La nuova Panamera GTS

porsche

La nuova Panamera GTS

La nuova Panamera GTS

Purista


Concept 4

Sportività 12

Motore 14

Trasmissione 18

Telaio 22

Armonia 30

Sicurezza 31

Ambiente 32

Personalità 34

Comfort 35

Equipaggiamento di serie 42

Personalizzazioni 43

Conclusioni 47

Dati tecnici 48

Il concept


Sportività nella forma più pura. In una Panamera. Sembra che gli ingegneri Porsche riescano a conseguire obiettivi

apparentemente irraggiungibili. Forse, per costruire una Panamera GTS serve quel desiderio instancabile che, in fondo,

altro non è se non puro piacere di guida. Una Gran Turismo per i puristi della vettura sportiva.


Il concept Panamera GTS.

Oltre le frontiere.

I modelli della gamma Panamera associano,

senza compromessi, dinamica e

comfort. E interiorizzano tutto ciò che

Porsche rappresenta: vetture sportive

emozionanti con efficienza elevata. I

nostri ingegneri, ancora una volta, sono

riusciti a superare se stessi. Il risultato:

la Panamera GTS. Progettata per la

sportività pura.

GTS: 3 lettere che, unite al nome Porsche,

hanno scritto la storia in pista e sulla strada.

Una sigla che combina la performance

6

elevata derivata dalla pista con la grande

sportività nella guida quotidiana.

Ma, come siamo riusciti a portare a com-

pimento il concetto della Panamera GTS?

Ad esempio, con dati concreti. Motore

aspirato da 4,8 litri, potenza di 316 kW

(430 CV), coppia di 520 Nm, cambio a

doppia frizione Porsche Doppelkupplung

(PDK) a 7 rapporti e una trazione integrale

attiva.

Ma semplici dati non bastano a definire

la nuova Panamera GTS. Dopotutto, con

la sua potenza non solo riempie il vuoto

esistente tra la Panamera 4S e la

Panamera Turbo ma rappresenta molto

di più: è semplicemente l’espressione più

I valori relativi a consumi ed emissioni di CO 2 sono consultabili a pagina 49.

sportiva della gamma Panamera, con una

chiara vocazione alla performance. Per

questo le abbiamo conferito tutto ciò che

poteva renderla ancora più aggressiva,

emozionante e atletica. Sia tecnicamente

sia esteticamente. Negli interni e all’esterno.

Tipica espressione del principio

Intelligent Performance.

4 porte e 4 posti: niente di nuovo. Puro

piacere di guida unito alla forza autentica:

tutto da scoprire.


La nuova Panamera GTS | Concept

7


8

[ 01 ]

Definizione precisa.

Messaggio chiaro.

L’esterno.

Come si può descrivere l’aspetto dei

modelli Panamera? Bassa, larga e filante:

le tipiche proporzioni della vettura sportiva.

Frontale, fianchi e coda riconoscibili

al primo sguardo in una Porsche che si

distingue dalle vetture della sua categoria.

E la Panamera GTS? Compie un altro

passo avanti. Ancora più vicina alla strada,

mostra più chiaramente la sua indole

sportiva.

Partiamo dal frontale. Di serie nella

Panamera GTS: i fari principali Bi-Xenon

[ 01 ] Panamera GTS nel colore speciale rosso carminio

con cerchi da 20 pollici RS Spyder Design


dotati ciascuno di quattro luci diurne

con tecnologia a LED. Derivati dalla

Panamera Turbo, ma con una differenza:

le fasce interne in colore nero.

Funzionali i moduli luce frontali della

Panamera Turbo, con luci a LED intorno

agli indicatori di direzione.

Sempre nel look della Panamera Turbo:

il paraurti anteriore SportDesign con le

grandi prese d’aria a sinistra e a destra.

Maggiori informazioni sull’apporto ottimale

di aria ai due specifici moduli filtro

aria GTS nel capitolo Motore.

Le griglie laterali di uscita dell’aria poste

dietro alle ruote anteriori sono verniciate

in colore nero lucido, come le cornici

dei cristalli laterali, gli ugelli lavafari, la

modanatura sulla parte posteriore e il

diffusore posteriore.

Completa l’insieme la parte inferiore della

Panamera GTS verniciata in colore nero

opaco: partendo dalle estremità laterali

del frontale, lungo le minigonne e il pa -

raurti posteriore fino ai terminali dell’im-

pianto di scarico sportivo, si genera una

linea più dinamica che, associata all’assetto

ribassato di 10 mm, sottolinea la

visione d’insieme sportiva.

Per un carico aerodinamico più elevato

e una maggiore stabilità di guida alle

alte velocità, la Panamera GTS è equipag-

giata con lo spoiler posteriore della

Panamera Turbo che, a partire da

90 km/h, non solo fuoriesce verso l’alto,

ma anche a destra e a sinistra.

Per una maggiore funzionalità rispetto

all’incremento di potenza, la

Panamera GTS monta di serie i cerchi da

19 pollici della Panamera Turbo mentre

l’impianto frenante, anch’esso derivato

dalla versione Turbo, è riconoscibile dalle

pinze dei freni in colore rosso.

Per la Panamera GTS, oltre alla gamma

di colori per l’esterno prevista per gli

altri modelli Panamera, è disponibile su

richiesta anche il colore rosso carminio.

Unito ai contrasti in colore nero, questo

colore fa risaltare ulteriormente la

sportività della vettura.

La scritta «Panamera GTS» sul cofano

posteriore e le scritte opzionali sul

bordo inferiore delle porte anteriori

completano l’immagine complessiva.

Sportività autentica. Obiettivamente,

da una Panamera GTS non ci si sarebbe

potuto aspettare nulla di diverso.

La nuova Panamera GTS | Concept

9


[ 01 ]

Gli interni.

Aprendo la porta, gli interni si distinguono

al primo sguardo: tipicamente Panamera,

chiari, ergonomici, e ancora più sportivi.

Grazie, ad esempio, alla combinazione,

offerta di serie, di pelle e Alcantara in una

gamma di colori degli interni a scelta

fra 5 tonalità. Le fasce centrali dei sedili

sportivi adattivi, la parte superiore dei

poggiabraccia porte e tunnel centrale

anteriore, il cielo sono in Alcantara.

Il volante SportDesign con paddles in lega

leggera è di serie. Su richiesta è disponibile

anche con la corona dello sterzo rivestita

in Alcantara nera.

Una particolarità: per la Panamera GTS,

in combinazione con gli interni in colore

nero, è disponibile come optional un pacchetto

di equipaggiamento in 2 colori con

cuciture in colore rosso carminio o argento

GT su cruscotto, pannelli porta, sedili,

poggiabraccia del tunnel centrale, porte

e tappetini. I poggiatesta dei quattro sedili

sono ricamati con scritta «GTS» nello

stesso colore. Perfettamente abbinate: le

cinture di sicurezza dei quattro sedili in

colore rosso carminio o argento GT.

[ 01 ] Panamera GTS con pacchetto interni in colore rosso carminio, pacchetto in carbonio e ulteriori equipaggiamenti personalizzati

La nuova Panamera GTS | Concept

Naturalmente, anche per la Panamera GTS

sono disponibili, su richiesta, gli equipaggiamenti

bicolor e in pelle naturale degli

altri modelli Panamera, senza applicazioni

in Alcantara.

