Cuscinetti - Thomas Industrial Media

media.tim.europe.com

Cuscinetti - Thomas Industrial Media

Euro 0,77 Poste Italiane s.p.a. - Sped. in abb. postale - D.L. 353/2003 (conv. in L.27/02/2004 n° 46) art. 1, comma 1, DCB Milano

a pag.

a pag.

a pag. 17

34

25

CUSCINETTI

Equipaggiati con una gabbia in L-PPS hanno

un design interno che conferisce maggiore

capacità di carico e miglior lubrificazione.

NSK

SLI 18399 su www.tim-info.com/ita

a pag.

23

SERVOAZIONAMENTI

Con un ampio range di tensioni applicabili

a parità di prodotto, per comandare motori

brushless, lineari ed asincroni.

PILZ

SLI 18338 su www.tim-info.com/ita

a pag. 32

SENSORI DI VISIONE

Consentono performance per applicazioni

ad altissima velocità e resistono a polvere e

lavaggi senza bisogno di ulteriori accessori.

COGNEX

SLI 18453 su www.tim-info.com/ita

MINIDECELERATORE

E’ stato progettato per essere sempre al

fianco dell'installatore, esaltandone la

semplicità e la praticità di utilizzo.

ASITA

SLI 18397 su www.tim-info.com/ita

RELE’ INDUSTRIA

Sono forniti di un pulsante di prova che permette di

verificare il funzionamento del carico comandato

senza alimentare la bobina del relè.

FINDER

SLI 18448 su www.tim-info.com/ita

Anno 9 - Giugno 2007

www.tim-info.com

SOMMARIO

Industry News . . . . . . . . . . . . 5

Product Focus:

Connettori... . . . . . . . . . . . . . 21

Speciale Motori & Drives. . . 26

Elenco aziende . . . . . . . . . . . 33


2 N° 6 • Giugno 2007

Migliora il controllo della strumentazione con LabVIEW SignalExpress

LabVIEW SignalExpress è un software di misura interattivo che permette di

aumentare la produttività, grazie a un ambiente intuitivo basato su drag-anddrop,

gestendo le misure e i segnali di oltre 400 strumenti tradizionali e modulari,

elimina anche le fasi noiose di analisi off-line, sostituendole con analisi

condotte in tempo reale durante l'acquisizione dati. Le misure e le analisi dei

dati possono poi essere pubblicate tramite report personalizzati. Grazie al

potenziamento delle funzionalità di analisi è anche possibile vedere subito i

risultati più importanti, in modo da ridurre al minimo la necessità di ripetere le

misure. Inoltre, le applicazioni possono essere automatizzate ed estese in

ambiente grafico LabVIEW, poiché LabVIEW SignalExpress genera automaticamente

codice LabVIEW dai progetti esistenti e mette a disposizione anche funzionalità

di registrazione dei dati, tra cui il monitoraggio di allarmi e il salvataggio condizionato, ancora migliori per identificare e recuperare

informazioni importanti nei dati archiviati. Con LabVIEW SignalExpress è possibile acquisire misure in tempo reale, registrare i dati

su disco ed esportarli facilmente in un foglio elettronico, come Microsoft Excel.

Per vedere le demo dimostrative di LabVIEW SignalExpress e ottenere maggiori informazioni tecniche,

visita la pagina ni.com/info e inserisci il codice itc6pr

National Instruments

SLI 18475 su www.tim-info.com/ita

NI LabVIEW SignalExpress

Plug. Play.

1° Passo: Collega il cavo USB 2° Passo: Registra i tuoi dati

La semplicità Plug and Play per il Data Logging USB

NI LabVIEW SignalExpress è l’ultimo nato nella

famiglia software di National Instruments: uno

strumento interattivo per l’acquisizione, l’analisi e la

presentazione dei dati senza bisogno di programmare.

Integra LabVIEW SignalExpress con la più vasta

gamma di moduli USB per l’acquisizione dati per un

sistema di registrazione dati realmente plug and play.

>> Scarica le demo e il software GRATUITAMENTE alla pagina ni.com/datalogging/i

©2007 National Instruments Corporation. Tutti i diritti riservati. LabVIEW, National Instruments, NI, ni.com, NI CompactDAQ e SignalExpress sono marchi commerciali di

National Instruments. Altri prodotti e nomi aziendali citati sono marchi commerciali delle rispettive aziende. 8506-821-122

SLI 18003 su www.tim-info.com/ita

MultiMessage - pubblicità

LabVIEW SignalExpress

Software interattivo, senza bisogno

di programmare

Connettività ad oltre 270 dispositivi DAQ

Completa compatibilità con LabVIEW

NI CompactDAQ

Sistema di acquisizione dati USB

Oltre 30 moduli per la misura

02 41309 277

Nuova versione di NI

LabVIEW supporta

Windows Vista

Grazie a NI

LabVIEW 8.2.1

e ai driver hardwarecompatibili

di NationalInstruments,

ora si

può utilizzare Windows Vista come

ambiente di sviluppo e come piattaforma

per la distribuzione delle applicazioni

di test, controllo e progettazione.

Infatti, LabVIEW 8.2.1

comprende l'ambiente di sviluppo

e i pacchetti applicativi, tra cui i moduli

LabVIEW Real-Time e LabVIEW

FPGA e include i nuovi driver a 32 e

64-bit con il supporto per le versioni

a 32 e 64-bit di Windows Vista

per lavorare anche su processori di ultima

generazione. Per la prima volta,

NI è anche in grado di offrire

controller PXI embedded con Windows

Vista pre-installato come sistema

operativo predefinito. Come

versione di aggiornamento programmata,

LabVIEW 8.2.1 include vari

bug fixes, migliorando prestazioni

e affidabilità e garantisce la compatibilità

con la nuova gestione della

sicurezza presente in Windows Vista.

Oltre a Windows Vista, LabVIEW

8.2.1 continua a supportare anche i

sistemi operativi Windows XP e Windows

2000, come pure Mac OS X e Linux®.

Per avere una panoramica completa

della nuova versione NI LabVIEW

8.2.1, visita la pagina ni.com/info e

inserisci il codice it5fay

National Instruments

SLI 18474 su

www.tim-info.com/ita

Primi strumenti NI PXI

Express ad alta velocità

I nuovi strumenti

PXI Expressmettono

a disposizionefunzionalità

evolute

di registrazione

e riproduzione

dei dati

ad alta velocità utilizzando lo standard

più innovativo disponibile sul mercato,

PCI Express, che consente di ottenere

fino a 1 GB/s di trasmissione dati

bidirezionale su un collegamento PCI

Express x4. I nuovi strumenti modulari

includono: NI PXIe-5122 100 MS/s,

il digitalizzatore a doppio canale a 100

MHz, e i moduli di I/O digitali a 32 canali

che permette per esempio, acquisire

segnali analogici ad alta velocità

su due canali simultaneamente a

100 MS/s con una risoluzione di 14 bit,

e trasferire i segnali alla memoria

del PC e/o al disco rigido tramite bus

PCI Express alla massima velocità del

digitalizzatore di 400 MB/s. NI PXIe-

6537 a 50 MHz e NI PXIe-6536 a 25

MHz, permettono di trasferire forme

d'onda digitali a 200 MB/s. Questi

nuovi prodotti PXI Express sono ideali

per applicazioni di signal intelligence,

monitoraggio spettrale, test video

e caratterizzazione di componenti

a semiconduttore.

Per scoprire tutte le funzionalità dei

nuovi PXI Espress, visita la pagina

ni.com/info e inserisci il codice it5ce5

National Instruments

SLI 18476 su

www.tim-info.com/ita


Software d’automazione

per fresatrici, alesatrici, foratrici e centri di lavoro

Heidenhain di Milano (MI) continua

ad incrementare la propria

tecnologia sul software

Itnc 530 con il versatile controllo

numerico per fresatrici,

alesatrici, foratrici e centri di lavoro.

Tale software è caratterizzato

da precisione del percorso

utensile per la lavorazione

a cinque assi; da massima

fedeltà del profilo per saldatura

hsc; da completi cicli di lavorazione

ed è supportato da

programmazione grazie a tasti

funzione univoci; programmazione

libera dei profili; rappresentazione

grafica ed immagini

di guida. Grazie ad alcuni

aggiornamenti possiamo introdurre

anche il software nc

34049x-03: un prodotto in grado

di ampliare le funzioni necessarie ai costruttori di macchine ed agli operatori. Ci

ritroviamo quindi un controllo adattivo dell'avanzamento afc; ampliamenti del

convertitore dxf; tabella utensili in smart t.nc; gestione fila estesa in smart t.nc e programmazione

in smart t.nc con contemporanea esecuzione di programmi.

SLI 18205 su www.tim-info.com/ita

Compressori con convertitori di frequenza

per un mantenimento della pressione costante

Abac aria compressa di Robassomero

(TO) presenta la serie di

compressori formula. Tali prodotti

possono essere equipaggiati

di un convertitore di frequenza

vettoriale ad altissima

efficienza in grado di offrire

un mantenimento della pressione

di esercizio costante; programmazione

della pressione

desiderata dall'utente variabile

da 6 a 13 bar; risparmio energetico

grazie all'adeguamento

costante della portata erogata

in base al consumo d'aria

effettivo; fasi di avviamento

macchina dolci e progressive

in grado di garantire assorbimenti

elettrici contenuti e range della portata variabile dal 25% al 100% della capacità

massima. Il convertitore di frequenza è montato all'interno del quadro elettrico

con grado di protezione IP 54, è comandato completamente dal microprocessore

MC2, ed è provvisto di filtro di soppressione disturbi di rete nel rispetto delle

piu' severe normative in vigore per la compatibilità elettromegnetica. L'apertura del

quadro elettrico, grazie ad un micro-interruttore, provoca l'arresto immediato del

compressore.

SLI 18207 su www.tim-info.com/ita

Serie MC2 – Strumenti pratici per la calibrazione in campo.

SLI 17169 su www.tim-info.com/ita

Calibratori MC2

N° 6 • Giugno 2007 3

Unità di controllo industriale

per la gestione automatica e semi-automatica dei cicli di saldatura

Ceia di Viciomaggio

(AR) presenta la centrale

PHPC: un'unità di

controllo industriale

computerizzata, alloggiata

in un robusto

contenitore in acciaio

inox, progettata per

la gestione automatica

e semi-automatica

dei cicli di saldatura

eseguiti coi generatori

ad induzione Ceia

Power Cube. Il controllore,equipaggiato

con una libreria base di programmi predefiniti, permette di inserire un numero

illimitato di cicli di riscaldamento e di saldatura personalizzati a seconda delle specifiche

esigenze dell'utilizzatore. Il linguaggio di programmazione di questo prodotto

è stato finalizzato all'implementazione dei cicli temici e risulta, quindi, caratterizzato

dalla massima sintesi, chiarezza di lettura e facilità di modifica. La selezione

dei parametri e la scelta dei comandi avvengono mediante menù a finestre, con

controllo da mouse o tramite appositi tasti di selezione sul pannello frontale del controllore.

Unitamente ai sensori ottici per la misura della temperatura, serie SH, ed

ai distributori di lega saldante, serie WF, questo controllore permette la realizzazione

di sistemi di saldatura ad induzione.

SLI 18206 su www.tim-info.com/ita

Macchina a montaggio circolare

per la lavorazione di piccoli particolari

Cosberg di Terno

d'Isola (BG) presenta

una macchina di

lavorazione e montaggio

circolare di

piccoli particolari,

quali ad esempio

cerniere per occhiali,

interruttori, ingranaggi

per orologi,...

nel campo

dell'automazione

dei processi di montaggio

sono conosciute

macchine realizzate

con una linea

di trasporto rettilinea lungo la quale sono disposte in successione stazioni di lavorazione

e montaggio. La linea di trasporto porta in successione unità di carico alle

varie stazioni. Tali macchine hanno un'elevata estensione in lunghezza, un ingombro

elevato e sono scomode per il personale che le deve supervisionare. Per ovviare

a tali svantaggi sono state proposte da tempo macchine dette "a tavola rotante",

nelle quali è presente una tavola dotata di supporti distribuiti lungo la sua periferia

per supportare i prodotti in lavorazione. Tale macchina, inoltre, è motorizzata

per ruotare a passo attorno al proprio asse in modo che ad ogni passo i supporti

vengano affrontati ad una successiva stazione attorno al disco.

SLI 18217 su www.tim-info.com/ita

La serie MC2 comprende tre calibratori portatili differenti. MC2

è un calibratore portatile compatto e facile da usare. MC2 è

dotato di grande display grafi co, interfaccia con menu e tastiera

numerica completa.

Caratteristiche principali:

• 3 versioni:

- Calibratore di Pressione/Elettrico MC2

- Calibratore di Temperatura/Elettrico MC2

- Calibratore multifunzione MC2

• Moduli di pressione interni / esterni

• Dimensioni e design compatti

• Facilità d’uso

www.beamex.com

info@beamex.com

Calibratori portatili

Stazioni di lavoro

Software di calibrazione

Servizi professionali

Soluzioni industriali


4 N° 6 • Giugno 2007

Moduli ethernet

per la comunicazione in reti complesse

I moduli Ethernet della serie Lynx 300

/ 1300 sono stati progettati per

tutte quelle applicazioni critiche

del settore industriale dove è necessario

gestire con alta affidabilità

la comunicazione in reti complesse.

La ridondanza del segnale e la

riconfigurazione della rete in tempi

rapidissimi rappresentano degli

elementi determinanti in ambienti in cui le prestazioni

hanno una rilevanza assoluta. L'FRNT (Fast Recovery of

Network Topology) presentata dalla Piero Bersanini di Milano

è in grado di riconfigurare una rete ad anello ridondata,

costituita da 200 moduli switch, in meno di 20msec.

SLI 18512 su www.tim-info.com/ita

DRIVETEC s.r.l. via Ghisalba, 13

20021 Ospiate di Bollate (MI) - Italy

tel. 02 3500101 r.a. - fax 02 38302566

www.drivetec.it info@drivetec.it

SLI 17671 su www.tim-info.com/ita

SLI 17288 su www.tim-info.com/ita

SLI 17686 su www.tim-info.com/ita

5.25 “

interno UPS

per il PC !

Applicativi CAD/CAM

per stampisti e officine meccaniche

Vero International Software

di Romano Canavese (TO)

presenta la versione 14 di VI-

SI, una gamma di applicativi

CAD/CAM per stampisti ed

officine meccaniche. Questi

prodotti contengono un'importazione

diretta delle geometrie

3D in formato nativo dai più svariati sistemi Cad;

potenti utilità di modellazione variazionale per modifiche

sui particolari; rapida e semplice progettazione delle

attrezzature di staffaggio e della zona di lavoro; completa

gestione delle librerie degli utensili e degli assiemi

porta-utensile.

SLI 18517 su www.tim-info.com/ita

Rulli diamantati

con eventuali utensili

Urma Ross di Torino

(TO) produce rulli diamantati

e mole CBN

elettrodeposte. Urma

fu fondata negli anni

50 e con Urma Rolls

conta oggi circa un

centinaio di dipendenti

per una produzione

annua di circa 3.000 rulli diamantati, oltre 2.000 mole

CBN elettrodeposte, e diverse migliaia di utensili diamantati.

L' Azienda Urma Rolls ha un sistema di gestione

per la qualità e per l'ambiente certificato secondo

le normative ISO 9001:2000 - ISO 14001:2004 e dispone

di attrezzature sia produttive che di collaudo che, affiancate

ad un efficiente ufficio tecnico sono in grado

di soddisfare le più elevate richieste tecnologiche del mercato.

Una delle produzioni e applicazioni che si stanno

positivamente sviluppando negli ultimi anni è quella relativa

alle mole CBN elettrodeposte. Tali utensili risultano

essere l'evoluzione nel campo della rettifica, per

sostituire sulle rettificatrici il gruppo rullo diamantato

- mola abrasiva con la semplice mola costruita in acciaio

trattato e rivestita di CBN (Cubic Boron Nitride) mediante

processo galvanico.

SLI 18041 su www.tim-info.com/ita

Sistemi automatici di taglio

per saldatura su lamiere piane

ESAB di Mesero (MI)

ha sviluppato e prodotto

sistemi automatici

di taglio Plasma

per la preparazione

di cianfrini

per saldatura su lamiere

piane. Mentre

questa tecnologia

è diventata oggi uno standard industriale, il taglio Plasma

automatizzato su componenti tridimensionali è ancora

inusuale per le particolari prestazioni richieste ai

componenti del sistema. L'Azienda ha quindi messo a

punto il sistema innovativo VBA-Wrist per risolvere

con piena efficienza questo problema ed offrire una soluzione

efficace e produttiva ai produttori di serbatoi

e tubazioni. Questo prodotto brevettato per il taglio di

smussi è stato sviluppato appositamente per il taglio Plasma

tridimensionale di fondi di serbatoi, sezioni profilate

e tubazioni. Una torcia singola viene controllata mediante

servomotori su cinque assi, ruotando attorno all'asse

centrale dell'utensile. Per ottenere i migliori risultati,

il sistema viene guidato su cuscinetti lineari di alta

precisione, una tecnica più vantaggiosa rispetto ai sistemi

robotizzati.

SLI 18394 su www.tim-info.com/ita

IUPS-301

300 o 500 VA

Integrazione facile

Compatto

Power for industrial Computers. Service for You. www.bicker.de

Sistema di monitoraggio

a tre moduli

National Instruments di Milano

(MI) presenta un sistema di monitoraggio

macchinario rotante

costituito da: una scheda

"general purpose" NI PCI-6284

con 32 ingressi ADC, risoluzione

18 bits, filtro a 45 KHz ed immunità

delle interferenze elettromagnetiche; un front

end NI BNC-2090 ed un programma di acquisizione e di

analisi composto di tre moduli: configurazione, sorveglianza

in Real Time; analisi e reporting. Il monitoraggio delle

vibrazioni è ampiamente impiegato per identificare i

malfunzionamenti o per effettuare la manutenzione su

condizione del macchinario rotante.

SLI 18516 su www.tim-info.com/ita

Tuta protettiva

per operatori nel settore ambientale

DuPont di Cologno Monzese

(MI) presenta la tuta

Proshield Comfort 60, messa

a punto per soddisfare

l'esigenza di tute protettive

che rispondano a standard

meno elevati dal

punto di vista della barriera

contro gli agenti esterni,

ma molto rigorosi in termini

di comfort dell'utilizzatore.

Questo indumento

fornisce agli operatori

un'eccellente protezione

generale in caso di sporcizia e spruzzi moderati di prodotti

liquidi. Questo prodotto è particolarmente indicato

nei casi in cui l'utilizzatore deve svolgere attività fisiche

estremamente gravose che possono comportare il rischio

di stress da calore negli ambienti, per l'appunto, caldi

ed umidi. Il manufatto garantisce quindi un'ottima protezione

per gli operatori del settore anbientale, è realizzata

in un unico tessuto ed offre una protezione adatta

ad esposizioni di tipo 5 o 6 (meno esigenti in termini

di barriera) analoga a quella di una pellicola microporosa

insieme alla trasparibilità di un tessuto Sms.

SLI 18211 su www.tim-info.com/ita

Estrattore per transceivers

per semplificarne la rimozione

Compel Electronics di Cornate d'Adda (MI) si occupa di

progettazione e produzione di sistemi di interconnessione

e cablaggi e presenta un estrattore che ha come

principale caratteristica l'adattabilità ai transceivers

ottici SFP. Questi moduli transceivers solitamente sono

equipaggiati di una porta LC duplex totalmente compatibile

con lo standard LC. Grazie alla slitta di sgancio,

questo prodotto rende semplice e sicura l'operazione

ogni volta che è necessario rimuovere i transceivers

SFP dal ricettacolo metallico che li ospita. I transceivers

di Compel Electronics sono disponibili anche nelle versioni

dotate di porta etichette in modo da consentire

un'agevole identificazione.

SLI 18450 su www.tim-info.com/ita


Concorso di foratura

Mikron Tool di Bioggio (Svizzera) ha indetto

un concorso internazionale di foratura. Per

aggiudicarsi il premio era necessario fare

10 fori con un diametro di 2 mm ed una profondità

di 16 mm in acciaio legato 100Cr6.

Tale compito si è dimostrato assai difficile come

si è visto subito dopo l'arrivo dei primi

iscritti al concorso. Solo pochi, infatti, sono

riusciti ad arrivare al gran finale. Ad aggiudicarsi

il premio finale (un week-end a Lugano)

è stato il sig. Klaus-Dieter Krahl della

società Berth Maschinenbau di Gladenbach

- Germania. Il suddetto tizio è stato il più veloce

ed uno dei pochi rimasti nei limiti prescritti

di 2 secondi per foro.

Pepperl+Fuchs: nuovi prodotti

La multinazionale tedesca Pepperl+Fuchs

ha acquistato da Cooper Cruise Hinds GmbH

la linea di prodotti "Intrinsic Safe Instrumentation"

(ISB) costruiti nello stabilimento

di Buehl in Germania. Cooper Cruise

Hinds GmbH è a filiale tedesca dell'americana

Cooper Industries Ltd società di 29.000 dipendenti

che nel 2005 ha dichiarato un fatturato

di 4,7 miliardi di dollari dei quali,

circa il trenta per cento, è rappresentato

dalle vendite internazionali. La ISB business

è meglio conosciuta nel mercato italiano

come linea di prodotti Ceag.

Rivista di informazioni tecnica

"Protecting your Process" è il titolo scelto dal

Gruppo Pepperl+Fuchs per una rivista di informazione

tecnica che sarà distribuita dal

prossimo aprile in tutto il mondo. La vetrina

ufficiale di presentazione è Interkama di

Hannover, kermesse internazionale della industria

chimica e punto di riferimento dell'economia

europea. La rivista ha la funzione

di informare circa le novità tecniche, di

prodotti e di applicazioni legate alla vasta

gamma di apparecchiature costruite dal

Gruppo Pepperl+Fuchs.

Nuova nomina per Moog

La Moog di Genova, che produce servosistemi

elettroidraulici ed elettromeccanici, controllori

elettronici e servoattuatori per l'automazione

industriale, nomina un nuovo

Business Manager: Zdrawko Petkovich. Così

facendo l’azienda punta ad ottenere un sensibile

sviluppo industriale sul territorio ed intende

sviluppare nuove soluzioni tecnologiche

per rafforzarsi sui propri mercati di riferimento

(energetico, metal forming, industria

pesante, plastica, robotica e macchine di

prova e simulazione).

SKF European Road Show

SKF, che si occupa di cuscinetti volventi e di

soluzioni tecnologiche ad elevato valore

aggiunto, quest'anno festeggia i cento anni

dalla fondazione portando in giro per

l'Italia la propria tecnologia ed i propri prodotti.

Le tappe principali riguardano il Politecnici

di Torino, di Milano, di Bari e l'Università

di Pisa. Tre grandi autoarticolati dimostrativi,

completamente attrezzati, faranno

di questi Atenei le uniche tappe italiane

dell'SKF European Road Show, che

toccherà oltre trenta nazioni europee. Ogni

tappa offrirà l'opportunità a docenti e studenti

di ripercorrere la storia della SKF e di

dare un sguardo alle sfide future.

INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS INDUSTRY NEWS

Piastre in P.T.F.E.

armato

Il reparto

Ricerca&Svil

u p p o

G.M.I. srl ha

lavorato

negli ultimi

3 anni alla

messa a

punto di

una tecnologia

per la

realizzazione

degli

scambiatori

di calore. Fluortecno di Brembate presenta quindi lo

scambiatore in P.T.F.E. armato GuardianTM. Le piastre

"armate" G.M.I. sono costituite da una piastra forata

in acciaio rivestita da un rivestimento in P.T.F.E. di idoneo

spessore. Mentre da un lato l'armatura in acciaio

garantisce l'indeformabilità della piastra, il rivestimento

in P.T.F.E. assicura la totale inerzia chimica della paratia.

