retail news - B2B24 - Il Sole 24 Ore

multimedia.b2b24.it

retail news - B2B24 - Il Sole 24 Ore

etail news

Il Sole 24 ORE S.p.A. - via Monte Rosa, 91 - 20149 Milano

Federdistribuzione

Giovanni Cobolli Gigli

agli Stati Generali

del Commercio difende

le liberalizzazioni,

ma sottolinea

le possibili

vie di crescita

per piccoli e grandi

insieme



IPER>4.500 MQ

VOLUME

-1,7%

VALORE

-0,3%



SUPERSTORE

VOLUME

+3,0%

VALORE

+4,5%

Walgreens

Sede di prestigio,

nuove ibridazioni

food e cosmesi:

queste le novità

del fl agship store

di Chicago.

by

SUPERMERCATI

VOLUME

-2,4%

VALORE

-0,6%

Prodotti di Largo Consumo, Anno 2012 vs 2011. Volumi: valori a prezzi costanti


DISCOUNT

n 02_2013

7 febbraio 2013

La vostra nuova

Direttrice

Amministrazione

Finanza, che marca

di auto aziendale

vi chiederebbe?

Alfa Romeo

Peugeot

VolksWagen

Per non sbagliare più un colpo.

VOLUME

+3,1%

VALORE

+5,8%






IL 15 FEBBRAIO SI CHIUDONO LE ISCRIZIONI


SOMMARIO

COBOLLI GIGLI:

“LA CONVIVENZA

NON SOLO

È POSSIBILE, MA

AUSPICABILE”

BURBERRY

APRE LE

PORTE DI

WORLD LIVE

A LONDRA

MERGER &

ACQUISITION

2012

NEL MONDO

DELLA MODA

retail news

ECR ITALIA:

450.000 UNITÀ

DI CARICO DALLA

STRADA ALLA

FERROVIA

IPER

PROMUOVE

LA CULTURA

DEL CIBO

SPOT

UNICOOP,

PROTAGONISTA

IL PERSONALE

La benzina dal Gigante

ROAD SHOW

PER I VINI

PUGLIESI:

SI INIZIA IN

LOMBARDIA

LO SVILUPPO

RETI DELLA

SETTIMANA

2

LAVAZZA

ESPRESSION

PUNTA

AL REGNO

UNITO

BORGHI,

CONFCOMMERCIO

“PER IL BENE DEL

PAESE BISOGNA

TROVARE INTESE”

SUL SITO

S&V PROVA

VIRTUALE

DEGLI

OCCHIALI

Dopo il primo distributore di carburanti (benzina/gasolio, self 24h) aperto nel

centro commerciale Quattroventi a Curtatone (Mn), Il Gigante ne aprirà a breve

un’altra a Lodi. Un altro player della gdo entra nel business dei carburant. Mark

Up ha dedicato una monografi a al tema (Scenari/Carburanti) e un convegno

(14 febbraio 2013) che si terrà nella sede de Il Sole 24 ORE e affronterà le

tematiche legate alle liberalizzazioni.

retail news

CIRCOLARE

INPS 14/2013

IL PARERE

DELL’AVVOCATO

J.C. PENNEY

FRENA

SULLO

SVILUPPO

RFID

DANONE APRE

AUX 2 VACHES

A PARIGI,

RISTORANTE

PRO BENESSERE

PARMIGIANO

ANCHE IN

E-COMMERCE


COBOLLI GIGLI

le liberalizzazioni sono

un’arma contro la crisi

Nel corso degli Stati Generali del

Commercio, convocati dall’Assessore

al Commercio, Turismo e Servizi di

Regione Lombardia, Giovanni Bozzetti,

ben si sono delineate le posizioni

delle due federazioni un tempo

insieme oggi divise da interessi che

sembrano addirittura contrapposti.

Giovanni Cobolli Gigli, Presidente di

Federdistribuzione, ospite al dibattito

è rimasto inascoltato, per quanto nel

suo discorso (ribadito poi con altre

parole anche da Resca di Confi mprese)

ci fosse un punto di vista importante:

non esiste più piccolo contro grande,

oggi piccolo può signifi care Simply

o Carrefour, insegna in franchising

o indipendente, i negozi storici

così come le boutique del lusso.