E per concludere? Non possono mancare

la scritta «GTS» nel contagiri e i listelli

sottoporta in alluminio spazzolato con

scritta Panamera «GTS». Un piacevole

benvenuto salendo a bordo.

11


Sportività Massime prestazioni. Una definizione che, in Porsche, non è mai diventata un luogo comune.

Perché custodisce molta passione. Il vero significato della scritta «GTS» lo scoprirete voi.

Noi possiamo fornirvi solo informazioni e dati.


Perché il vostro battito accelera?

Pura fisica.

1

3

6

2

7

7

6

4

5

8

10

11

9

9

10

La nuova Panamera GTS | Sportività

1. Filtro aria principale

2. Modulo filtro aria supplementare sinistro

3. Modulo filtro aria supplementare destro

4. PDK

5. PTM (frizione a lamelle)

6. Asse anteriore a quadrilateri

7. Asse anteriore con gruppo molla-ammortizzatore

e PASM

8. Asse posteriore a bracci multipli

9. Sospensione pneumatica asse posteriore

10. Barra stabilizzatrice asse posteriore con PASM

11. Differenziale asse posteriore

Panamera GTS

13


Potenza (kW)

14

520 750

480 700

440

650

400

600

360

520 Nm

550

320

316 kW (430 CV)

500

280

450

240

400

200

350

160

300

120

250

180

200

140

150

100

1000 1500 2000 2500 3000 3500 4000 4500 5000 5500 6000 6500 7000 7500

100

Regime (1/min)

Panamera GTS: 316 kW (430 CV) a 6.700 giri/min, 520 Nm a 3.500 giri/min

I valori relativi a consumi ed emissioni di CO 2 sono consultabili a pagina 49.

Coppia (Nm)

Il motore.

La Panamera GTS è spinta da un motore

aspirato V8 da 4,8 litri in costruzione

leggera. Con pistoni in getto di alluminio,

testate dei cilindri in struttura monoblocco

di alluminio e una lubrificazione a

carter secco integrata che garantisce

una perfetta lubrificazione anche in situazioni

di guida estreme. Derivato dal

motore della Panamera 4S, sviluppa

22 kW (30 CV) in più e dispone di 20 Nm

di coppia in più. Inoltre, possiede un’elevata

briosità: il regime massimo è stato

elevato di 400 giri/min e raggiunge la

soglia dei 7.100 giri/min. Il risultato:

316 kW (430 CV) e una coppia di 520 Nm.

Questo incremento di potenza è stato

ottenuto, tra gli altri, adottando alberi a

camme di aspirazione modificati, con

un’alzata valvole maggiore, e una nuova

aspirazione dell’aria con due moduli filtro

aria supplementari collocati a destra e

a sinistra del paraurti anteriore.

A regimi superiori a 3.500 giri/min si

aprono le alette dei moduli filtro aria per

convogliare più facilmente aria al motore.

A velocità più elevate, grazie alla pressione

dinamica del flusso d’aria, si ottiene

un ulteriore incremento di potenza.

Inoltre, è stata adottata una gestione del

motore modificata e funzionale alla

Panamera GTS che permette, ad esempio,

alla coppia motrice di svilupparsi


ancora più rapidamente. Ciò si traduce

in una risposta del motore decisamente

più diretta. Oppure, grazie alla breve

disattivazione parziale dei cilindri durante

i passaggi da una marcia all’altra, in

tempi di cambiata ancora più brevi del

PDK (Porsche Doppelkupplung) di serie.

Modifiche che, ad esempio, percepirete

già nel sound del motore, decisamente

più vigoroso, e avvertirete in tutto il

corpo: la Panamera GTS, nel programma

SPORT PLUS, accelera da 0 a 100 km/h

in soli 4,5 secondi e raggiunge una velocità

massima di 288 km/h.

In breve: il propulsore della Panamera GTS

si concentra totalmente sull’essenziale.

Massima sportività.

La nuova Panamera GTS | Sportività

15


L’iniezione diretta

(Direct Fuel Injection – DFI).

La DFI inietta il carburante direttamente

nella camera di combustione con precisione

micrometrica, e una pressione

che può raggiungere i 120 bar, tramite

iniettori ad azionamento elettromagnetico.

Per una distribuzione omogenea

[ 01 ] Impianto di scarico sportivo

16

della miscela aria-carburante e, quindi,

una combustione efficiente. La miscelazione

diretta nei cilindri permette di

migliorare il raffreddamento interno

delle camere di combustione rispetto

all’iniezione indiretta. Il rapporto di

compressione di 12,5:1 consente di

raggiungere un grado di efficienza

elevato del motore.

[ 01 ]

VarioCam Plus.

Anche la Panamera GTS dispone del

VarioCam Plus, un sistema di regolazione

degli alberi a camme e del comando

alzata valvole di aspirazione. Ai medi

regimi e con carichi ridotti, il VarioCam

Plus abbatte i con sumi di carburante e

le emissioni dei gas di scarico e aumen-

ta la silenziosità di marcia, riducendo

l’apertura delle valvole e anticipando la

fasatura degli alberi a camme. Lunghe

corse delle valvole e fasature ritardate

permettono di raggiungere valori di cop-

pia elevati e massima potenza.

I vantaggi? Valori di potenza straordinari

e diminuzione dei consumi.

La funzione automatica Start-Stop.

La funzione automatica Start-Stop è presente

di serie anche nella Panamera GTS.

Se, ad esempio, siete fermi ad un semaforo

con il piede sul pedale del freno, il

sistema spegne automaticamente il motore

e lo riaccende non appena rilasciate il

freno. Ciò consente un risparmio di carburante.

Il vantaggio: nessun cambiamento delle

vostre abitudini di guida. I sistemi audio

e di comunicazione continuano a funzionare

anche a motore spento, il climatizzatore

assicura il mantenimento della

temperatura selezionata. Il motore si

riaccende, se serve più energia o potenza

di raffreddamento.

La funzione automatica Start-Stop può

essere attivata o disattivata premendo

un tasto. In situazioni specifiche, la

funzione rimane inattiva, ad esempio in


caso di temperatura esterna molto ele-

vata, in salite molto ripide o se il livello

di carica della batteria è basso. Così

come in modalità SPORT o SPORT PLUS

attivate (p. 28).

L’impianto di scarico sportivo.

Di serie nella Panamera GTS: l’impianto

di scarico sportivo con terminali verniciati

in colore nero opaco. L’impianto di

scarico è realizzato in resistenti leghe di

acciaio. I pre-catalizzatori e i catalizzatori

principali molto efficienti si riscaldano

velocemente, consentendo un’effettiva

depurazione dei gas di scarico. Premendo

un pulsante separato oppure attivando la

modalità SPORT o SPORT PLUS, l’impianto

di scarico sportivo emette il sound

tipico delle vetture da gara, distinguibile

da quello degli altri modelli Panamera.

La nuova Panamera GTS | Sportività

17


[ 01 ] Cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK) [ 02 ] Leva selettrice per PDK

18

[ 01 ]

Il cambio a doppia frizione Porsche

Doppelkupplung (PDK).

Il PDK a 7 rapporti con modalità di cambiata

manuale e automatica combina

sportività, efficienza e comfort. Consente

rapidi cambi marcia senza interruzione

della forza motrice. Dalla 1a alla 6a marcia

il rapporto di trasmissione ha un’impostazione

sportiva, la velocità massima

si raggiunge con la 6a marcia. La 7a è

una marcia di riposo e riduce il numero

di giri, anche a velocità elevate.