Tale "separazione dei compiti", la resistenza

strutturale e la resistenza chimica, dà origine ad un elemento

dalle ineguagliate caratteristiche di affidabilità

e durata nel tempo.

SLI 17893 su www.tim-info.com/ita

Aspiratori industriali

per il recupero di ogni tipo di scarto

CFM di Zocca

(MO)

presenta

degli aspiratoriindustrialidisponibili

in

versione

monofase

o trifase.

Questi prodotti

sono

stati studiati

per soddisfare

le

esigenze

dei vari

contesti produttivi. Gli aspiratori assolvono infatti alla

funzione di recupero costante di ogni tipo di scarto di

lavorazione quali trucioli, olii, melme, ritagli, polveri,

liquidi, ecc., e trovano la loro locazione anche in spazi

ridotti così da adeguarsi ad ogni realtà applicativa.

Affidabilità, silenziosi ed adattabili logisticamente, i prodotti

CFM sono certificati ATEX, IECEx, CE, Cesi, TüV (L-

M-H).

SLI 18451 su www.tim-info.com/ita

Contatti lamellari

disposti su nastri per

Multi Contact di Grandate (CO) presenta dei contatti lamellari,

ossia delle strisce di rame in lamiera di rame duro.

Questi prodotti presentano una forma particolare.

L'Azienda offre una completa gamma di contatti lamellari

in costante fase di ampliamento grazie alla realizzazione

di nuovi progetti. Questi prodotti sono disposti

su dei nastri e consentono quindi di realizzare un contatto

mediante una moltitudine di punti di contatto definiti.

Ogni anima della lamella costituisce una linea di

corrente indipendente e le numerose lamelle disposte

in parallelo riducono sensibilmente la resistenza del contatto

nel suo insieme.

SLI 18515 su www.tim-info.com/ita

SLI 16739 su www.tim-info.com/ita

COMPONENTI AD ALTA PRECISIONE

E ASSEMBLAGIO :

➢ CERAMICA DI QUALITA

➢ ZAFFIRO, RUBINO,

QUARZO, VETRO

➢ CARBURO DI TUNGSTENO

➢ ACCIAIO INOSSIDABILE

➢ ORO E PLATINO

➢ COMPONENTI

COMPLETAMENTE MONTATI

SLI SLI 18477 18116 su www.tim-info.com/ita

N° 6 • Giugno 2007 5










SLI 17218 su www.tim-info.com/ita

RUBIS PRECIS

25140 CHARQUEMONT

FRANCE

FAX : 33 (0)3 81 68 68 34

TÉL. 33 (0)3 81 68 27 27

E-mail : rubis@rubis-precis.com

Web Site : www.rubis-precis.com


SLI 18481 su www.tim-info.com/ita


Spie livello in plastica

con filetto chiuso

Miselli di Reggio Emilia (RE)

presenta delle spie livello in

plastica con filetto chiuso all'interno

disponibili con filettature

G.3/8" _ 1/2". La forma

della parte filettata esclude la

possibilità che eventuali residui

di olio ristagnino all'interno

del visore dando l'impressione

di presenza di liquido anche

quando questo sia sceso ad di

sotto del livello minimo. La stessa

azienda presenta anche delle

aste di controllo livello olio

con sfiato. L'astina di livello è ricavata

da una bandella in acciaio

temprato sp. 0,7mm flessibile

che permette di poter seguire

curvature o sagome particolari all'interno del serbatoio e quindi di avere maggiore

elasticità e diverse possibilità di applicazione; disponibili a richiesta con marcature

di livello min.max o altre diciture particolari. Prendiamo in esame, infine, dei

tappi di sfiato con filtro aria e filettatura interna: particolarmente indicati per l'applicazione

dei serbatoi oleodinamici in plastica, possono essere montati (grazie alla

filettatura interna) su bocchettoni filettati esternamente agevolando in questo

modo lo stampaggio del serbatoio in plastica.

SLI 18223 su www.tim-info.com/ita

Schermi ToughTouch con film protettivo

per proteggere la proiezione dei dati finanziari

La 3M di Monza (MI) ha annunciato

la disponibilità di una nuova

funzionalità opzionale destinata

ai propri schermi tattili capacitivi ToughTouch

II: si tratta di un film protettivo

che contribuisce a proteggere

da sguardi indiscreti la proiezione

dei dati finanziari o delle informazioni

di avvenuta transazione

che appaiono nelle postazioni bancomat

o nei chioschi a self service.

La pronta integrazione del nuovo

componente si ottiene semplicemente

inserendo un Vikuiti Light

Control Film (LCF) tra il sensore tattile

capacitivo ClearTek II e lo schermo

retrostante MicroTouch ToughTouch II Capacitive Touch Screen di 3M, che ha quattro

millimetri di spessore. Il sottile film plastico contiene delle micro-particelle nere,

molto ravvicinate fra loro, che lasciano filtrare la luce perpendicolare rispetto alla

superficie dello schermo, assorbendo, invece, quella emessa con altre angolazioni.

Il film consente di aumentare il contrasto del display e ridurre il riverbero impedendo

fisicamente che la luce ambientale raggiunga lo schermo. Gli schermi tattili

ToughTouch II con tecnologia privacy saranno disponibili nei formati standard di

15 e 17 pollici. Potranno essere fornite anche altre dimensioni personalizzate, studiate

secondo le esigenze del cliente.

SLI 18456 su www.tim-info.com/ita

Sistemi di test integrati

dei semiconduttori con un software per l'automazione

Keithley Instruments di Milano

(MI) introduce dei sistemi

di test integrati ACS per la caratterizzazione

dei semiconduttori

a livello di dispositivo,

wafer e cassette. Con

questo prodotto l'azienda

ha creato una varietà di sistemi

di test altamente configurabili

e flessibili per la caratterizzazione

dei semiconduttori

che mettono a disposizione

funzionalità di misura uniche

insieme ad un software

orientato all'automazione

particolarmente avanzato. I

sistemi ACS assicurano rapidità

di misura, un elevato

grado di flessibilità ed utilizzano

una suite software uniforme per soddisfare esigenze applicative specifiche.

I sistemi integrati di test ACS mettono a disposizione una molteplicità di soluzioni

hardware di test e funzionalità di misura come il sistema per la caratterizzazione dei

semiconduttori mod. 4200-SCS dotato di funzioni di misura e di erogazione di correnti

e tensioni e di package specializzati per il collaudo impulsivo come il package

mod. 4200-PIV adatto al test di materiali per semiconduttori avanzati.

SLI 18437 su www.tim-info.com/ita

Depuratori d’aria

per l’abbattimento d’inquinanti

Ar Filtrazioni di Azzano S. Paolo (BG) presenta depuratori

d'aria serie Arno idonei all'abbattimento

di ogni tipo d'inquinante atmosferico prodotto

dalla lavorazione delle macchine utensili. Tali apparecchiature

sopportano gravi carichi di lavoro riducendo

al minimo i guasti meccanici; la manutenzione

-agevole, semplice e limitata- riduce al minimo

il fermo macchina; le rivelazioni ambientali attestano

concentrazioni residue d'inquinante nell'aria

ai limiti della rilevabilità.

SLI 18209 su www.tim-info.com/ita

www.urmarolls.com

ALTA TECNOLOGIA

MASSIMA PRECISIONE

RULLI DIAMANTATI

MOLE A RIPORTO

C.B.N. GALVANICO

URMAROLLS Strada del Cascinotto, 169/B - 10156 Torino -Italy

Tel. +39.011. 223.99.39 r.a. - Fax +39.011.223.99.24 - E-mail: urmarol@tin.it

SLI 16979 su www.tim-info.com/ita

SLI 18142 su www.tim-info.com/ita

N° 6 • Giugno 2007 7


8 N° 6 • Giugno 2007

imaging solutions

Cameras

FRAMOS ELECTRONIC VERTRIEBS GMBH

Centro Direzionale Colleoni

Pal. Taurus Ing. 2

Via Colleoni 3

20041 Agrate Brianza (Milano)

SLI 17726 su www.tim-info.com/ita

Lumenera Lw570/Lw575

5 Megapixel (2592x1944 pixel)

Sensore CMOS Micron da 1/ 2,5”

7 fps alla massima Risoluzione

USB 2.0

Phone · +39.(0)39.68 99 - 635

Fax · +39.(0)39.68 98 - 065

info@framos.it · www.framos.it

info@framos.de · www.framos.de

info@framos.co.uk · www.framos.co.uk

Robot da tavolo

cartesiano a tre assi

Bett Sistemi di Correggio

(RE), specializzata nella

produzione di componenti

e sistemi per l'automazione

flessibile e per la sicurezza

delle macchine, presenta

il robot da tavolo cartesiano

a 3 assi, che fa parte

della linea Robolinear.

Il robot è stato progettato

partendo dalle esigenze

specifiche dell'alta produzione

elettronica e meccanica

di altissima precisione.

Rappresenta l'espressione

ultima della tecnologia

applicata negli ambienti

produttivi più disparati,

essendo caratterizzato da estrema flessibilità, precisione e ripetitività delle

operazioni. Viene fornito con palmare di controllo delle funzioni principali in modalità

stand-alone. La programmazione delle lavorazioni avviene tramite un potente

software proprietario, PC compatibile con interfaccia Windows, fornito in dotazione.

L'interfaccia grafica intuitiva permette di realizzare operazioni molto complesse

in tempi ridotti. I programmi così realizzati verranno caricati e memorizzati

nel robot, pronti per essere richiamati dall'operatore tramite palmare.

SLI 18033 su www.tim-info.com/ita

Ingrassatore automatico

ricaricabile

La Tec.ma di Torino (TO) produce lo

Slot grease, ingrassatore automatico

ricaricabile. Contenitore da 100 ml

e 220 ml. Costruito in Lexan® trasparente

ad alta resistenza meccanica,

chimica e termica. Robustezza e funzionamento

da -30°C a +132°C.

Facile e veloce da ricaricare con tutti

i tipi di grasso NLGI. Nuova regolazione

semplificata per la fuoriuscita

del grasso: 1 - 3 - 6 - 12 mesi variabile

in ogni momento. Visualizza

il consumo e consente il controllo a

distanza grazie alla totale trasparenza.Attivazione

immediata. Nessuna

batteria o gas. Installabile al

chiuso, all'aperto, a distanza, al contrario,

sott'acqua, in punti pericolosi

e scomodi. Riduce gli interventi di

lubrificazione, evita le dimenticanze.

Fa risparmiare fermi di produzione e

costosissime riparazioni. Rispetta

l'ambiente: ricaricabile più volte, evita continue spese di smaltimento. Completamente

riciclabile. Facile e veloce montaggio. Viene installato ovunque ci sia un punto da

ingrassare.

SLI 18047 su www.tim-info.com/ita

Server seriali industriali con porta virtual com

per stabilire una connessione con il server

La società Atti di Ponte San Giovanni (PG), specializzata

nelle soluzioni e architetture di

reti per la comunicazione industriale, presenta

la gamma dei Server Seriali ad alta velocità

a 1-2-4 e 8 porte, in grado di garantire

connessioni di comunicazioni affidabili fra strumenti

seriali RS-232/422/485 e una LAN/WAN

Ethernet. Questi sono i modelli disponibili:

BWS-136, BMS-136 , BMS-236, BMS-436,

BMS-836. Il driver Windows installa delle

porte virtual COM nella parte gestionale

del sistema operativo. La porta virtual COM

è progettata per stabilire una connessione con

il Server. Tutto ciò permetterà delle comunicazioni

trasparenti come se lo strumento

fosse connesso ad una porta COM di un PC.

La LAN diventa trasparente per lo strumento

seriale e per il software che è sul PC. In più,

i Server BMS offrono anche la caratteristica

Heart Beat per assicurare delle connessioni

di comunicazione affidabili. Queste le caratteristiche

principali: Supportano 10/100 Mbps Ethernet, interfaccia seriali RS-232/422/485,

comunicazioni LAN e WAN, in modalità Server supportano client individuali per la

sicurezza, password Management protetta, Drivers Virtual COM per Windows

NT/98/ME/2000/XP.

SLI 18460 su www.tim-info.com/ita


LW.A

Elementi di livellamento

antivibranti

Gli elementi di livellamento antivibranti

Elesa sono stati progettati per

smorzare le vibrazioni, gli urti e i

rumori generati da parti in movimento

o masse vibranti non bilanciate

di macchine operatrici, che possono

provocare: - cattivo funzionamento

e riduzione della vita utile

della macchina stessa e/o di quelle ad

esse adiacenti - danni per la salute dell'uomo

- rumore. Gli LW.A sono costituiti

da tre principali elementi:

base in acciaio zincato con disco in

gomma naturale NR, piastra di livellamento

in acciaio zincato e stelo

filettato che permette un semplice e

preciso livellamento delle macchine.

Gli elementi di livellamento antivibranti

Elesa sono disponibili nei seguenti

diametri: 80 - 120 - 160 e 200

mm.

Elesa.

SLI 18532 su www.tim

info.com/ita

HCY.

Indicatori di livello a

colonna con sensori elettrici

Gli indicatori

HCY. in tecnopolimero

trasparente a

base poliammidica

sono

disponibili in

due versioni:

con sensori

elettrici di

MIN livello

e MAX temperatura

(HCY/E+ST) oppure solo con sensore

di MIN livello (HCY/E). Il sensore elettrico

di MIN livello genera un segnale

elettrico nel momento in cui l'olio

raggiunge il livello minimo. Il sensore

elettrico di MAX temperatura posto

in prossimità di una piastrina

metallica che permette di condurre

più velocemente e con meno dissipazione

il calore del liquido, genera

un segnale elettrico nel momento

in cui il liquido raggiunge la temperatura

massima consentita. La temperatura

massima di intervento del

sensore standard è tarata a 80°C.

Entrambi i sensori sono disponibili con

contatti elettrici normalmente aperti

(N.A.) o normalmente chiusi (N.C.).

L'interno della cavità, contenente i sensori,

è completamente resinata per dare

una maggiore sicurezza di isolamento

termico ed elettrico. Gli indicatori

HCY. sono disponibili nelle dimensioni

76 e 254 mm.

Elesa.

SLI 18533 su www.tim

info.com/ita

CFS.

Cerniera con interruttore di sicurezza integrato

SLI 17396 su www.tim-info.com/ita

MultiMessage - pubblicità N° 6 • Giugno 2007 9

La cerniera CFS. in tecnopolimero a base poliammidica rinforzato fibra vetro presenta le seguenti caratteristiche:

- Dispositivo di sicurezza: la cerniera con interruttore integrato (brevetto Elesa) è un dispositivo di

sicurezza in quanto, anche nel caso di apertura accidentale di porte, carter, portelli di macchinari e impianti

di produzione, attiva l'interruzione del circuito di alimentazione proteggendo gli operatori.

- Interruttore ad apertura positiva: non esiste alcun collegamento elastico tra i contatti mobili e l'azionatore

sul quale agisce la forza di azionamento. - Interruttore a scatto rapido: la velocità della corsa del cursore

portacontatti è indipendente dalla velocità d'azionamento, cioè anche se l'apertura della cerniera CFS.

avviene lentamente i contatti scattano separandosi rapidamente (l'arco elettrico viene interrotto dallo scatto

del cursore portacontatti). - Previene manomissioni: sia l'installatore, sia l'utilizzatore finale non possono

manomettere la cerniera perchè l'interruttore è alloggiato in una sede chiusa in modo permanente con

coperchio saldato ad ultrasuoni. - Facilità di montaggio: l'interruttore di sicurezza è integrato in un corpo unico con la cerniera garantendo

la massima facilità e semplicità di installazione. Al contrario i sistemi tradizionali richiedono di installare separatamente

una cerniera e un interruttore di sicurezza collegati da un perno; tale perno inoltre deve essere preventivamente sostituito al

perno standard della cerniera. - Universalità d'impiego: la cerniera CFS. è applicabile sui più diffusi profili in alluminio.

Elesa.

SLI 18534 su www.tim-info.com/ita


10 N° 6 • Giugno 2007

FORZA INTELLIGENTE

www.nord.com

Tel. 051-6870 711

Fax 051-6870 793

info@nord-it.com

Sensori a fi lo

wireSENSOR

NORDAC trio SK 300E –

tutto completo:

Riduttori + Motori +

Convertitori

NORD Motoriduttori

Via Newton 22

I-40017 S.Giovanni in Persiceto (BO)

SLI 17733 su www.tim-info.com/ita

Più precisione

Sensori di posizione

e spostamento

Campi di misura da 50 mm a 50 m

Per ambienti industriali ostili

Uscite encoder, potenziometro,

corrente, tensione

Facile installazione

Versioni speciali per OEM

SLI 17969 su www.tim-info.com/ita

Sensori a

tempo di volo

optoNCDT ILR

Campi di misura fi no a 250 m

Elevata ripetibilità

Raggio laser di puntamento

Uscite analogiche o digitali

Custodia compatta

www.luchsinger.it

Pressostati & termostati

con sensore diaframma/ pistone

Fra gli strumenti commercializzati

da Innovative

Instruments di Milano

presentiamo i pressostati

Beta che si adattano

alle esigenze industriali

più impegnative. Il

principio si basa su un

sensore diaframma/pistone auto allineante. Il pistone,

con una corsa limitata, trasmette il valore di pressione

dal diaframma direttamente all'interruttore senza alcun

meccanismo di collegamento, proteggendo contemporaneamente

lo strumento contro sovrapressioni molto

elevate. Il diaframma è isolato dal processo tramite

O ring di tenuta, contenuto nel tronchetto di connessione.

Questi tre elementi - diaframma - O ring - connessione

al processo sono i soli a contatto con il fluido

e sono disponibili in una vasta gamma di materiali. Il termostato

Beta invece è costituito da un pressostato collegato

ad un sensore di temperatura a bulbo con riempimento

fluido bi-fase (gas/liquido). Abbiamo centinaia

di varianti al modello base, questo consente applicazioni

in diversi settori merceologici come l'industria

alimentare, l'industria chimica e petrolchimica, l'industria

navale e costruttori di macchine.

SLI 18398 su www.tim-info.com/ita

Riparatore rapido di perdite

per qualsiasi tipo di tubazione

Riparatore

rapido di

perdite per

qualsiasi tipo

di tubazione

è

una pratica

fascia

che si attivabagnando

e fa

presa, indurendo,

in circa

un'ora. Presentato

da

Bruciatori Industriali di Milano (MI) aderisce a qualsiasi

tipo di materiale( rame, plastica, inox, cemento ecc.)

senza particolari trattamenti, non necessita di manodopera

specializzata o particolari attrezzature. Utilizzabile

su tubazioni da 2" fino a 18" resiste alla corrosione

, alla pressione e a tutti i tipi di liquidi anche corrosivi,

solventi e combustibili. Si applica anche su curve, diramazioni

e cambiamenti di diametro. Un modo semplice

e rapido ricostruire o riparare un pezzo di tubo.

SLI 17903 su www.tim-info.com/ita

Macchine da banco

con controllo elettronico

Sigimec di Sovizzo (VI) rappresenta

per l'Italia la società elvetica

Bodmer Kusnacht, specialista

da più di 40 anni della ribaditura

con metodo BK-Taumel

e costruttore di ribaditrici radiali

e orbitali. Sono numerose le

applicazioni che Sigimec ha sviluppato,

grazie alle ribaditrici

Bodmer: dal settore auto al

comparto pneumatico, dai componenti per infissi e

per mobili ai casalinghi, dal settore meccanico a quello

sportivo. La tecnica di ribaditura BK-Taumel consiste

in una deformazione ottenuta dalla pressione dell'utensile

orbitante intorno l'asse centrale con costante

angolatura, con notevoli vantaggi in termini di precisione

meccanica, velocità e ripetibilità. Le unità di

ribaditura utilizzando le teste BK-Taumel con movimento

radiale dell'utensile possono essere predisposte

per l'utilizzo in macchine automatiche grazie alla loro

alta velocità di lavorazione. Le macchine da banco

sono dotate di controllo elettronico di pressione, di tempo

di deformazione e sono implementabili con controlli

di presenza rivetto, controllo quota del rivetto prima

e dopo la lavorazione di ribaditura.

SLI 18034 su www.tim-info.com/ita

Termometro portatile

a infrarossi, con due raggi laser

Testo di Settimo Milanese (MI) presenta

830-T4, uno strumento professionale

per misurare la temperatura

senza contatto nel campo

compreso tra -30 e +400 °C. Questo

termometro a infrarossi è stato sviluppato

per rapide operazioni di monitoraggio

e consente di visualizzare

direttamente sul display la misura

in corso, premendo il tasto di misura.

I due raggi laser delimitano il

diametro del punto di misura, evitando

quindi di rilevare la temperatura

di aree indesiderate, al di fuori dell'oggetto misurato:

un enorme vantaggio in termini di precisione e

sicurezza. Anche a considerevoli distanze, è possibile misurare

la temperatura di superficie di oggetti con dimensioni

molto ridotte. Infatti, grazie alla focalizzazione 30:1,

il diametro del punto di misura è di soli 3,6 cm a una distanza

di 1 m. L'utente può impostare un valore limite

di allarme che viene costantemente controllato durante

la misura ed il cui superamento genera un segnale

acustico o visivo. L'ampio display, infine, è retroilluminato,

in modo da rendere leggibili le misure anche

in condizioni di scarsa illuminazione.

SLI 18400 su www.tim-info.com/ita

Pressostato a membrana

per alta pressione

Euroswitch Srl di Sale

Marasino (Bs) -

che si occupa di progettazione

e produzione

di sensori di

livello, pressostati

e vuotostati, sensori

di temperatura,

termostati e sensori

di rotazione - presenta

il nuovo Pressostato

a Membrana

per Alta pressione.

Questo prodotto

ha caratteristiche

tecniche analoghe a quelle dei Pressostati Mod. 31

e 41 già da tempo presenti in catalogo, quali il corpo

in Fe Avp passivato o ottone e i Gradi di protezione IP54

o IP65, a seconda del cappuccio e del connettore. Tale

Pressostato si differenzia tuttavia dai modelli menzionati

per un elemento fondamentale e innovativo: pur

essendo un modello a membrana, questo Pressostato

presenta un campo di regolazione che va da 20 a 150

bar, con pressione di lavoro sino a 300bar ed una massima

pressione statica di 600bar.

SLI 18455 su www.tim-info.com/ita

Sensore di posizionamento

su pinze pneumatiche miniaturizzate

Balluff Automation di Torino

(TO) presenta un sensore

di posizionamento per

misure continue su pinze

pneumatiche miniaturizzate

con cava a T. Il segnale

di uscita analogico permette

di individuare la fine

della corsa e le posizioni

intermedie delle morse

delle pinze in modo assoluto

e senza contatto. L'uso

del microBIL è dato da un

magnete installato nelle

pinze. E' disponibile un

pulsante per adattare il

sensore alle differenti intensità

di campo magnetico.

L'uscita analogica è proporzionale

alla misura di riferimento.

Differenti pinze

e differenti campi magnetici,

infine, possono essere

utilizzate per la rilevazione

del dato.

SLI 18462 su www.tim-info.com/ita


Cilindri modulari

per diversi macchinari

Grices di Valgreghentino (LC) presenta

dei cilindri standard conformi alle

norme internazionali, assemblati modularmente

con particolari di serie e

cilindri speciali di propria progettazione

ed a disegno del cliente, equipaggiati

su richiesta di frenature progressive

di fine corsa, sensori magnetici di

prossimità induttivi e trasduttori lineari

di posizione. Questi prodotti

trovano impiego su macchine utensili,

per cartotecnica, per la lavorazione

del filo metallico, per la lavorazione

della lamiera e per materie plastiche.

I settori di riferimento sono il siderurgico,

l’aereo spaziale e il navale.

