconoscono il sensore e la sua messa in scala.

burster Italia srl - Via Cesare Battisti, 16/18 - 24035 Curno (BG) - Tel. 035.618120 (r.a.) - Fax 035.618250


14 N° 7-8 • Luglio-Agosto 2009

Valvole di non ritorno

approvate ora per l'applicazione CNG

Serto di Sesto San Giovanni (MI) ha ottenuto la certificazione

per il gas in base alla norma di legge ECE R110 per le valvole

di non ritorno in inox, approvate ora per l'applicazione

CNG impiegate in particolare nel settore in forte crescita

delle stazioni di servizio e delle auto a gas naturale e a

idrogeno. I prodotti Serto presentano un corpo base di un

numero di chiave inferiore rispetto alla concorrenza. Montaggio,

smontaggio e ulteriore montaggio possono essere

eseguiti radialmente grazie al nostro sistema brevettato. La

meccanica a doppio anello funziona con un anello di serraggio.

Il corpo base dei tubi non viene danneggiato ma solo

leggermente deformato. Prove severissime, superate

senza esitazioni, sono state eseguite secondo ISO 15500.

SLI 23719 su www.tim-info.com/ita

Sezionatori con portafusibili

per eliminare i rischi di incidenti elettrici

Per offrire la

massima sicurezza

negli interventi

sugli

impianti elettrici,

un ruolo

essenziale viene

svolto dagliinterruttori

di manovrasezionatori,

che devono

presentare caratteristiche

di assoluta affidabilità operativa. ABB di Sesto

San Giovanni (MI) offre una gamma molto ampia di

questi apparecchi e, in particolare, i sezionatori con basi

portafusibili serie OS e OESA sono progettati proprio

per eliminare i rischi di incidenti elettrici, grazie alle seguenti

peculiarità: i coperchi dei fusibili possono essere

bloccati in posizione chiusa e non si possono aprire

se il sezionatore è in posizione ON, la maniglia indica

la posizione dei contatti con la massima affidabilità e,

inoltre, la doppia maniglia operativa esterna isolata elimina

il rischio di toccare le parti sotto tensione all'esterno

della scatola.

SLI 23734 su www.tim-info.com/ita

SLI 23827 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Componenti & Manutenzione

Termometro all’infrarosso

per misure precise anche a grande distanza

Il termometroportatile

Laser-

Sight si pone

come lo

standard di

riferimento

nel mercatodell'infrarosso

e

come validaalternativa

alle più costose termocamere. Questo innovativo

termometro presentato da Luchsinger di Curno (BG) consente

misure da -35 a 900°C affidabili e senza contatto

di oggetti di dimensioni a partire da 1 mm2. Un sistema

brevettato di puntamento laser a croce indica in

maniera inequivocabile la dimensione esatta dello

spot. La risoluzione ottica, cioè il rapporto distanza a

dimensione spot, è molto elevato, 75 a 1, e consente misure

precise anche a grande distanza. Mediante un interruttore

è possibile commutare nella modalità Close

Focus che consente la misura di oggetti molto piccoli a

partire da dimensioni di 1 mm2, quale per esempio il componente

di una scheda elettronica.

SLI 23725 su www.tim-info.com/ita

Tester per batterie

per verificarne la tensione e la resistenza

Il Source/batteries

tester Infratek

mod. 23 DC,

presentato da

Burster di Curno

(BG), è un piccolo

strumento

che consente di

testare con la

riproducibilità

di un digit la

tensione della

batteria e la sua

resistenza interna

con un tempo di misura inferiore al secondo. Questo

consente di rilevare il deterioramento della capacità

delle batterie stazionarie utilizzate in centrali, UPS

e altro per poter decidere al momento se una batteria

deve essere sostituita oppure no. Secondo l'esigenza sono

disponibili tre kit di prova che vanno dal solo strumento

mod. 23 DC senza interfaccia RS232 con una sua

capacità di memorizzare 500 misure a quello con RS232

e software per scaricare i dati su PC per avere un trend,

alla versione completa di stampante per stampare l'etichetta

con i dati da incollare alla batteria.

SLI 23750 su www.tim-info.com/ita

Cartucce per diffusione fluidi

con ottima distribuzione su tutto il filtro

La tecnologia Hydac betamicron®4,

proposta

da Hydac di Agrate

Brianza (MI), garantisce

prestazioni eccezionali

rilevate con il Multipasstest

ISO 16889. Sui

cataloghi sono riportate

caratteristiche di rendimento

e capacità di

accumulo, senza confronto.

La struttura tipica

delle cartucce HY-

DAC è rimasta invariata:

la copertura esterna garantisce

un'ottimale diffusione

del fluido su tutto l'elemento filtrante. Il setto

filtrante è ora composto di nuove fibre di vetro ad altissime

prestazioni e da uno strato di drenaggio aggiuntivo.

La capacità di accumulo è aumentata del 35% rispetto

alla generazione precedente e il rendimento

(valore beta) fino a 8 volte. La cartuccia è stata alleggerita

con nuovi supporti interni e con la nuova copertura

esterna, garantendo un notevole risparmio sui

costi di trasporto e smaltimento.

SLI 23757 su www.tim-info.com/ita

Riduttore a corona dentata

per conveyors, doors systems e per il medicale

Delta Line di

Basiglio (MI)

presenta Eta-

Crown® 75:

l'innovativo

riduttore a

corona dentata

ad elevateprestazioni,destinato

a conveyors,

doors

systems ed

applicazioni nel settore medicale. Il funzionamento

ed il design dell'EtaCrown® 75, ne fanno l'alternativa

ideale a soluzioni di tipo worm e spur. La sua tecnologia

innovativa supera di gran lunga i limiti dei convenzionali

riduttori a corona dentata ampliandone le possibilità

di applicazione. Grazie alle sue caratteristiche

uniche, offre prestazioni straordinarie: efficienza fino

al 95%; funzionamento estremamente uniforme grazie

alla tecnologia utilizzata; massimo carico radiale indipendente

dalla velocità di output, grazie a un robusto

design caratterizzato da cuscinetti a sfera high-power

su ogni lato dell'albero motore.

SLI 23731 su www.tim-info.com/ita

Metalli plastici

per riparazioni, manutenzione e costruzioni

Rarimport

(GE) presenta

la gamma

Weicon che

comprende:

metalli plastici

(acciaio,

alluminio,

bronzo, acciaio

inox,

antiusura, titanio,

ceramico) allo stato fluido, pastoso o in barrette,

resine epossidiche speciali caricabili, approvati RINA,

ideali per riparazioni, manutenzione e costruzione di

attrezzi e stampi; adesivi strutturali RK per incollaggi molto

robusti e flessibili in tutti i tipi di industrie. Adesivi

epossidici bicomponenti; adesivi anaerobici e sigillanti

Weiconlock, la soluzione ideale per la costruzione, l'assemblaggio

e la manutenzione; adesivi cianoacrilati

Contact, super rapidi, convenienti, versatili e duraturi;

super adesivi Flex 310 elastici, sabbiabili, senza isocianati

e solventi; super adesivo FLEX 290 M completamente

trasparente e flessibile, adatto per vetro, policarbonato,

ecc… silicone di alta qualità senza solvente tipo

N a vulcanizzazione neutrale e tipo F liquido.