Per la Panamera GTS abbiamo reso il

PDK ancora più sportivo, quindi funzionale

al carattere della vettura. In base

al programma di cambio selezionato

(«Normale», SPORT o SPORT PLUS, p. 28)

la cambiata varia da sportiva a spicca-


tamente sportiva. Così, ad esempio, nel

passaggio alle marce superiori con una

breve disattivazione parziale dei cilindri,

il numero di giri del motore viene adeguato

velocemente al numero di giri del

cambio, permettendo tempi di cambiata

ancora più rapidi. Tutto accompagnato

da un sound del motore tipico delle vetture

da gara.

In modalità SPORT PLUS il PDK è orien-

tato alle massima performance: nel pas-

saggio alla marcia superiore, ad esempio,

la coppia motore non perde giri e l’utiliz-

zo della forza motrice è ottimizzato per

raggiungere la migliore accelerazione.

E voi? Avrete un’esperienza di guida

paragonabile a quella vissuta in gara.

La nuova Panamera GTS | Sportività

[ 02 ]

19


20

[ 01 ]

Il volante SportDesign.

Disponibile di serie nella Panamera GTS:

il volante SportDesign con paddles e

marcatura a ore 12 sulla corona dello

sterzo in pelle liscia.

I paddles in lega leggera si trovano in

comoda posizione ergonomica rispettivamente

dietro alla razza destra e sinistra

del volante. Basta un tocco verso destra

per passare alla marcia superiore e

uno a sinistra per scalarla. L’attivazione

delle funzioni SPORT, SPORT PLUS e

«Launch Control» (p. 28) viene visualizzata

sulla razza sinistra e destra del

volante.

Su richiesta, il volante SportDesign è

disponibile anche con corona dello sterzo

in Alcantara nera.

[ 01 ] Volante SportDesign [ 02 ] Trazione integrale

Il Porsche Traction Management

(PTM).

Presente di serie nella Panamera GTS:

il Porsche Traction Management (PTM),

costituito da una trazione integrale attiva

con frizione a lamelle a gestione elettronica,

regolata da diagramma caratteristico,

differenziale frenante automatico (ABD)

e dispositivo antipattinamento (ASR). La

frizione a lamelle a gestione elettronica

regola la ripartizione della forza motrice

in modo completamente variabile,

distribuendola tra l’asse posteriore,

sempre in trazione, e l’asse anteriore.

Grazie al costante controllo delle condi-

zioni di marcia è possibile intervenire

nelle diverse situazioni di guida: alcuni

sensori rilevano costantemente, tra gli

altri, il numero di giri su tutte le ruote,

l’accelerazione trasversale e longitudinale

nonché l’angolo di sterzata.


Se, in fase di accelerazione, le ruote

posteriori rischiano di slittare, la frizione

a lamelle interviene in modo più deciso

trasmettendo più forza all’asse anteriore.

Anche l’ASR riduce lo slittamento delle

ruote. Nelle curve, la forza motrice trasmessa

alle ruote anteriori è sempre

sufficiente a garantire un ottimo comportamento

direzionale della vettura. In tal

modo il PTM, unitamente al Porsche

Stability Management (PSM, p. 27) assicura,

in ogni situazione di guida, la corretta

ripartizione di forza motrice per una trazione

ottimale: sui lunghi rettilinei, nelle

curve strette e sui terreni con diversi

coefficienti d’attrito. In questo caso, il

differenziale frenante automatico (ABD)

migliora ulteriormente la trazione.

In particolari situazioni, il PTM può disac-

coppiare completamente l’asse anteriore

consentendo al PSM di intervenire singolarmente

su ciascuna ruota. [ 02 ]

La nuova Panamera GTS | Sportività

21


Le sospensioni pneumatiche adattive

incluso il Porsche Active Suspension

Management (PASM).

La nuova Panamera GTS è equipaggiata,

di serie, con sospensioni pneumatiche

adattive incluso il Porsche Active

Suspension Management (PASM). Questo

sistema combinato aumenta sia la dinamica

di guida sia il comfort. Comprende

una funzione autolivellante e di sollevamento,

regolazione dell’altezza e del

grado di rigidità degli ammortizzatori.

Con sospensioni pneumatiche impostate

sull’assetto normale la Panamera GTS

è già 10 mm più bassa rispetto agli altri

22

modelli Panamera, mentre gli ammortizzatori

sono più rigidi. Nella modalità

SPORT PLUS la vettura si porta automaticamente

all’assetto più ribassato

(–15 mm). Contemporaneamente, si

riduce il volume di espansione dell’aria

delle sospensioni pneumatiche e viene

impostato un grado di rigidità più elevato

degli ammortizzatori.

La funzione di sollevamento, regolabile

manualmente, consente di alzare la

vettura di 30 mm per impedire che il

sottoscocca tocchi terra, ad esempio

negli accessi ai garage.* La funzione

autolivellante permette di mantenere

un’altezza costante della vettura, in

modo automatico e indipendente dalla

ripartizione del carico.

Il PASM è un sistema di regolazione elet-

tronica degli ammortizzatori che agisce

in modo attivo e costante sulla forza di

smorzamento in funzione delle condizioni

della carreggiata e del tipo di guida.

Permette di ridurre le oscillazioni della

scocca e di ottenere sterzate più dirette.

Il guidatore può selezionare uno dei tre

programmi disponibili: Comfort, SPORT

o SPORT PLUS.

Basta la semplice pressione di un tasto.

Con risultati tangibili: comfort, stabilità

di guida e performance più elevati.

* L’assetto rialzato non è consentito durante la guida su strada: il fascio di luce emesso dai gruppi ottici anteriori potrebbe superare l’altezza dei rifrangenti previsti per la

sicurezza stradale.


La nuova Panamera GTS | Sportività

23


24

Sterzo e Servotronic.

Preciso e diretto. Il classico sterzo

Porsche. A servoassistenza variabile.

Con angoli di sterzata vicini alla posizione

mediana, ad esempio viaggiando in auto-

strada, il rapporto di servoassistenza è

più tollerante. Ma l’agilità e la sensibilità

alla strada restano inalterate. Aumentando

l’angolo di sterzata, il rapporto diventa

più diretto, facilitando la guida su percorsi

con curve strette o durante le manovre

di parcheggio.

Opzionale: il Servotronic. Un sistema che

prevede servoassistenza variabile in base

alla velocità. In caso di guida particolar-

mente veloce lo sterzo è rigido, le mano-

vre di sterzo sono estremamente precise

e il comfort è elevato. A velocità inferiori,

invece, lo sterzo diventa particolarmente

maneggevole e facilita le manovre di parcheggio.


Cerchi e sistema di controllo pressione

pneumatici (RDK).

Per domare il suo carattere esuberante,

la Panamera GTS è fornita dalla fabbrica

con cerchi da 19 pollici Panamera Turbo.

Le dimensioni degli pneumatici: anteriori

255/45 ZR 19 e posteriori 285/40 ZR 19.

Il design: sportivo e classico al tempo

stesso. Per allargare ulteriormente la carreggiata,

all’asse posteriore sono montati,

di serie, anelli distanziali (5 mm).