Il consumatore apprezza il giusto

mix. Dal canto nostro, sottolineamo

come oggi sia importante che le

due associazioni trovino un terreno

comune per il futuro del commercio

e per quello del Paese.

retail news














3


Cristina Lazzati@Clazzati

#STATIGENERALIDELCOMMERCIO

Borghi: “Non esiste un consumatore europeo,

noi italiani siamo diversi”. Che ne dite?

Antonio Ornano @AntonioOrnano

@Clazzati_ giusto! Abbiamo modello distributivo

e economico (mpmi) con una valenza sociale

da salvaguardare.#statigenerali del commercio

Giancarlo Corona @GianCrown

@Clazzati_ Per questo siamo diversi anche

in macro e micro ambiti Italiani! Determina

ovunque compromesso offerte e servizi localizzati


UNICOOP FIRENZE

Nuova campagna

con testimonial interni

Sviluppo, rispetto e partecipazione: queste

alcune delle parole chiave contenute nei nuovi

spot della campagna La Coop siamo noi, che

Unicoop Firenze ha realizzato in collaborazione

con il giovane regista fi orentino Federico Biondi.

La particolarità dell'operazione consiste nel

fatto che i protagonisti degli spot da 15 e 30

secondi sono clienti, dipendenti e fornitori

locali, che vivono e frequentano il nuovo super

Coop.fi di Novoli (Fi). Per una volta, non si

promuove direttamente il brand, il prodotto o il

punto di vendita. Non viene recitata una parte:

il messaggio, unico, consiste nella veridicità

delle storie dei personaggi coinvolti, pensionati,

studenti, dipendenti e fornitori che frequentano

ogni giorno il supermercato. Questi “frammenti”

di storie sono visibili, per i prossimi tre mesi, su

diverse emittenti televisive toscane.

retail news

Cracco e Iper, La grande i

Fare incontrare l'alta cucina con la produzione

virtuosa italiana per diffondere presso i clienti

la conoscenza di prodotti locali di prestigio,

il cui uso è spesso limitato ai luoghi di produzione.

Ecco l'idea de I Mestieri del Cibo, il nuovo progetto

di Iper, La grande i, un talk show nella Scuola

di Cucina del Portello (Mi). Nove gli chef coinvolti:

primo appuntamento con Carlo Cracco.

4

Per saperne di più

Gdoweek.it

Sisa parla

di convenienza

Continua la campagna di

Sisa sulla convenienza che

vede come protagonista

Sisolo, l'alberello animato

logo del gruppo. Dopo la

campagna tv sulle reti

Rai, Sisolo parla di “Prezzi

Pazzi” sulle pl in spot

radiofonici di 15'' in onda

sulle frequenze RadioRai

dal 18 al 24 febbraio.


PORTE CHIUSE ALLO SPRECO.

Sostenibilità in una nuova luce. Costan integra la gamma di mobili verticali a temperatura

positiva Forest Ultra con Gazelle 4 DG, banco multiripiano appositamente disegnato per

garantire la perfetta conservazione dei cibi freschi, anche di quelli più sensibili, e il massimo

livello di risparmio energetico. Gazelle 4 DG grazie all’aeraulica ottimizzata, ai ventilatori ad

alta efficienza di serie e alle porte installate in fabbrica, è in grado di garantire un risparmio

energetico superiore al 50% (rispetto ad un banco aperto).


MERGER & ACQUISITION MODA

In un anno di operazioni

spicca la vendita di Valentino

Su un totale complessivo di 114 operazioni di merger & acquisition

realizzate nel 2012 in ambito moda, il 21% è avvenuto tra operatori

italiani mentre l’11% rappresenta il numero di operazioni realizzate in

Italia da soggetti esteri (fonte Pambianco Merger & Acquisition). Tra

le azioni di maggiore rilevanza si segnalano la vendita di Valentino

al gruppo Mayhoola, azienda d’investimento che fa capo al fondo

sovrano del Qatar (lo stesso che ha acquisito l’1% di Lvmh e il

5,2% di Tiffany) e l’acquisizione di Marni da parte di Only the Brave

(Diesel). Di seguito le operazioni di M&A tra operatori italiani o

realizzate in Italia da soggetti esteri.