SLI 23682 su www.tim-info.com/ita

Riparatore rapido di perdite

progettato per qualsiasi tipo di tubazione

B.I. - BruciatoriIndustriali

di Milanopresenta

un riparatorerapido

di perdite

per

qualsiasi tipo

di tubazione,

è

una pratica

fascia che si

attiva bagnandola e fa presa, indurendo, in circa un'ora.

Aderisce a qualsiasi tipo di materiale (rame, plastica, inox,

cemento ecc.) senza particolari trattamenti, non necessita

di manodopera specializzata o particolari attrezzature.

Utilizzabile su tubazioni da 2" fino a 48" resiste

alla corrosione, alla pressione e a tutti i tipi di liquidi anche

corrosivi, solventi e combustibili. Si applica anche

su curve, diramazioni e cambiamenti di diametro. Un modo

semplice e rapido ricostruire o riparare un pezzo di

tubo. La confezione contiene tutto l'occorrente per

l'utilizzo, a richiesta cd d'istallazione. E' disponibile

anche il kit di riparazione rapida dei serbatoi.

SLI 23776 su www.tim-info.com/ita


Sistema di analisi

permette misure di corrente continua

Asita di Faenza (RA)

presenta uno strumento

che si differenzia rispetto

alle pinze amperometrichetradizionali

per la particolare forma

e soprattutto per

le elevate prestazioni e

caratteristiche di pregio.

Lo strumento di misura modello 3290, abbinato ad

uno dei tre sensori amperometrici disponibili permette

misure di corrente continua, alternata in Vero Valore

Efficace (RMS) e corrente continua con componente

alternata sovrapposta, forma questa che si incontra

in uscita a raddrizzatori ad una semionda o doppia

semionda. Caratteristica peculiare di questo nuovo sistema

di analisi è, senza dubbio, la possibilità di eseguire

le misure con lo strumento indicatore distante, fino

a due metri, dal sensore amperometrico. Tale condizione

permette di misurare ad esempio la corrente assorbita

da un veicolo elettrico durante la marcia. In tale esempio,

il sensore viene disposto nel vano motore mentre,

l'operatore può mantenere sotto controllo la corrente

assorbita stando con lo strumento all'interno dell'abitacolo.

SLI 23777 su www.tim-info.com/ita

Sensore di sicurezza

sensore e target sincronizzati in coppia

La migliore protezione da manipolazione si ha con

un'ottimale integrazione del dispositivo di protezione

nello svolgimento della produzione, quindi nella macchina.

Nel caso in cui questa condizione sia soddisfatta

non vi sarà alcun tentativo di manipolazione. Ma si

può lavorare anche a livello di dispositivo. In presenza

di interruttori di sicurezza meccanici si utilizzano quindi

azionatori codificati individualmente. Anche nel caso

di sensori di sicurezza senza contatto esistono versioni

con magneti codificati, dove i sensori ad es. non

reagiscono ai magneti convenzionali. E per al tecnologia

CSS sviluppata dalla Schmersal di Borgosatollo (BS),

è ora disponibile una versione dove sensore e target vengono

sincronizzati in coppia. La codifica a coppia evita

che un sensore reagisca all'azionatore di un altro sensore

CSS. Il CSP 34 offre gli stessi vantaggi dell' ormai

conosciuto CSS 34: il taglio quadrangolare ne permette

il montaggio semplice sui sistemi di profilo più utilizzati.

SLI 23782 su www.tim-info.com/ita

Soluzioni di marcatura

a micropercussione a controllo numerico

Somaut di Settimo Milanese

(MI) presenta

S25: delle macchine di

nuova concezione per

marcature a micropercussione

a controllo

numerico, che possono

risolvere numerosi problemi

di marcatura su

particolari di forma diversa

in metallo, plastica,

vetro ed altri e che

garantiscono la qualità

del Vostro prodotto.

La testa di marcatura è

di concezione semplice e robusta, in modo da poter soddisfare

le richieste di alta produttività ad un basso costo.

Il punzone in metallo duro permette di incidere metalli

con una durezza fino a 62 HRc e la sua costruzione

è tale che permette di marcare pezzi irregolari sia concavi

che convessi. Con le vibrazioni elettriche si ha una

flessibilità di lavoro ed una silenziosità di funzionamento

sconosciuta su questo tipo di macchina, la battuta

che esercita il punzone è talmente bassa che non rovina

le molecole del materiale da marcare.

SLI 23712 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Componenti & Manutenzione N° 7-8 • Luglio-Agosto 2009 15

Lavatrici per manutenzione

adatte a tutti i tipi di applicazioni

Le lavatrici AGI-DIP® di PAS-

SAPONTI metal cleaning technology

di Badia a Settimo

(FI) costituiscono la soluzione

più semplice e più razionale

per gran parte dei

problemi di lavaggio che

sorgono durante operazioni

di manutenzione nei campi

più diversi. L'immersione

con agitazione rappresenta

il principio di base di

qualsiasi processo di lavaggio

e le lavatrici AGI-DIP si adattano a tutte le applicazioni.

Può operare a temperatura ambiente usando

un semplice solvente petrolifero ma anche a caldo con

detergenti acquosi, con protettivi antiruggine e con sgrassanti,

per togliere olio e grasso oppure incrostazioni carboniose

o sedimenti calcarei. Il principio di funzionamento

è basato su una vasca ed un sistema pneumatico per

il sollevamento, discesa ed agitazione dei materiali all'interno

del liquido. Rispetto ad altri sistemi di agitazione,

non accelera l'evaporazione e quindi non determina

fuoriuscita di vapori, garantisce il contatto del liquido

ed il movimento con tutte le superfici immerse.

SLI 23778 su www.tim-info.com/ita

Encoder magnetici

miniaturizzati, ad alta velocità e affidabili

Lika di Carrè (VI) annuncia il lancio di una nuova gamma

di encoder magnetici miniaturizzati, Rotamag, per

soddisfare la richiesta del mercato di un sistema di misura

ad alta velocità e affidabilità. Grazie alle dimensioni

ridotte, il diametro di soli 36 mm, e all'alta velocità

cui possono essere sottoposti, gli encoder magnetici Lika

sono particolarmente adatti all'utilizzo in ambienti

gravosi, come nel settore dell'automazione industriale,

nella strumentazione e addirittura nell'ambiente marino.

Gli encoder magnetici sono realizzati con un anello

magnetico all'interno che dà il vantaggio di raggiungere

un numero elevato di impulsi giro e una elevata

frequenza di conteggio, oltre ad essere molto resistenti

agli urti meccanici. Disponibili versioni con risoluzione

fino a 12 bit x 16 bit; uscite SSI o interfaccia BISS,

Velocità elevata fino a 12000 giri/min, Protezione IP67.

SLI 23780 su www.tim-info.com/ita

Interfaccia modulare a relé

da inserire all’interno del quadro elettrico

L'interfaccia modulare

a relè Serie 4C di Finder

(TO) è un prodotto

pronto per essere cablato

all'interno del

quadro elettrico. Completa

di relè, zoccolo e modulo di protezione bobina e

presenza tensione, la Serie 4C, con portata elevata, è

disponibile in versione ad 1 scambio 16 A 250 V AC o 2

scambi 8 A 250 V AC. Ideale per soluzioni nel settore industriale

o nelle applicazioni dove lo spazio a disposizione

è ridotto, ma è necessario un alto amperaggio per

la commutazione del carico. I relè sono provvisti di

pulsante di prova bloccabile, indicatore meccanico e LED

e di terminali Faston per una connessione rapida, affidabile

e sicura. Presentano un isolamento rinforzato

tra bobina e contatti secondo EN 60335-1; separazione

in aria e di strisciamento di 8 mm. Omologazione UL Listed

(in combinazione relè/zoccolo). Gli zoccoli, con

elevato isolamento tra circuito bobina e contatti, sono

disponibili con morsetti a molla per la connessione rapida

dei conduttori, oppure a vite con morsetti su 2 livelli

per l'utilizzo del pettine a 8 poli, che permette di

collegare i comuni di più interfacce.