Su richiesta sono disponibili ulteriori

cerchi da 19 o 20 pollici proposti nelle

offerte di personalizzazione.

A scelta sono anche disponibili pneumatici

All-Season per cerchi da 19 pollici. Disponibili

come optional anche in versione a

basso consumo energetico per ridurre i

consumi e migliorare il funzionamento.

Il sistema di controllo pressione pneu-

matici (RDK), di serie, segnala tramite un

indicatore sul display del computer di

bordo, se la pressione degli pneumatici

è insufficiente.

[ 01 ]

[ 04 ]

[ 01 ] Cerchi da 19 pollici Panamera Turbo [ 02 ] Cerchi da 19 pollici Panamera Design [ 03 ] Cerchi da 20 pollici RS Spyder Design

[ 04 ] Cerchi da 20 pollici 911 Turbo II [ 05 ] Cerchi da 20 pollici Panamera Sport [ 06 ] Cerchi da 20 pollici Panamera Sport verniciati in colore nero

La nuova Panamera GTS | Sportività

[ 02 ] [ 03 ]

[ 05 ]

[ 06 ]

25


Porsche Stability Management (PSM).

Il PSM è un sistema di regolazione auto-

matica per stabilizzare la vettura in con-

dizioni limite di guida dinamica. I sensori

rilevano costantemente direzione, velocità

della vettura, velocità d’imbardata e

accelerazione trasversale. Da questi valori

il PSM calcola l’effettiva direzione di

marcia. Se questa si discosta dalla traiettoria

ottimale, il PSM interviene con azioni

mirate, frenando le singole ruote per

stabilizzare la vettura.

In caso di accelerazioni su fondi stradali

con diversi coefficienti di attrito, il PSM

migliora la trazione grazie alle funzioni

ABD (differenziale frenante automatico)

e ASR (dispositivo antipattinamento).

Per un’esperienza di guida ancora più

attiva, il PSM può essere disattivato.

Ma per la vostra sicurezza si riattiva

automaticamente in caso di brusca

frenata o se almeno una ruota anteriore

(in modalità SPORT PLUS entrambe le

ruote anteriori) si trova nel campo di

regolazione dell’ABS.

Il PSM possiede due funzioni supplemen-

tari: il precaricamento dell’impianto fre-

nante, per raggiungere più rapidamente la

massima potenza frenante. E l’assistente

alla frenata d’emergenza, per la massima

decelerazione in caso di frenata d’emergenza.

Il Porsche Dynamic Chassis Control

(PDCC) incluso il Porsche Torque

Vectoring Plus (PTV Plus).

Il PDCC, disponibile su richiesta per la

Panamera GTS, è un sistema di stabilizzazione

attiva dei movimenti di rollio che

registra in tempo reale le inclinazioni

laterali della vettura in curva, riducendole

e limitando, quindi, le oscillazioni della

vettura su terreni irregolari. Barre stabilizzatrici

attive su entrambi gli assi reagiscono

in modo mirato ad ogni sterzata

e accelerazione trasversale, opponendo

forze contrarie all’inclinazione laterale

della vettura.

Il PTV Plus in combinazione con il PDCC

è un sistema che aumenta la dinamica

e la stabilità di guida. Agisce ripartendo

in maniera variabile la coppia alle ruote

posteriori e si avvale di un differenziale

posteriore autobloccante a controllo elettronico.

Più esattamente: affrontando

dinamicamente una curva, la ruota posteriore

interna alla curva subisce una leggera

frenata in funzione dell’angolo di

sterzata. In questo modo la ruota posteriore

esterna alla curva acquista una

maggiore forza motrice e favorisce un

movimento rotatorio aggiuntivo nella

direzione impostata. Il risultato: sterzate

più dirette e dinamiche in curva. Alle

La nuova Panamera GTS | Sportività

basse e medie velocità, il PTV Plus

aumenta nettamente l’agilità e la precisione

di sterzata. A velocità elevate e in

caso di guida veloce in curva, il differenziale

posteriore autobloccante a controllo

elettronico assicura maggiore stabilità

di marcia. Inoltre, migliora la trazione

delle ruote posteriori su terreni irregolari,

sul bagnato e sulla neve.

Quali vantaggi comporta per voi? Elevata

stabilizzazione della vettura in situazioni

di dinamica trasversale e trazione ottimale.

Agilità elevata a qualsiasi velocità, con

sterzate precise e variazioni di carico

equilibrate. In breve: piacere di guida allo

stato puro.

27


I tasti SPORT e il pacchetto

Sport Chrono.

La Panamera GTS ha una connotazione

ancora più sportiva rispetto a quella degli

altri modelli Panamera. Ve ne accorgete

non appena avviate il motore e dopo

avere percorso pochi metri. E lo sentirete.

Grazie ai due livelli impostabili tramite

i tasti di serie, SPORT e SPORT PLUS, la

Panamera GTS può cambiare personalità,

diventando ancora più diretta e sportiva:

28

premendo il tasto SPORT, la gestione

elettronica del motore ne regola la curva

caratteristica, rendendolo più aggressivo

e sportivo. La caratteristica del pedale

dell’acceleratore diventa più dinamica,

quindi, a parità di movimento del pedale,

la farfalla dell’acceleratore si apre più

del normale. La risposta dell’acceleratore

diventa molto più spontanea, il limitatore

di giri passa ad un’impostazione più

netta. Il PDK ritarda il passaggio alla marcia

più alta e anticipa quello alla marcia

più bassa. Il Porsche Active Suspension

Management (PASM) e il Porsche Dynamic

Chassis Control (PDDC) opzionale passano

alla modalità SPORT: gli ammortizzatori

diventano più sportivi, le sterzate più

dirette e l’agilità di manovra in curva

aumenta.

Il tasto SPORT PLUS attiva anche la

modalità SPORT PLUS: il telaio con

sospensioni pneumatiche adattive della

Panamera GTS viene impostato sull’assetto

ribassato e aumenta il grado di

rigidità degli ammortizzatori. Il cambio a

doppia frizione Porsche Doppelkupplung

(PDK) viene impostato per ottenere tempi

di cambiata molto brevi e punti di cambiata

ottimali per la massima accelerazione.

Basta una lieve decelerazione in

modalità automatica, anche a regimi elevati,

perché il sistema scali marcia immediatamente.

Nei cambi marcia in modalità

manuale, la gestione elettronica del motore

eleva il regime del motore al regime

di rotazione del cambio, con un intervento

mirato sull’acceleratore, per evitare brusche

reazioni alle variazioni di carico.

In modalità SPORT PLUS il PSM interviene

in ritardo, favorendo una maggiore dinamica

longitudinale e trasversale. La frenata

in curva diventa sensibilmente più

agile: il PSM consente, ora, soprattutto

alle velocità più basse, una guida più

sportiva sia in frenata sia in fase di uscita

da una curva. La modalità SPORT PLUS

rende la vettura ancora più agile se il

PSM è disattivato. Ma, per maggiore sicurezza,

esso rimane sempre abilitato,

inserendosi automaticamente quando le

ruote anteriori si trovano nel campo di

intervento dell’ABS.

Il Launch Control offre la massima

accelerazione da fermo: con le marce

«D» o «M» inserite, premete il tasto

SPORT PLUS. Con il piede sinistro azionate

il pedale del freno e, successivamente,

con il piede destro spingete

l’acceleratore a fondo corsa (kick-down).