Acquirente Paese Settore Acquista Paese Settore

Canali I Abbigliamento Genesis Luxury

Fashion

Ind Distribuzione

Carlyle Usa Fondo Twin-Set Simona

Barbieri

I Abbigliamento

Consilium I Fondo Tucano Urbano I Sportswear

Crescent Hyde-Park Hk Fondo Miss Sixty I Abbigliamento

D&K Distribution I Abbigliamento Conte of Florence I Abbigliamento

E-Land Kor Holding Coccinelle I Pelletteria

Famiglia Mancini I Privato Cisalfa I Distribuzione

Gruppo Coin I Distribuzione Bernardi (106

pdv)

I Distribuzione

Guess Usa Abbigliamento Gruppo Percassi

(26 negozi)

I Distribuzione

Imperial I Abbigliamento Finalba (20

negozi)

I Distribuzione

Mayhoola Q Fondo Valentino I Abbigliamento

Only the Brave I Holding Marni I Abbigliamento

Orlando +

Bridgepoint

I +

Uk

retail news 6

Fondo Limoni (50%) I Distr. Cosmesi

Roccobarocco I Abbigliamento Industria 62 I Abbigliamento

Salewa I Activewear Wild Country Uk Activewear

Samonite I Pelletteria High Sierra Sport

Company

Usa Activewear

Wp Lavori in Corso I Abbigliamento Baracuta Uk Abbigliamento

Ziylian Tr Calzature Lumberjack I Calzature

Fonte: Pambianco Strategie di Impresa

Edizione

2012

Rapporto

sul mondo

Non

Alimentare













IN COLLABORAZIONE CON


A CURA DI ALESSANDRA BONACCORSI

GRUPPO GABRIELLI

TIGRE AMICO

SUPERETTE

LUN-SAB 8,30-20,00.

TRE CASSE

E OTTO ADDETTI

GAMAC SRL

(SICILCONAD MERCURIO)

CONAD SUPERSTORE

SUPERSTORE

AREA

4

retail news

400 MQ

ANZIO (ROMA)

OFFRE 4.960 REFERENZE

ALIMENTARI

E 990 NON ALIMENTARI

PALERMO

OFFRE CIRCA 8.000

REFERENZE,

PER L’80% FOOD

LUN-SAB 8,30-20,30.

DIECI CASSE E 35 ADDETTI

AREA

3

1.800 MQ


7

LILLO SPA

MD

DISCOUNT

600 MQ

ARDEA (ROMA)

OFFRE CIRCA 1.700

REFERENZE ALIMENTARI

E NON ALIMENTARI

LUN-SAB 8,30-20,00;

DOMENICA 8,30-13,00.

HA 60 POSTI AUTO

NEL PARCHEGGIO.

CINQUE CASSE E 18 ADDETTI

SAGEF SRL

(CONAD SICILIA)

CONAD

SUPERMERCATO

LUN-SAB 9.00-21.00;

DOMENICA 9.00-14.00.

CINQUE CASSE

E 25 ADDETTI



AREA

3

1.000 MQ

RAGUSA

OFFRE CIRCA 6.000

REFERENZE ALIMENTARI

E NON ALIMENTARI

AREA

4


BURBERRY

Nel fl agship di Londra

aperto il World Live

Contrappone artigianalità e innovazione. Così si

può defi nire il fl agship store Burberry di Regent

Street Londra dove i contrasti sono il leitmotiv che

accompagnano i visitatori in luogo fatto di ricercatezza,

stile e tecnologia. L’esperienza nasce dall’unione dei

mondi fi sico e digitale che danno vita a Burberry World

Live ovvero a un luogo che dà espressione fi sica ai

lanci digitali più innovativi degli ultimi anni. In parte

spazio per eventi, in parte centro d’innovazione e in

parte negozio, il fl agship crea un ambiente dinamico

e lussuoso con esperienze e servizi esclusivi oltre ai

prodotti simbolo di Burberry. Percorrendo il negozio il

cliente viene avvolto da esperienze audiovisive grazie

a 500 speaker e 100 schermi. Lo spazio si avvale di una

galleria con supporto digitale e di spazi per eventi,

compreso un palco idraulico. La tecnologia è applicata

anche ad alcuni capi e accessori che, con un’etichetta

in radiofrequenza, danno vita a contenuti multimediali

personalizzati.