La Serie 4C è conforme alla direttiva RoHS.

SLI 23783 su www.tim-info.com/ita

Motore idraulico

con freni di servizio e sensore di prossimità

In quanto

leader

nella ricerca,nellosviluppo

e nella

produzione

di motoriidraulici

a pistoniradiali,

SAI

di Modena progetta regolarmente prodotti su misura

per numerose applicazioni. Un perfetto esempio

ne è il motore P2G. Il P2G può essere fornito con freni

di servizio che possono anche essere utilizzati per

lo stazionamento, e con un sensore rotante di prossimità.

Questo sensore può mandare al computer di bordo

le informazioni riguardo la velocità di crociera del veicolo

e la velocità di rotazione. Inoltre, se combinato

con un sistema di controllo elettronico, previene

manovre pericolose, come l'apertura del portellone

posteriore mentre il veicolo è in movimento e

fornisce la velocità di crociera del veicolo.

ILDISTRIBUTORE

INTERVISTA Thomas Industrial Media srl - Euro 0,77 Poste Italiane spa - Sped. in abb. postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 1, DCB Milano

SLI 23779 su www.tim-info.com/ita

Riduttore di pressione

per regolarne l’ingresso e l’uscita

Nordival srl-Swagelok Italia

di Erbusco (BS) propone una

vasta gamma di riduttori/regolatori

di pressione adatti a regolare

pressioni d'ingresso e

d'uscita in applicazioni che

richiedono bassi, medi e alti

flussi; La particolare filettatura

dello stelo consente una

regolazione precisa con un

minimo di torsione della molla,

mentre il disco metallico posto

sopra il diaframma funge da ammortizzatore in

caso di "Colpi d'ariete". La gamma dei regolatori di pressione

Swagelok include: Riduttori di pressione a pistone

o a diaframma che garantiscono pressioni accurate

e costanti, riducono le instabilità del sistema e sono disponibili

nella versione singolo e doppio stadio con

pressioni di lavoro fino a 689 Bar. Riduttori di pressione/vaporizzatori

riscaldati elettricamente o tramite vapore

vaporizzano liquidi o preriscaldano gas prevenendo

condensazione; il modello riscaldato a vapore è caratterizzato

da un ridotto volume interno, mentre il modello

scaldato elettricamente è certificato ATEX (CENE-

LEC) e CSA.

SLI 23781 su www.tim-info.com/ita

INDUSTRIALE

DISTRIBUZIONE, VENDITA & MANAGEMENT

“Predilizione per

il cliente informato,

condivisione e disponibilità

tra produttore e distributore”

Francesca Piantoni, Amministratore Delegato di Fluidmec spa

GUIDELINES

Liquidare gli stock

fermi: all’attacco

IT TIME

Rivedete

le vostre strategie

Supplemento al n. 5/09 di IEN ITALIA

STRATEGIES

L’importanza

del geotargeting


16 N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009

Analizzatore con tre ingressi

per ambienti severi e moderati

HD32.3 - WBGT - PMV Index

è uno strumento realizzato

da Delta Ohm di Caselle di

Selvazzano (PD) per: analisi

degli ambienti severi caldi

mediante l'indice WBGT

(Wet Bulb Glob Temperature:

temperatura a bulbo

umido e del globo-termometro)

in presenza o assenza di

irraggiamento solare; ed

analisi degli ambienti moderati

mediante l'indice PMV

(Predicted Mean Vote: Voto

Medio Previsto) e l'indice

PPD (Predicted Percentage

of Dissatisfied: Percentuale

Prevista di Insoddisfatti).

Lo strumento è dotato

di tre ingressi per sonde

con modulo Sicram, nella loro memoria permanente sono

conservati i dati di taratura del sensore. Le sonde Sicram

possono essere inserite in uno qualunque degli ingressi:

vengono riconosciute automaticamente all'accensione

dello strumento.

SLI 23798 su www.tim-info.com/ita

Le riviste

Thomas Industrial Media

non sono solo carta,

non sono solo digitali,

sono anche strumento!

Scopri le nuove funzioni!







Encoder di piccole dimensioni

con sensore di soli 11 mm di altezza

Servotecnica

di Nova

Milanese

(MI) presenta

Mercury

II 5000

che va ad

aggiungersi

alla famiglia

di encoder

innovativi della MicroE sia per le elevate prestazioni

che per le dimensioni miniaturizzate. Il sensore integra

un'elettronica che abbina le caratteristiche di

programmabilità ad un fattore d'interpolazione max di

x16384. L'uscita digitale diretta dal sensore garantisce

una maggiore affidabilità, un minor ingombro e molteplici

opzioni di connessione specifiche per il cliente.

Le eccellenti performance operative e la facilità d'installazione

rendono questo encoder ideale per una vasta

gamma di applicazioni nel motion control di precisione.

Anche applicazioni che richiedano alta velocità

vengono supportate dall'innovativa e più veloce uscita

A-quad-B con risoluzione di 0.1 µm che fa del Mercury

II 5000 il più veloce encoder esistente con tale caratteristica.

www.ien-italia.eu

Zoom (lente d’ingrandimento)

Sfoglia le pagine

Taglia la pagina e inviala a un collega

Cerca parole chiave

Funzione schermo pieno

Visualizza una o due pagine sullo schermo

powered by

SLI 23797 su www.tim-info.com/ita

Sensore di sicurezza

con teste collegabili in modo rapido

La serie ST4 presentata

da Panasonic di Bussolengo

(VR) permette di

collegare 6 set di teste

sensore ad un solo controllore,

garantendo

così la massima flessibilità

in termini di sicurezza.

La stessa può essere

utilizzata in quelle

aree in cui le barriere di

sicurezza per il loro ingombro

non possono

essere installate e le teste sensore possono essere posizionate

liberamente in modo da coprire l'intera area

interessata. Le teste sensore sono compatte, poiché

hanno le stesse dimensioni di quelle dei modelli fotoelettrici

e sono collegabili in modo rapido. Queste teste

permettono un campo di rilevamento di 15m ed hanno

grado di protezione IP67, quindi, possono essere utilizzate

anche in ambienti con spruzzi d'acqua. Inoltre

per facilitare la configurazione del circuito di sicurezza,

l'esclusiva unità di controllo dispone di varie funzioni

che facilitano la messa in opera, per es. la diagnosi

delle teste sensore.

SLI 23796 su www.tim-info.com/ita

Industrial PC

per la gestione ed il controllo

eDOMO è la soluzione

PC based per la home&buildingautomation

presentata da

Asem di Artegna (UD)

che abbina l'affidabilità

e la resistenza tipiche

del mondo industriale

con la massima

connettività, funzionalitàmultimediali

e personalizzazione estetica. Permette la gestione ed

il controllo degli apparati dedicati alla sicurezza, alla climatizzazione

e all'illuminazione rivolgendosi al mercato

degli OEM, dei system integrator e degli installatori.