SLI 18212 su

www.tim-info.com/ita

Cuscinetti

in due metà

Mondial di Milano

(MI) presenta

dei cuscinetti

divisi in due metà

in grado di

ridurre dell'85%

i tempi di fermo

impianto

nell'industria

della carta. Questi

cuscinetti, infatti,

pur essendo piu' costosi dei

classici cuscinetti, richiedono meno

tempo di installazione, hanno la possibilità

di essere ispezionati senza

essere smontati e sono piu' facili da

sostituire in caso di disfunzione senza

dover smontare completamente la

macchina collegata. Questi prodotti

vengono utilizzati nelle industrie

a ciclo continuo. A differenza dei

cuscinetti convenzionali, i cuscinetti

SRB in due metà si aprono completamente

sull'albero.

SLI 18226 su

www.tim-info.com/ita

File server

per le piccole imprese

TS-201

da 500

a 1000

GB è

da Elettronica

Sillaro

di Castel

San

Pietro

(BO) e costruito per le piccole imprese

e per gli studi professionali. Il

NAS (Network Attached Storage)

con elettronica Qnap consente la

condivisione di dati contenuti in 2 dischi

Serial ATA, con un sistema di

gestione "Linux Embedded". Questo

File Server presenta attività di backup

e di pubblicazione in Internet di file

html o una Turbo Station per gestire

o scaricare immagini, file audio

e video ed è dotato di elettronica

Qnap, oltre ad avere un basso

impatto ambientale.

SLI 18452 su

www.tim-info.com/ita

Funzione di diagnostica

per i trasmettitori di pressione differenziale

La ABB Sace di Lenno (CO) ha

sviluppato una soluzione per

fronteggiare l'otturazione

delle prese d'impulso che non

viene rilevata dal controllo

di processo ma, ugualmente, può falsarne i valori. Si tratta di

una funzione di diagnostica nota con l'acronimo di PILD (Plugged

Impulse Lines Diagnostics) che, a differenza di altre soluzioni, si basa

sull'analisi dell'intensità del rumore di fondo dell'impianto effettuata

nel dominio delle frequenze e, come tale, è brevettata da

ABB. Questa funzione è attualmente applicata, senza alcun sovrapprezzo,

ai trasmettitori di pressione differenziale modello 264

con protocollo di comunicazione Foundation Fieldbus, riducendo

le necessità di manutenzione preventiva dei dispositivi e, quindi,

dei costi globali di manutenzione degli impianti.

SLI 18393 su www.tim-info.com/ita


Un catalogo con nuovi prodotti e servizi pensati

per i progettisti elettronici

} Prodotti disponibili, spedizione immediata e consegna in 24 ore

} Un nuovo sito web per cercare velocemente oltre 380.000

prodotti e 260.000 datasheet

} Migliaia di nuovi prodotti aggiunti ogni mese

} Nuovi fornitori di tecnologie altamente innovative quali Enfis,

IST ed Equinox

} Le ultime novità nella tecnologia delle connessioni

su www.electronicsdesignworld.com

www.farnell.com 02 93995.200


SLI 18586 su www.tim-info.com/ita

N° 6 • Giugno 2007 11

Software con funzioni di analisi

termica e di colata per il riempimento degli stampi

Esi Group di Vicenza (VI) presenta

Procast: un software che dispone di

funzioni di generazione automatica

della mesh agli elementi finiti, di

analisi termica, di analisi di colata

per il riempimento degli stampi,

di analisi integrata della temperatura,

della colata e degli sforzi residui,

ma anche di opzioni metallurgiche

avanzate. L'Azienda presenta

inoltre Quikcast: un software

"leggero" per il progettista con le funzionalità base che un software

di simulazione della colata deve avere. Questo simulatore è

basato sulla tecnologia delle differenze finite, meno precisa di quella

agli elementi finiti, ma comunque efficace.

SLI 18459 su www.tim-info.com/ita

Partecipa al primo concorso

che va oltre la progettazione

elettronica su www.live-edge.com/it


12 N° 6 • Giugno 2007

Plc di controllo

per lo scambio di informazioni automatico

Panasonic di Bussolengo (VR)

propone dei Plc in grado di effettuare

non solo il controllo sull'applicazione

specifica, ma anche

di instaurare uno scambio

di informazioni automatico con

la stazione principali. Un Plc

serie FP effettua il controllo

del sistema. Se la condizione di

una delle uscite di allarme varia,

la comunicazione del tipo

di errore viene inviata alla stazione

principale, ad un ricevitore

radio o ad un apparecchio fax. I dati di sistema vengono

raccolti dal Plc e trasmessi alla stazione principale.

I dati di sistema possono includere letture di contatori

o valori relativi ad esempio al tempo di funzionamento,

alla temperatura, ecc. È possibile trasmettere dalla

stazione principale ad altre stazioni collegate una serie

di comandi che consentono, ad esempio, l'apertura

di porte o l'attivazione e disattivazione di un sistema (anche

funzione M2M). I dati di sistema, quali ad esempio

impostazioni di temperatura o parametrizzazioni, vengono

trasmessi dalla stazione principale alla stazione secondaria,

dove vengono elaborati dal Plc.

SLI 18215 su www.tim-info.com/ita

Decelerometri in miniatura

idraulici ed esenti da manutenzione

Ace di Torino (TO) presenta

dei deceleratori in miniatura

serie MC30M con filetto da

M8. Questo prodotto aumenta

la capacità d'energia del

320% rispetto ai modelli precedenti.

I deceleratori in miniatura

sono componenti idraulici

autonomi ed esenti da manutenzione.

Hanno un ingombro

in lunghezza particolarmente

contenuto ed una ridotta

forza di riarmo. Vengono

riempiti di olio termostabile e sono dotati di arresto meccanico

integrato. Sono previsti specificatamente per

manipolatori compatti e veloci, attuatori rotanti, pickand-place

di dimensioni contenute. Un'ampia scelta

di valori di ammortizzamento permette di risolvere

con queste unità applicazioni con misura d'efficienza da

0,3 a 36 kg. Vengono costriuti in acciaio brunito; stelo

pistone in acciaio inox trattato e dado di serraggio

MC 9 in alluminio e possono lavorare da 0 °C a 65 °C.

Tali strumenti servono ad arrestare una massa rapidamente

e con sicurezza e non possono quindi avere

guasti improvvisi.

SLI 18222 su www.tim-info.com/ita

SLI 16641 su www.tim-info.com/ita

Calibratore multifunzione

per parametri di successo

GE Sensing di Rho (MI) presenta

un calibratore multifunzione

Dpi 880 (Druck): uno

strumento in grado di calibrare

e configurare tutti i parametri

di processo. Come tutti

i calibratori della serie 800

dispone della capacità di memorizzazione

integrata. Grazie

a questa capacità di registrazione

possono essere memorizzate

fino a 1000 schermate per la successiva elaborazione

e/o stampa. I dati possono essere registrati

manualmente o impostando acquisizioni temporizzate.

Sempre lo stesso tipo di prodotto è realizzato nella

serie 800/802 per misure e calibrazioni di pressione

con campi singoli e doppi disponibili da 75 mbar a 700

bar; nella serie 811/812 in funzione di calibratore per

termoresistenze ideale per leggere e simulare Rtd ed ideale

per verificare e controllare sensori, indicatori, registratori

e sistemi d'acquisizione; nella srerie 820 in funaione

di termometro con doppio ingresso; nella serie

821/822 come calibratore per termocoppie; nella serie

832 come calibratore per segnali elettrici ed, infine, nella

serie 841/842 come calibratori per frequenze.

SLI 18218 su www.tim-info.com/ita

Multimetro digitale

per regolatori di motori

Fluke di Brugherio (MI) presenta

la serie 80V con funzioni

di misura, risoluzione e

precisione tali da poter aiutare

l'utente a risolvere i vari

problemi riguardanti i regolatori

di motori, l'alimentazione

degli impianti, la

distribuzione dell'energia e

le apparecchiature elettromeccaniche.

Il Fluke 87V presenta

un'esclusiva funzione che permette di misurare con

precisione la tensione e la frequenza sui regolatori di velocità

dei motori e su dispositivi che producono rumore.

Un termometro integrato permette una facile misurazione

della temperatura senza dover portare con se

un altro strumento. Questa versione è particolarmente

indicata per le misurazioni in ambienti pericolosi. A

differenza di altri strumenti con certificazione Atex,

questo multimetro puo' essere utilizzato all'interno ed

all'esterno di ambienti pericolosi (zone 1 e 2 Atex) senza

compromettere le prestazioni e la sicurezza. In questo

modo non è piu' necessario trasportare tanti strumenti

a seconda della zona specifica. É dotato inoltre di un

termometro integrato con sonda TC.

SLI 18224 su www.tim-info.com/ita

Manopressostato digitale

con funzione di contatore

Aexi di Roncadelle (BS) presenta

un Manopressostato digitale

con pressione nominale

da 250-500-1000 mbar e display

a led rossi h. 13,5 mm.

L'elemento sensibile consiste in

due chips di silicio saldati assieme.

Il chip superiore è in pratica

un circuito integrato con

piezoresistenze diffuse e posizionate

attraverso un sistema

di micromachining sul chip. Le

piezoresistenze formano un

ponte di Wheatstone la cui uscita è proporzionale alla

pressione applicata sul diaframma di silicio. Questo

prodotto ha funzione di contatore, contapezzi ed evento

di manutenzione programmabile. Il manufatto è

caratterizzato da un attacco filettato 1/4 Gas; ha un'uscita

connettore oppure un cavo con foro per Pg9 o Pg11;

ha una calibrazione in grandezza numerica desiderata,

anche virgola mobile; ha dimensioni 92x86x58 mm; ha

un'alta velocità d'intervento; ha 2 punti d'intervento a

relay (2° 48Vac oppure 5° 60Vdc-a richiesta fino a 240v)

selezionabili da 0 al fondo scala ed è dotato di un convertitore

analogico/digitale 10 bit.

SLI 18221 su www.tim-info.com/ita

Sistema automatico

di lubrificazione a grasso per mandrini

Bianchi cuscinetti

di Milano

(MI) presenta

un sistema

che alimenta

ad intervalli regolari

i cuscinetti

con un

piccolo quantitativo

di grasso,

permettendo di raggiungere velocità fino a 1,8 milioni

dmn con precarico a molla. Il sistema automatico

di lubrificazione a grasso garantisce una maggior durata

del grasso, un minor consumo d'aria ed è piu' silenzioso

del sistema aria-olio. Il grasso impiegato è il tipo

MTE, sviluppato appositamente per questo prodotto.

I grassi MTS ed MTE garantiscono le migliori prestazioni

nelle applicazioni con lubrificazione a grasso. I cuscinetti

possono essere di svariate tipologie: a sfere a contatto

liquido con gabbia TYN (centrata sulle sfere, in poliammide

PA46) particolarmente adatta alla lubrificazione

a grasso e con tenute tali da consentire una

maggior durata del grasso disponibili nella gamma da

foro 30-100 mm; oppure a rulli cilindrici per elevata velocità

a bassa generazione di calore.

SLI 18225 su www.tim-info.com/ita

Milli-ohmetro

per misurare basse resistenze

Con Resistomat®

mod. 2320 la Burster

di Curno (BG)

offre un milli-ohmetro

robusto e

adatto in modo

universale alla misura

di basse resistenze

ohmiche nei

settori laboratorio,

applicazioni in

campo e impiego

mobile. Lo strumento

portatile

per la misura di resistenza è molto leggero (800gr.) ed

è alimentato da batterie ricaricabili o batterie standard.

Il Milli-ohmetro, facile da utilizzare, con la solida

custodia in plastica e protezione IP54 e la tastiera a membrana,

è predestinato per misure su elementi resistivi,

cavi e linee di alimentazione, resistenze di contatto

su connettori, interruttori, trasformatori e bobine di motori

cosiccome su cavi e fili. Questo prodotto esegue misure

singole o continue, con un range di misura da

40.00mOhm (risoluzione di 10µohm) a 4.000kOhm che

può essere a selezione automatica o manuale.

SLI 18396 su www.tim-info.com/ita


Ispezioni elettriche sicure

senza contatto

Flir Systems di Limbiate

(MI) presenta

la nuova Infracamsd:

la termocamera ad

infrarossi più semplice

e facile da usare. Essa

dispone di un grande

LCD 3,5", il più

grande della categoria.

Fornisce immagini

all'infrarosso ancora

più nitide (0,12°C

NETD). É possibile salvare

1000 Immagini

sulla nuova SD Card

(immagini interamente

radiometriche complete

di tutti i dati

relativi alla temperatura). Nuova funzione Area Max e

Area Min. per individuare immediatamente temperature

più basse e più alte senza il rischio di perdere dati

essenziali. Queste immagini possono essere inoltre facilmente

scaricate, analizzate creando un report mediante

il software Thermacam QuickReport' fornito gratuitamente

all'interno dell'Infracamsd.

SLI 17906 su www.tim-info.com/ita

Interruttori di livello

per condizioni gravose

La Serie 1020 delle Officine

Orobiche (Ponteranica-BG)

è una famiglia di interruttori

di livello a contrasto magnetico

ad un galleggiante,

per montaggio laterale,

adatti per tutte quelle applicazioni

dove sono richieste

condizioni di lavoro gravose.

In funzione delle applicazioni

il corpo ed il galleggiante

possono essere di tipo

metallico o plastico . Gli

attacchi al processo sono disponibili

di tipo filettato o

flangiato in modo da soddisfare

le varie esigenze impiantistiche.

Gli interruttori

di livello sono equipaggiati

con un gruppo interruttore

con un contatto SPDT

o DPDT contenuto in una custodia stagna IP66 o antideflagrante

certificata ATEX II 2GD EEx-d IIC T6. Tutti i

microinterruttori impiegati sono ideali per un utilizzo

in circuiti a sicurezza intrinseca.

SLI 17885 su www.tim-info.com/ita

Sensori massici

di flusso per liquidi

Precisione, compattezza,

velocità; questi gli

obiettivi dell'engineering

Bronkhorst High-

Tech B.V. per i nuovi Misuratori

Massici di Flusso

per liquidi. Il risultato è

la nuova serie LIQUI-

FLOW L10/L20. Preceduta

della fortunata serie

analogica LIQUI-FLOW

L1/L2, questa nuovissima

versione, distribuita

da Precision Fluid Controls

(MI), è disponibile

con campo di misura da

0,1 g/h a 1 Kg/h, sia come

misuratore che come regolatore di flusso compatto.

La pressione max. è di 100 bar, il sensore, in acciaio

inossidabile, ha una dimensione ridotta e nessuna parte

in movimento e l'elemento sensibile non è a contatto

con il fluido. La calibrazione dei controllori e dei misuratori

massici di flusso può essere effettuata su qualsiasi

tipo di fluido e possono essere inserite fino a 8 curve

di calibrazione.

SLI 17876 su www.tim-info.com/ita

Sistemi per il controllo

delle emissioni delle polveri

Continua da anni

il sodalizio tra Ital

Control Meters di

Carate Brianza (MI)

e PCME, azienda

produttrice di sistemi

per il controllo

della concentrazione

di polveri in

emissione. In particolare

PCME produce

sistemi "elettrodinamici"

da non

confondere con i

vecchi sistemi "triboelettrici"

di cui

sono una sostanziale

evoluzione migliorativa in termini di qualità, applicabilità

e prestazioni. La generazione di sonde basate

sulla comunicazione mediante bus di campo sta ampliando

le proprie competenze in vari settori di impiego.

Questa famiglia di prodotti consente un incremento

delle prestazioni soprattutto in termini di fruibilità delle

informazioni all'interno di una rete predisposta per

poter crescere in modo semplice ed illimitato.

simple easy

SLI 17909 su www.tim-info.com/ita

SLI 17951 su www.tim-info.com/ita

GRAFOS S.r.l. - Via Quattro Passi, 96 - 41043 Formigine (MO) Italy

Tel. +39 059 571360 - Fax +39 059 573148 - www.grafos.it

SLI 16966 su www.tim-info.com/ita

SLI 17274 su www.tim-info.com/ita

NON HO

N° 6 • Giugno 2007 13

DUBBI.

Ricerca, progettazione, qualità... da sempre sono

gli ingredienti unici ed essenziali nella produzione

della linea di tastiere standard che GRAFOS

è orgogliosa di offrire alla propria clientela. La

gamma INOX: tastiere totalmente “customizzabili”,

compatte, inscalfibili, curate nei minimi particolari.

La gamma POLIESTERE: PC compatibili, concepite

per l’automazione industriale, sono prodotti

garantiti per funzionare con successo anche

in situazioni critiche ed i loro tasti sono dotati

di ampia superficie in rilievo e di un ottimo

feed-back tattile. Come sempre, GRAFOS è

la vostra scelta migliore.


14 N° 6 • Giugno 2007

SLI 17843 su www.tim-info.com/ita

SLI 16764 su www.tim-info.com/ita

Materiali monoblocco

realizzati per fresatura

I moduli magnetici serie

Neo Quadrum presentati

da Mag Systems di Abbiategrasso

(MI) permettono,

nel campo della

tecnologia magnetica,

di effettuare operazioni

di fresatura leggera

e pesante su varie tipologie

di pezzi. La loro

struttura monoblocco in

C45 li rende resistenti ad

ogni tipo di deformazione

permettendo il preciso

posizionamento dei

pezzi utilizzando qualsiasi

tipo di sistema di riferimento.

La possibilità

di poterli abbinare permette di formare bancate di grandi dimensioni. Le centraline

Mag sono dotate del filtro antidisturbo emc ad alta potenza, come previsto dalle

norme per la compatibilità elettromagnetica attualmente in vigore. Le diverse versioni

dei piani magnetici ed i relativi accessori permettono di soddisfare ogni esigenza

nelle diverse lavorazioni di pezzi su macchine utensili ad asse orizzontale, verticale,

multi-pallets per lavorazioni di spianatura, foratura, contornatura, esecuzione

di tasche, profili sagomati, figure per stampi, ecc...

SLI 18027 su www.tim-info.com/ita

Inserto rombico con tagliente elicoidale

per asportazioni di materiale

Iscar di Arese (MI)

ha progettato e

realizzato un nuovo

inserto rombico,denominato

CNMX 1207..-

HTW. Questo inserto

ha taglienti

elicoidali e molto

positivi - una combinazione

che riduce

in modo sostanziale

le forze

di taglio. La punta

tagliente dell'inserto

ha una

configurazione raschiante

che genera un ottima finitura superficiale anche con elevati avanzamenti,

ed in molte lavorazioni consente di eliminare le passate di finitura. L'angolo di

punta dell'inserto di 88°, assicura un ottima robustezza. L' inserto CNMX è stato progettato

per lavorazioni pesanti. Il suo design unico assicura precisione ed elevate asportazioni

di truciolo. Questo inserto può essere montato su qualsiasi utensile standard

che monta gli inserti CNMG, ma la piastrina deve essere sostituita con un'altra speciale:

TCH 4. Gli utensili R-clamp sono particolarmente consigliati per effettuare lavorazioni

pesanti.

SLI 18028 su www.tim-info.com/ita

Sistema di fresatura

fornitura ed elettroerosione

Sintesi di Scarmagno

(TO), distributore

per l'Italia del sistema

FeatureCAM,

tramite una stretta

e continua collaborazionetecnicocommerciale

con il

produttore Delcamusa,

presenta la

nuova versione FeatureCAM

2007. La

consolidata e vincente

filosofia di

realizzare la programmazione

basandosi sulle feature da lavorare, ha dimostrato la semplicità e rapidità

dell'utilizzo di FeatureCAM; con la versione 2007 si aggiungono notevoli potenzialità

nell'ambito dei veri moduli specifici per i settori tecnologici di Fresatura

, Tornitura ed Elettroerosione a Filo Per ciò che riguarda la Fresatura 3D sono stati

introdotti nuovi algoritmi che lo potenziano e valorizzano il sistema con l'implementazione

di nuove riprese di materiale, di gestione di 4 assi simultanei, di supporto

delle lavorazioni in sottosquadro e sono migliorati i cicli di sgrossatura, finitura, approccio,

ingressi e opzioni ad alta velocità. Un particolare sforzo è stato dedicato alla

gestione dei Torni 2/9 assi, Bimandrini, assi C, Y, B e utensili motorizzati.

SLI 18030 su www.tim-info.com/ita


Registratore - controllare

di temperatura

Il registratore-controllore di

Temperatura, Umidità Relativa

%, Segnali di processo,

(pH, conducibilità, ORP, 4-20

mA, ecc.), serie FT-200 Plus

presentato da Econorma di

Vendemmiano (TV), può essere

programmato in modo

semplice e con pochi tasti

funzione. Si possono stabilire

i tempi di scansione, le soglie

di allarme e la stampa dei

dati. Applicazioni tipiche:

Celle frigorifere, Industria alimentare

(Haccp), Trasporti

frigoriferi, Agricoltura, Ecologia,

Condizionamento dell'aria

e Musei, Il display LCD

è retroilluminato ed ha un numero di matricola univoco e non cancellabile inserito

nel microprocessore. La memoria dati può memorizzare fino a 455 gg. di letture.

Ad esempio, se si applica un intervallo di 1 minuto la durata sarà di 22 gg., se

fosse invece di ogni 5 minuti, sarà di 113 gg., e così via. La memorizzazione dei

dati è del tipo circolare; i dati più vecchi vengono sovrascritti. Viene alimentato a 12

Volt CC ed è disponibile col modello "FT-200-Plus-6V" ed auto alimentato con

batteria esterna a 6 Volt.

SLI 18029 su www.tim-info.com/ita

Laser interferometro

per l’aggiornamento di banchi o macchine di misura assiali

Feanor (Tallinn, ESTONIA) presenta

sul mercato italiano il laser

interferometro per la taratura di

macchine di misura e verifica assi

macchine utensili, sviluppato

in sinergia con il Dipartimento

di Elettronica di una importante

Università Tecnica. Lo strumento

è disponibile in due versioni: la prima

permette di eseguire l'aggiornamento

di banchi o macchine

di misura assiali, eliminando la

necessità di costosi upgrade della

riga ottica incrementale in acciaio

o vetro. La sorgente laser compatta viene posizionata all'esterno dello strumento

(con l'interferometro sul carrello fisso), mentre il retroreflettore viene montato

sul carrello mobile. La risoluzione standard di 1 nm puo' essere abbassata, su richiesta,

a 250 pm. Cinque sensori di temperatura (tre collegati alla macchina di misura

in modo uniformemente distribuito) permettono di ridurre l'incertezza di misura,

ma solitamente i parametri ambientali presenti in sala controllo, dove i banchi di misura

vengono normalmente utilizzati, rendono inutile la compensazione di temperatura,

pressione ed umidità. Il valore di misura rilevato viene trasmesso al software

di gestione Qmsoft tramite porta seriale. Qmsoft è un software molto evoluto per

la gestione delle tarature e la veloce redazione ed archiviazione di certificati di taratura.

SLI 18401 su www.tim-info.com/ita

Taglierina automatica

per taglio di tubo

OP di Brescia (BS) presenta la nuova taglierina automatica Tubocut 5, ideale per le

aziende che necessitano di effettuare tagli di tubo in grandi serie. La nuova taglierina

automatica è in grado di tagliare tubo flessibile fino a un diametro massimo di

1" 4 SP; la capacità di taglio va da un diametro esterno minimo di 10 mm fino a 41

mm. Tubocut5 è dotata di un sistema di svolgimento del tubo motorizzato, studiato

in modo che il tubo arrivi alla taglierina con la corretta tensione, così che la tolleranza

della lunghezza di taglio sia a norma DIN 20066. La taglierina può essere equipaggiata

con un nastro trasportatore dotato di asta millimetrata per il controllo della

lunghezza del tubo tagliato e per l'evacuazione dello stesso dalla zona di taglio.

Tre sono le velocità di taglio impostabili: 15, 30 e 40 metri al minuto. Una sostanziale

novità è rappresentata dal fatto che la macchina non necessita di alcun cambio

utensili: per differenti diametri di tubo, Tubocut5 si regola automaticamente, velocizzando

le operazioni di taglio.