Nella razza del volante SportDesign

appare l’indicazione «Launch Control».

Ora, rilasciate semplicemente i freni e

vi stupirete dell’accelerazione!

Il cronometro sul cruscotto compreso

nel pacchetto Sport Chrono fornisce


la valutazione dei tempi sul giro o dei

tempi su altri circuiti. Oppure permette di

visualizzare l’ora.

Un ulteriore elemento del Porsche

Communication Management opzionale

(PCM, p. 36) è l’indicatore di performance

per l’indicazione, memorizzazione,

valutazione dei tempi rilevati e il tempo

totale sul giro, il tratto percorso del giro

in corso, il numero di giri compiuti e i

tempi in pista ottenuti. Inoltre, segnala il

giro più veloce e l’autonomia di consumo.

Il sistema consente anche di valutare il

vostro tragitto e di definire percorsi di

riferimento.

La nuova Panamera GTS | Sportività

29


Armonia Per noi la sportività è in costante rapporto con la sicurezza, insita in ogni aspetto.

Per una vettura sportiva come la Panamera GTS, questo principio conta più che mai.


Prevediamo ogni situazione.

Con sicurezza.

Il sistema d’illuminazione.

La previsione inizia da una buona vista.

Per questa ragione, la Panamera GTS è

dotata di fari principali Bi-Xenon incluso

Porsche Dynamic Light System (PDLS).

La regolazione dinamica della luce in

curva orienta i gruppi ottici principali in

base all’angolo di sterzata e alla velocità

della vettura in curva, la luce statica

in curva attiva i fari supplementari per

illuminare meglio l’uscita da curve strette

o durante le manovre di svolta. Inoltre,

il PDLS adegua la distribuzione del fascio

di luce in base alla velocità e alla visibilità.

Di serie sono presenti anche 4 luci

diurne con tecnologia a LED in ogni

gruppo ottico principale.

Il sistema d’illuminazione è dotato della

funzione automatica Coming Home. L’accensione

programmabile delle luci diurne,

della luce sulla chiave della vettura e

dell’illuminazione area di accesso alla

vettura degli specchi retrovisori esterni

vi consente, ad esempio, di illuminare il

tratto verso casa.

La struttura.

La struttura leggera completamente zincata

in acciaio e alluminio garantisce protezione

elevata in caso d’impatto e una

cellula abitativa molto resistente. Il sistema

anteriore a longheroni e traverse,

assorbe e distribuisce le forze che si sprigionano

in caso d’impatto, contenendo

la deformazione dell’abitacolo. Una traversa

rigida per la paratia frontale riduce la

deformazione della zona piedi, aumentando

la protezione dei passeggeri.

Il cofano anteriore attivo, ad esempio,

offre maggiore protezione per i pedoni:

quando i sensori posti nella parte frontale

della vettura rilevano un impatto, il sistema

solleva la parte posteriore del cofano.

In questo modo si riduce il rischio di

lesioni.

Gli airbag.

La nuova Panamera GTS | Armonia

La Panamera GTS dispone, di serie, oltre

ad airbag per le ginocchia e airbag fullsize

lato guidatore e passeggero, di un

sistema di protezione contro l’impatto

laterale, il Porsche Side Impact Protection

System (POSIP). Questo sistema è composto

da airbag laterali per guidatore e

passeggero, airbag a tendina lungo l’intera

area del telaio del tetto e dei finestrini

laterali, dal montante anteriore a quello

posteriore, e da barre trasversali contro

l’impatto laterale nelle porte. Come optional

sono disponibili airbag laterali per la

zona dei sedili posteriori.

31


L’impianto frenante.

L’impianto frenante della Panamera GTS,

dotato di pinze fisse monoblocco in alluminio

in colore rosso anteriori a 6 pistoncini

e posteriori a 4 pistoncini, deriva da

quello della Panamera Turbo. Il diametro

32

[ 01 ]

dei dischi freno anteriori è di 390 mm,

di quelli posteriori è di 350 mm. I dischi

freno sono autoventilanti e dotati di

nervature (dischi freno «baffati»), per una

maggiore capacità di raffreddamento

e per una migliore performance frenante

anche in condizioni estreme.

Il freno di stazionamento elettrico,

attivabile manualmente, si sblocca auto-

maticamente alla partenza.

Porsche Ceramic Composite Brake

(PCCB).

Su richiesta è disponibile, solo in combinazione

con i cerchi da 20 pollici, il

Porsche Ceramic Composite Brake (PCCB),

che ha già superato i requisiti richiesti

nelle competizioni sportive. I dischi freno

forati in carboceramica hanno un diametro

anteriore di 410 mm e posteriore di

350 mm.

In linea con le caratteristiche del PCCB,

la dilatazione termica minima evita l’insorgere

di deformazioni in caso di forte

sollecitazione. Inoltre, i dischi freno carboceramici

garantiscono una protezione

contro l’ossidazione e una migliore insonorizzazione.

Il vantaggio decisivo dell’impianto frenan-

te in carboceramica risiede nel peso

estremamente contenuto dei dischi freno

carboceramici, che risultano circa il 50 %

più leggeri dei dischi di dimensioni simili

in fusione di ghisa grigia. Questo fattore

incide positivamente su prestazioni e

consumi riducendo, soprattutto, le masse

* I valori sono forniti secondo gli standard del NEFZ (Nuovo ciclo di guida europeo) per ciascun anno modello delle vetture, in base alle direttive europee vigenti.

rotanti non sospese. Per una maneggevolezza

più elevata, migliore aderenza al

terreno nonché maggiore comfort di

guida e minore resistenza al rotolamento,

soprattutto su strade sconnesse.

Ambiente.

Negli ultimi 15 anni Porsche ha ridotto

annualmente le emissioni di CO delle 2

proprie vetture in media dell’1,7 %, dal

2006 al 2010 addirittura del 4,6 %.*

Rispetto alla potenza delle proprie vetture,

Porsche rientra, tuttora, fra i produttori

di automobili con il livello più basso

di emissioni di CO . Un risultato ottenuto

2

grazie allo sviluppo di motori efficienti,

struttura leggera, aerodinamica ottimizzata

e ridotte perdite per attrito.


Porsche dimostra così che, anche nelle

varie motorizzazioni delle proprie potenti

vetture sportive, il valore medio dei consumi

e delle emissioni può mantenersi

basso.

Come? Grazie allo sfruttamento efficace

del carburante tramite tecnologie quali

l’iniezione diretta (DFI), il VarioCam Plus,

la funzione automatica Start-Stop o il

recupero di energia della rete di bordo,

che consente di caricare la batteria della

vettura soprattutto in fase di frenata.

Inoltre, la scocca della Panamera GTS è

composta per circa il 23 % da metalli

leggeri. Ad esempio: cofano motore,

porte, passaruota anteriori e portellone

posteriore sono realizzati in alluminio.

In questo modo il peso si riduce e i consumi

diminuiscono.

[ 01 ] PCCB

La nuova Panamera GTS | Armonia

33


Personalità Una Panamera GTS offre potenza senza sforzo. In qualsiasi momento e su ogni tracciato.

Ma, oltre a tutta questa potenza? Ogni comfort possibile. In qualsiasi momento e su ogni

tracciato.

[ 01 ]


Sentirsi a proprio agio non è una

condizione scontata.