Il sistema frutto dell'esperienza acquisita con DO-

MO1000, si basa sulla nuova tecnologia dei processori

Intel® Atom serie Z500 che permettono di coniugare

in una soluzione altamente integrata, eccellenti prestazioni

con limitati livelli di consumo. eDOMO, disponibile

nei size LCD da 8,4" e 12,1", è una soluzione fanless

che assicura un'estrema silenziosità e un grande livello

di efficienza energetica combinate ad elevate

funzionalità multimediali grazie al microfono integrato

e ad una coppia di altoparlanti stereo con HD audio.

SLI 23801 su www.tim-info.com/ita

Sistema minicanale

per il trasporto di cavi elettrici

Zamet di Volpiano

(TO) opera nel settore

della tecnica degli

impianti elettrici

e fornisce enti,

engineering, industrie

di vari settori sia

in Italia che all'estero.

Attualmente la

produzione si articola

in differenti sistemi,

apprezzati in

tutto il mondo per le

loro caratteristiche

di versatilità, originalità

e funzionalità.

Le novità della

Zamet è rivolta all'automazionerealizzando

un sistema componibile (minicanale) per il

trasporto di cavi elettrici a bordo macchina. Ecco le

principali caratteristiche: ingombri ridotti; profilo antinfortunistico;

altezze: mm. 20/25/30/40; spessori: 8/10

e trattamenti: zincato, sendzimir, verniciato con polveri

epossipoliestere ed Acciaio inox.

SLI 23802 su www.tim-info.com/ita


Centro Commerciale Milano San Felice,

44 - 20090 Segrate MI,

Tel. 027030631, Fax 0270306350, E-Mail: ien@ien-online.it

www.ien-online.it

EUROPA

FRANCIA

Daniel Cardon

Tel.: +33-(0)1-41 31 74 67

Fax: +33-(0)1-41 31 74 51

E-mail:d.cardon@pei-france.com

GERMANIA

Oliver Schrader

Tel.: +49-(0)2324 919 505

Fax: +49-(0)2324 919 506

E-mail: o.schrader@tr-online.de

ALTRI PAESI-EUROPA

Cristian Son

Tel.: +39-(0)2 703 063 33

Fax: +39-(0)2 703 063 50

E-mail: c.son@tim-europe.com

POLONIA

Agencja Media4M

Tel.: +48 (12) 394 58 48

Fax: +48 (12) 383 23 94

E-mail: mail@media4m.pl

ORGANO

UFFICIALE DI

Amministratore Delegato Orhan Erenberk

Direttore Responsabile Cristian Son

European Publisher Marketta Lähde

Coordinatore Editoriale Cristian Son

Sales Executive Andrea Barp

Telesales Executive Giovanni Cappella

Redazione Alessandra Basile

Eventi-Redazione Valentina Razzini

Produzione e Amministrazione Sava Fratantonio

Direttore della Diffusione Marcel Santy

Ufficio Vendita Pubblicità

tel. 02-7030.631

e-mail: advertising@tim-europe.com

UFFICI VENDITA PUBBLICITA' ALL' ESTERO

USA & CANADA

Herbert Weikes

Thomas Publishing Co.Intl.

International Magazine Group

Tel: +1-212-629 1546

Fax: +1-212-629 1542

E-mail: hweikes@thomasimg.com

ASIA/PACIFIC

Arrow Deng

Thomas China (Beijing)

Tel.: +86-(0)10-5869 5011

Fax: +86-(0)10-5869 5545

E-mail: adeng@thomaschina.cn

TURCHIA

Ahmet Serkan Çiftçi

Thomas Endüstriyel Medya Yay. ve Paz. Ltd. fiti.

Tel.: +90 (0) 216 550 86 80

Fax: +90 (0) 216 550 86 85

E-mail: turkey@tim-europe.com

Informativa ai sensi dell’art. 13. d.lgs 196/2003

I dati sono trattati, con modalità anche informatiche per l’invio della

rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento

è Thomas Industrial Media s.r.l. - Centro Commerciale San Felice, 44

- Segrate (Mi). Le categorie di soggetti incaricati del trattamento dei

dati per le finalità suddette sono gli addetti alla registrazione, modifica,

elaborazione dati e loro stampa, al confezionamento e spedizione

delle riviste, al call center e alla gestione amministrativa e contabile.

Ai sensi dell’art. 13. d.lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi

diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare e cancellare i dati

nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili,

rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo.

Informativa dell’editore al pubblico ai sensi

dell’art. 13. d lgs196/2003

Ai sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n° 196 e dell’art. 2,

comma 2 del codice deontologico relativo al trattamento dei dati personali

nell’esercizio dell’attività giornalistica, Thomas Industrial Media

s.r.l. - Centro Commerciale San Felice, 44 - Segrate (Mi) - titolare del

trattamento, rende noto che presso propri locali siti in Segrate, Centro

Commerciale San Felice, 44 vengono conservati gli archivi di dati

personali e di immagini fotografiche cui i giornalisti, praticanti, pubblicisti

e altri soggetti (che occasionalmente redigono articoli o saggi)

che collaborano con il predetto titolare attingono nello svolgimento

della propria attività giornalistica per le finalità di informazione connesse

allo svolgimento della stessa. I soggetti che possono conoscere i

predetti dati sono esclusivamente i predetti professionisti nonché gli

addetti preposti alla stampa ed alla realizzazione editoriale della

testata. Ai sensi dell’art. 13. d.lgs 196/2003 si possono esercitare i relativi

diritti, tra cui consultare, modificare, cancellare i dati od opporsi al

loro utilizzo, rivolgendosi al predetto titolare. Si ricorda che ai sensi

dell’art. 138, del d.lgs 196/2003, non è esercitabile il diritto di conoscere

l’origine dei dati personali ai sensi dell’art. 7, comma 2, lettera a),

d.lgs 196/2003, in virtù delle norme sul segreto professionale, limitatamente

alla fonte dello notizia.

® 2009 Thomas Publishing Co.

Pubblicata e distribuita da Thomas Industrial Media srl

Stampata da Corelio Printing, Erpe-Mere, Belgium

Studio grafico: Crossmark bvba, Belgium

Testata volontariamente sottoposta a

certificazione di tiratura e diffusione

CSST

CERTIFICAZIONE

STAMPA SPECIALIZZATA

E TECNICA

A member of IFABC

International Federation of Audit Bureaux of Circulations

in conformità al Regolamento CSST

Certificazione Stampa Specializzata e Tecnica

Per il periodo 1/1/2008-31/12/2008

Tiratura media: 9.000

Diffusione media: 8.599

Certificato CSST n. 2008-1882 del 26-02-2009

Società di Revisione: Baker Tilly Consulaudit Spa

IEN Italia.

Registrata presso il Tribunale di Milano al No. 901 del

30 dicembre 1998.

Euro 0,77

ELENCO INSERZIONISTI

A ABB A.T.P. - (TO) ABB . . Sace . . . . . . . . . . .18 M Keyence Magi (MI) Italia . . . . (MI) . . . . . . . . .21 . .8

ABB

Division

- ABB

(MI)

Sace

. .