SLI 18042 su www.tim-info.com/ita

SERIE

7E

Contatori di energia

monofase o trifase

tariffa singola e doppia

Tech magpm

Pompe centrifughe a

trascinamento magnetico

a rotore immerso e

motore cc brushless

N° 6 • Giugno 2007 15

La costruzione a rotore immerso,

l’utilizzo di motori statici in cc e

l’impiego di tecnopolimeri

permettono di trattare liquidi puliti

caldi e freddi, nella massima

sicurezza ed affidabilità

più efficienza, prestazioni, vita attesa

affidabilità e sicurezza

meno rumore, vibrazioni, peso e ingombro

• portata: fino a 40 l/min - prevalenza: fino a 22 mt c.a

• temperatura del liquido: fino a 80°C

• tensione di alimentazione: 12 - 24 - 48 VCC

• elettronica di comando onboard o su scheda separata

Techma GPM S.r.l. - Via Trento, 33 Int.9

Passirana di Rho (MI) Tel. + 39 02 931 30 67/26 Fax + 39 02 931 28 75

Internet : http : www.techmagpm.com E-mail : info@techmagpm.com

SLI 17550 su www.tim-info.com/ita

•NEW•

• Conforme alle norme:

- EN 62053-21

- prEN 50470

• Omologazione PTB

• Categoria di protezione II

• Uscita ad impulso (open collector)

per il controllo remoto dell'energia

secondo DIN 43864; utilizzabile

per il controllo dei consumi

decentralizzato

• Accessori: coprimorsetti piombabile

antimanomissione

• Montaggio su barra 35 mm

SLI 16984 su www.tim-info.com/ita

G E N E RA T I O N

Tipo 7E.12.8.230.0002:

il miglior prezzo per la classe

di precisione 1, secondo

EN 62053-21 classe 1 (+/– 1%)

Produttore di relè e temporizzatori dal 1954

FINDER S.p.A.

10040 Almese (TO)

Tel 011.934 6211

Fax 011.9359079

®

ISO 9001:2000 ISO 14001:2004

catalogo on-line

www.finder.it


sensors worldwide

sensors worldwide

Il rilevamento della posizione semplificata

I sensori di rilevamento della posizione sono fondamentali per determinare la funzionalità degli attuatori pneumatici.

I sensori a commutazione binaria usati come finecorsa costituiscono ancora la parte principale per volume.

Ma quando questi raggiungono i limiti delle loro possibilità ed occorre determinare posizioni intermedie,

si fanno avanti i sensori di rilevamento della posizione lineari, senza contatto, con uscita analogica. Balluff,

specialista in sensori, ha ulteriormente sviluppato i concetti del sensore e, non ultimo per questioni di forma veramente

compatta, ha aperto nuove possibilità di applicazioni per cilindri e pinze azionate pneumaticamente.

SERIE BMF - INSTALLAZIONE RAPIDA, SEMPLICITÀ DI UTILIZZO

I sensori a campo magnetico BMF elettronici non richiedono modifiche aggiuntive all’impianto. Possono “vedere”

attraverso la parete di un cilindro non ferroso e determinare in modo preciso la posizione della pinza usando

i magneti permanenti attaccati all’asta del cilindro. Installati direttamente nella scanalatura del cilindro, vengono

sistemati e fissati sul posto in pochi secondi.

Con una varietà di forme, così come di supporti e staffe, il progettista può utilizzare tendenzialmente qualsiasi

dimensione e produttore di cilindro, riducendo così drasticamente l’inventario dei pezzi di ricambio.

Scegliendo il BMF 305 per esempio, si usa una soluzione universale che, con la corretta staffa di montaggio,

risolverà tendenzialmente qualsiasi problema, che il cilindro della pinza abbia una scanalatura a T, un profilo

trapezoidale o una scanalatura a coda di rondine.

Il BMF 315 è un sensore che non necessita di elementi di montaggio supplementari nel 60% di tutte le applicazioni.

Viene posto direttamente all’interno della scanalatura a T sui cilindri pneumatici, dove è diventato uno

standard industriale. Oltre alla semplicità di utilizzo, le sue dimensioni ridotte di 5.1 x 33 x 6.2 mm nella versione

in plastica o 5.1 x 33 x 7.2 mm nell’involucro in metallo lo rendono interessante per una serie di applicazioni.

Per richieste speciali, quali applicazioni ad alta temperatura, entrambi i sensori sono disponibili con custodia

in metallo e un cavo che è tarato per temperature fino a +105 ° C. Per applicazioni in condizioni ancora più

estreme c’è anche la versione 315 M in metallo, con un involucro robusto resistente a spruzzi di saldatura e

correnti di saldatura fino a 25 kA.

Questo modello è usato per esempio nell’industria automobilistica su tenaglie per saldatura azionate

pneumaticamente. Spesso sono però necessari sensori particolarmente compatti che possono

trovare posto anche negli spazi più ristretti. Grazie al loro scarso peso, questi componenti in miniatura

possono essere usati in applicazioni pneumatiche molto dinamiche quali le pinze per i robot.

Con una larghezza di appena 3 mm, il BMF 303 scompare completamente nella scanalatura del cilindro senza

sporgere al di là del bordo, e anche 2 dei sensori BMF 103 delle dimensioni di una scatola di fiammiferi entreranno

nella scanalatura a C persino dei cilindri più piccoli.

BIL - CONTROLLO DI POSIZIONE VARIABILE

I sensori di posizione lineari magneto induttivi con uscita analogica rappresentano il livello più alto della sensoristica

per le pinze pneumatiche. Aprono possibilità completamente nuove per gli attuatori pneumatici con

magneti sull’asta del pistone, rilevando qualsiasi numero di posizioni senza contatto e senza usura, all’interno

di un campo di misurazione di 60 o 160 mm. Grazie alla compatta sezione trasversale della custodia di 15 x 15

mm e due versioni con lunghezze di 95 o 230 mm, questi sono i primi sensori lineari che possono essere usati

in spazi di montaggio ristretti quali le pinze per i robot.

NESSUNO È PIÙ PICCOLO - IL MICRO-BIL

L’area del suo elemento sensibile misura appena 29 x 6.2 mm, a una distanza di lavoro che va da 0 a 10 mm.

Questo lo rende il più piccolo sensore di questo tipo al momento sul mercato. La sua custodia è fatta in modo da

adattarsi esattamente la scanalatura a T ampiamente usata nei cilindri pneumatici. Questo significa che soddisfa

tutti i requisiti per estendere le applicazioni con le mini-pinze. Grazie al segnale di uscita analogico assoluto

la distanza di apertura di questi attuatori può essere controllata e verificata continuamente. Questo feedback

può poi essere usato per esempio per rilevare particolari posizionati in maniera impropria o per identificare in

modo affidabile manicotti o altri componenti, o dimensioni differenti.

sensors worldwide

Corso Giambone, 63 - 10134 Torino - Tel. 011 31 50 711 - Fax 011 31 70 140- E-mail: marketing@balluff.it - www.balluff.it

SLI 16491 su www.tim-info.com/ita


Analizzatore di reti

elettriche trifasi

La A.P.I. di Mozzate (CO), all'interno della sua vasta gamma di raccordi, dai tipi in

ottone nichelato a quelli in acciaio inossidabile AISI 316, per soddisfare le molteplici

esigenze dell'industria presenta anche due serie di raccordi per utilizzo in particolari

condizioni ambientali o di applicazione. La serie RP è stata realizzata con il

corpo interamente in POLIPROPILENE, le parti metalliche interamente in acciaio inossidabile

AISI 304 SST ed infine con le guarnizioni in EPDM. Il prodotto è idoneo per

applicazioni nell’ambito dell’industria alimentare (certificati FDA), di quella medicale

(per ambienti puliti, ma non per fluidi a diretto contatto con il corpo umano)

e negli ambienti aggressivi con presenza di diversi agenti chimici. Ogni raccordo viene

trattato con uno speciale sistema di sterilizzazione ad ultrasuoni ed assemblato

senza oli o grassi in camera sterile.

SLI 17926 su www.tim-info.com/ita

Cuscinetti equipaggiati con gabbia

con maggiore capacità di carico

NSK di Garbagnate Milanese (MI) ha sviluppato

una nuova gamma di cuscinetti equipaggiati

con una gabbia in L-PPS: un tecno-polimero

(linear Poly Phenylene Sulphide) ad elevate

prestazioni. Questi cuscinetti hanno un design

interno che conferisce maggiore capacità

di carico e miglior lubrificazione interna. L'impiego

della nuova gabbia garantisce inoltre

un'eccellente stabilità termica e chimica. I

vantaggi dell'impiego dei cuscinetti NSK con

gabbia in L-PPS sono riscontrabili nei compressori

a vite e in altre applicazioni dove si operi

ad alte temperature e/o in condizioni particolari.

Il materiale L-PPS è una plastica rinforzata

con fibre di vetro, sviluppata e brevettata

dall'Azienda in questione. Progettata per

l'impiego ad alte temperature, può essere

impiegata come materiale per la gabbia del cuscinetto

per temperature fino a di 190 °C. Ulteriori

vantaggi di questo tecno-polimero

consistono nel fatto che la sua resistenza meccanica e stabilità chimica cambiano poco,

anche quando impiegato in presenza di olii per compressori e per refrigeratori

o per gas a base di ammoniaca. Le gabbie prodotte in L-PPS sono disponibili in entrambe

le serie di cuscinetti a sfere a contatto obliquo ed a rulli cilindrici che NSK

ha sviluppato per le applicazioni nei compressori a vite.

SLI 18399 su www.tim-info.com/ita

Analizzatore di reti

elettriche trifasi

Amra di Macherio (MI) presenta

un nuovo strumento di misura, ovvero

l'analizzatore di reti elettriche

trifasi Qualistar CA 8334. Il prodotto

è destinato ai servizi di controllo

e di manutenzione di qualsiasi

installazione elettrica. La tastiera

è suddivisa in zone immediatamente

identificabili. Il Qualistar

offre una configurazione facile da

utilizzare, oltre a un aiuto in linea,

ad una batteria ricaricabile

interna, nonchè la possibilità di

stampare direttamente su una

stampante. Viene fornito dotato di

custodia per il trasporto in materiale

antiurto, dotato di maniglia,

predisposto con vani per l'alloggiamento

dello strumento, dei cavi

di collegamento, degli accessori

in dotazione e del manuale; quattro cavetti flessibili per gli ingressi di tensione realizzati

in doppio strato per mantenere il doppio isolamento, muniti di spinotti di sicurezza

e pinze a coccodrillo conformi alla Norma CEI EN61010-2-031 per la categoria

di sovratensione (Cat. di installazione): III 600 V, doppio isolamento, grado di inquinamento

2.

SLI 17891 su www.tim-info.com/ita

Prodotti con punta di metallo

per lavorazioni meccaniche

La società Angelo Ghezzi di Paderno

Dugnano (MI) è fornitrice di un'assortimento

di utensili in magazzino tra cui

i prodotti della gamma Ilix, Talicarb e

Illico e di una completa gamma di

utensili per lavorazioni meccaniche di

elevata precisione. Uno tra i numerosi

prodotti che meglio rappresenta il valore

tecnico dei prodotti Ilix e' la punta

in metallo duro con lubrificazione

interna per foratura profonda. Sfruttando

le geometrie della serie Record

2Si abbinate al rivestimento di testa ed

alla finitura interna dell'elica, con l'ausilio

di due fasi guida studiate per il controllo

dell'eccentricita', Ilix si avvale

delle nuove 6034TT e 6036TT in metallo

duro integrale soddisfando richieste

di foratura profonda da 20 fino a 30 volte

il diametro. Disponibili da diametro

3 a diametro 12 in progressione decimale,

tali prodotti consentono di diminuire

il numero di utensili utilizzati e

ridurre i tempi su tutte quelle lavorazioni

che prima potevano solo essere affrontate da utensili in Hss.

SLI 18026 su www.tim-info.com/ita

SLI 16474 su www.tim-info.com/ita









SLI 18144 su www.tim-info.com/ita






N° 6 • Giugno 2007 17


18 N° 6 • Giugno 2007

Minideceleratori industriali

spaziati lungo il cilindro interno e chiusi dal pistone in movimento

Rarimport di Genova (GE) presenta

dei mini deceleratori costruiti

secondo il brevetto speciale

di orifizi multipli ben calibrati

e spaziati che consentono un assorbimento

dell'energia. Gli orifizi

spaziati lungo il cilindro interno

vengono progressivamente

chiusi dal pistone in movimento,

riducendo in tal modo il numero

di orifizi attraverso i quali

l'olio viene espulso ed ottenendo

una costante decelerazione lineare,

senza scatti, come può avvenire

nei mini deceleratori ad orifizio

singolo. Usando questi modelli

non è necessario usare un dispositivo

di arresto meccanico esterno in quanto tutti sono dotati di un dispositivo

idraulico di bloccaggio che ne impedisce lo sfondamento. La presenza contemporanea

di orifizi multipli e del disposto di bloccaggio finale permette una forza di reazione

molto ridotta ed uniforme fin dall'inizio della corsa del pistone eliminando il

picco di forza di reazione a fine corsa tipico di altri prodotti. Questi prodotti garantiscono

un arresto molto dolce e molto preciso della massa, sia nel caso di un impatto

ad alta velocità (come ad esempio nella robotica) sia quando si tratti di arrestare

una grande massa a bassa velocità.

SLI 18454 su www.tim-info.com/ita

Sonde

a ventola rotante

Produttrice di valvole a manicotto e di sistemi di deviazione

la GVF Components di Modena ha inserito nella

propria gamma produttiva le Sonde a ventola rotante.

Progettate per segnalare il livello (minimo-mediomax)

di un silo, le sonde vengono prodotte in varie lunghezze

con accoppiamenti flangiati e filettati. Disponibili

anche in versione Atex, si caratterizzano per affidabilità

e per i materiali di costruzione (già nella

versione standard, esecuzione in INOX della parte

interna al silo).

SLI 17897 su www.tim-info.com/ita

SLI 17570 su www.tim-info.com/ita

Soluzione per test di interruttori e tastiere

adatto per collaudi a fine linea

Con la sua unità di

controllo per interruttori

Digiswitch

mod. 5410 Burster

di Curno (BG) offre

una soluzione per

test di interruttori e

tastiere, anche secondo

le normative

attuali DIN. Con velocità

di misura fino

a 5 interruttori al secondo,l'apparecchiatura

è particolarmente

adatta per collaudi a fine linea. Inoltre può essere usata per test di campioni in

laboratorio o in postazioni manuali. Con questo sistema di collaudo si possono

provare interruttori e qualsiasi altro componente meccanico sul quale durante l'assemblaggio

deve essere controllato l'effetto del click con la sua precisa posizione e

forza di picco. Con la cattura simultanea di forza, spostamento e punto elettrico di

commutazione, il Digiswitch acquisisce la curva x/y e le caratteristiche complete dell'interruttore

e valuta i dati con l'aiuto di funzioni specifiche come la forza di attuazione,

la forza di ripristino, il pre-travel e l'isteresi di ritorno. I risultati vengono visualizzati

su un largo display a LCD. Tramite l'impostazione di finestre di tolleranza,

le valutazioni ON/NOK possono essere trasferite come segnale di commutazione

ad un PLC.

SLI 18513 su www.tim-info.com/ita

Pompe dosatrici

meccaniche ed elettromagnetiche

Con la serie EW le pompe dosatrici elettromagnetiche presentate

da Iwaki di Paderno Dugnano (MI) ampliano le proprie

capacità: generalmente le pompe dosatrici di questo tipo, nelle

versioni convenzionali e più conosciute, soffrono l'esposizione

in condizioni di umidità e non sono in grado di sopportare

spruzzi e getti d'acqua, purtroppo frequenti in certe installazioni.

I progettisti Iwaki hanno messo a punto una serie

di pompe in grado di sopportare tali condizioni di servizio senza

nulla perdere in affidabilità e precisione e guadagnando

qualcosa in termini di prestazioni.

SLI 17912 su www.tim-info.com/ita


Nelle vostre mani abbiamo riposto

molto di più dei nostri cuscinetti:

la conoscenza

SKF Service Division

www.skf.it

SLI 17923 su www.tim-info.com/ita

Quando si parla della SKF, si pensa subito ai cuscinetti.

Ed è giusto: nessun altro costruttore al mondo offre un assortimento

così vasto e una qualità così elevata.

Ma il Concessionario SKF è la porta di accesso anche ad un’ampia

gamma di risorse ad elevato contenuto tecnologico che permettono

di aumentare la disponibilità e la produttività delle macchine, oltre

a prolungare gli intervalli di manutenzione.

Qualche esempio? Ingegneri dell’applicazione competenti. Tecnologia

elettronica avanzata (tra cui @ptitudeXchange, la banca dati on line,

basata sul web, che offre l’accesso 24 ore su 24 alla conoscenza

globale SKF per la gestione delle attività e dei temi inerenti

l'affidabilità e la manutenzione). Servizi di manutenzione quali

l’allineamento di precisione, il montaggio e il ricondizionamento

dei cuscinetti, i sistemi avanzati per il condition monitoring e per

il supporto decisionale nell’industria.

Chiedete al vostro Concessionario SKF di illustrarvi

la Soluzione SKF 360°, l’approccio integrato per aumentare

la disponibilità e la produttività delle macchine.


20 N° 6 • Giugno 2007

Fotoaccoppiatori

per il pilotaggio di gate

Avago Technologies

di Wetzlar (Germany)

presenta i nuovi

IGBT ad alta integrazione

che richiedono

sistemi di pilotaggio

che nelle

applicazioni industriali

offrano sia il

sense di corrente

che una protezione

dello stadio di

potenza. Questo

strumento si aggiunge

alla famiglia di fotoaccoppiatori intelligenti

per il pilotaggio di gate. I fotoaccoppiatori high-speed

ACPL-332J e ACPL-331J di Avago risultano semplici da

impiegare in inverter industriali e nelle applicazioni di

power management, come il pilotaggio isolato del gate

di IGBT e Mosfet di potenza, nei driver per motori brushless

e AC, negli inverter industriali e negli UPS (uninterruptible

power supplies). I driver intelligenti ad alta

integrazione per il pilotaggio di gate ACPL-332J e ACPL-

331J di Avago migliorano la precisione e l'efficienza degli

inverter per motori.

SLI 18521 su www.tim-info.com/ita

Funzione di verifica

per evitare le collisioni della macchina

Arrestare manualmente

le macchine utensili nell'imminenza

di una collisione

è praticamente

impossibile. Per i suoi

sistemi di controllo CNC

standard delle Serie

30i/31i/31i, GE Fanuc di

Buccinasco (MI) ha quindi

sviluppato la funzione

"3D Interference Check" (Verifica tridimensionale delle

interferenze), che contribuisce ad evitare le collisioni

della macchina. I costruttori o gli operatori delle

macchine possono installare questo software sui sistemi

di controllo CNC standard per definire mediante modelli

geometrici tutte le eventuali aree a rischio di collisione

(come la testa della macchina, il pezzo, la base

e gli attrezzi di bloccaggio), che rappresentano in modo

efficace tali aree. Durante il calcolo dei movimenti

degli assi, il sistema di controllo CNC tiene conto, oltre

che dei dati sugli utensili in uso, anche di informazioni

spaziali, evitando in modo efficace le eventuali collisioni.

Se un modello così definito blocca il percorso di

un asse durante la fase di interpolazione finale, la

macchina si arresta.

SLI 18523 su www.tim-info.com/ita

Barriera fotoelettrica laser

per applicazioni di sicurezza

Jokab Safety di Vimercate

(MI) ha sviluppato una

nuova barriera laser, Laser

Spot, che facilita l'allineamento

durante l'installazione

ed apre nuove possibilità.

La portata supera

i 30 metri e il fascio è rosso

e visibile: ciò rende facile l'installazione della barriera

di sicurezza grazie allo spot luminoso riflesso direttamente

sul ricevitore. Il montaggio di una barriera laser

richiede un fissaggio più rigido rispetto alle barriere

normali a infrarossi, ma l'allineamento è molto più

facile. Ora, ci sono nuove possibilità poiché il diametro

del fascio laser è costante e, ad esempio, si può creare

una piccola griglia luminosa e adattarla all'applicazione

secondo SIL 3 o categoria 4 mediante dispositivi di

sicurezza Vital o un Plc Pluto dalla Jokab Safety AB. Si

ottengono distanze differenti o custom tra i fasci nella

griglia luminosa montandoli in modo adeguato. Il muting

(by pass temporaneo) è facile da programmare mediante

il Plc di sicurezza Pluto. La barriera al laser si adatta

al sistema VITAL, rendendo di fatto possibile collegare

diversi dispositivi di sicurezza in un singolo circuito

dinamico di sicurezza al modulo Vital-1 o Pluto.

SLI 18518 su www.tim-info.com/ita

Giunti rotanti

per svariate applicazioni

Rotoflux di Opera (MI)

presenta una serie di

giunti rotanti standard

con possibili applicazioni

nell'industria della

stampa, delle macchine

utensili, dell'acciaieria,

delle macchine

per la lavorazione del

marmo e del vetro. Particolare

attenzione viene

dedicata alle industrie della gomma e della plastica

ed alle industrie tessili. I giunti vengono costruiti in

carburo di tungsteno, acciaio inox, acciai speciali, ottone,...

per evitare ossidazioni o usure premature. Due cuscinetti

a sfera permettono al rotore di ruotare liberamente

senza vibrazioni o disassamenti. I rotori in acciaio

inox sono provvisti di centraggio da utilizzarsi in

applicazioni con alte velocità dove la rotazione in asse

risulta essere fondamentale. La versione con rotore

flangiato evita problemi di svitamento quando si hanno

rotazioni del cilindro sia destrorse che sinistrorse. Le

molle, in acciaio inox, non sono in contatto con il fluido

evitando in questo modo turbolenze, vibrazioni, ristagno

di sporcizia o altro.

SLI 18208 su www.tim-info.com/ita

Sensore magnetoresistivo

per impiego su cilindri idraulici

Rti di Torino (TO)

presenta il sensoremagnetoresistivo

ad alta

sensibilità SFM-

01 omnipolare

per particolare

impiego su cilindri

idraulici nei

processi di stampaggio

plastica

e/o pressofusione

in cui il rilevamento

di posizione

deve essere

eseguito con

precisione e continuità

per garantire

la qualità dello stampaggio. L'elevata sensibilità

consente il rilevamento di campi magnetici da notevole

distanza. Tale prodotto è caratterizzato da ripetibilità

della posizione, bassa isteresi e grande robustezza

meccanica che ne consente l'uso in ambienti particolarmente

pesanti. É corredato inoltre di staffe per realizzare

diverse tipologie di ancoraggio.

SLI 18219 su www.tim-info.com/ita

Riduttori per servizio pesante

a passi paralleli e ortogonali

Bonfiglioli di Lippo

di Calderara di Reno

(BO) presenta dei riduttori

per servizio

pesante con il rilascio

dei gruppi ad assi

paralleli HDP nelle

taglie da 60 a 90 ed

ortogonali HDO.

L'estensione di queste

due gamme consente all'azienda di rivolgersi ad applicazioni

industriali caratterizzate da richiesta di coppia

fino a 75000 Nm e quindi all'industria mineraria, cartaria,

del legno, della siderurgia e delle varie industrie

di processo. Per massimizzare la vita utile di questi

prodotti sono state fatte delle analisi agli elementi finiti

(FEA) e simulazioni con approccio multi-body (MBS)

sugli effetti dinamici delle sollecitazioni trasmesse tra

ciascuno degli organi del riduttore. Conseguentemente

si è potuta ottimizzare la rigidezza strutturale dell'insieme,

la geometria degli ingranaggi, la capacità di

carico e la vita di cuscinetti ed ingranaggi. Un altro oggetto

di ricerca è stato l'aspetto vibro-acustico dei riduttori,

migliorato tramite simulazioni sulla struttura con

il metodo degli elementi al contorno.