Gli interni.

Design possente. Tecnica evoluta. Sporti-

vità coerente. Perché per gli interni non

dovrebbero valere le stesse regole? Gli

interni della Panamera GTS sono sportivi,

lineari, ergonomici. La geometria dell’abitacolo

è studiata e funzionale. Esattamente

come dovrebbe essere per una

vettura sportiva. Colpisce subito: la parte

anteriore ascendente del tunnel, sulla

quale sono collocati i gruppi logici degli

elementi di comando. Tutto è concepito

per operazioni rapide e dirette. Il volante

è regolabile assialmente e verticalmente.

I 5 strumenti circolari con la scritta

«GTS» sul contagiri centrale e lo schermo

a colori integrato da 4,8 pollici sono

diretti, precisi e di facile lettura. Lo

schermo a colori visualizza, ad esempio,

le informazioni del computer di bordo o

della pressione degli pneumatici e, nelle

vetture con PCM, mostra anche la cartina

del sistema di navigazione. Inoltre, nella

Panamera GTS possono essere visualizzati

i valori istantanei di accelerazione

longitudinale e trasversale.

I sedili sportivi adattivi, di serie, con

imbottitura più rigida e i fianchi della

seduta e degli schienali rialzati, assicurano

un buon contenimento laterale e un

sostegno sportivo. La regolazione elettrica

a 18 vie permette di adattare perfettamente

i sedili alle vostre esigenze,

agendo su altezza della seduta, inclinazione

di sedile e schienale, lunghezza

della seduta, regolazione longitudinale

e del supporto lombare a 4 vie. Inoltre,

i fianchi della seduta e dello schienale

sono regolabili elettricamente, per

aumentare il comfort nei percorsi più

[ 01 ] [ 02 ] Panamera GTS con pacchetto interni in colore rosso carminio, pacchetto in carbonio e ulteriori personalizzazioni

lunghi o per un contenimento laterale su

misura in curva.

Di serie sono presenti anche i sedili ante-

riori riscaldabili e la memorizzazione

della posizione della seduta per guidatore

e passeggero, dei supporti lombari, della

posizione del volante e dello specchio

retrovisore esterno lato guidatore.

La nuova Panamera GTS | Personalità

I due sedili singoli posteriori offrono uno

spazio confortevole per la zona delle

gambe e della testa anche per i passeggeri

di corporatura robusta. Gli schienali

sono ribaltabili separatamente in proporzione

40:60, per una capacità di carico

fino a 1.263 litri.

35

[ 02 ]


36

[ 01 ]

Il sistema audio CDR-31.

Il sistema audio CDR-31 è dotato di

schermo a colori da 7 pollici touchscreen.

Permette di richiamare facilmente tutte

le funzioni principali e i menu.

La radio CD integrata include doppio

sintonizzatore FM con funzione RDS,

30 stazioni memorizzabili, autostore

dinamico e regolazione del volume in

funzione della velocità. Comprende anche

un sistema audio con 10 altoparlanti e

potenza di uscita complessiva di 100 Watt.

Come optional è disponibile anche un

lettore CD integrato per sei supporti.

Il sistema CDR-31 è disponibile, su

richiesta, anche con il BOSE ® Surround

Sound-System o con il Burmester ®

High-End Surround Sound-System.

[ 01 ] PCM

Il Porsche Communication Management

(PCM) incluso modulo di navigazione.

Per la Panamera GTS è disponibile, su

richiesta, il Porsche Communication

Management (PCM). Il PCM è l’unità di

comando dei sistemi audio, navigazione

e comunicazione. E’ funzionale, versatile

e di semplice utilizzo. Al centro è alloggiato

il grande schermo a colori touchscreen

da 7 pollici ad alta definizione, con

comandi intuitivi.

La radio, che può memorizzare fino a

42 stazioni, è dotata di un doppio sinto-

nizzatore FM con funzione RDS e Diversity

per la ricerca costante della migliore

frequenza dell’emittente, e di autostore

dinamico. Il lettore CD/DVD può riprodurre

CD e musica da DVD audio ed è


compatibile con formati MP3. Su richiesta

è disponibile un lettore CD/DVD integrato

nel PCM per leggere fino a 6 supporti.

Tramite l’interfaccia audio universale,

opzionale, è possibile collegare 2 fonti

esterne tramite le prese poste nel vano

portaoggetti della consolle centrale anteriore:

l’interfaccia USB permette di collegare

e caricare svariati modelli iPod ® e

iPhone ® e di collegare lettori MP3 o altre

fonti sonore con musica in formato MP3

tramite porta USB. L’interfaccia AUX è

utilizzata per collegare ulteriori fonti audio

analogiche. Il comando avviene dal terminale.

E il sound? Sprigionato da 11 altoparlanti

da 235 Watt. Per una performance acustica

ulteriormente ottimizzata il PCM è

disponibile, su richiesta, in combinazione

con il BOSE ® Sound Surround-System

o con il Burmester ® High-End Surround

Sound-System.

Tramite il modulo di navigazione con

disco fisso veloce, fornito con il PCM,

è possibile scegliere la visualizzazione

della cartina con rappresentazione

bidimensionale o prospettica. È anche

possibile la visualizzazione in 3D di

terreni con mappe satellitari sovrapposte

e di aree edificate in alcune zone. Nella

modalità splitscreen è possibile visu a-

lizzare, ad esempio, oltre all’attuale

sezione della mappa utilizzata, anche

La nuova Panamera GTS | Personalità

una lista di pittogrammi per le successive

manovre di guida.

Il modulo per telefono GSM Quadband,

opzionale, offre un’ottima comodità d’uso

e un’elevata qualità acustica.

37


Il BOSE ® Surround Sound-System.

Siete davvero convinti? Musica invece del

sound Porsche? Qualche perplessità è

comprensibile, ma abbiamo la risposta

giusta: BOSE ® . Il Surround Sound-System

di BOSE ® può essere combinato sia al

Porsche Communication Management

(PCM) sia al sistema audio CDR-31.

38

Il sistema dispone di amplificatore a

9 canali. I 14 altoparlanti, incluso un

potente subwoofer attivo da 200 Watt,

assicurano un’esperienza acustica armoniosa

e trasformano la Panamera in una

sala da concerto viaggiante. Potenza

nominale: 585 Watt.

In combinazione con il Porsche Communication

Management (PCM), il BOSE ®

Surround Sound-System consente la

riproduzione audio di DVD, sfruttando

l’impressionante spettro sonoro delle

registrazioni digitali 5.1. Ovviamente,

potete continuare ad ascoltare anche

i classici CD o i file MP3 in modalità

stereo. Premendo un tasto, anche in

modalità surround, generata dalla tecnologia

brevettata BOSE ® Centerpoint ® 2.

Il dispositivo AudioPilot ® Noise Compensation

Technology, un sistema di compensazione

della rumorosità brevettato da

BOSE ® , rileva tramite un microfono, tutti

i rumori nell’abitacolo, adattando automaticamente

la riproduzione musicale in

modo che l’effetto acustico resti costante

in tutte le condizioni di marcia. In tempo

reale.

BOSE ® , sfruttando la propria esperienza

e la tecnologia all’avanguardia, ha adattato

specificamente il sistema all’abitacolo

della Panamera. Grazie alle tecnologie

di elaborazione dei segnali sviluppate da

BOSE ® appositamente per il settore automobilistico,

il sistema è realizzato su

misura in funzione dell’architettura dell’abitacolo

per ottenere la migliore resa

acustica.