Division

. . . . . .15 Kontron

Magnetrol

AG

International

(LC) .8, 15, 18

Advantech

(MI) . . . . . . . . . . . . .11, 14

Italia (MI) . . . . . . . .6, 26

(MI) . . . . . . . . . . . . . . . .18

L Leane

Amphenol Advantech Italia Industrial (MI) . . .18 Masautomazione International (TO) (MI) . . . .18 .7

Angelo Operations Romani Europe (MI) (MI) . . . . .4 .3 Logisty Master Bond (BO) Inc. . . . (USA) . . . . . .12 .20

Asita (RA) . . . . . . . . . . .12

Artema (VE) . . . . . . . . . .10

Atti (PG) . . . . . . . . . . . .12

Lowara (VI) . . . . . . . . . .26

Maxon motor (MI) . . . . . .6

Luchsinger (BG) . . . . . . .4

Avago Asem (UD) Technologies . . . . . . . . . . . .16 Mikron Tool (MI) . . . . . . .8

Asita Italy (RA) (TO) . . . . . . . . . . . .8, . . .15 18 MM.D. Moeller Micro Electric (MI) . . . . .5

B Baldor (Svizzera) . .16, 26

B

Balluff

B.I. - Bruciatori

Detectors (MO) . . . . . .12

Mondial (MI) . . . . . . . . . . .6

Magi (MI) . . . . . . . . . . .14

Masautomazione

Morueco (MI) . . . .

(MI)

. . . . .13

.24

Automation Industriali (MI) (TO) . . . . . . .4, . .14 5 Master Bond (USA) . . .18

Beckhoff Baldor (Svizzera) . . . . . . . .9 N mbo National Osswald Instruments

Automation (MI) . . . . .4

Balluff Automation

Boker's (USA) . . . . . . . . .3

& Co. (Germania) . . . .25

Italy (MI) . . . . . . . . . . . . .5

Mikron Tool (MI) . . . . . .4

Bopp (TO) & . . Reuther . . . . . . . . . . . . .8, 9

Batistoni Italia (VA) (FI) . . . . . . . . . . . . .10 .14

Moeller Nordival Electric (BS) . . . (MI) . . . . . . .15 . .6

Bosch Rexroth (MI) . . . .17

Bianchi Cuscinetti (MI) . . .4

BTicino (MI) . . . . . . . . .16

N National Instruments

P P.C.B. Technologies (AN) .3

Italy (MI) . . . . . . . . .2, 22

Burster Bosch Rexroth Italia (BG) (MI) . . .17, .5, 18 18 National Palazzoli (BS) Instruments . . . . . . . . . . .7

Burster Italia (BG) . . . . . .13 Pamoco Italy (MI) (MI) . . . . . . . . . . . . . .11 .15

C CGT

Burster

(MI)

Italia

. . .

(BG)

. . . .

.

.

.

. . .14

.24

Circuit Design (Giappone) .3

Comitronic (Francia) . . .19

NSK

Panasonic

Italia

Electric

(MI) . .

Works

. . . . .11

NSK Italia (MI) . . . . . . .14

(VR) . . . . . . . . . . . . .11, 16

C Compel Contradata Electronics Milano (MI) .9 O ODE Parker (MI) Hannifin . . . . . (MI) . . . . . . . . .12 .9

Contradata (MI) . . . . . Milano . . . . . . . (MI)10 . .3, 18 Ogami Passaponti (MI) (FI) . . . . . . . . . . . . . .15 .26

Crouzet Componenti

D Deutsche Messe

OK International

Petra

(Inghilterra) . . . . . . . .23

(Germania) (MI) . . . . . . . . . . . . . . . . . . .13 .24 Omron Strumentazioni Electronics (TO) (MI)6, . . 19 .8

Drivetec (MI) . . . . . . . .23 Orieme Pizzato Elettrica Italia (MI) (VI) . . . . .13 .14

Du Pont De Nemours

D Delta Line Europe (MI) 8, 14

Italia (MI) . . . . . . . . . .4

Delta Ohm (PD) . . . . . . .16

Ovat (MI) . . . . . . . . . . .22

Pro-Face Italia (MI) . . . . . .9

P P.C.B. Technologies (AN)19, 20

E Eao Denios Italy (GE) (BG) . . . . . . . . . . . .12 .10 Q Padova Quinx Italia Fiere (BO) (PD) . . . . . . . . .12 . .7

EFA Automazione (MI) .21 Pamoco (MI) . . . . . . . . .18

EFD International (MI) .22

E EFD International (MI) . .12

EFD International (MI) . .4

Pamoco (MI) . . . . . . . . .14

R R. Stahl (MI) . . . . . . . . . . . .9

Parigi Group

Elap Emerson (MI) Process . . . . . . . . .14, 19 Rarimport International (GE) (MI) . . . . . . . .14 .15

Elektrozubehör Management (MI) (MI) . . . .6, . .15 13 Petra Ravioli Strumentazioni

(MI) . . . . . . . . . . .13

Elettrotec (MI) . . . . . . .17

Ente Fiere Italiane

Elicent (BS) . . . . . . . . . .17

(TO) . . . . . . . . . . . . . . .16

Renishaw (TO) . . . . . . . . . .8

Phoenix Contact (MI) .6, 17

EuroTech Macchine (UD) (MI) . . . . . . . . . . . .10 . .6 Pilz Ressolar Italia (BG) (CO) . . . . . . . . . . . . . .15 .7

Rometec (RM) . . . . . . . . .12

F

Far

FAE

Systems

(MI) . . .

(TN)

. . . . . .

.

.

.

.

.

.

.

.

.17

. .8

Farnell (MI) . . . . . . . . . .25

Fiam Utensili Pneumatici

Finder (TO) . . . . . . . . . .14

R Rarimport (GE) . . . . . . .15

Rarimport (GE) . . . . . . . .6

S Sai (MO) . . . . . . . . . . . . . .15

Raytech (MI) . . . . . . . . .15

Flir (VI) Systems . . . . . . (MI) . . . . . . . .11, . . .23 12 Relpol Salca (MI) (Polonia) . . . . . . . . . . . . . . .10 .7

Fluke Finder Italia (TO) (MI) . . . . . . . . . . . .15 .17 Renishaw Savino Barbera (TO) (TO) . . . . . . . .6 .5

Fluke Italia (MI) . . . . . . .9

Flir Systems (MI) . . . . . . . .6

Fox (MI) . . . . . . . . . . . .16

Repcom (MI) . . . . . . . . .23

Schaeffler Italia (NO) . . .11

Rockwell

Franz Fluke Italia Binder (MI) . . . . . . . . .4 Schmersal Automation (BS) (MI) . . . . . .19, . . . .15 21

Fujitsu (Germania) Microelectronics . . . . . . . . .26 Serto Italiana (MI) . . . . .14

Fujitsu

(MI) . . . . . . . . . . . . . . . . .6

Microelectronics (MI) .17

S Schmersal Italia (BS) . .22

Servotecnica (MI) . . . . . .16

Schmidt-Kupplung

Sisram

(Germania)

(TO) . .

.

.

.

.

.

.

.

.inserto

. . . . . .5

G Ge Getecno Fanuc (GE) Automation . . . . . . . . . . .3 Sensormatic SKF Industrie (BO) (TO) . . . . .17 .25

Getecno

Solutions

(GE)

Europe

. . . . . .

(MI)

. .5, 10

16 Sermac

Softwork

(MI)

(BS)

.

. .

.

.

.

.

.

.

.

.

. .