SLI 18228 su www.tim-info.com/ita

Macchina con tavola rotante

costituita da tre moduli di lavoro

Control Techniques

di Rozzano (MI) presenta

la macchina

Transfer costruita da

Buffoli e costituita

da moduli di lavoro

a 3 assi che, anzichè

scambiare il

mandrino in lavorazione

come nelle

predette teste a revolver, cambiano l'utensile tenendo

nell'area di lavoro solo quello impegnato e, pertanto,

sono dotati di magazzini utensile come in un comune

centro di lavoro. La macchina è dotata di una tavola rotante

in continuo con morse rotanti indipendenti tra di

loro e senza nessuna limitazione nel posizionamento

angolare permettendo l'esecuzione di cicli di lavoro complessi.

Infine è una macchina transfer realmente userfriendly

con un sistema di programmazione e di autodiagnosi

in grado di dialogare in modo chiaro e continuo

con l'operatore, semplificando la gestione della macchina

e permettendo di passare con semplicità da un lotto

all'altro, dalla produzione di un pezzo con un certo

disegno ad un altro con una morfologia completamente

differente.

SLI 18214 su www.tim-info.com/ita

Bracci di carico e scarico

con meccanismo a camma

Moxmec di Terno d'Isola

(BG) presenta dei bracci

di carico e scarico con

meccanismo a camma.

Progettato ed ideato sulla

base del "saving time"

per ridurre notevolmente

il tempo di progettazione

e costruzione di chi

realizza impianti di montaggio.

Con questi prodotti

otteniamo un movimento

fluido grazie alla

camma che ha una forma che non dà scosse ne vibrazioni

ed assorbe l'inerzia grazie ad un meccanismo rigido;

questi bracci non subiscono interferenze dall'esterno

ed anche dopo 10 anni di funzionamento

hanno la stessa ripetibilità. Questi manufatti possono

essere arrestati in qualsiasi posizione e possono creare

qualsiasi movimento grazie alla combinazione di movimento

delle 2 camme; l'installazione e la regolazione

sono molto semplici; grazie alla potenza del motore

hanno un'alta efficenza; il motore non inquina l'ambiente

e non fa rumore ed, a parità di prestazioni, il consumo

dell'energia elettrica è solamente 1/10.

SLI 18227 su www.tim-info.com/ita

Cuscinetti ibridi in ceramica

per un coefficiente d’attrito ridotto

Snr di Settimo Milanese (MI)

presenta una serie di cuscinetti

Machline CH ibridi con

sfera in ceramica. Con questa

materia è possibile, infatti,

avere un coefficiente d'attrito

ridotto ed una ridotta

conducibilità termica. La proprietà

fisiche della ceramica,

inoltre, permettono l'incremento

della velocità di rotazione a parità di livello

termico; il miglioramento della rigidità dei cuscinetti e

l'incremento della loro durata di vita. Dal punto di vista

cinematico, i cuscinetti ibridi generano un minor riscaldamento

rispetto a quelli con sfere d'acciaio: a livello

termico uguale, possono quindi funzionare ad una

velocità di rotazione superiore del 30% circa. Le qualità

tribiologiche della ceramica ed in particolare il suo

basso coefficiente d'attrito e la sua attitudine a tollerare

meglio una lubrificazione limite, permettono una

maggior resistenza all'usura ed al degradamento delle

piste di rotolamento. In funzione delle condizioni di

utilizzo, si constata una durata di vita reale da 2 a 3 volte

superiore a quella dei cuscinetti con sfere in acciaio

(a parità di condizioni di funzionamento).

SLI 18514 su www.tim-info.com/ita


Product Focus: Connettori N° 6 • Giugno 2007 21

Nel settore dell'elettronica di potenza è in atto una rivoluzione

tecnologica. Associata alla tecnologia di connessione per

circuito stampato Conbicon power, i nuovi processi produttivi

per schede di potenza consentono ottime soluzioni per il

design delle apparecchiature.

Phoenix Contact

Connessione per circuito stampato

I circuiti stampati vengono prodotti con un'appropriata

sezione di rame. Oltre alla tecnologia multi-layer, sempre

più frequente è il ricorso anche a circuiti stampati con nuclei

in rame massiccio dove vengono incirporati elementi

parzialmente profilati del tipo a barra conduttrice di rame

massiccio in resina epossidica. In questo modo, con i

circuiti stampati "wire written", possono essere conseguiti

valori di potenza comparabili.

La connessione adatta

La connessione dei conduttori può essere effettuata mediante

la classica soluzione a vite o per mezzo di una soluzione

a molla "push-in". Mediante morsetti e connettori

per circuiti stampati possono essere trasmesse correnti

fino a 125 A e la sezione di conduttore massima è di 35

mm≈ . Nella scelta della connessione per circuiti stampati

dobbiamo decidere se utilizzare connettori ad innesto

o morsetti per circuito stampato. I connettori di potenza

della serie Combicon power offrono una soluzione per correnti

fino a 76 A e sezioni di conduttore fino a 16 mm≈

per qualsiasi applicazione. Oltre ad uscite per circuito stampato

protette dai contatti accidentali, la serie di connettori

comprende anche morsetti passaparete con collegamento

alla schermatura e fermacavo. In caso di guasto,

la scheda può essere sostituita rapidamente con la massima

facilità. Il sistema modulare ad innesto permette inoltre

una serie di applicaqzione speciali.

Misuratore di portata

ad induzione elettromagnetica

Signet presenta il sensore

2551, uno strumento

ad inserzione

con la tecnologia di

misura dell'induzione

elettromagnetica, adatto

nelle applicazioni

con fluidi conduttivi

contenenti particelle

e/o solidi in sospensione.

Progettato senza

parti in movimento,

che possono bloccarsi

o rompersi, questo nuovo sensore elimina ogni manutenzione

ed i relativi costi. Le tipiche applicazioni includono

il controllo della portata in attività come il trattamento

delle acque, la distribuzione dell'acqua, l'alimentare,

le torri di abbattimento fumi e di raffreddamento

e gli impianti galvanici. Il Sensore Magnetico ad

Inserzione 2551 permette di avere tutti i vantaggi della

tecnologia elettromagnetica: nessuna parte in movimento,

ottima precisione ed un ampio campo di misura

senza gli alti costi di installazione dei classici strumenti

elettromagnetici a tronchetto flangiato. Distributore

in Italia: Georg Fischer di Cernusco s/N (MI).

SLI 17853 su www.tim-info.com/ita

Se precedentemente oltre alla scheda

di potenza doveva essere installato anche

un circuito di controllo o segnale,

oggi è spesso presente un unico modulo

che riunisce tutte le funzioni su di un

unico circuito stampato; i nuovi sviluppi

nel settore dell'elettronica di potenza,

inoltre, sono stati caratterizzati dalla

necessità di ridurre i costi e di presentare

efficienza, funzionalità e praticità

di manutenzione.

La nuova forza della molla

La serie di connettori Combicon power comprende anche

la connessione a molla "push in" SPC (Spring Power

Combicon). Questa molla è alla base dei nuovi componenti

e consente un cablaggio semplice e quindi un notevole

risparmio di tempo. Nella procedura ad innesto diretto,

sulle spine SPC possono essere collegati conduttori con

sezioni da 0,75 a 16 mm≈ con un'applicazione di forza limitata.

Inoltre le spine SPC sono contraddistinte dalle stesse

caratteristiche presenti anche nei componenti della serie

di prodotto PC con connessione a vite. Tutte le versioni

SPC offrono, oltre alla possibilità di trasmettere correnti

fino a 76 A, l'omologazione illimitata fino a 600 V nello

user group industria C. L'omologazione delle apparecchiature

viene così notevolmente semplificata ed accelerata.

Tutti i componenti Combicon power sono caratterizzati

da un elevato grado di sicurezza ed affidabilità. Sui

contatti le molle di ritenzione in acciaio integrate provvedono

ad una trasmissione della corrente sicura tra spina

e presa base anche in caso di oscillazioni rilevanti

della potenza e della temperatura.

SLI 18497 su www.tim-info.com/ita

Flussostati

per fluidi e gas

La gamma dei

sensori per

l'automazione

EGE, comprende

modelli

adatti sia ad

applicazioni di

processo che

al bordo macchina,

ed include

sensori per

il controllo di

portata, livello,

pressione, temperatura, nonché sensori di prossimità

sia induttivi che capacitivi, barriere ottiche e metal

detectors. Uno dei prodotti di più ampia diffusione, è

il flussostato SC440, si tratta di un sensore compatto, basato

sulla tecnica della dispersione termica e quindi

totalmente statico, da montare ad inserzione in tubazioni

di ogni diametro per il controllo della portata di

qualunque liquido. È disponibile anche la versione per

aria/gas, quella certificata ATEX zona 0 e quella con uscita

4-20mA oltre che con il contatto di intervento per minima

portata. Il prodotto è distribuito da Ital Control

Meters di Carate Brianza (MI).

SLI 17855 su www.tim-info.com/ita

SLI 18117


22 N° 6 • Giugno 2007

Convertitori di frequenza

per svariate applicazioni

La famiglia di convertitori di frequenza trifase

da 0,75 a 630kW Mx ECO proposta da

Elin-Pdrive e presentata da Drivitec di Ospiate

di Bollate (MI) ha notevoli potenzialità

per le applicazioni più svariate. Flessibilità ,

estrema robustezza , progetto moderno e

polifunzionale , varie opzioni plug-and-play

sovrapponibili , nichelatura anticorrosione ,

arresto di sicurezza senza contattore certificato

SIL 2 e filtro EMC integrato contraddistinguono

il particolare progetto. Il convertitore

è adatto per ambito industriale-civile e

resiste alle più gravose condizioni ambientali

con ampio range di temperatura; prevede

inoltre facili soluzioni per installazione a parete

IP31 ed in quadro IP54. Annovera un

controllo ad orientamento di campo ed adattamento

automatico per un migliore risparmio

energetico, limitazioni intelligenti tarabili,

controllo dell'immagine termica reale

del motore, controllo dei ventilatori per massimo

risparmio e durata, set parametri per due

motori e ripartizione di carico di motori accoppiati.

Sono inoltre presenti moltissime

funzionalità software di grande interesse.

SLI 18025 su www.tim-info.com/ita

SLI 17637 su www.tim-info.com/ita

Alimentatore e controllore

con controllo elettronico di flusso

La Orbimatic di Buseck (Germany)

ha presentato il nuovoalimentatore/controllore

165CAdvanced Il 165CA

si avvale di un nuovo esclusivo

concetto: con una singola

manopola si può navigare

nei vari menu ed eseguire

la programmazione.

Lo schermo orientabile consente

la visibilità in ogni

condizione di luce o posizione;

il software con struttura

a cartelle permette di

organizzare fino a 5000

procedure di saldatura. Il

165CA può operare con

corrente tra 85 e 260 VAC

a differente frequenza ed

eroga fino a 160° di corrente. Tra le caratteristiche esclusive il controllo elettronico

del flusso del gas inerte e della pressione all'interno del tubo in funzione delle caratteristiche

della posizione di saldatura. Il Programma PSS diagnostica le irregolarità

di funzionamento ed indica gli interventi da eseguire. Completano le novità le

serie di teste per la saldatura di tubi su piastre tubiere serie P16, P20 e P24.

I prodotti Orbimatic sono distribuiti da Rometec.

SLI 18044 su www.tim-info.com/ita

Avvolgimenti elettrici

nastrati e sotto vuoto per l’industria

Ae Cas di Nova

Milanese

(MI) progetta

e produce: avvolgimenti

elettrici nastrati

impregnati

sotto vuoto

per applicazione

industriale

ed assemblaggio

di bobine

di precisione

stratificate con fili capillari di Ø 0.03 fino ad 1 mm; il trattamento

di protezione ed isolamento avviene con resine

epossidiche o termoplastiche; elettromagneti di ritenuta

e trazione disponibili in varie dimensioni anche

miniaturizzati; componenti per l'elettronica specializzati

in microavvolgimenti con fili capillari e finiture

speciali a richiesta; Freni e frizioni elettromegnetici su

disegno; avvolgimenti e micromontaggi con macchine

automatiche ed a C.N; elettromagneti ed elettrovalvole

anche conto terzi; montaggi completi di microinterruttori

e relais con speciali e veloci macchine automatiche.

SLI 18229 su www.tim-info.com/ita

Misuratori di portata

con tecnologia brevettata di autodiagnosi

Emerson di San

Giuliano Milanese

(MI) presenta

dei miglioramenti

alla nuova tecnologia

MVD nella

realizzazione di

sensori e trasmettitori;

tali sviluppi

vengono a costituire

un nuovo punto di riferimento per il settore in termini

di accuratezza, stabilità e versatilità dei misuratori

di portata Coriolis. Tale tecnologia MVD potenzia ulteriormente

le performance dei misuratori massicci

Coriolis Micro Motion portandole a livelli di accuratezza

fino ad ora sconosciuti nella misura della portata ed

addirittura raddoppiando l'accuratezza della misura

della densità. Questa svolta estende le applicazioni di

questi prodotti ai fluidi di base (bubble flow, slug flow,

e "vuoto-pieno-vuoto"). A tali caratteristiche si aggiunge

poi la tecnologia brevettata di autodiagnosi recentemente

sviluppata. Tale tecnologia consente agli utilizzatori

di beneficiare dell'accertamento in situ della

taratura e dello stato di funzionamento dei misuratori

di portata.

SLI 18529 su www.tim-info.com/ita


Multifunzione per il collaudo

progettato per affiancare l’installatore negli impianti elettrici

Asita di Faenza (RA) presenta AS5050, un

multifunzione per il collaudo degli impianti

elettrici secondo la norma CEI 64-8/6.

Questo prodotto è stato progettato per

essere sempre al fianco dell'installatore,

esaltando la semplicità e la praticità di utilizzo.

Una costruzione compatta e maneggevole

permette, infatti, di indossare lo

strumento sulla cinta senza ostacolare le

attività nelle diverse condizioni di lavoro.

La semplicità d'utilizzo è conseguita

dalle indicazioni in italiano, dalla visualizzazione

sul display dei collegamenti di

misura e dal comparatore interno che mostra

direttamente l'esito della prova. Oltre alla ricerca di apparecchiature di misura

tecnologicamente avanzate, Asita fornisce al cliente il supporto necessario al corretto

impiego degli strumenti. La rete delle agenzie, presenti su tutto il territorio

nazionale, dispone di tecnici qualificati in grado di soddisfare le esigenze specifiche

dell'utilizzatore. E' inoltre attivo un numero verde (800843022) che fornisce suggerimenti

e spiegazioni sulla scelta opportuna e l'impiego ottimale degli strumenti, in

funzione delle misure da effettuare e delle normative da rispettare. Al fine di garantire

costantemente sia la massima affidabilità delle misure effettuate, sia il rispetto

della norma UNI EN ISO 9000, Asita è Centro di Taratura SIT n° 109 in grado

di emettere certificati di taratura SIT per le grandezze accreditate. ASITA è un'azienda

certificata CSQ secondo le Norme UNI EN ISO 9001.

SLI 18397 su www.tim-info.com/ita

Organi elettromeccanici

per la trasmissione di segnali

Nel campo della trasmissione di segnali di potenza

elettrica Servotecnica di Nova Milanese (MI) presenta

gli slip ring o collettori ad anelli rotanti: organi elettromeccanici

usati per trasmettere segnali e potenza elettrica

da una struttura fissa ad una in rotazione, anche

in modo continuo. La Serie SRC si arricchisce di una nuova

taglia: la SRC 040 con diametro esterno di quaranta

mm, otto circuiti di potenza 14A / 400 VAC / DC e quattrocento

rpm. Grazie ai materiali da cui sono costituiti

gli anelli e le spazzole (metalli nobili), questa serie è

adatta anche alla trasmissione di segnali. La Serie SRC

risponde alle normative CEE 2202/95/CE ROHS della

Comunità Europea ed in particolare non contiene mercurio.

SLI 18425 su www.tim-info.com/ita

Servomotori ad albero cavo

integrati con viti a ricircolo di sfere

AServotecnica

di Nova Milanese

(MI) presenta

la serie Spindasyn

hollow-shaft

in grado di soddisfare

le esigenze

dei costruttori

di macchine

moderne stabilendo

nuovi

standard per dinamica, l'accelerazione e la densità di potenza.

Questi Servomotori si integrano con un'ampia

gamma di viti a ricircolo di sfere o a rulli planetari oltre

a contemplare tutti i componenti necessari alla

movimentazione quali motore, montaggio DIN per le

viti a ricircolo di sere, freno di posizionamento (opzionale)

ed encoder. I cuscinetti sono progettati per garantire

un alto grado di tenuta ai carichi assiali. Alta dinamica,

elevata rigidità e zero gioco sono garantiti anche

grazie al basso momento di inerzia. Sono disponibili con

raffreddamento per convezione o ad acqua. Abbinati

alla Serie di Azionamenti KE/KW, alta precisione di posizionamento,

controllo di velocità e brevi tempi-ciclo

sono assicurati.

SLI 18424 su www.tim-info.com/ita

La rivoluzione

nella

distribuzione

dei fluidi di

assemblaggio

Sistemi di dosatura

con valvole

Richiedi il CD gratuito con il catalogo dei prodotti EFD,

dove troverai i dettagli sui nuovi prodotti e componenti EFD

per la distribuzione. Chiama l’800.240330

o visita il sito web www.efd-inc.it/CDprodotti.

Visita il sito web www.efd-inc.it/CDprodotti

SLI 17250 su www.tim-info.com/ita

Sistemi di dosaggio

automatico

da banco Ultra

Sistema di dosaggio

automatico da banco

a tre assi XYZ

N° 6 • Giugno 2007 23

Impianto a pavimento a pannelli radianti

impedisce la dispersione del calore grazie all’isolante termico

Klimit di Povolare di Dueville

(VI) presenta un impianto

a pavimento a

pannelli radianti Herz.

Per questo impianto

l'azienda propone un isolante

termico che impedisce

la dispersione del calore

verso il fondo e la

possibilità di installare

diverse tipologie di pannello

a seconda delle necessità

d'impianto: bugnato,

liscio o con rete. I

pannelli sono in polistirene

espanso sinterizzato

autoestinguente con densità di 30-35 Kg/m∆, hanno conducibilità termica pari a 0,032

W/mk e sono dotati lateralmente di incastri che permettono un sicuro allineamento

e impediscono l'infiltrazione dei massetti autolivellanti. I tubi applicati sono

multistrato Pe-RT-Al-PeHD, composti da uno strato di polietilene resistente alle alte

temperature, da uno strato di alluminio spessore 0,2mm saldato testa a testa longitudinalmente

e da uno strato esterno di polietilene Pe-HD ad alta densità. La scelta

di questa tubazione offre il vantaggio di essere semplice da posare e malleabile,

di avere elevata resa termica, di evitare fenomeni come corrosione ed accumuli

di calcare nonchè di avere una barriera all'ossigeno del 100%.

SLI 18430 su www.tim-info.com/ita

SLI 18508 su www.tim-info.com/ita

SLI 18509 su www.tim-info.com/ita SLI 18511 su www.tim-info.com/ita

A NORDSON COMPANY

LA QUALITÀ COSTA MENO

EFD International

Sede Amministratativa e Commerciale

Via dei Gigli, 3/B

20090 Pieve Emanuele – Milano

www.efd-inc.it

italia@efd-inc.com


24 N° 6 • Giugno 2007

Reticoli ottici

disponibili per applicazioni di sicurezza

I reticoli ottici di sicurezza serie SBM (categoria

4 - protezione dito e mano) e

serie SBH (categoria 2 - protezione

mano), prodotti da M.D. Micro Detectors

di Modena (MO), sono disponibili

per applicazioni di sicurezza in ambito

di automazione industriale. Per entrambe

le barriere l'elettronica di controllo

è completamente integrata per

cui, nel loro funzionamento normale,

non sono necessarie unità di controllo

esterne. Le funzioni disponibili sono

avvio automatico/manuale e per collegamenti

in cascata (quest'ultima solo

per la barriera SBH).

SLI 17905 su www.tim-info.com/ita

Applicazione: Incollaggio della struttura allo scafo di barchearemi.

Copyright © 2007 Huntsman Corporation. Tutti i diritti riservati.

Tutti i marchi menzionati sono di proprietà o concessi in licenza a

Huntsman Corporation o una sua consociata.

SLI 18422 su www.tim-info.com/ita

Lame d’aria

riducono il consumo di aria compressa

Le lame d'aria Air Knives,

realizzate da Spraying Systems

Comtosi (MI), riducono

il consumo di aria compressa

nelle applicazioni di

soffiatura e di asciugatura

e agevolano la rimozione

completa di trucioli, residui

di lavorazione, umidità,

ecc., un aspetto critico in

molte applicazioni. Questo

prodotto è caratterizzato da un alto impatto, un basso consumo

d'aria, alto risparmio energetico, bassa rumorosità e miglioramento

delle condizioni di lavoro, un rapido raffreddamento, riduzione

degli scarti di lavorazione, ingombri ridotti.

SLI 18381 su www.tim-info.com/ita

Araldite ® adesivi

strutturali – altissime

prestazioni in azione.

Grazie alla forza della nuova gamma Araldite ® 2000 PLUS è

ora semplice trovare l'adesivo ideale per le vostre applicazioni sui

materiali metallici e plastici. Araldite ® offre una gamma completa

di adesivi strutturali in grado di soddisfare le più severe esigenze

dei tecnici di progettazione e dei produttori industriali in tutto il

mondo. Se cercate l'adesivo giusto per le vostre applicazioni,

la risposta è Araldite ® 2000 PLUS.

www.araldite2000plus.com

Forza nell’adesione

Attuatori elettrici

flessibili e per tutti i motori

Servotecnica di Nova Milanese (MI)

presenta degli attuatori elettrici della

serie Exlar che accettano qualsiasi

motore scelto dal cliente: motori DC

o step (per prestazioni medio-basse)

o brushless (ad alte performance). Tutti

gli attuatori possono montare, in

opzione, un riduttore planetario in

ingresso. Rispetto ai riduttori ad ingranaggi,

questi prodotti offrono

una maggiore durata, alta velocità di

ingresso, coppia di uscita e maggiore

silenziosità di funzionamento. Riduzioni

standard di 5:1 e 10:1, infine,

consentono di raggiungere i valori

desiderati di forza di uscita.

SLI 18429 su

www.tim-info.com/ita

Tester idraulico

digitale, leggero, preciso

Nel panorama prodotti proposto da

Elettro Instruments (MI), di particolare

interesse è il nuovo tester idraulico

digitale, serie PFM6. Si tratta di

uno strumento idoneo per diagnostica

completa estremamente facile da

usare; compatto, leggero e preciso,

è stato progettato per ricerche rapide,

accurate ed efficienti di eventuali

anomalie nelle più svariate condizioni

di lavoro. Fornisce in modo simultaneo

i valori di portata, pressione

e temperatura, riducendo notevolmente

anche il tempo di fermo macchina.

SLI 17877 su

www.tim-info.com/ita

Analizzatore

del punto di rugiada

L'analizzatore

del

punto di

rugiada

portatile

SADPmini

di Ampere

(MI) è stato

progettato

tenendo presenti le esigenze di misurarazione

del contenuto di umidità,

- punto di rugiada o p.p.m. - nei

gas tecnici (azoto, elio, argon, idrogeno,

aria strumenti). È di facile uso,

leggero ma robusto, impiega la tecnologia

a microprocessore, per assicurare

risultati precisi e ripetibili. Lo

strumento è dotato di testa di essiccamento,

composta da due camere

con movimento telescopico: nella

posizione chiusa, il sensore è completamente

circondato di materiale essiccante,

che mantiene perfettamente

asciutto il sensore.

SLI 17887 su

www.tim-info.com/ita


Pressostati

per applicazioni industriali

Fox di Opera

(MI) presenta

la serie di

pressostati K9

costruiti da oltre

15 anni e

presenti sul

mercato nelle

più svariate

e gravose applicazioniindustriali,sono

stati aggiornati

al fine

di soddisfare

le ultime

richieste

dei clienti; in

particolare,

sono disponibili

anche con connessione elettrica

M12 oltre che l'esecuzione in accordo

alla Direttiva ATEX classe II 2G

EEx-d.