Il risultato è un sound bilanciato, fedele

all’originale, che regala un’esperienza

acustica affascinante a 360°, godibile da

tutti i passeggeri. A prescindere che la

guida sia rilassata o sportiva.


Il Burmester ® High-End Surround

Sound-System.

Il sound di Weissach amplificato a Berlino.

Parliamo di Burmester ® , prestigiosa

azienda berlinese tra le più rinomate

produttrici al mondo di dispositivi sur-

round di altissima qualità, tra cui il

Burmester ® High-End Surround Sound-

System, disponibile come optional sia in

combinazione con il CDR-31 sia con il

Porsche Communication Management

(PCM).

Le tecnologie impiegate, si collocano ai

massimi livelli dei sistemi home-audio

High-End firmati Burmester ® . Gestione:

senza compromessi. Lavorazione: eccellente.

Sound: fenomenale. La superiorità

del sistema emerge da innumerevoli

dettagli e da un unico obiettivo: il suono

perfetto.

Riprodotto in cifre: 16 canali di amplificazione

con potenza complessiva superiore

a 1.000 Watt, 16 altoparlanti incluso

subwoofer attivo con amplificatore in

classe D da 300 Watt, membrane vibranti

per oltre 2.400 cm² complessivi, frequenze

riproducibili da 30 Hz a 20 kHz.

Concettualmente abbiamo aperto nuove

strade. La tecnologia impiegata del separatore

di frequenze è stata ripresa, con

poche variazioni, dal settore home-audio.

Filtri analogici e digitali sono stati adattati

perfettamente agli specifici punti d’installazione

e tarati in maniera ottimale

dopo numerosi test acustici.

Per la Panamera sono stati impiegati

appositamente tweeter a nastro (Air-

Motion-Transformer, AMT), che offrono

una riproduzione dei toni alti inconfondibilmente

precisa, chiara e assolutamente

fedele all’originale. Tutti gli speaker sono

perfettamente adattati tra loro e trasmettono

ai massimi livelli i toni bassi, con

elevatissima risoluzione e precisione. Il

risultato? Un’acustica naturale e plastica

mai raggiunta finora anche nei toni più

alti. Tutto a fronte di un peso complessivo

molto ridotto grazie alla struttura leg-

La nuova Panamera GTS | Personalità

gera intelligente di Burmester ® . Il design

elegante e sobrio con fasce galvanizzate

e scritte Burmester ® sui preziosi altoparlanti

mostra, anche esteticamente, la

superiorità del Burmester ® High-End

Surround Sound-System. Sound e design

senza compromessi. Tipicamente

Porsche, appunto.

39


40

ParkAssistant e telecamera posteriore.

Il ParkAssistant, di serie, dotato di 4 sen-

sori integrati nella parte posteriore della

vettura, indica, tramite un segnale acustico,

la presenza di eventuali ostacoli presenti

dietro la vettura. Come optional è

disponibile il ParkAssistant ampliato con

6 sensori integrati nel frontale della vettura.

In questo caso, sul display centrale

compare anche un segnale ottico con la

riproduzione grafica della zona circostante

la vettura.

La telecamera posteriore opzionale (solo

in combinazione con PCM e ParkAssistant

anteriore e posteriore) facilita le manovre

di parcheggio in retromarcia con l’aiuto

delle immagini riprodotte dalla telecamera

e delle linee di riferimento dinamiche,

visibili sullo schermo del PCM.

Sistema adattivo di regolazione della

velocità (ACC).

É disponibile su richiesta e regola la velocità

in funzione della distanza dal veicolo


che vi precede. Se avete impostato una

velocità e vi avvicinate ad un veicolo che

procede più lentamente davanti a voi,

il sistema riduce la velocità della vostra

vettura, decelerando o frenando dolcemente,

fino a raggiungere una distanza

che può essere precedentemente impostata.

Se il veicolo che vi precede rallenta

ancora, il sistema adattivo di regolazione

della velocità (ACC) riduce ulteriormente

anche la vostra velocità. Quando la carreggiata

è nuovamente libera, il sistema

accelera nuovamente, fino a raggiungere

la velocità impostata all’inizio.

L’assistente per i cambi di corsia (SWA).

L’assistente per i cambi di corsia (SWA)

controlla tramite sensori radar la zona

posteriore della vettura, compreso l’angolo

cieco. Da una velocità di 30 km/h, il

sistema segnala al guidatore, tramite una

spia luminosa negli specchi retrovisori

esterni, se un veicolo sopraggiunge velocemente

da dietro o se si trova nell’angolo

cieco della vostra vettura. Proprio in autostrada,

l’assistente per i cambi di corsia

(SWA) aumenta il comfort e la sicurezza,

senza influire nella gestione della vettura,

e può essere disattivato in qualsiasi

momento.

Porsche Entry & Drive.

[ 01 ] Riproduzione delle immagini dalla telecamera posteriore nel PCM [ 02 ] Sistema adattivo di regolazione della velocità (ACC)

Disponibile su richiesta: il Porsche

Entry & Drive. Nella Panamera GTS è

riconoscibile dagli inserti neri sulle

maniglie delle porte. Vi consente di

ridurre al minimo l’utilizzo della chiave

della vettura. Non appena sfiorate la

maniglia della porta, il sistema Porsche

[ 01 ]

[ 02 ]

La nuova Panamera GTS | Personalità

Entry & Drive richiede il codice di

accesso memorizzato all’interno della

chiave. Se il codice analizzato è corretto,

la porta si sblocca. La vettura viene

avviata e spenta tramite il pulsante di

accensione elettrico. Per bloccare la

porta, basta premere il pulsante sul lato

esterno della maniglia. Il sistema Porsche

Entry & Drive bloccherà la vettura,

attivando il sistema d’immobilizzazione

vettura e il bloccasterzo.

41


Equipaggiamento di serie.

42

Esterno

Vernice in colore di serie nero, bianco Carrara

Paraurti anteriore SportDesign (in look Panamera Turbo)

Fari principali Bi-Xenon in colore nero incl. Porsche Dynamic Light System (PDLS)

Griglie di uscita dell’aria nei parafanghi dietro le ruote anteriori verniciate in colore nero lucido,

incl. cornice

Profilo dei cristalli laterali, modanatura sul portellone posteriore, ugelli lavafari e diffusore nel

paraurti posteriore in colore nero lucido

Minigonne laterali in colore nero opaco

Spoiler posteriore adattivo estraibile (4 vie) verniciato in colore nero

Motore, cambio, telaio

Filtro aria supplementare con sovralimentazione aria compressa

Impianto di scarico sportivo con terminali di serie verniciati in colore nero

Cambio a doppia frizione Porsche Doppelkupplung (PDK)

Trazione integrale attiva Porsche Traction Management (PTM)

Sospensioni pneumatiche adattive (con assetto normale ribassato di 10 mm)

incl. Porsche Active Suspension Management (PASM)

Impianto frenante della Panamera Turbo con pinze dei freni in colore rosso

Cerchi da 19 pollici Panamera Turbo con anelli distanziali da 5 mm all’asse posteriore

Sistema di controllo pressione pneumatici (RDK)

Pacchetto Sport Chrono

Interni

Interni in pelle nei colori di serie con rivestimenti in Alcantara:

nero, grigio platino, beige Luxor, blu yachting, rosso marsala

Volante SportDesign con paddles per PDK

Sedili sportivi adattivi incl. pacchetto Memory Comfort

Scritta «GTS» ricamata sui poggiatesta anteriori e posteriori

Listelli sottoporta in alluminio spazzolato, con scritta «Panamera GTS» anteriore


Personalizzazioni.