.23

.7

Georg Fischer (MI) . .8, 10

Getecno (GE) . . . . . . . .16

Servotecnica (MI) . . .8, 14

So.Ma.Ut (MI) . . . . . . . . .15

Sirtel (TA) . . . . . . . . . . . .4

H Grundfos Heidenhain Pompe Italiana (MI) 17 SKF Steute Industrie Italia (MI) (TO) . . . . . . .12 . .5

Hellermann Italia (MI) Tyton . . . . . (PD) . . . . . .20 .8 So.Ma.Ut (MI) . . . . . . . . .4

Hydac (MI) . . . . . . . . . . . .14

H HBM Italia (MI) . . . . . . .21

Softwork (BS) . . . . . . . .24

T Tecnel System (MI) 9, 12, 18

SPM Instrument (AN) . .19

Heidenhain

Hypertherm Europe BV Spraying Tem Electric Systems

Italiana (Belgio) (MI) . . . . . . . . . . . . . . .16 .4 Comtosi Motors (RE) (MI) . . . . . . . . . . .11 .20

Homberger (GE) . . . . . .20

IBS Precision Engineering

I IBS

(Francia)

Precision

. . . . . . . . . . . . .4

Strumentazione

Testo (MI) . . . . . . . . . . . . .5

Industriale (NO) . . . . .10

Thomas Int’l Publishing

Image Engineering S (CO) . (Francia) . . . . . . . . . .3 .9 T Tecnel (Belgio) System . . . . . (MI) . . . . . . . .14 . .3

Igus Iscar (LC) Italia . (MI) . . . . . . . . . . . . .9, . . . 18 .5 Teoresi Tiesse Robot (TO) (BS) . . . . . . . . . . . .9 .8

Image S (CO) . . . . . . . .21

Ital Control Meters (MI) .11

Indra (MI) . . . . . . . . . . .15

Teseo (BS) . . . . . . . . . . .22

Testo (MI) . . . . . . . . . . .23

Ingersoll-Rand

U Testo U.R.M.A. (MI) Rolls . . . (BO) . . . . . . .3, . . . 10 .4

K Keller Italiana Italy (MI) (MI) . . . . . . . . . . .10 . .2 THK (Germania) . . . . . .21

Ingmac (FI) . . . . . . . . . .20

Klueber Lubrication

Instrumentation

THK Italy (MI) . . . . . . . .12

V Vipa Italia (BS) . . . . . . . . . .3

Devices Italia (MI) (CO) . . . . . . . . . . . . . . .19 .7 U U.R.M.A. Vision Engineering Rolls (TO) . . . .8

Ital Control

Limited (MI) . . . . . . . . .10

L Lika

Meters

(VI)

(MI)

. . . . .

. . .

.3,

. .

14,

. . . .15

19 V Valenite Impero (PC) . .18

Iwisflexon (PD) . . . . . . .26

Lovato Electric (BG) . . . .12

Vision Automation (MI) .5

W Wittenstein (MI) . . . . . . .12

K Kableschlepp Lti Italia (MI) . (VA) . . . . . . . . . .12 .16 WWeiss Technik

Keller Luchsinger Italy (BG) (MI) . . . . . . . .14 .22 Z Zamet Italia (MI) (TO) . . . . . . . . . . . . .19 .16

N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009 17

Sistema di tastatura

senza batterie, con trasmissione a infrarossi

Tra i sistemi con trasmissione

a infrarossi, il modello più

recente, presentato da Heidenhain

(MI) è il TS 444: un’alternativa

ai sistemi di tastatura

a batterie che consente di

eliminare completamente i

processi di gestione, immagazzinaggio

e smaltimento

delle batterie. L’energia elettrica

necessaria viene ottenuta

tramite un generatore a

turbina ad aria, che genera

energia elettrica per induzione

elettromagnetica, che

viene accumulata in condensatori

ad elevate prestazioni.

Si può utilizzare l’aria compressa

nel ciclo “pulizia punto di

misura” come azionamento per il generatore. La stessa

aria può essere utilizzata per la pulizia della posizione

di misura. Il tempo di carica dipende dalla pressione

dell'aria, ossia maggiore è la pressione minore è il

tempo di alimentazione. Il sistema di tastatura viene completamente

caricato in tre secondi circa.

SLI 23803 su www.tim-info.com/ita

Unità rullo

esente da lubrificazione, per segmenti piani

Skf ConRo Low, presentata

da Skf di Airasca

(TO), è un'unità lubrificata

e schermata che

non richiede rilubrificazione,

riduce la causa

principale di fermo

nelle linee di colata

continua derivante da

rulli che si bloccano per l'incrostazione e la formazione

di grasso indurito in condizioni di estremo calore ed

umidità del processo. Questo prodotto è stato appositamente

pensato come unità di sostituzione rapida, interscambiabile

dal punto di vista dimensionale con i rulli

esistenti. Ciò semplifica l'installazione ed elimina virtualmente

la possibilità di errori di installazione che potrebbero

inficiare la qualità del prodotto e la durata del

servizio. Il concetto di tenuta ed ermeticità di questo strumento

elimina inoltre tutti i problemi ed i costi relativi

agli impianti di pompaggio del grasso che operano

ciclicamente diverse volte ogni ora: assenza di un serbatoio

e di una stazione di pompaggio del grasso che

rendevano necessario pompare lubrificante ad elevata

viscosità con dispendio di energia; assenza di grasso inquinato

o indurito.

SLI 23805 su www.tim-info.com/ita

Sistema di trasporto a catena

si adatta facilmente al prodotto da spostare

Altamente funzionale

ed efficiente

sotto l'aspetto economico:

queste sono

le caratteristiche del

nuovo sistema di trasporto

a pallet. VarioFlow,

sistema di

trasporto a catena

presentato da Rexroth

di Cernusco s/N (MI), apre ulteriori campi di applicazione.

Un sistema ideale per il collegamento di macchine

utensili e postazioni di lavoro manuale. Vario

Flow può essere utilizzato anche per trasportare i pezzi

in lavorazione alle stazioni di processo e di assemblaggio.

Il sistema è studiato per prodotti di peso fino a 8

kg e per velocità fino a 18 m al minuto. Tra i fattori fondamentali

vi sono la lunghezza variabile dei pallet e la

possibilità di adattarsi facilmente al prodotto da trasportare.

Gli utenti possono installare singolarizzatori e

unità di posizionamento in qualsiasi punto e spostarli

in un secondo momento senza alcun intervento meccanico

sul tratto. L'unità di posizionamento costruita interamente

in acciaio inox è in grado di resistere anche

agli ambienti più difficili.

SLI 23804 su www.tim-info.com/ita


18 N° 7-8 • Luglio/Agosto 2009

Modulo per funzioni di safety on board

con maggiore protezione per l’operatore addetto ai macchinari

Oltre a fornire la propria collaudata

tecnologia safety integrata

negli azionamenti, Rexroth di

Cernusco sul Naviglio (MI) offre ora

alla propria clientela anche complete

soluzioni Safety on Board:

si tratta di soluzioni di sistema

integrate, con elaborazione logica

in sicurezza (SafeLogic) e

tecnologia safety integrata negli

azionamenti (SafeMotion),

pensate per adempiere ai requisiti

delle moderne filosofie safety.