SLI 17894 su

www.tim-info.com/ita

Sensore di visione

ad altissima velocità

Cognex di Milano

(MI) presenta

In-Sight®

5600, un sensore

con risoluzionestandard

640x480

e due modelli

MegaPixel

(1600x1200)

che consentonoperformance

per applicazioni ad altissima velocità.

Tutti i Sensori di Visione In-Sight

IP67 (NEMA 4) sono in grado di resistere

a polvere e lavaggi senza bisogno

di ulteriori accessori. Questi prodotti

Includono, inoltre, una potente

libreria di software per ispezioni,

identificazioni, misurazioni, e fuzionalità

di allineamento. PatMax, lo

standard industriale dei sw per l'allineamento,

è disponibile come opzione

sulla famiglia IS5600.

SLI 18453 su

www.tim-info.com/ita

Cartucce

per trattenere acqua

E' oggi assodato

che debba essere

fatta la manutenzione

dell'olio.

L'esperienza insegna

che la desiderata

purezza

dell'olio è possibile

solo con una

filtrazione fine addizionale

nel circuito

secondario

a completamento

dei filtri del circuito

primario. Il

cuore degli impianti

di filtrazione

CJC è la cartuccia. Ne esistono

diversi tipi per soddisfare ogni esigenza.

Una peculiarità saliente delle cartucce

CJC presentate da Karberg di

Modena (MO) è data dal fatto che

possono trattenere acqua fino al

70% del loro volume.

SLI 17904 su

www.tim-info.com/ita

Strumento di rilevazione

gas infiammabili e tossici

Recom Industriale di Genova (certificata

ISO 9001:2000) dal 1996 opera nei settori

della sicurezza e della rilevazione

dei gas, attraverso la propria linea di strumentazione

fissa EXPLORER e GA-

SPOINT (CE-Atex -DNV-R.I.Na.), per il monitoraggio

dei gas infiammabili, tossici,

ossigeno, progettata e realizzata dal proprio personale qualificato,

rivolta sia all'applicazione industriale, sia a quella navale,

sia al settore degli impiantisti e dell'antincendio. Un attrezzato laboratorio

consente la diagnosi dei guasti, la calibrazione, la configurazione

degli strumenti trattati. Inoltre, l'azienda propone numerose

soluzioni, di esclusiva rappresentanza: RAE SYSTEMS, produttore

di PID, di strumentazione portatile per l'individuazione di

inquinanti tossici, ossigeno e infiammabili e di fiale colorimetriche.

SLI 17883 su www.tim-info.com/ita

I vostri problemi sono: rilubrifi cazione, manutenzione ordinaria, componenti unti e sporchi e in tutti quei casi in cui il prodotto

non può e non deve essere minimamente contaminato, ricordate le nostre molteplici soluzioni:

SLI 17297 su www.tim-info.com/ita

N° 6 • Giugno 2007 25

Tante soluzioni, un unico obiettivo: NESSUNA LUBRIFICAZIONE!

IKO propone un’ampia gamma di componenti

in acciaio inossidabile ad alta resistenza alla

corrosione ed esenti da manutenzione.

• Guide lineari a sfere e a rulli IKO autolubrifi cate.

Il nuovo concetto C-Sleeve garantisce l’ottimale

apporto di lubrifi cante per 20.000 Km o 5 anni.

Cuscinetti a rullini IKO Capilube. Il termine

capilube contraddistingue l’innovativa tecnologia

autolubrifi cante IKO applicata ai cuscinetti che

consiste in un lubrifi cante solido termoformato

che avvolge i rullini.

La catena Renold SYNO II è frutto di studi ed

esperienze in settori dove la lubrifi cazione può

costituire un problema e dove gli equipaggiamenti

devono essere perfettamente puliti.

• Speciale tecnologia produttiva che consente

di migliorare la precisione, la resistenza alla

fatica e quindi la vita del componente stesso.

• Serie dimensionali standard ISO/BS da 3/8’’

a 1 ½’’ semplici e doppie, ANSI da ½’’ a 1 ¼’’

e ANSI a passo doppio da 1’’ a 2’’.

• Ampia gamma di attacchi per risolvere tutte

le problematiche di movimentazione e trasporto

Calibratori portatili

di temperatura

Novità tra le apparecchiature

portatili per la calibrazione

di sensori di temperatura

della Giussani (Fara

Gera d'Adda -BG) I nuovi calibratori

oltre all'indicazione

della temperatura operativa,

consentono di leggere

altri due ingressi separati

configurabili sia come

termocoppia che come termoresistenza;

ciò permette di certificare SIT uno dei due ingressi

e utilizzare l'altro per la sonda in taratura, realizzando un sistema

compatto che risponde conforme alla ISO 9000. Ai calibratori

con blocco metallico, sono stati affiancati i calibratori FLUID.

SLI 17889 su www.tim-info.com/ita

I cuscinetti NSK della Serie Molded-Oil sono

lubrifi cati da un olio pre-impregnato in una speciale

resina poliolefi na che riempie il volume libero del

cuscinetto. Il meccanismo di rilascio dell’olio dalla

matrice polimerica assicura un regime di

lubrifi cazione costante per periodi di tempo

prolungati assicurando:

• Eccellenti prestazioni in ambienti esposti a conta

minazione da acqua e/o polvere

• Rispetto dell’ambiente

• Basso attrito

• Composizione ottimale del materiale che

consente il funzionamento anche ad alte velocità


26 N° 6 • Giugno 2007

Motori coppia ad albero cavo

per applicazioni dirette di posizionamento

Lust Servosistemi di Settimo Milanese (MI)

presenta dei motori coppia ad albero cavo

della serie "Torque Champion" caratterizzati

da un design a rotore esterno. Ideali per applicazioni

dirette di posizionamento permettono

movimenti precisi, ripetitivi, ad alta dinamica,

oltre a consentire di realizzare accoppiamenti

ad elevata rigidità ottenendo "settling

time" di soli pochi millisecondi. Tutte le applicazioni

che necessitano il passaggio di condotti attraverso l'asse

di rotazione beneficeranno del ampio albero cavo da 56mm di diametro.

Quattro modelli con diametri esterni da 145mm a 200mm

garantiscono coppie torsionali da 10 a 70Nm. Accoppiandoli ai drive

Lust della serie ServoOne si beneficerà dei più moderni e sofisticati

algoritmi di controllo dedicati alla tecnologia "direct drive"

SLI 18438 su www.tim-info.com/ita

Serie PM4H - PM5S - LT4H -S1DX...

Serie LC4H - LC2H...

Serie LH2H - TH...

Serie KT

Panasonic Electric Works Italia srl

37012 Bussolengo (VR) - Via del Commercio 3-5

Tel. 045 6752711 - Fax 045 6700444

e-mail: info-it@eu.pewg.panasonic.com

www.panasonic-electric-works.it

SLI 17404 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Motori & Drives

Cuscinetti per il montaggio

con piste rettificate e lappate

I cuscinetti EMS® "Low noise" presentati

da Smart Automation di Vittuone (MI)

sono stati studiati e costruiti appositamente

per il montaggio sui motori elettrici,

riduttori, variatori, encoder ecc…dove

sussiste pertanto la necessità di un prodotto

particolarmente performante dal

punto di vista della silenziosità e con

basse vibrazioni. Questi tipi di cuscinetti,

oltre alle sfere utilizzate (grado G5

giapponesi), sono selezionati e testati singolarmente, hanno piste

rettificate e lappate, gabbie in lamiera e/o poliammide. I cuscinetti

EMS® utilizzano un apposito grasso d'alta qualità, che ne garantisce

la lubrificazione ottimale e la riduzione della rumorosità

durante l'applicazione.

SLI 18444 su www.tim-info.com/ita

Serie AZ - MA - SL...

info-fax: 045 6700444 www.panasonic-electric-works.it

Desidero ricevere informazioni su “ Componenti...............................”.........

Nominativo...................................Indirizzo.....................................................

Loc/Com..................................................Prov......................Cap...................

Tel..........................Fax......................e-mail...................................................

Acconsento al trattamento dei miei dati secondo le leggi vigenti. IEN

ADV13-2005

Relè in più versioni

applicati all’elettronica

La Song Chuan di Trezzano sul Naviglio

(MI) presenta la versione dei relè

n°888 con applicazioni nell'elettronica

generale, nell'elettrodomestico

e nel quadro elettrico. L’azienda,

per seguire le esigenze di mercato e

le diverse applicazioni ha realizzato

varie versioni tra cui quella sigillata

da materiali di contatto agni oppure

agsno; bobine in ac e dc. Song

Chuan propone già come versione

standard la classe f sui materiali utilizzati

e cti 250V riferito alle norme

del G.T.W. Tutta la serie 888 è omologata

VDE0700 e UL/CSA.

SLI 18350 su

www.tim-info.com/ita

Canaline

e passerelle metalliche

Zamet

di Volpiano

(TO)

producecanaline

e passerellemetalliche

componibili per la posa di cavi

elettrici. La sede e gli stabilimenti

di produzione si sviluppano su di

un'area complessiva di 30.000 m≈ e

l'attuale produzione prevede 4 linee

di prodotto: canaline e passerelle

metalliche; passerelle a traversini;

passerelle a rete; canaline per bordo

macchina. Tutti i prodotti vengono

realizzati in acciaio zincato

sendzimir, acciaio zincato a caldo

dopo lavorazione , acciaio INOX Aisi

304 e Aisi 316L, verniciato blu elettrico

con vernci epossipoliestere.

SLI 18492 su

www.tim-info.com/ita

Scatolati

in versione a 3 a 4 poli

Rockwell Automation di Milano (MI)

presenta una gamma di scatolati per

la protezione del motore 140M e

per la generale di quadro 140U secondo

UL489 completata con l'interruttore

scatolato per l'impiego come

interruttore generale di quadro per

il mercato IEC della serie 140UE. Tale

gamma è disponibile in versione a

3 ed a 4 poli e sfrutta tutta l'accessoristica

già prevista per la versione

140U. La gamma è disponibile in versione

a 3 ed a 4 poli.

SLI 18434 su

www.tim-info.com/ita


Renishaw

rivoluziona il mondo della metrologia

REVO, è il capostipite di una famiglia di sistemi di misura

e ispezione rivoluzionari e destinati a cambiare per

sempre gli standard industriali per i sistemi di scansione.

Una testa dinamica con cuscinetti ad aria, encoder ad altissima

risoluzione e con capacità di scansione a 5 assi, Revo

utilizza la luce laser per mantenere sotto controllo

la posizione della punta dello stilo e, grazie alla massa ridotta

e all'elevata risposta in frequenza, è in grado di seguire

velocemente le variazioni della geometria del pezzo

senza l'introduzione di dannosi errori dinamici. Basata sulla stessa tecnologia laser

sperimentata nella rivoluzionaria testa Revo, Gyro è un dispositivo di misura

unico e versatile, disponibile in 3 livelli di funzionalità: offre la soluzione all'esigenza

misura di oggi unita alla soluzione dei problemi di domani. Tramite un upgrade del

software una Gyro con funzionalità di misura per punti può essere trasformata in

un sistema di scansione a 3 o 5 assi, con netto aumento della capacità produttiva.

Renishaw.

SLI 18564 su www.tim-info.com/ita

Productivity

+Active Editor Pro

AE Pro fa parte della nuova generazione

di software Renishaw per la misura

ed il controllo del processo, facili

da utilizzare e dedicati a tutti gli

utilizzatori di sonde per macchine

utensili. Può essere utilizzato per allineamento

e ispezione del pezzo, misura

e verifica dell'integrità utensile,

ricalibrazione delle sonde. Scegliete

che cosa misurare cliccando con il

mouse, il software compilerà un programma

di misura ed aggiornerà

automaticamente i parametri macchina

con i dati rilevati. Potrete creare

cicli di misura anche complessi senza

conoscere il linguaggio specifico di

ogni controllo.

Renishaw.

SLI 18565 su

www.tim-info.com/ita

Niente contatto,

niente usura

Per soddisfare le richieste di encoder

in miniatura affidabili e adatti a funzionare

ad alta velocità, Renishaw ha

introdotto una gamma di dispositivi

di misura magnetici senza contatto.

Progettati per ambienti difficili hanno

trovato applicazioni medicali,

marine, di controllo di processo, metallurgiche,

di stampa. La rotazione

dell'attuatore è rilevata da un circuito

integrato e viene elaborata per fornirla

nel formato desiderato. Tra le

caratteristiche più rilevanti: funzionamento

privo di contatto, risoluzioni

fino a 13 bit, protezione fino a

IP68, velocità fino a 30.000 rpm, uscite

assolute e incrementali, analogiche

e digitali, disponibilità in formato

incapsulato, modulare e su circuito

integrato.

Renishaw.

SLI 18566 su

www.tim-info.com/ita

MultiMessage - pubblicità N° 6 • Giugno 2007 27

Encoder lineare

RELM ad alta accuratezza

Grande robustezza e prestazioni elevate

Misura di alta precisione – Le righe RELM sono

certificate individualmente con accuratezza ±1 µm

Bassa dilatazione termica – Costruite in Invar

per avere un coefficiente di espansione inferiore

a ~0,6 µm/m/°C

Zero ottico integrato – Un segnale

di zero bidirezionale stabile in temperatura

Elaborazione di segnale intelligente

– Affidabilità superiore ed errore

ciclico ridottissimo (±40 nm)

Installazione ottimizzata – Il LED di

allineamento integrale e il software

multilingue permettono installazioni

immediate e diagnostica in tempo reale

Per informazioni contattate la filiale Renishaw o visitate

www.renishaw.info/RELM

Renishaw SpA, Via Prati, 5, 10044 Pianezza (TO)

T 0119661052 F 0119664083 E italy@renishaw.com

www.renishaw.it

SLI 17388 su www.tim-info.com/ita

Portabilità e prestazioni con il nuovo

sistema di misura laser compatto XL-80

Renishaw presenta XL-80, il nuovo sistema di misura

laser interferometrico portatile. Una serie di nuove caratteristiche

lo rendono più flessibile e rapido da

usare dei suoi predecessori, ancora più preciso (accuratezza

lineare ±0.5 ppm), veloce (4 m/s) e adatto alle

misure ad alta dinamica (frequenza di campionamento

50 kHz). Il nuovo sistema è interamente compatibile

con le ottiche dell'attuale laser ML10 Renishaw.

La chiave per una maggiore portabilità sta in un emettitore e un compensatore molto

compatti: un sistema base, per misure lineari pesa solo 12 kg, comprensivo di una

valigia trolley rinforzata, grande la metà di quella per i sistemi precedenti.

Con il software aggiornato, la garanzia opzionale fino a 5 anni e la possibilità di usufruire

di offerte di sostituzione dei sistemi laser attuali (sia Renishaw ML10 sia concorrenti)

ci sono ancora più ragioni per contattare la vostra filiale Renishaw per valutare

i benefici di un laser XL-80.

Renishaw.

SLI 18567 su www.tim-info.com/ita


28 N° 6 • Giugno 2007

Flessibilità

Uno dei target della serie Sigma

era quello di avere pochi dispositivi

per coprire molteplici applicazioni.

Questo è stato risolto mediante

l’impiego di commutatori

sul frontale che consentono di

selezionare le modalità d’impiego:

controllo/non controllo del

corto circuito degli ingressi, Start

automatico, manuale, controllato

e con fronte in salita/discesa.

Anche per i dispositivi con apertura

ritardata dei contatti è stata

adottata la soluzione dei commutatori

che permettono la selezione del tempo da 0

a 300 secondi senza dover ordinare prodotti con codici

diversi a secondo del massimo tempo di ritardo.

Pilz Italia.

SLI 17708 su www.tim-info.com/ita

Da quando è stato inventato, PNOZ

non ha ancora fi nito di stupirvi.

Nuovi PNOZsigma: un’altra conquista della tecnologia Pilz.

La forza d’innovazione di Pilz continua a dare risultati stupefacenti.

Ora è la volta della nuova serie PNOZsigma, la versione più avanzata della

famiglia PNOZ, che sono ancor oggi i moduli di sicurezza più usati nel mondo.

I moduli PNOZsigma presentano molti benefi ci per l’utilizzatore.

Innanzitutto le dimensioni e l’ingombro sono ridotti fi no al 50%.

Al contrario, aumenta il numero delle funzioni controllabili dal singolo dispositivo,

siano esse controlli per emergenza, ripari mobili, comandi bimanuali o

quant’altro... La progettazione e l’applicazione sono rese più semplici e veloci

dalla struttura standardizzata delle funzioni, degli schemi e dei relativi morsetti

(estraibili a molla o a vite), mentre l’espansione dei contatti è più facile grazie a

un’innovativa soluzione a connettore. Infi ne, 6 LED indicano in tempo reale

e con chiarezza gli stati di commutazione e di errore/guasto.

Se già leggendo siete stupefatti, ancor più lo sarete quando li utilizzerete.

Pilz Italia srl - Via Meda 2/A - 22060 Novedrate (CO)

Tel. (0 31) 78 95 11 - Fax (0 31) 78 95 55 - E-mail: info@pilz.it - www.pilz.it

SLI 16701 su www.tim-info.com/ita

MultiMessage - pubblicità

Riduzione ingombri

Assecondando la tendenza del mercato che richiede una

continua ed esasperata riduzione degli spazi, la serie Sigma

è costituita da moduli in custodie larghe 12,5, 17,5,

22,5 e 45 mm. La riduzione della larghezza, incrementando

le prestazioni degli attuali prodotti Pilz o di altre

marche, è stata possibile solo grazie alla grande esperienza

accumulata da Pilz e dall’utilizzo di metodologie

di produzione e componenti realizzati ad hoc per

questa serie. Il classico modulo PNOZ del 1987 largo 90

mm, sostituito da un prodotto della serie X del 1995 e

largo 45 mm è adesso disponibile nella serie Sigma in

custodia larga 17,5mm.

Pilz Italia.

SLI 17709 su www.tim-info.com/ita

Tecnica della sicurezza

Sensori

Comando

e segnalazione

Supervisione

Controllo e misura

Consulenza

Espandibilità

La serie Sigma dispone di

prodotti con moduli basi

a due o tre contatti di

sicurezza; il numero dei

contatti può essere facilmente

incrementato

affiancando un modulo

d’espansione della serie

senza la necessità di

cablaggio e senza utilizzare/perdere

uno dei

contatti del modulo base.

Questo è possibile grazie all’impiego di un connettore,

fornito di serie, che accoppia meccanicamente le

due custodie e collega in modo sicuro i circuiti elettrici

interni. I moduli d’espansione sono disponibili con contatti

istantanei e temporizzati.

Pilz Italia.

SLI 17710 su www.tim-info.com/ita

brand new - tradardi

Serie Sigma

La serie PNOZsigma è stata realizzata

per incrementare ulteriormente

le già ottime prestazioni dell’attuale

serie PNOZ X con un linea di prodotti

che rimarrà valida anche nei prossimi

anni a venire.

L’impiego di tecnologie elettroniche

implementate su una base tradizionale

ben conosciuta ed apprezzata

dal mercato, come è la soluzione

elettromeccanica per l’interruzione

sicura dei carichi, ha consentito di realizzare

un prodotto con elevate prestazioni

e nuove funzionalità. La serie

è composta da 11 modelli che

coprono tutte le principali funzioni

di sicurezza.

Pilz Italia.

SLI 17711 su

www.tim-info.com/ita

Diagnostica

La disponibilità sei di LED sul frontale

consente di fornire una diagnostica

semplice, ma completa sullo stato

del dispositivo e dei sui ingressi. Le indicazione

dei diversi LED indicano lo

stato dei canali d’ingresso, delle uscite,

del circuito di Start/retroazione, e

di Fault. Questo ultimo LED, se acceso

fisso o lampeggiante, indica se il non

funzionamento del modulo è dovuto

a errati collegamenti o guasti sul

circuito d’ingresso oppure ad un guasto

interno del modulo stesso.

Pilz Italia.

SLI 17712 su

www.tim-info.com/ita


Capicorda

in acciaio inox, rame, ottone

L'officinamecc

anic a

Rossoni

Maurizio

di Cinisello

Balsamo

( M I )

propone

capicorda in acciaio inox, AISI

304-316, rame ed ottone elettrostagnato

nei modelli ad occhiello, da pinzare

ed a bandiera realizzati da lastra

e da tubo, con una sezione da mm≈

1 a mm≈ 200, secondo tabella UNI-

UNAV-UNAVIA. L'Azienda realizza

anche terminali, contatti ed articoli

tecnici fuori standard su richiesta. I capicorda

inox sono utilizzati nei settori

dove ci sono problematiche legate

a forti intensità di calore o a sollecitazioni

da agenti esterni quali

ossidazione o contatti chimici.

SLI 18440 su

www.tim-info.com/ita

Driver

per i motori passo passo

Rometec di Roma presenta driver per

il controllo di motori passo-passo. La serie

SMC-32 è una scheda di al massimo

10cm che integra sia il controllo che il

driver. Una volta programmata attraverso

la porta RS-232 può continuare

a lavorare da sola archiviando le istruzioni

nella memoria non volatile. La serie

MCB-4B è simile alla SMC-32 come

scheda di controllo e driver integrati ma

con la possibilità di controllare fino a 4

motori stepper contemporaneamente:

oltre alla porta RS-232 ha una porta RS-

485 che accetta segnali per essere programmata

anche da PC industriali.

SLI 18447 su

www.tim-info.com/ita

Servoamplificatori

per comunicazione ethernet

Beckhoff Automation di Nova Milanese

(MI) presenta i servo amplificatori

AX 5000, azionamenti che garantiscono

una periodicità di regolazione

corrente di 31,25 microsec. per

rapidi posizionamenti ed elevate dinamiche.

Il sistema nasce appositamente

per la comunicazione Ethernet in

tempo reale EtherCAT, ideale nelle

applicazioni Motion Control, con

tempi minimi di regolazione velocità

e posizione di 125 microsec. Gli

AX51xx sono servo amplificatori a

1 canale, gli AX 52xx sono a 2 canali

gestiscono una ripartizione della corrente

sui 2 assi.

SLI 18337 su

www.tim-info.com/ita

Passo passo con driver

e micro integrati

Smart automation di Milano

(MI) amplia la sua gamma proponendo

anche applicazioni

stepper con un prodotto chiamato

Smart Stepper e Hyper

Smart. Si tratta di un prodotto

passo passo con driver integrato

e un micro che permette di

gestire alcuni I/O e dei semplici

posizionamenti. Le versioni

disponibili vanno dal controllo standard attraverso clock e direzione,

con profilo e ripetitività programmabile o più profili selezionabili,

sino a versioni castomerizzate. Il tutto è parametrizzato e/o

controllato attraverso seriale RS485 mod bus con un apposito

software dato in dotazione e funzionante in ambiente windows.

Morsettiera porta fusibile - codice RS 419-0191

Speciale: Motori & Drives N° 6 • Giugno 2007 29

SLI 18445 su www.tim-info.com/ita

Siamo sempre un passo avanti con l’innovazione.

Perché non puoi sapere quando farai il grande salto.

È più facile avere l’audacia di andare dove i tuoi concorrenti non osano, quando utilizzi componenti innovativi.

Ecco perché forniamo prodotti tecnologicamente avanzati dei migliori costruttori mondiali. Tutti i nostri articoli

sono sempre disponibili online su rswww.it.

E per essere certo che i tuoi ultimi progetti non si fermino mai sul trampolino di lancio, rswww.it ti assicura tutte

le informazioni aggiornate sulla Direttiva RoHS. Sei pronto a partire?

RS. Quello che ti serve, quando ti serve.