retail news

8



Retailer su ruote:

M&S e TopShop

Marks & Spencer ha trasferito parte

della propria collezione su un bus

londinese e ha dato vita a M&S Tour

Bus. Un’iniziativa che ha portato fi no

in Germania le proposte moda del

retailer. E ancora TopShop che con

Fashion Truck ha girato per un intero

weekend a Chicago durante il festival

Lollapalooza regalando gadget e

informazioni attraverso Qr Code. Quale

sarà la prossima proposta su ruote?

I brand del lusso

preferiti in Cina

Apple, Louis Vuitton, Hermès, Gucci

e Prada: sono alcuni dei marchi del

lusso preferiti dai clienti “affl uent”

cinesi, secondo uno studio dell’Hurun

Research Institute di Shanghai.

Particolarmente apprezzati i brand

francesi. Gucci è il primo italiano,

sesto nelle preferenze degli uomini

e settimo per le donne, seguito da

Giorgio Armani e Prada (presente in

entrambe le graduatorie).


PROPOSTE IN FRANCHISING

Wiener Haus: gli Asburgo

entrano nella food court

Una proposta insolita per le food court di centri

commerciali e multisala: Wiener Haus è un format in

franchising presente in 20 strutture italiane. L’offerta

è incentrata sui piatti tipici della cucina austriaca,

con la celebre Wienerschnitzel (la cotoletta impanata)

in primo piano, ma con la compagnia di würstel,

taglieri di salumi, hamburger, primi piatti, dolci

tipici come strudel e Sacher e una ricca selezione di

birre. Ci sono combinazioni di menu a basso prezzo

o che comprendono, nei multisala, anche il biglietto

d’ingresso al cinema. L’affi liante è Cigierre di Udine.

retail news

9



Vini pugliesi in road show:

si comincia in Lombardia

L’immagine dei vini pugliesi, che un

tempo erano ritenuti buoni solo per

“tagliare” prodotti più nobili per dare

loro corpo, è cambiata radicalmente negli

ultimi anni: le tecniche di produzione

e di affi namento hanno portato alla

realizzazione di bottiglie che hanno

conseguito importanti riconoscimenti

internazionali. La Regione Puglia insieme

all’assocaizione di enoteche Vinarius ha

promosso un road show per l’Italia per la

promozione del vino locale. Prima tappa

la Lombardia, dove per tutto febbraio

16 rinomate enoteche effettuano

degustazioni.

RAPPORTO 2012

SUI CENTRI COMMERCIALI IN ITALIA

Uno strumento digitale di valore per i professionisti

del real estate e del retail real estate.


DANONE APRE AUX 2 VACHES

Da un brand di yogurt bio

un ristorante pro benessere

MARINA BASSI

Trasmettere

direttamente

ai consumatori

la propria idea

di benessere:

su questa

base, Danone

ha aperto, a

Parigi, nel

centralissimo

boulevard Haussmann, Aux 2 vaches, esempio di

ristorazione veloce ispirato alla linea di yogurt bio di

nicchia Les 2 vaches. In un locale (200 mq), si possono

arricchire yogurt (nella versione naturale, frozen o

gelato) con ingredienti naturali (frutta, secca e normale,

cioccolato, ecc), per ottenere snack e insalate, da

consumare in loco o portare via. Non mancano i formaggi.

Non è escluso lo sviluppo della formula in altre città

francesi.

retail news 10



Lavazza Espression

punta al Regno Unito

Il format di caffetteria Espression

è destinato a conquistare il Paese

in brevissimo tempo. A fi ne 2012

il test a Manchester con 320 mq

(in foto) presso l’Upper Orient

Trafford Centre. Entro un mese

sarà la volta di 50 pdv a Londra,

per arrivare a 400 in un anno.

Per saperne di più

Gdoweek.it

Parmigiano in e-commerce

Dal terremoto nuovi mercati: dopo la vendita nel 2012 -tramite il sito del

Consorzio- di 630.000 forme di parmigiano reggiano, rotolate nei magazzini

delle zone colpite dal sisma di maggio, in Emilia si pensa alla replica.