La famiglia di azionamenti Rexroth

IndraDrive, con la sua ampia

gamma di funzioni di sicurezza SafeMotion integrate negli azionamenti, rappresenta

la base delle soluzioni Safety on Board di Rexroth. I tempi di reazione inferiori

ai 2ms offrono, oltre ad una maggiore protezione per l’operatore addetto ai macchinari,

un incremento di produttività delle macchine, poiché permettono di riavviare

la produzione più velocemente dopo un intervento manuale. Le classiche

funzioni di sicurezza SafeMotion definite nell’azionamento stesso - tra cui, a titolo

di esempio, il monitoraggio a velocità ridotta, incrementi limitati di velocità, velocità

di rotazione massima, direzione di rotazione limitata, bloccaggio porte sicuro

- sono state arricchite dal più recente sistema di frenatura ed arresto sicuri: tale

funzione consente di lavorare in condizioni di sicurezza sotto carichi sospesi.

SLI 23528 su www.tim-info.com/ita

Radar a onda guidata a 2 fili

adattabile a diverse applicazioni, facilità di configurazione

Sono trascorsi ben 10 anni da quando Magnetrol

(MI) ha lanciato il modello Eclipse

705, il primo trasmettitore di livello radar

a onda guidata a 2 fili in grado di misurare

il livello di liquidi indipendentemente dalle

loro caratteristiche. Nessuna calibrazione

richiesta, adattabilità a un'ampia gamma

di applicazioni, facilità di configurazione

e messa in funzione, integrazione senza necessità

di modifica delle tubazioni e maggiore

affidabilità sono solo alcune delle ragioni

che hanno portato alla sua rapida diffusione

in un settore particolarmente conservatore

quale quello petrolifero e del

gas naturale. Il principio di funzionamento

è basato sulla misurazione del tempo di

propagazione di impulsi ad alta frequenza

trasmessi lungo una linea di trasmissione

fissa e riflessi dalla superficie del liquido.

La dotazione originale del prodotto comprendeva

un amplificatore e due tipi di sonde

(coassiale e a doppia asta). Il pacchetto attuale comprende ora un amplificatore

universale e una serie completa di sonde GWR (Guided Wave Radar) orientate all'applicazione.

Sin dal suo lancio, il trasmettitore Eclipse 705 ha saputo rinnovarsi continuamente,

mantenendosi sempre un passo più avanti rispetto al mercato.

SLI 23543 su www.tim-info.com/ita

Ricevitore GPS miniaturizzato

a montaggio superficiale, con una elevata sensibilità

Contradata di Monza (MI) presenta il ricevitore

GPS Copernicus II di Trimble,

un modulo miniaturizzato a montaggio

superficiale con una sensibilità elevata.

Copernicus II presenta importanti miglioramenti

nella tracciatura dei segnali

per applicazioni in ambienti con segnale

debole, unitamente a una modalità

di temporizzazione stazionaria ad

alta sensibilità per la sincronizzazione

temporale. Grazie al miglioramento

della sensibilità, delle prestazioni e dei

tempi di avviamento, il modulo GPS

Copernicus II permette agli integratori

di sistemi di aggiungere facilmente

la funzionalità di navigazione satellitare

a qualsiasi dispositivo mobile, con un impatto minimo sulle dimensioni e sui

consumi del dispositivo stesso, a un prezzo estremamente economico. Il modulo GPS

Copernicus II è un ricevitore completo "pronto all'uso" che fornisce informazioni di

posizione, velocità e tempo. Il ricevitore utilizza la tecnologia software brevettata

di Trimble che consente tempi di avviamento più rapidi e prestazioni superiori anche

in aree con vegetazione fitta e canyon urbani. Compatibile con antenne attive

e passive, Copernicus II può essere impiegato per dispositivi portatili palmari a batteria,

come apparecchi Bluetooth, accessori sportivi, navigatori portatili, fotocamere,

periferiche per computer e telefoni cellulari.

SLI 23557 su www.tim-info.com/ita

Guide lineari e azionamenti

per attrezzature di movimentazione dell'industria dell'imballaggio

ATP di Beinasco

(TO) distribuisce

l'ampia gamma di

prodotti di movimentazione

lineare

eLINE di Rexroth

che porta i vantaggi

tecnici della moderna

tecnologia

delle guide lineari a

ricircolo di sfere in

molte macchine e

attrezzature di movimentazionedell'industriadell'imballaggio.Nell'effettuare

la ricerca

di componenti per la movimentazione lineare, uno degli aspetti che i produttori di

attrezzature valutano con estrema attenzione è la convenienza, dalla scelta del prodotto

fino al montaggio. Rexroth ha ora ampliato la gamma anche alle guide lineari

con i nuovissimi pattini a rotelle che sono dimensionalmente intercambiabili con

quelli a sfere, utilizzano la stessa rotaia già esistente e sono realizzati interamento

in alluminio ed acciaio anticorrosione. Altra novità sono le rotaie con inserti anticorrosione

che completano l'offerta di questa linea di prodotto anche per applicazioni

con rischio di corrosione o in presenza di umidità.

SLI 23536 su www.tim-info.com/ita

Recinzioni perimetrali di sicurezza

consentono massima flessibilità per ogni applicazione

X-Guard è una recinzione perimetrale,

presentata da Tecnel System (MI), che ha

una struttura esclusiva ed intelligente che

consente di montare rapidamente nonché

rinnovare, modificare ed ampliare il sistema

con la massima flessibilità per ogni

applicazione. Durante la progettazione del

nuovo sistema si è voluto rendere massima

la sicurezza e la funzionalità con l'obbiettivo

di sviluppare una recinzione eccellente

in ogni suo aspetto. Ogni pannello,

regolabile in altezza fino a -/+ 10 mm,

è dotato di un attacco superiore a scatto

rapido che consente di fissare e staccare

facilmente il pannello sia dall'interno che

dall'esterno della recinzione. E' sufficiente

una sola chiave X-Key girevole per staccare

rapidamente un pannello senza l'ausilio

di nessun altro attrezzo. L'attacco inferiore ha la semplice funzione di guidare

nella posizione corretta, durante il montaggio, il pannello. Tutti i tipi di porte, scorrevole

singola e doppia - a battente singola e doppia - scorrevole singola e doppia

senza rotaie ed i vari tipi di pannelli, in rete - in materiale trasparente - in lamiera

oppure misti trasparenti/lamiera sono stati progettati per essere modificati facilmente

e velocemente adeguando la struttura alle proprie esigenze grazie a cerniere e

serrature mobili spostabili con una semplice operazione manuale.

SLI 23551 su www.tim-info.com/ita

Scheda madre compatta multifunzione

con tutte le funzioni computerizzate integrate nel minor spazio

Il form factor MiniITX,

presentata

da Advantech di

Cassina De' Pecchi

(MI), è una

scheda madre

compatta. La prerogativa

rispetto

a tutti gli altri

standard attuali

consiste nell'ubicazione

unica di

tutti i componenti. In parole povere: tutte le schede sono inserite in uno chassis standard

per PC. La straordinaria compattezza e il basso consumo energetico sono comunque

le due caratteristiche principali che garantiscono la superiorità del form factor

Mini-ITX rispetto al formato ATX. Come accade per molti altri formati ridotti, l'utente

vorrebbe installare uno chassis adeguatamente adattato e ottimizzato anche per

il Mini-ITX. Sul mercato esistono molti tipi di chassis per schede Mini-ITX, ma queste

sono state generalmente concepite per applicazioni specifiche quali per esempio

l'intrattenimento domestico, il Thin Client o applicazioni analoghe e non sono

adatte all'uso industriale. Le schede Mini-ITX sono vantaggiose rispetto alle ATX tradizionali

di molte applicazioni industriali. Nelle schede Mini-lTX, tutte le funzioni computerizzate

sono integrate nel minor spazio possibile e, a parte il processore, comprendono

una vasta gamma di funzioni quali per esempio la grafica, la LAN, porte

parallele o seriali, porta USB 2.0, SATA, PS/2 e PCI.