SLI 18194 su www.tim-info.com/ita

Relè di controllo e rilevamento

per le attrezzature in ambito industriale e civile

Crouzet di Cinisello Balsamo (MI)

presenta la nuova gamma di relè

di controllo C-Lynx che, dedicati

al controllo ed al rilevamento

di anomalie di funzionamento, sono

indispensabili per tutte le attrezzature

in ambito industriale

e civile. Il prodotto rileva condizioni

anomale di funzionamento

su di una apparecchiatura, attraverso il controllo di una grandezza

fisica o elettrica, informando l' utente dell' anomalia. Se un anomalia

viene rilevata, il relè di controllo C-Lynx la segnala visivamente

grazie ai LED luminosi presenti sul pannello frontale e blocca

il funzionamento della macchina in modo da evitare guasti gravi

e costosi.

SLI 18344 su www.tim-info.com/ita

rswww.it


30 N° 6 • Giugno 2007

Unica come

un´impronta

digitale.

Grazie alle testine di posizionamento

automatico estremamente

rapide e con i svoi moduli di alimentazione

intelligenti, questa

macchina SMT ad alta velocità

riesce ad ottenere un risultato

record di 80.000 componenti

all’ora. Il tutto con la massima

precisione e la assoluta affidabilità,

anche nell di manipolando piccolissime

parti 01005 di elementi

costruttive.

Prestazioni uniche richiedono soluzioni

uniche: Sistemi di azionamento

personalizzati della FAULHABER

GROUP. Affidati alla competenza

del nostro Custom Solutions Center,

per qualsiasi esigenza di Project

Management, Technology, Design

e Global Production.

www.faulhaber-group.com/custom

SLI 17205 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Motori & Drives

Motori con rotore senza ferro

con una potenza non inferiore ai 70 watt

Delta Line di Basiglio

(MI) presenta dei motori

c.c. dotati di rotore

senza ferro con una potenza

nominale continua

non inferiore a 70

watt in soli 30 mm. Questi

prodotti, in una lunghezza

di soli 62 mm,

combinano il loro alto rapporto potenza/dimensione

con una lunga durata di vita operativa grazie all'uso di

spazzole in rame-grafite di alta qualità e cuscinetti a sfera

di precisione. I motori Portescap 30GT vengono attualmente

offerti, in versione standard, con tensioni di alimentazione

di 18V o 36V; sono tuttavia disponibili differenti

bobinaggi per soddisfare le diverse richieste dei

clienti. La velocità massima per tutti i modelli è di 12.000

giri/min, con tensione di alimentazione di 36V sono in

grado di sviluppare coppie nominali fino a 90 mNm.

Tutti i motori 30GT sono in grado di funzionare anche al

di sopra della loro coppia nominale, per brevi periodi di

tempo. Questi motori presentano le seguenti caratteristiche:

basso valore di attrito; bassa tensione di avviamento;

assenza di perdite di ferro; buona dissipazione termica

ed una caratteristica coppia-velocità lineare.

SLI 18493 su www.tim-info.com/ita

Encoder incrementale

per temperature elevate

L'encoder incrementale

CB59, è il nuovo

modello

presentato da

Lika Electronic.

Il prodotto è

stato introdotto

nella gamma

ROTAPULS.

Grazie alle sue

caratteristiche,

l'encoder è

ideale per l'installazioneintegrata

nei servomotori,

nei brushless e nei motori in generale. Il

CB59 è un encoder ad uscita sinusoidale, con risoluzione

massima di 2048 PPR. Lo strumento, che gode di grado

di protezione IP40, è utilizzabile in ambienti di lavoro

dove le temperature sono elevate (-20°C + 100°C)

e soprattutto nei sistemi sottoposti a urti o vibrazioni.

L'encoder è realizzato con l'uscita cavo radiale/assiale,

progettata per permettere l'installazione direttamente

all'interno del motore.

SLI 18499 su www.tim-info.com/ita

Limitatore di coppia

a frizione per riduttori

All'interno

della linea dei

limitatori di

coppia a frizione

DSF/EX

la OMC, Comintec

di Villanova

di Castenaso

(BO)

propone soluzioniinnovative

adatte ad

un montaggio

sui riduttori.

In particolare

nelle versioni DSF/EX/PR e DSF/EX/TAC/PR è ricavato

un albero direttamente sulla flangia del mozzo, dimensionato

in modo tale da poter essere alloggiato sull'albero

lento, cavo, dei principali riduttori in commercio,

permettendo di proseguire la trasmissione sia parallelamente

che coassialmente. La versione DSF/EX/TAC/PR-

V è stata ideata e progettata per essere montata con relativo

distanziale tra motore e albero veloce, cavo, del

riduttore evitando l'istallazione di limitatori di coppia

di grosse dimensioni in uscita al riduttore stesso.

SLI 18457 su www.tim-info.com/ita

Apparecchio multifunzione

per il controllo degli impianti elettrici

Amra di Macherio

(MI) presenta l'apparecchiomultifunzione

CA6115N. Questo

prodotto consente

il controllo e la certificazione

degli impianti

elettrici secondo

la Legge 46/90. Lo

strumento, conforme

alla Norma IEC 1010-1 Cat. III 300 V, viene fornito in un

contenitore da cantiere, antiurto e di facile trasporto,

adatto a qualsiasi campo e utilizzo. L' alimentazione è

possibile tramite accumulatori ricaricabili da rete e oltre

alla possibilità di memorizzare fino a 999 misure, lo

strumento è dotato di uscita seriale RS232 per collegamento

a Pc in ambiente Windows o diretto su stampante

formato A4. Il software, fornito con lo strumento, acquisisce

i dati memorizzati dallo strumento e li trasferisce

su un foglio elettronico che una volta stampato e

firmato rappresenta la certificazione vera e propria

dell' impianto. L'operatore può scegliere tra le varie lingue

disponibili. Lo strumento dispone di vari modi di stampa

-automatici o meno- con la stampante seriale disponibile

come accessorio.

SLI 18339 su www.tim-info.com/ita

Strumento portatile

e tascabile

La SPM Instrument di Fabriano

(AN) presenta Bearing

Checker: uno strumento

portatile e tascabile

(185 g,

158x62x30mm) per la verifica

immediata delle

condizioni operative dei

motori elettrici. Tale strumento

è ideale per l'introduzione

della manutenzione

su condizione dei

motori elettrici come mezzo per tagliare i costi di produzione.

E' rivolto ad elettromeccanici di impianto,

operatori di macchine e tecnici della manutenzione

elettrica. Attraverso il rilevamento regolare dei segnali

di shock si può monitorare l'evoluzione di eventuali

danneggiamenti, verificare il corretto montaggio dei cuscinetti,

lo stato di lubrificazione, e individuare difetti

elettrici come il passaggio di corrente attraverso il cuscinetto

verso massa. Bearing Checker indica in verde

- giallo - rosso l'eventuale presenza del danno e l'entità.

La manutenzione e la riparazione possono allora essere

preventivate in tempo, senza causare perdite di produzione

o spese per riparazioni non necessarie.

SLI 18426 su www.tim-info.com/ita

Servosistema compatto

con tecnologia tuneless

Omron di Milano

(MI) presenta Junma,

un servosistema

-con tecnologia tuneless-

che non necessita

di alcuna parametrizzazione:

si installa

e si imposta

attraverso un selettore

rotativo. Questo

sistema è fornito di

un algoritmo di controllo

non lineare integrato

in esso; è

dotato di dimensioni estremamente compatte ed è disponibile

nelle taglie da 0,32 a 2,39 Nm (da 100 a 750

W) con alimentazione monofase a 220 V, in versione a

treno di impulsi per semplici posizionamenti. E' possibile

sostituire motori passo-passo con tecnologia più avanzata

dei servosistemi brushless e in versione con rete Mechatrolink

II integrata. Questa soluzione consente di avere

servo connessi in motion bus Mechatrolink II. In

combinazione con la scheda CJ1W-NCF71 per PLC CJ1

si avrà un sistema potente, flessibile e con la semplicità

del cablaggio offerta da Mechatrolink II.

SLI 18458 su www.tim-info.com/ita


Interruttore magnetico di sicurezza

in acciaio inox per l’industria alimentare

Tecnel System presenta una serie di interruttori

di sicurezza elettronici in acciaio inox

con codifica magnetica inviolabile dotati di autocontrollo

automatico del funzionamento.

Questi interruttori utilizzano la già sperimentata

tecnologia acotom®, l'innovativo

processo interamente elettronico basato sul

sistema di multi-decodificazione, che è protetto

da qualsiasi tipo di infrazione, diversamente

dai sistemi basati sui semplici contatti

reed. Questi prodotti sono composti da

un ricevitore ed un trasmettitore montati sui

portelli e carter di macchine pericolose. Non

appena vengono aperti i ripari, l'interruttore

arresta la funzione pericolosa della macchina

fino a che i portelli non vengono richiusi.

Gli interruttori in acciaio inox sono completamente

impermeabili (IP67 o 68) e resistenti

alle temperature elevate, ai solventi ed alla

pulizia ad alta pressione. Inoltre possono

essere direttamente messi a contatto con alimenti

e perfino con i latticini, poichè non

c'è rischio di sviluppo batteriologico. Grazie

alla marcatura laser i dati del prodotto scritti

sul lato rimangono sempre leggibili.

SLI 18346 su www.tim-info.com/ita

Interruttore magnetico di sicurezza

con sistema elettronico e codifica magnetica inviolabile

Tecnel System di Milano

presenta degli

interruttori di sicurezza

che utilizzano il

sistema completamente

elettronico

Acotom2® (con doppia

decodifica elettronica),

che garantisce

con la massima

sicurezza ogni tipo

di protezione. Questo

prodotto ha 2 contatti

normalmente

aperti protetti da un

fusibile da 250mA e,

grazie alle staffe di fissaggio a "L" integrate ed ai fori ovali, il montaggio e l'eventuale

registro degli interruttori di sicurezza risultano operazioni molto semplici e veloci.

Le sue caratteristiche ne consentono l'uso in presenza di eventuali disallineamenti

su tutti gli assi con una tolleranza costante, come pure, grazie alle sue piccole

dimensioni, è possibile il montaggio in zone con accesso veramente ridotto. Realizzato

per poter sostituire ogni tipo di interruttore meccanico o con contatto Reed,

esso raggiunge, installato autonomamente, la categoria di sicurezza 1 (secondo

EN954-1), mentre, collegato al relé di sicurezza AWAX, raggiunge la categoria

di sicurezza 4 (secondo EN954-1).

SLI 18336 su www.tim-info.com/ita

Interruttori orari elettronici

con programmazione intuitiva e guidata da menù

Orieme di Milano (MI) presenta degli

interruttori con programmazione

intuitiva e guidata da menu come

in uso per i telefoni cellulari con lettura

delle indicazioni sul display. Tre

linee di testo vengono visualizzate sul

display tramite un menu con uno

schermo luminoso retro illuminato per

le opzioni di scelta; l'assegnazione dei

pulsanti è flessibile, per una scelta sicura

dei comandi di ingresso mentre

con il concetto Master - Slave si ottiene

la sincronizzazione temporale anche

da pannello a pannello e guida

ottica infrarossi tramite modulo amplificatore

VM (MAX 50 M) funzione

manuale di commutazione per l'

accessibilità diretta senza combinazione

di pulsanti. E' inoltre possibile

cambiare la lingua (italiano, inglese,

tedesco ecc..) in qualsiasi momento

senza perdere il programma precedentemente impostato. Nella gamma di interruttori

orari digitali della famiglia Talento Plus viene presentato un programmatore che

assolve alla funzione che si ottiene dalla combinazione di un normale interruttore

orario e un sensore esterno crepuscolare.

SLI 18358 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Motori & Drives N° 6 • Giugno 2007 31

Sensori rilevatori di campi magnetici

da collocare sulla camicia dei cilindri pneumatici

La A.P.I. di Mozzate

(CO) presenta nel suo

nuovo catalogo una

gamma di sensori che,

montati sulla camicia

dei cilindri pneumatici,

rilevano la presenza

del campo magnetico

generato dal

magnete montato sul

pistone indicandone

la presenza. Questo

rilevamento viene

sfruttato per aprire o

chiudere un circuito

elettrico. Questi prodotti

sono disponibili

sia nella serie ASV (versione

applicabile dall'alto direttamente nelle cave della camicia del cilindro), che nella

serie ASC (versione applicabile nella scanalatura della camicia senza l'utilizzo di

ulteriori staffe). La gamma comprende le seguenti possibilità di circuito elettrico :

reed 2 poli uscita diretta con cavo flessibile 2,5 mt., reed PNP 3 poli uscita con connettore

M8, reed-hall PNP 3 poli uscita con connettore M8 e reed NPN 3 poli uscita

con connettore M8. Questi sensori sono fornibili (su richiesta) secondo la Direttiva

94/9/CE - Atex - classificazione II 1 GDc T5.

SLI 18494 su www.tim-info.com/ita

QUANDO L’AFFIDABILITÁ È TUTTO






MCSTUDIO MC

Quando sono in gioco la salute e la sicurezza, il livello di affidabilità richiesto non lascia spazio ad

improvvisazioni. In tutti questi casi l'equilibrio raggiunto tra esperienza ed innovazione ci permette di

pensare alla soluzione migliore, l'unica in grado di soddisfare le aspettative più esigenti ed anticipare le

® .

necessità future. Con la garanzia di qualità che da sempre contraddistingue la produzione SIRAI .

ELETTROVALVOLE

SIRAI ® ELETTROMECCANICA Srl - Bussero (MI) - Tel. 02950371 - E-mail: info@sirai.com - www.sirai.com

SLI 17580 su www.tim-info.com/ita

SLI 18143 su www.tim-info.com/ita

MADE IN SIRAI


32 N° 6 • Giugno 2007

Nel b2b fare Acquisti significa prendere

decisioni che possono far spendere milioni di €.

Scegliere il Partner giusto è fondamentale!

www.thomasglobal.it

vi aiuta a trovarlo!

Thomas Global vi offre un accesso illimitato e gratuito a 700 000 aziende

manifatturiere in tutto il mondo. Si tratta di un database disponibile in 9 lingue che

rappresenta uno strumento indispensabile per la ricerca dei vostri fornitori. Desiderate

trovare o acquistare dei prodotti? Oppure semplicemente incrementare le vostre vendite

trovando nuovi potenziali clienti? www.thomasglobal.com è ciò che vi serve.

SLI 17628 su www.tim-info.com/ita

Ventilatori

Un soffio di qualità

Know-How

Alte prestazioni

Perfetta aereodinamica

Basso rumore

Lunga durata

Affidabilità

Costante sviluppo

del prodotto

SLI 17102 su www.tim-info.com/ita

Pamoco Srl - Milano

+39 02 345609.1 Fax nr. +39 02 3310.43.42

www.berger-lahr.com/italia

e-mail: pamoco@berger-lahr.com

Speciale: Speciale: Motori & Drives

Relè elettromeccanici

di potenza

Finder di Almese

(TO) presenta

il relè elettromeccanico

di potenza

serie 66

dotato di due

contatti in scambio

da 30 A 250

V AC1 e disponibile

in tre versioni:

per montaggio

su circuito

stampato con terminali biforcati; con alette di fissaggio

in testa a terminali Faston 250 (6.3 x 0.8 mm) e con

adattatore barra 35 mm (EN 50022) a terminali Faston

250. Tutte le versioni sono disponibili con bobina in AC

che in DC, con alimentazioni da 6 a 240 V AC e da 6 a

125 V DC, e con variante contatti senza cadmio. La separazione

in aria e di strisciamento di 8 mm tra bobina

e contatti garantisce il doppio isolamento tra i due

circuiti secondo la norma EN 60335-1 (VDE 0700). Inoltre

è omologato CSA, IMQ, cULus, VDE. Il relè di potenza

Serie 66 è particolarmente indicato per carichi induttivi

(pompe, compressori, ecc.). La Serie 66, come tutta

la gamma Finder, è conforme alla direttiva RoHS.

SLI 18449 su www.tim-info.com/ita

Relè con pulsante di prova

e indicatore meccanico di serie

I relè serie 55, 56, 60 e 62 proposti

da Finder di Almese (TO)

sono stati equipaggiati di pulsante

di prova bloccabile ed indicatore

meccanico di serie,

inoltre tutti i tipi potranno essere

dotati di indicatore luminoso.

Tutti i relè della serie industriali

sono provvisti di zoccoli

per il montaggio su barra 35

mm (EN 50022) oppure su circuito

stampato. Gli zoccoli seguono uno schema di montaggio

molto semplice e razionale, morsetti bobina su

di un lato e morsetti contatti sul lato opposto. In alcuni

casi si potranno affiancare più zoccoli utilizzando uno

speciale pettine per il collegamento in parallelo dei morsetti

bobina. Inoltre è possibile utilizzare i moduli serie

99 per segnalazione protezione del relè e i moduli

temporizzati serie 86. I prodotti rispondono alla direttiva

RoHs. Questi prodotti sono forniti di un pulsante

di prova che permette di verificare il funzionamento

del carico comandato senza alimentare la bobina del

relè e di un indicatore luminoso che identifica la presenza

della tensione ai capi della bobina facilitandone

il controllo all'interno di un quadro elettrico.

SLI 18448 su www.tim-info.com/ita

Doppio servoazionamento

in unico case

Servotecnica di Nova Milanese

(MI) presenta la serie Amkasyn

Ke/Kw arricchita dell'azionamento

dual axis mod.

KWZ: due azionamenti in

unico case. Una card di regolazione

unica aziona i due assi

rendendo così possibile

contenere i costi senza alterare

le prestazioni. Attualmente

sono disponibili tre taglie:

2x1,2 2x2 e 2x5kVA. Il mod. KWZ integra, oltre alla

tradizionale interfaccia ACC (basasata su CANopen)

anche la tecnologia real time Ethernet. Il nuovo azionamento

"gemello" può essere usato sia come soluzione

"stand alone" che unitamente alla serie di azionamenti

Amkasyn Ke/Kw. La consolidata tecnologia di alimentazione

con DC bus e a 24V di logica permette

un'integrazione senza problemi nel sistema. L'azionamento

KWZ è a norma EN954 Categoria 4. Feedback

resolver e sin-cos come pure encoder Endat 2.1 possono

essere utilizzati come encoder di posizionamento standard.

Il modulo KWZ consente il controllo dei motori con

tecnologia sensorless ovvero l'utilizzo dei motori sincroni

e asincroni senza l'utilizzo di alcun feedback.

SLI 18446 su www.tim-info.com/ita

APRILE

CALENDARIO FIERE

2007

• Hannover Messe

16-20 Aprile

Hannover, Germania

www.hannovermesse.de

• Automaticon

13-11 Aprile

Warschau, Polonia

www.automaticon.pl

• Intertool

17-20 Aprile

Kiev, Ucraina

www.msi-fairs.com

MAGGIO

• Autopromotec

23-27 Maggio

Bologna, Italia

www.autopromotec.it

• Sensor&Test

22-24 Maggio

Norimberga, Germania

www.sensor-test.de

• Fluid Power

21-23 Maggio

Tampere, Finlandia

www.iha.tut.fi/sicfp07

• Control

8-11 Maggio

Sinsheim, Germania

www.control-messe.de

• Automotive Testing Expo.

8-10 Maggio

Stoccarda, Germania

www.testing-expo.com

SETTEMBRE

• EMO

17-22 Settembre

Hannover, Germania

www.emo-hannover.de

OTTOBRE

• SAVE/MCM

23-25 Ottobre

Verona, Italia

www.exposave.com

• Rich Mac

02-05 Ottobre

Milano, Italia

www.richmac.it

• Maintain

16-18 Ottobre

Monaco di Baviera, Germania

www.maintain-europe.com


ORGANO

UFFICIALE DI

Centro Commerciale Milano San Felice,

44 - 20090 Segrate MI,

Tel. 027030631, Fax 0270306350, E-Mail: ien@ien-online.it

www.ien-online.it

Amministratore Delegato Orhan Erenberk

Direttore Responsabile Cristian Son

European Publisher Marketta Lähde

Coordinatore Editoriale Cristian Son

Sales Manager Marco Vitali

Redazione Carlotta Tomasoni

Eventi-Redazione Valentina Razzini

Produzione e Amministrazione Sava Fratantonio

Direttore della Diffusione Marcel Santy

EUROPA

FRANCIA

Daniel Cardon

Tel.: +33-(0)1-41 31 74 67

Fax: +33-(0)1-41 31 74 51

E-mail:d.cardon@pei-france.com

GERMANIA

Oliver Schrader

Tel.: +49-(0)2324 919 505

Fax: +49-(0)2324 919 506

E-mail: o.schrader@tr-online.de

ALTRI PAESI-EUROPA

Harris Malkoc

Tel.: +32-(0)3 285 33 82

Fax: +32-(0)3 285 33 35

E-mail: p.alvenius@ien-online.com

Ufficio Vendita Pubblicità

tel. 02-7030.631

e-mail: advertising@tim-europe.com

UFFICI VENDITA PUBBLICITA' ALL' ESTERO

USA & CANADA

Herbert Weikes

Thomas Publishing Co.Intl.

International Magazine Group

Tel: +1-212-629 1546

Fax: +1-212-629 1542

E-mail: hweikes@thomasimg.com

ASIA/PACIFIC

Arrow Deng

Thomas China (Beijing)

Tel.: +86-(0)10-5869 5011

Fax: +86-(0)10-5869 5545

E-mail: adeng@thomaschina.cn

TURCHIA

Ahmet Serkan Çiftçi

Thomas Endüstriyel Medya Yay. ve Paz. Ltd. fiti.

Tel.: +90 (0) 216 550 86 80

Fax: +90 (0) 216 550 86 85

E-mail: turkey@tim-europe.com

Informativa ai sensi dell’art. 13. d.lgs 196/2003

I dati sono trattati, con modalità anche informatiche per l’invio della

rivista e per svolgere le attività a ciò connesse. Titolare del trattamento

è Thomas Industrial Media s.r.l. - Centro Commerciale San Felice, 44

- Segrate (Mi). Le categorie di soggetti incaricati del trattamento dei

dati per le finalità suddette sono gli addetti alla registrazione, modifica,

elaborazione dati e loro stampa, al confezionamento e spedizione

delle riviste, al call center e alla gestione amministrativa e contabile.

Ai sensi dell’art. 13. d.lgs 196/2003 è possibile esercitare i relativi

diritti fra cui consultare, modificare, aggiornare e cancellare i dati

nonché richiedere elenco completo ed aggiornato dei responsabili,

rivolgendosi al titolare al succitato indirizzo.

Informativa dell’editore al pubblico ai sensi

dell’art. 13. d lgs196/2003

Ad sensi del decreto legislativo 30 giugno 2003, n° 196 e dell’art. 2,

comma 2 del codice deontologico relativo al trattamento dei dati personali

nell’esercizio dell’attività giornalistica, Thomas Industrial Media

s.r.l. - Centro Commerciale San Felice, 44 - Segrate (Mi) - titolare del

trattamento, rende noto che presso propri locali siti in Segrate, Centro

Commerciale San Felice, 44 vengono conservati gli archivi di dati

personali e di immagini fotografiche cui i giornalisti, praticanti, pubblicisti

e altri soggetti (che occasionalmente redigono articoli o saggi)

che collaborano con il predetto titolare attingono nello svolgimento

della propria attività giornalistica per le finalità di informazione connesse

allo svolgimento della stessa. I soggetti che possono conoscere i

predetti dati sono esclusivamente i predetti professionisti nonché gli

addetti preposti alla stampa ed alla realizzazione editoriale della

testata. Ai sensi dell’art. 13. d.lgs 196/2003 si possono esercitare i relativi

diritti, tra cui consultare, modificare, cancellare i dati od opporsi al

loro utilizzo, rivolgendosi al predetto titolare. Si ricorda che ai sensi

dell’art. 138, del d.lgs 196/2003, non è esercitabile il diritto di conoscere

l’origine dei dati personali ai sensi dell’art. 7, comma 2, lettera a),

d.lgs 196/2003, in virtù delle norme sul segreto professionale, limitatamente

alla fonte dello notizia.

® 2005 Thomas Publishing Co.