Opzioni specifiche per Panamera GTS

Colore dell’esterno rosso carminio

Pacchetto interni in colore rosso carminio o argento GT

Minigonne laterali nel colore dell’esterno senza sovrapprezzo

Scritta decorativa «Panamera GTS» sulle porte anteriori

L’equipaggiamento della Panamera GTS

lascia pochi desideri insoddisfatti. Ma

avete la possibilità di personalizzare la

vostra Panamera GTS in base ai vostri

gusti. Potete scegliere fra i vari equipaggiamenti

personalizzati e i pacchetti

offerti.

Per la vostra Panamera GTS sono dispo-

nibili 16 colori dell’esterno (2 colori di

serie, 9 colori metallizzati e 5 colori speciali)

e l’esclusivo colore speciale rosso

carminio. Su richiesta potete anche ordinare

la vostra Panamera GTS in qualsiasi

altro colore.

La nuova Panamera GTS | Personalità

Per maggiori informazioni consultate il

catalogo generale Panamera e il catalogo

Exclusive Panamera.

Con l’ausilio del Porsche Car Configura-

tor su www.porsche.com potete visu-

alizzare in anticipo l’allestimento per gli

interni e per l’esterno della vostra

Panamera GTS.

Diventate voi stessi i designer della

vostra nuova Panamera GTS. E godetevi

il risultato: un puro piacere di guida.

43


Conclusioni Fascino della vettura sportiva. Ancora una volta i nostri ingegneri hanno scelto la via

diretta. Ottenendo il massimo grazie al principio Intelligent Performance. Il risultato:

una Gran Turismo. Costruita per i puristi della vettura sportiva.

La nuova Panamera GTS.


Dati tecnici

48

Motore

Numero cilindri 8

Cilindrata 4.806 cm 3

Potenza (DIN) 316 kW (430 CV) a 6.700 giri/min

Coppia massima 520 Nm bei 3.500 1/min

Rapporto di compressione 12,5 : 1

Trasmissione

Trazione integrale integrale

PDK a 7 rapporti di serie

Le vetture riprodotte in questo catalogo sono parzialmente dotate di equipaggiamenti speciali disponibili con sovrapprezzo.

I dati relativi a equipaggiamenti, forma, prestazioni, dimensioni, pesi, consumi e costi di manutenzione delle vetture sono

aggiornati al momento della stampa. Con riserva di modifiche.

Telaio

Asse anteriore a quadrilateri a base larga, sospensioni

indipendenti

Asse posteriore a bracci multipli, sospensioni indipendenti

Servosterzo idraulico

Diametro di sterzata 11,97 m

Impianto frenante con pinze fisse monoblocco in alluminio a

6 pistoncini anteriori, a 4 pistoncini posteriori,

dischi freno autoventilanti e dotati di nervature

Sistema di stabilizzazione di guida Porsche Stability Management (PSM)

Sistema antibloccaggio ABS

Cerchi ant. post. 9 J x 19 ET 60 ant.

10 J x 19 ET 61 post.

Pneumatici ant. post. 255/45 ZR 19 ant.

285/40 ZR 19 post.


Peso a vuoto

Secondo DIN 1.920 kg

Secondo direttiva CE* 1.995 kg

Peso complessivo ammesso 2.480 kg

Prestazioni

Velocità massima 288 km/h

0–100 km/h

Accelerazione intermedia (80–120 km/h)

Consumi/Emissioni**

4,5 s

3,2 s

Urbano l/100 km 16,1 (15,8***)

Extraurbano l/100 km 8,0 (7,8***)

Combinato l/100 km 10,9 (10,7***)

Emissioni di CO 2 g/km 256 (251***)

Dimensioni/Valore di Cx

Lunghezza 4.970 mm

Larghezza (con specchi retrovisori esterni) 1.931 mm (2.114 mm)

Altezza 1.408 mm

Passo 2.920 mm

Volume vano bagagli (VDA) 445 l

con sedili posteriori ribaltati (VDA)

Capienza serbatoio incl. riserva

La nuova Panamera GTS | Dati tecnici

1.263 l

* Secondo la normativa CE il peso a vuoto è riferito a vetture con dotazione di serie. Tale valore aumenta in presenza di

eventuali optional. Nel valore indicato sono compresi 68 kg di peso per il guidatore e 7 kg per il bagaglio.

** Gli attuali modelli Porsche sono predisposti per essere alimentati con carburanti contenenti una percentuale di

etanolo fino al 10 %. I valori sono forniti secondo gli standard Euro 5 (715/2007/CE e 692/2008/CE) del NEFZ

(Nuovo ciclo di guida europeo) per vetture con dotazione di serie. I valori indicati non si riferiscono a una singola

vettura, e non sono inclusi nell’offerta, ma servono a fornire semplicemente un confronto fra diversi tipi di vetture.

Maggiori informazioni sulle singole vetture sono disponibili presso il vostro Centro/Concessionario Porsche.

*** In combinazione con pneumatici All-Season da 19 pollici (a basso consumo energetico).

100 l

49


Le vetture riprodotte in queste pagine

mostrano gli equipaggiamenti previsti per

la Germania. Esse sono parzialmente

dotate di equipaggiamenti personalizzati

che non fanno parte della dotazione di

serie e che vengono forniti con sovrapprezzo.

In alcuni Paesi non sono disponibili

tutti i modelli a causa di vincoli e

disposizioni di legge. Per ulteriori informazioni

sulla precisa dotazione potete

rivolgervi al vostro Centro Porsche o

all’Importatore. I dati relativi a costruzione,

equipaggiamenti, forma, prestazioni,

dimensioni, pesi, consumi e costi di

manutenzione delle vetture sono aggiornati

al momento della stampa. Con riserva

di modifiche alla costruzione, alla

forma e all’entità degli equipaggiamenti

come pure alla tonalità dei colori. Salvo

errori ed omissioni.

© Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG, 2011

Tutti i testi, le immagini e le informazioni

contenute in questo catalogo sono

soggette a copyright della

Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG.

E’ vietata qualsiasi riproduzione, duplicazione

o ulteriore utilizzo senza preventiva

autorizzazione scritta della

Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG.

La Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG sostiene

l’utilizzo di carta proveniente da foreste

gestite secondo criteri di sostenibilità.

La carta utilizzata per realizzare questo

catalogo è certificata secondo le rigide

direttive del PEFC (Program for the

Endorsement of Forest Certification/

Sistema di certificazione per la gestione

forestale sostenibile).

Porsche, lo scudo Porsche, 911, Panamera,

Spyder, PCCB, PCM, PDK, PSM,

Tequipment e altri segni distintivi sono

marchi registrati della

Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG.

Dr. Ing. h.c. F. Porsche AG

Porscheplatz 1

70435 Stuttgart, Germany

www.porsche.com

Aggiornato a: 08/11

Printed in Germany

WSLP1301000140 IT/WW

More magazines by this user
Similar magazines