SLI 23555 su www.tim-info.com/ita


Ricevi immediatamente informazioni su

prodotti e aziende pubblicati su IEN ITALIA

via Internet:

www.tim-info.com/ita

1

In 30 secondi riceverai la conferma via

e-mail con il link informativo

3

Compila i campi e invia

Con un click accederai

direttamente alle pagine web dei prodotti

di cui hai richiesto informazioni

2

visita il nostro sito www.ien-online.it • SLI Servizio Lettore Immediato www.tim-info.com/ita

Servizio Lettore Immediato

SLI

ITA NR. 07-08/2009

Easy - Instant - Informative

1

Posta

Guarda la cartolina

in fondo alla pagina

Internet

www.tim-info.com/ita

Scegli la soluzione per ottenere

maggiori informazioni

sui prodotti di tuo interesse

© THOMAS INDUSTRIAL MEDIA

PER RICEVEREINFORMAZIONI GRATUITE!

Riguardo ai prodotti pubblicizzati in questo numero, scrivete nella

sezione 6 i numeri di riferimento IEN, indicando l’azione richiesta.

SPEDITE O INVIATE VIA FAX: 02 70306350

Online: www.tim-info.com/ita

20090 SEGRATE MI

Industrial Engineering News

Centro Commerciale

San Felice, 44

2

del prodotto

IEN

Scrivete qui

i numeri di

riferimento


Mandate

un vostro

rappresentante

Inviate

informazioni

sui

prodotti

Inviate

informazioni

sui

distributori

Inviate in

formazioni

sui prezzi

STAMPA

Indicate le vostre richieste


PRODOTTO PRINCIPALE O SERVIZIO OFFERTO

DALLA SEDE DELL’AZIENDA DOVE LAVORATE:

IL VOSTRO SETTORE DI COMPETENZA:

Le inviamo questa comunicazione per informarLa che la Sua

azienda verrà riportata nella guida agli acquisti di settore

riservata alle aziende appartenenti alla Test & Measurement,

inviata in allegato al numero di Novembre 2009 di IEN Italia. Per fornire

un servizio migliore, Le chiediamo di compilare questo breve questionario.

I vostri dati: FAX 02 70306350

Nome: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Cognome: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Azienda: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Indirizzo: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

CAP: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Città: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Provincia: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Tel: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Fax: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Sito internet www.: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Settore di appartenenza (una sola scelta):

❏ Accessori

❏ Filtri

❏ Accoppiamenti

❏ Agitatori

❏ Attrezzatura di

processo

❏ Attrezzatura di rivestimento

❏ Bruciatori

❏ Cilindri idraulici

❏ Commercio e

distribuzione

❏ Componenti pneumatici

❏ Compressori

❏ Controlli idraulici

❏ Controlli pneumatici

❏ Erogatori aria compressa

❏ Essicatori

PER RICEVEREINFORMAZIONI GRATUITE!

Riguardo ai prodotti pubblicizzati in questo numero, scrivete nella

sezione 6 i numeri di riferimento IEN, indicando l’azione richiesta.

SPEDITE O INVIATE VIA FAX: 02 70306350

15 ❏ Prodotti di metalmeccanici

16 ❏ Macchinari (non elettrici) e apparecchiature

17 ❏ Apparecchiature elettriche, elettroniche, computer e comunicazioni

18 ❏ Apparecchiature scientifiche, di misura e di controllo

19 ❏ Apparecchiature per l’industria automobilistica, aeronautica e dei trasporti

20 ❏ Altre industrie manifatturiere (si prega di specificare)....................

1 ❏ General o corporate management

2 ❏ Progettazione di prodotto (inclusi ricerca e sviluppo applicati)

3 ❏ Progettazione di sistemi (inclusi ricerca e sviluppo applicati)

4 ❏ Ingegneria di produzione (di processo o manifatturiera)

5 ❏ Ingegneria per i test/la qualità/gli standard

6 ❏ Ingegneria di stabilimento/manutenzione

7 ❏ Altri tipi di ingegneria/progettazione

8 ❏ Acquisti o approvvigionamenti

9 ❏ Altro (si prega di specificare):............................................

Desidero ricevere o continuare a ricevere IEN

gratuitamente e senza alcun obbligo da parte mia.

SI NO

SIGNATURE DATE ITA NR. 07-08/2009

Industria di processo

21 ❏ Metallurgica

22 ❏ Chimica e farmaceutica

23 ❏ Della plastica, della gomma, del petrolio e del carbone

24 ❏ Del petrolio grezzo, del gas naturale, mineraria, estrattiva

25 ❏ Alimentare e del tabacco

26 ❏ Cartaria, tessile, conciaria

27 ❏ Altre industrie di processo (si prega di specificare) ....................

NUMERO DI DIPENDENTI DELLA VOSTRA AZIENDA:

Signor/Signora:. . . . . . . . . . . . . . . . Cognome:. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Nome: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

❏ Flange

❏ Giunti

❏ Generatori di vapore

❏ Generatori gas/calore

aria/vapore

❏ Guarnizioni

❏ Miscelatori

❏ Motori per circuiti idraulici

❏ Motori per circuiti

pneumatici

❏ Nebulizzatori

❏ Olii e lubrificanti

❏ Pompe

❏ Raccordi

❏ Refrigeratori

Servizi e altro

28 ❏ Fornitura di energia e acqua (elettricità, gas, acqua, energia nucleare)

29 ❏ Società di ingegneria, consulenza e appalti

30 ❏ Amministrazione pubblica/governo/militare

31 ❏ Cultura

32 ❏ Importazione, commercio, distribuzione di prodotti industriali

33 ❏ Altro (si prega di specificare) ....................................................

10 ❏ fino a 24

11 ❏ da 25 a 49

12 ❏ da 50 a 249

13 ❏ da 250 a 499

14 ❏ 500 e più

Professione: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Azienda: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Dipartimento: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Indirizzo: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

CAP: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . Città: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Provincia: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .


❏ Separatori petrolio

❏ Servizi di installazione

e manutenzione

❏ Sfiati

❏ Sistemi di controllo processo

❏ Sistemi di riscaldamento

❏ Sistemi di trattamento reflui

❏ Soffianti

❏ Tamponi

❏ Tenute

❏ Termoelettrici

❏ Tubazioni

❏ Unità azionamento idraulico

❏ Valvole

❏ Vasche di processo

Fax: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

E-Mail: . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .

Scrivete qui i numeri di

Indicate le vostre richieste

riferimento del prodotto Mandate Inviate Inviate Inviate

IEN

un vostro inforinforinforrappresenmazioni sui mazioni sui mazionitante

prodotti distributori sui prezzi

E' possibile evidenziare

l'azienda con caratteri

più marcati, inserire

il logo, contornarla con

box, sponsorizzare una

o più categorie, etc…

Più info:

Ufficio vendite -

Tel. 02 70306337


From time to time IEN may use your name and address to send information on related products

and services which may be of interest to you.

If you do not wish to receive this information, please tick this box

ITA NR. 07-08/2009


MORE SPACE PROVIDED AT THE BACK OF THIS CARD












visita il nostro sito wwww.ieen--onlinee.itt • SLI Servizio Lettore Immediato www..ttim--iinfo..ccom/iittaa

More magazines by this user
Similar magazines