Una delle idee del Consorzio è di orientare i produttori a organizzare la

commercializzazione online dello sbiancato: formaggio diverso per gusto dal

parmigiano Dop, ma competitivo con altri semiduri. Progetto in linea con

una domanda che al Sud fatica a trovare l’offerta nei negozi sottocasa.


ECR ITALIA

450.000 unità di carico

dalla strada alla ferrovia

Presentati i risultati della ricerca “Intermodability:

il settore del largo consumo e la sfi da del trasporto

ferroviario” realizzata da Ecr Italia in collaborazione

con il Politecnico di Milano e il C-LOG della LIUC. Un

modello di simulazione ha consentito di convertire

il traffi co stradale in un set di treni effettivamente

realizzabili lungo le diverse direttrici nazionali. A

livello nazionale, per il settore del largo consumo, vi

è una domanda potenziale di 450mila unità di carico

potrebbero viaggiare non più su strada ma su ferrovia.

Per il retail,

cresce il digital

All’lse di Amsterdam i

maggiori vendor di display

per il Ds hanno presentato novità all’insegna del

coinvolgimento. Aumentano le dimensioni dei display

(Samsung introduce il 95”) e la superfi cie utile

(Panasonic con cornice circa 5 mm), in attesa del 4K.

Tra le tecnologie futuristiche ma già funzionanti, gli

schermi fl essibili e curvilinei per il 3D.

retail news

11

Sul sito S&V prova

virtuale di occhiali

C’è anche il

virtual glasses

fi tting sul

nuovo sito di

Salmoiraghi

& Viganò:

uno specchio

virtuale consente di “provare”

online le collezioni di occhiali

presenti sul sito per scegliere dal

proprio computer l’occhiale più

adatto. Il web site, realizzato

dall’agenzia Ideolo, ospita,

inoltre, un blog dedicato alle

novità, alle promozioni, alle

curiosità di prodotto, ma anche

alle principali esigenze visive.

J.C. Penney frena

sullo sviluppo Rfi d

Brusco cambio di direzione di

J.C.Penney sul fronte Rfi d: dopo

aver annunciato sei mesi fa

-tramite il Ceo Ron Johnson- di

voler taggare il 100% dei prodotti

a partire dal febbraio di quest’anno,

il department store americano

ha inviato una lettera ai propri

fornitori nella quale annuncia che

l’Rfi d a livello item interesserà solo

scarpe, reggiseni, alcuni articoli in

denim e gioielli moda.


La maggioranza per Simona

Ventura; ma consenso anche per

Monica Bellucci. Come si vede

dai risultati, le due signore dello

spettacolo sono piuttosto vicine.

Molto più staccata risulta la

Canalis. Riteniamo che l’avvenenza

di tutte e tre le attrici proposte abbia avuto

un’infl uenza comune sul voto raccolto. Secondo il

Profi lo Chromothinking® delle “energie colorate”

individuato da Ethica emerge, di rifl esso, la doppia

immagine che il ruolo di CFO ha nel campione dei

rispondenti: un ruolo deciso, pragmatico, orientato

all’azione (l’energia Rossa portata dalla Ventura);

oppure quello preciso, puntuale, molto attento al

dettaglio (l’energia Blu prevalente nella Bellucci).

insight

retail news

SIMONA VENTURA

SCELTA COME CFO

Massimale ASpI vs ansia












ALDO CALZA - MANAGING PARTNER

HELP - STUDIO PERSIANI

numero 02 - 7 febbraio 2013

www.gdoweek.it - www.gdoweektv.it

Direttore Responsabile Mattia Losi

AREA RETAIL

Vicedirettore: Cristina Lazzati

Redazione Ugo Stella (Caporedattore), Gennaro Fucile (Vicecaporedattore), Marina Bassi (Caposervizio),

Gino Pagliuca, Enrico Sacchi (Caposervizio)

Patrick Fontana (Vicecaporedattore), Francesco Oldani (Vicecaposervizio), Anna Bertolini, Roberto Pacifi co