Pubblicata e distribuita da Thomas Industrial Media srl

Stampata da Het volk, Erpe-Mere, Belgium

Studio grafico: Crossmark bvba, Belgium

CSST

CERTIFICAZIONE

STAMPA SPECIALIZZATA

E TECNICA

A member of IFABC

International Federation of Audit Bureaux of Circulations

.

Certificazione Stampa Specializzata Tecnica

Per il periodo 1/1/2005 - 31/12/2005

Tiratura media 10.940 copie

Diffusione media 10.500 copie

Certificato CSST n. 2005 - 1265 del 16 Febbraio 2006

Società di Revisione BDO Sala Scelsi Farina S.p.A.

Tiratura del presente numero 9.000 copie

IEN Italia.

Registrata presso il Tribunale di Milano al No. 901 del

30 dicembre 1998.

Euro 0,77

Speciale: Motori & Drives N° 6 • Giugno 2007 33

ELENCO INSERZIONISTI

3M (MI) . . . . . . . . . . . . . . . . . .7

Huntsman (UK) . . . . . . . . . .24

A A.P.I. (CO) . . . . . . . . . . . . . . .17 I Innovative Instruments (MI) 10

A.P.I. (CO) . . . . . . . . . . . . . . .31 Iscar (MI) . . . . . . . . . . . . . . . .14

ABB Sace (BG) . . . . . . . . . . .34 Ital Control Meters (MI)...14, 21

ABB SACE (CO) . . . . . . . . . . .11 Iwaki (MI) . . . . . . . . . . . . . . .18

Ace (TO) . . . . . . . . . . . . . . . .12 J Jokab Safety . . . . . . . . . . . . .20

Ae Cas (MI) . . . . . . . . . . . . . .22 K Karberg (MO) . . . . . . . . . . . .25

Aexi (BS) . . . . . . . . . . . . . . . .12 Keithley Instruments (MI) . . .7

Ampere (MI) . . . . . . . . . . . . .24 Klimit (VI) . . . . . . . . . . . . . . .23

Amra (MI) . . . . . . . . . . . .17, 30 KNF (MI) . . . . . . . . . . . . . . . .13

Angelo Ghezzi (MI) . . . . . . .17 L Leane International (TO) . . .18

Ar Filtrazioni (BG) . . . . . . . . .7 Lika Electronic (VI) . . . . . . . .30

Asita (RA) . . . . . . . . . . . . . . .13 Lika Electronic (VI) . . . . . . . . .5

Asita (RA) . . . . . . . . . . . . . . .23 Luchsinger (BG) . . . . . . . . . .10

Atti (PG) . . . . . . . . . . . . . . . . .8 Lust Servosistemi (MI) . . . . .26

Avago Technologies . . . . . .20 MM.D. Micro Detectors (MO) .24

B Balluff Automation (TO) . . .10 Mag Ststems (MI) . . . . . . . . .14

Balluff Automation (TO) . . .16 Masterbond (USA) . . . . . . . .33

Beamex Oy AB (Finlandia) . .3 Miselli (RE) . . . . . . . . . . . . . . .7

Beckhoff Automation (MI) .29 Moeller Electric (MI) . . . . . . .6

Bett Sistemi (RE) . . . . . . . . . .8 Mondial (MI) . . . . . . . . . . . .11

Bianchi Cuscinetti (MI) . . . .12 Moxmec (BG) . . . . . . . . . . . .20

Bianchi Cuscinetti (MI) . . . .25 Multi Contact (CO) . . . . . . . .5

Bicker Elektronik

N National Instruments (MI) . . .2

(Germania) . . . . . . . . . . . .4 National Instruments (MI) . . .4

Bonfiglioli (BO) . . . . . . . . . .20 Nord Motoriduttori (BO) . . .10

Bruciatori Industriali (MI) . .10 NSK (MI) . . . . . . . . . . . . . . . .17

Burster (BG) . . . . . . . . . .12, 18 O Officine Orobiche (BG) . . . .13

C Ceia (AR) . . . . . . . . . . . . . . . . .3 OMC (BO) . . . . . . . . . . . . . . .30

CFM (MO) . . . . . . . . . . . . . . . .6 Omron (MI) . . . . . . . . . . . . .30

Cognex (MI) . . . . . . . . . . . . .25 OP (BS) . . . . . . . . . . . . . . . . .15

Compel Electronics (MI) . . . .4 Orieme (MI) . . . . . . . . . . . . .31

Control Techniques (MI) . . .20 P Palazzoli (BS) . . . . . . . . . . . .34

Cosberg (BG) . . . . . . . . . . . . .3 Pamoco (MI) . . . . . . . . . . . . .32

Crouzet (MI) . . . . . . . . . . . . .29 Panasonic (VR) . . . . . . . . . . .12

Crouzet Automatismes

Panasonic

(Francia) . . . . . . . . . . . . . .34 Electric Works (VR) . . . . . .26

D Delta Line (MI) . . . . . . . . . . .14 Petra Strumentazioni (TO) . .5

Delta Line (MI) . . . . . . . . . . .30 Phoenix Conctat (MI) . . . . . .21

Direct Industry (Francia) . . .21 Piero Bersanini (MI) . . . . . . . .4

Dr. Fritz Faulhaber

Pilz Italia (CO) . . . . . . . . . . .28

(Germania) . . . . . . . . . . . . 30 Pilz . . . . . . . . . . . . . . . . . . . .34

Drivetec (MI) . . . . . . . . . . . . 22 R Rarimport (GE) . . . . . . . . . . .17

Drivetec (MI) . . . . . . . . . . . . . 4 Rarimport (GE) . . . . . . . . . . .18

DuPont (MI) . . . . . . . . . . . . . .4 Recom Industriale (GE) . . . .25

E E.I.O.M. (MI) . . . . . . . . . . . . 22 Renishaw (TO) . . . . . . . . . . .27

E.O.I. Tecne . . . . . . . INSERTO Robassomero (TO) . . . . . . . . .3

Econorma (TV) . . . . . . . . . . .15 Rockwell Automation (MI) . . 26, 34

EFD (MI) . . . . . . . . . . . . . . . . 23 Rometec (RM) . . . . . . . .22, 29

Elcam (MI) . . . . . . . . . 7, 17, 31 Rossoni Maurizio (MI) . . . . .29

Elesa (MI) . . . . . . . . . . . . . . . 9 Rotoflux (MI) . . . . . . . . . . . .20

Elettro Instruments (MI) . . . 24 RS Components (MI) . . . . . .29

Elettronica Sillaro (BO) . . . .11 RTI (TO) . . . . . . . . . . . . . . . . .20

Emerson (MI) . . . . . . . . . . . .22 Rubis – Precis (Francia) . . . . .5

Esab (MI) . . . . . . . . . . . . . . . . .4 S Sensormatic (MI) . . . . . . . . . .4

Esi Group (VI) . . . . . . . . . . . .11 Servotecnica (MI) . . 23, 24, 32

Euroswitch (BS) . . . . . . . . . .10 Sigimec (VI) . . . . . . . . . . . . .10

F Farnell (MI) . . . . . . . . . . . . . .11 Sintesi (TO) . . . . . . . . . . . . . .14

Feanor (Estonia) . . . . . . . . . .15 Sirai Elettromeccanica (MI) .31

Fiam (VI) . . . . . . . . . . . . . . . .34 SKF Industrie (TO) . . . . . . . .19

Finder (TO) . . . . . . . . . . . . . .15 Smart Automation (MI) . .26, 29

Finder (TO) . . . . . . . . . . . . . .32 SNR (MI) . . . . . . . . . . . . . . . .20

Flir Systems (MI) . . . . . . . . . .13 Song Chuan (MI) . . . . . . . . .26

Fluid Control (MI) . . . . . . . .13 SPM Instruments (AN) . . . . .30

Fluke (MI) . . . . . . . . . . . . . . .12 Spraying Systems

Fluortecno (BG) . . . . . . . . . . .5 Comtosi (MI) . . . . . . . . . . .14

Fox (MI) . . . . . . . . . . . . . . . .25 Spraying Systems

Framos Electronic (MI) . . . . . .8 Comtosi (MI) . . . . . . . . . . .24

G GE Fanuc . . . . . . . . . . . . . . . .20 T Techma GPM (MI) . . . . . . . . .15

GE Sensing (MI) . . . . . . . . . .12 Tecma Service (TO) . . . . . . . .8

Georg Fischer (MI) . . . . . . . .21 Tecnel System (MI) . . . . . . . .31

Getecno (Ge) . . . . . . . . . . . .12 Testo (MI) . . . . . . . . . . . . . . .10

Giussani (BG) . . . . . . . . . . . .25 Testo (MI) . . . . . . . . . . . . . . .33

Grafos (MO) . . . . . . . . . . . . .13 Thomas Global (Belgio) . . . .32

Grices (LC) . . . . . . . . . . . . . . .11 U Urma Rolls (TO) . . . . . . . . . . .4

GVF Components (MO) . . . .18 Urma Rolls (TO) . . . . . . . . . . .7

H Heidenhain (MI) . . . . . . . . . . .3 Z Zamet (TO) . . . . . . . . . . . . . .26

ADESIVO EPOXY A

SINGOLO COMPONENTE

RESISTE ALLE ALTE

TEMPERATURE

MASTER BOND EP13

■ Sistema a singolo componente

– non è richiesta miscelazione

■ Efficacia per un periodo

illimitato ■ Resiste fino a 230°C

■ Elevata elasticità e resistenza

alla compressione ■ Adesione

eccellente a superfici simili e

dissimili ■ Stabilità dimensionale

superiore ■ 100% reattivo

■ Basso restringimento durante

l’applicazione ■ Lavorabilità

immediata ■ Confezione pratica

Assistenza Tecnica Immediata

Adesivi, Sigillanti e Materiali da rivestimento

AGENTI TECNICI E COMMERCIALI:

Tel: +44-(0)207-039-0034 ■ Fax: +44-(0)207-060-0628

www.masterbond.com ■ eutech@masterbond.com

SLI 16859 su www.tim-info.com/ita

In anticipo sul futuro

Analisi delle emissioni nell’industria

Il futuro è nelle

tue mani!

- 2 sensori per gas tossici a scelta tra CO,

CO basso , NO, NO basso , NO 2 , SO 2

testo 335

- Due diverse estensioni del campo di misura:

· Standard: diluizione con fattore 5 (CO, NO 2 , SO 2 )

· Opzione: diluizione per tutti i sensori con fattore 2

- Pompa a diaframma ad alta precisione, controllata

automaticamente - i vantaggi:

· Flusso costante della pompa in un ampio campo

di misura della pressione (-200...+50 hPa)

· Tubetto di campionamento gas prolungabile fino

a massimo 7,8 m di lunghezza

www.testo.it

testo SpA, via F.lli Rosselli 3/2, 20019 Settimo Milanese (MI)

Tel: 02/33519.1, Fax: 02/33519.200, e-mail: info@testo.it

SLI 17880 su www.tim-info.com/ita


34 N° 6 • Giugno 2007

SLI 18496 su www.tim-info.com/ita

Speciale: Motori & Drives

Apparecchi rotativi

con azionamento a camme

Gli apparecchi rotativi

della serie CAM-ST di Palazzoli

di Brescia sono

conformi sia alle norme

armonizzate europee CEI

EN 60947-3, riguardanti

gli apparecchi di sezionamento

e manovra, sia alle

CEI EN 60947-5-1 riguardanti

i dispositivi

elettromeccanici di comando. L'azionamento a camme,

ottimizzato nelle caratteristiche elettriche, dielettriche

e meccaniche, consente prestazioni idonee alle categorie

di utilizzazione più gravose, quale la AC23 per

la manovra diretta di motori o altri carichi altamente

induttivi e la AC 15 per il comando di carichi elettromagnetici

molto gravosi. Il frontale realizza, rispetto

alle parti attive a all'interno del quadro, il grado di protezione

IP 65, idoneo alla posa in ambienti polverosi

esposti alle intemperie e ai getti d'acqua. All'elevato grado

di protezione si aggiungono le caratteristiche di

resistenza agli agenti atmosferici degli involucri e di ogni

particolare sia esterno che interno agli apparecchi. Caratteristica

della serie CAM-ST è la mostrina personalizzabile

che rende distintiva l'applicazione.

SLI 18439 su www.tim-info.com/ita

Motori elettrici

per avvitare fino a 30 Nm

Fiam di Vicenza (VI)

presenta motori

elettrici per avvitare

a controllo indiretto

della

coppia/angolo di avvitatura

: grazie alla

loro modularità,

compattezza e versatilità,

questi nuovi

motori elettrici sono in grado di risolvere anche

complesse esigenze di avvitatura. Sono particolarmente

indicati per l'impiego nelle unità multiple di avvitatura,

nell'assemblaggio di prodotti che richiedono l'avvitatura

contemporanea di più viti e ogni qual volta è

indispensabile assicurare l'ottima qualità del prodotto

finale (si pensi ad esempio ai sistemi frenanti di autoveicoli,

alla testata di un motore a scoppio, al coperchio

di uno scaldabagno...). Questi motori, assieme all'unità

di alimentazione e all'unità controllo cui sono abbinati,

garantiscono la massima qualità del processo di avvitatura

grazie al controllo indiretto della coppia/angolo

di avvitatura dove i parametri sono rilevati dalla

misura della corrente assorbita dal motore senza spazzole

(brushless) ed attraverso appositi sensori.

SLI 18428 su www.tim-info.com/ita

Servoazionamenti industriali

e rigenerativi

Pilz di Novedrate

(CO) presenta

una serie di prodotti

per integrare

fra di loro le

funzioni di automazione,movimentazione

e sicurezza

dei macchinari moderni. Tra questi troviamo

PMCtendo AC: serie di motori brushless con varie scelte

di potenza e prestazioni dinamiche a seconda dell'applicazione

; PMCtendo DD: servoazionamenti digitali e

rigenerativi con ampio range di tensioni applicabili a parità

di prodotto ed utilizzati per comandare motori

brushless, lineari ed asincroni con vari tipi di feedback

;PMCprimo: PLC e controllo multiasse per sincronizzare

fra loro fino a 20 azionamenti con movimenti sia a

camma elettronica che interpolati. I prodotti rientrano

nei seguenti settori applicativi : packaging (sistemi

nati in collaborazione con costruttori di macchine del

settore e con funzioni sviluppate ad hoc per tale settore)

e presse (specializzazione del sistema per tutti i tipi

di presse per lamiera grazie a sviluppi di funzioni per

soddisfare le esigenze dei costruttori di presse di concezione

moderna ).

SLI 18338 su www.tim-info.com/ita

Servomotori compatti

abbinati ai convertitori di frequenza

I servomotori asincroni HDP

di ABB Sace di Bergamo

sono finalizzati al funzionamento

abbinato ai moderni

convertitori di frequenza

(inverter), in tutte quelle

applicazioni industriali

dove sono richieste alte

prestazioni dinamiche (elevate

risposte di coppia e velocità) in condizioni operative

gravose. Robusti ed esenti da manutenzione, sono

notevolmente compatti e leggeri, grazie alla costruzione

senza carcassa. Il pacco statorico infatti, realizzato

in lamierino magnetico a basse perdite, svolge le funzioni

della carcassa stessa. La sua costruzione a forma

quadrata e l'alta capacità di sovraccarico consentono invece

un'eccellente risposta dinamica di funzionamento. Sono

disponibili a 4 o 6 poli, con tensione nominale di 400V

trifase per potenze fino a 270kW, e possono essere

equipaggiati con un freno meccanico di stazionamento

ed un trasduttore di posizione integrati nella struttura.

Sono particolarmente vantaggiosi per i settori

applicativi della plastica e della gomma, della stampa,

della carta, per le gru, le macchine utensili, le attrazioni

dei parchi di divertimento.

SLI 18443 su www.tim-info.com/ita

Convertitori di frequenza

per il controllo di motori

Rockwell

Automation

di Milano

(MI) presenta

i convertitori

di

frequenza

PowerFlex®

controlla

motori in corrente alternata ed in corrente continua in

una gamma da 0,25 kW a 25 MegaW. La Famiglia di inverter

PowerFlex è proposta in due classi, in funzione

della tipologia di applicazione e di utilizzo che il cliente

ne fa normalmente. La "Classe Componenti" è progettata

con caratteristiche fisiche, funzionali e prestazioni

ottimizzate per l'utilizzo su macchine automatiche

ed un controllo motore "stand-alone". La più avanzata

"Classe da Architetture" offre prestazioni molto più

spinte, caratteristiche molto più complete e funzionalità

di gamma per la massima integrazione in sistemi con

architetture di automazione complesse ed articolate. Tali

prodotti vengono installati da Quadristi, OEM, System

Integrators e Utenti Finali per controllare macchine e

processi in ogni tipo di industrie e siti civili o commerciali.

SLI 18433 su www.tim-info.com/ita

Scatolati

in versione a 3 a 4 poli

Rockwell Automation

di

Milano (MI)

presenta una

gamma di

scatolati per

la protezione

del motore

140M e

per la generale

di quadro

140U secondo

UL489

completata

con l'interruttorescatolato

per l'impiego

come

interruttore

generale di

quadro per il

mercato IEC della serie 140UE. Tale gamma è disponibile

in versione a 3 ed a 4 poli e sfrutta tutta l'accessoristica

già prevista per la versione 140U. La gamma è disponibile

in versione a 3 ed a 4 poli.

SLI 18434 su www.tim-info.com/ita


www.ien-online.it

SLI

Servizio Lettore

Immediato

www.tim-info.com/ita

RINNOVATE

GRATIS

IL VOSTRO

ABBONAMENTO!

Controllate i vostri dati

sull’etichetta con il vostro

indirizzo e, se necessario,

apportate le eventuali

correzioni nella sezione 1

della cartolina, senza

dimenticare di segnalare

il vostro nome e quello

della vostra azienda.

Barrate la casella con il sì

nella sezione 2 e firmate e

datate la cartolina. Barrate

una casella in ciascuna delle

sezioni 3,4,5.

IEN NR. 6 2007

© THOMAS INDUSTRIAL MEDIA

Scrivete qui

i numeri di

riferimento

del prodotto

IEN


Centro Commerciale

Milano San Felice

20090 SEGRATE MI

Indicate le vostre richieste

Mandate un Inviate

vostro informazioni

rappresentante sui prodotti

IEN ITALIA

Industrial Ennginneeerring News

Inviate

informazioni

sui distributori

Inviate

informazioni

sui prezzi

IEN NR. 6 2007


1

Signor/Signora

Cognome:

Nome:

Professione:

Azienda:

Dipartimento:

Indirizzo:

CAP

Città

Provincia

: ( . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . ) ☎(

. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . )

Fax:(. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . )

( . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . )

E-Mail:(. . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . )

( . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . )

IEN NR. 6 2007

Informativa ai sensi dell’art. 13. d.lgs

196/2003

I dati saranno trattati, con modalità anche informatiche,

per evadere la sua richiesta di abbonamento

e per svolgere le attività a questa

connesse da Thomas Industrial Media s.r.l. -

Centro Commerciale San Felice, 44 - Segrate

(Mi) – titolare del trattamento. Il conferimento

dei dati relativi ai punti 3, 4 e 5 della richiesta

di abbonamento è facoltativo la mancata indicazione

non pregiudica il diritto ad ottenere

quanto richiesto.

I Vostri dati possono essere trattati anche da

soggetti terzi che svolgono attività strumentali

al predetto fine, quali istituti di credito e finanziari,

gli uffici postali per i pagamenti, autonomi

titolari di trattamento tenuti a fornire

specifica informativa ai sensi dell’art. 13. d.lgs

196/2003 sui trattamenti da essi eseguiti.

Le categorie di soggetti incaricati del trattamento

dei dati per le finalità suddette sono gli addetti

all’elaborazione dati e sistemi informativi,

al confezionamento e spedizione delle riviste e

materiale informativo, al call center, alla gestione

amministrativa e contabile. Le ricordiamo

che ai sensi dell'art. 7 del D.lgs. 196/2003, lei

ha il diritto di accedere ai propri dati personali,

di chiederne la rettifica, l'aggiornamento e la

cancellazione, se incompleti, erronei o raccolti

in violazione della legge, nonché di opporsi al

loro trattamento per motivi legittimi rivolgendo

le richieste al titolare del trattamento al succitato

indirizzo.

2

Desidero ricevere o continuare a ricevere IEN gratuitamente e senza

alcun obbligo da parte mia.

Firma

SI NO

Data

IEN NR. 6 2007

6

SLI - Servizio Lettore Immediato

Ricevi immediatamente le informazioni su prodotti e pubblicità pubblicati su IEN Italia

via internet: www.tim-info.com/ita

IN SOLI 3 STEP:

1 Vai su www.tim-info.com/ita, compila i campi e invia

2 In 30 secondi riceverai la conferma via e-mail con

il link informativo

3 Con un click accederai direttamente alle pagine web

dei prodotti di cui hai richiesto informazioni

Abbonamento gratuito a IEN Italia?

compilate la cartolina più in basso oppure registratevi online su www.ien-online.it

Per ricevere informazioni sui prodotti di questo numero,

inserite i numeri di riferimento negli appositi spazi sul retro

di questa cartolina

3

1 ■

IL VOSTRO SETTORE

DI COMPETENZA:

General o corporate management

2 ■ Progettazione di prodotto (inclusi ricerca e sviluppo applicati)

3 ■ Progettazione di sistemi (inclusi ricerca e sviluppo applicati)

4 ■ Ingegneria di produzione (di processo o manifatturiera)

5 ■ Ingegneria per i test/la qualità/gli standard

6 ■ Ingegneria di stabilimento/manutenzione

7 ■ Altri tipi di ingegneria/progettazione

8 ■ Acquisti o approvvigionamenti

9 ■ Altro (si prega di specificare)

.......................................

4 NUMERO DI DIPENDENTI

DELLA VOSTRA AZIENDA:

10 ■ fino a 24

11 ■ da 25 a 49

12 ■ da 50 a 249

13 ■ da 250 a 499

14 ■ 500 e più

5

PRODOTTO PRINCIPALE

O SERVIZIO OFFERTO DALLA SEDE

DELL’AZIENDA DOVE LAVORATE:

15 ■ Prodotti di metalmeccanici

16 ■ Macchinari (non elettrici) e apparecchiature

17 ■ Apparecchiature elettriche, elettroniche,

computer e comunicazioni

18 ■ Apparecchiature scientifiche, di misura e di controllo

19 ■ Apparecchiature per l’industria automobilistica,

aeronautica e dei trasporti

20 ■ Altre industrie manifatturiere (si prega di specificare)

....................................

Industria di processo

21 ■ Metallurgica

22 ■ Chimica e farmaceutica

23 ■ Della plastica, della gomma, del petrolio e del carbone

24 ■ Del petrolio grezzo, del gas naturale, mineraria, estrattiva

25 ■ Alimentare e del tabacco

26 ■ Cartaria, tessile, conciaria

27 ■ Altre industrie di processo (si prega di specificare)

....................................

Servizi e altro

28 Fornitura di energia e acqua

(elettricità, gas, acqua, energia nucleare)

29 ■ Società di ingegneria, consulenza e appalti

30 ■ Amministrazione pubblica/governo/militare

31 ■ Cultura

32 Importazione, commercio, distribuzione di

prodotti industriali

33 ■ Altro (si prega di specificare)

www.ien-online.it

SLI

Servizio Lettore

Immediato

www.tim-info.com/ita

RINNOVATE

GRATIS

IL VOSTRO

ABBONAMENTO!

Controllate i vostri dati

sull’etichetta con il vostro

indirizzo, e aggiornateli, se

necessario, compilando

interamente la sezione 1.

Barrate la casella con il sì

nella sezione 2 e firmate

e datate la cartolina.

Barrate una casella in ciascuna

delle sezioni 3,4,5.

PER RICEVERE

INFORMAZIONI

GRATUITE

Riguardo ai prodotti pubblicizzati

in questo numero, scrivete nella

sezione 6 i numeri di riferimento

IEN, indicando l’azione richiesta.

SPEDITE O INVIATE VIA FAX:

02 70306350

More magazines by this user
Similar magazines