Uffi cio grafi co Elisabetta Delfi ni (coordinatore), Walter Tinelli, Elisabetta Buda, Patrizia Cavallotti,

Elena Fusari, Laura Itolli, Silvia Lazzaretti, Cristina Negri, Diego Poletti, Luca Rovelli

Segreteria di Redazione Business Media: Anna Alberti, Donatella Cavallo, Gabriella Crotti, Rita

Galimberti, Laura Marinoni Marabelli, Paola Melis - redazione.gdoweek@ilsole24ore.com

Progetto grafi co Elisabetta Delfi ni

Direttore Editoriale Business Media Mattia Losi

Proprietario e Editore Il Sole 24 ORE S.p.A.

Sede legale via Monte Rosa, 91 - 20149 Milano

Presidente Giancarlo Cerutti

Amministratore Delegato Donatella Treu

Sede operativa via Carlo Pisacane, 1 - 20016 Pero (Mi) - Tel. +39 02 3022.1

Uffi cio Traffi co Tel. +39 02 3022.6060

Uffi cio Pubblicità Tel. +39 02 3022.6060

Servizio Clienti: servizioclienti.periodici@ilsole24ore.com tel 02-3022.5680 06-3022.5680

fax 02-3022.5400 06-3022.5400.

Abbonamenti: www.shopping24.it fax.5402@ilsole24ore.com fax 02-3022.5402 06.3022.5402

Prezzo di una copia cartacea 2,75 € Prezzo abbonamento Italia € 102,90 + iva € 5,99 = totale € 108,89

Conto corrente postale n. 31481203 intestato a: Il Sole 24 ORE S.p.A. Pirola Abbonamenti.

L’abbonamento avrà inizio dal primo numero raggiungibile.

Registrazione Tribunale di Milano n. 392/72

ROC n. 6553 del 10 /12/2001 - ISSN 1123-7260

Informativa ex D. Lgs 196/3 (tutela della privacy)

Il Sole 24 ORE S.p.A., Titolare del trattamento, tratta, con modalità connesse ai fi ni, i Suoi dati personali,

liberamente conferiti al momento della sottoscrizione dell’abbonamento od acquisiti da elenchi contenenti

dati personali relativi allo svolgimento di attività economiche ed equiparate per i quali si applica

l’art. 24, comma 1, lett. d del D.Lgs n. 196/03, per inviarLe la rivista in abbonamento od in omaggio.

Potrà esercitare i diritti dell’ art. 7 del D.Lgs n. 196/03 (accesso, cancellazione, correzione, ecc.) rivolgendosi

al Responsabile del trattamento, che è il Direttore Generale dell’Area Professionale, presso Il

Sole 24 ORE S.p.A., l’Uffi cio Diff usione c/o la sede di via Pisacane, 1 - 20016 Pero (Mi). Gli articoli e le

fotografi e, anche se non pubblicati, non si restituiscono. Tutti i diritti sono riservati; nessuna parte di

questa pubblicazione può essere riprodotta, memorizzata o trasmessa in nessun modo o forma, sia essa

elettronica, elettrostatica, fotocopia ciclostile, senza il permesso scritto dall’editore. L’elenco completo ed

aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento è disponibile presso l’Uffi cio Privacy, via Monte Rosa

91, 20149 Milano. I Suoi dati potranno essere trattati da incaricati preposti agli ordini, al marketing, al

servizio clienti e all’amministrazione e potranno essere comunicati alle società di Gruppo 24 ORE per il

perseguimento delle medesime fi nalità della raccolta, a società esterne per la spedizione della Rivista

e per l’invio di nostro materiale promozionale.

Annuncio ai sensi dell’art 2 comma 2 del “Codice di deontologia relativo al trattamento dei dati personali

nell’esercizio della attività giornalistica”. La società Il Sole 24 ORE S.p.A., editore della rivista Gdoweek

rende noto al pubblico che esistono banche dati ad uso redazionale nelle quali sono raccolti dati personali.

Il luogo dove è possibile esercitare i diritti previsti dal D.Lg 196/3 è l’uffi cio del responsabile del

trattamento dei dati personali, presso il coordinamento delle segreterie redazionali (fax 02/39646095).

12

More magazines by this user
Similar magazines