PLASTIC SOLUTION

emabox

PLASTIC SOLUTION

ITALIANO


2

Profilo Aziendale

Realizzare soluzioni, macchine e sistemi su misura per ogni applicazione ed esigenza nell’ambito della movimentazione

industriale: è così che MB Conveyors vede realizzarsi la propria mission aziendale.

MB Conveyors vanta un background ed un’esperienza meccanica lunga 28 anni. Una storia che spiega la passione per il

prodotto e la cura artigianale per ogni dettaglio.

La funzionalità e la redditività degli impianti, il servizio e l’attenzione commerciale, lo sviluppo e la ricerca tecnologica

supportata da persone e processi sono tutti elementi di un flusso di valore che trova inizio e fine nell’integrazione stessa

tra l’azienda e i propri clienti.

La garanzia della qualità si esprime attraverso la rigorosa analisi di ogni step costruttivo, l’utilizzo di impianti produttivi di

ultima generazione e di materiali di primissima scelta.

Il team di MB Conveyors da sempre mette al centro del proprio lavoro le idee dei clienti facendo in modo che il loro

business diventi il terreno su cui esprimere il valore della propria professionalità.


STORIA

MB Conveyors, 1985-2013: 28 anni in continuo movimento.

1985 Nasce MB Conveyors. La prima azienda del settore della movimentazione industriale a produrre macchine

custom-made, ossia create sulle esigenze specifiche del cliente.

1985 MB Conveyors è presente alla fiera Europlast di Parigi.

1993 Il profilato di alluminio sostituisce la lamiera.

Un semplice cambio di materiale che porta a risultati decisivi: cicli più veloci e maggior funzionalità degli impianti.

1995 Vengono prodotti i primi trasportatori per il settore del PET.

1996 Sviluppo e introduzione di un quadro di comando MB per i trasportatori.

1998 MB Conveyors cambia sede ed ingrandisce il proprio stabilimento.

2002 Ampliamento della sede produttiva dedicata al settore del PET.

2010 MB Conveyors ha tagliato il traguardo dei 25 anni di attività forte di un notevole know-how nella progettazione,

costruzione ed installazione di sistemi di movimentazione industriale.

L’azienda si prefigge di mantenere il ruolo di protagonista tra i leader mondiali del settore assicurando investimenti

nella ricerca di nuovi modelli, nuovi sistemi di gestione, nuove traiettorie di sviluppo e conquista di nuovi spazi nei

mercati mondiali.

3


4

INDICE

02 PROFILO AZIENDALE

07 TRASPORTATORI

08 PA trasportatore piano standard

09 PAR trasportatore con tratto superiore snodato

10 PA trasportatore asservito a Robot

11 PA applicazioni

12 NCPR trasportatore

13 N-CPTR trasportatore

14 N-TR trasportatore

15 SEPARATORI

16 N-CPST trasportatore con separatore a palette

17 N-SRS e N-FSRV separatori installati su trasportatori

18 SR - SM separatori

19 SEPARATORI applicazioni

20 FSRV separatore a spirale con basamento

21 FOOD - PHARMA

22 PA caratterizzato F.D.A.

22 N-CPR caratterizzato F.D.A.

23 N-CPTR caratterizzato F.D.A.

23 EV caratterizzato F.D.A.

24 F.D.A. applicazioni

25 METAL DETECTOR

26 METAL DETECTOR a piastra

27 METAL DETECTOR a tunnel

28 METAL DETECTOR applicazioni


29 PLASTIC E METAL BELT

30 PLASTIC BELT trasportatori

32 METAL BELT trasportatori

34 PLASTIC and METAL BELT applicazioni

35 PACKAGING

36 T50 trasportatore piano compatto

38 EV 600 elevatore

39 EV 800 - EV 1000 elevatori

40 PACKAGING applicazioni

41 SISTEMI DI STOCCAGGIO

42 DUCK dispenser

43 TVC - TVS tavole rotanti

44 SISTEMI DI STOCCAGGIO

45 SISTEMI DI STOCCAGGIO E PESATURA

46 STOCCAGGIO E PESATURA applicazioni

47 PET

48 PET soft drop

49 SOFT DROP accessori

50 T CONVEYOR trasportatore

51 QUADRI COMANDO MB

52 MB CONTROL PANEL top control

54 SMART Line

5


TRASPORTATORI


8

PA trasportatore piano standard

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

340

0° - 30°

B

340

0° - 30°

B

H

A + 70

110 80

Struttura in robusto profilato di alluminio di

primaria estrusione, Lega 6060, protetto da

trattamento di anodizzazione spessore medio 15

micron.

Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura

liscia in Poliuretano verde (rif. Pantone 320);

giunzione tela vulcanizzata.

Temperature minime e massime sopportabili

della tela: da -10°C a +90°C.

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,12, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Trasportatore completo di interruttore/

salvamotore Siemens di Start e Stop dotato di mt.

5 di cavo e spina 4P CE (3 fasi+terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.

A

H

A + 70

110 80

150

A

min 100 mm

max 2000 mm

A

B

min 600 mm

max 60 mt

150

*Sponde laterali standard h 80 mm amovibili

H

min 200 mm

max 2000 mm


PAR trasportatore con tratto piano superiore snodato

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

B = max 5000

0 - 30°

C

B = max 5000

110

0 - 30°

A

A + 70

Struttura in robusto profilato di alluminio di

primaria estrusione, Lega 6060, protetto da

trattamento di anodizzazione spessore medio 15

micron.

Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura

in PVC bugnato verde (rif. Pantone 320); giunzione

tela vulcanizzata.

Temperature minime e massime sopportabili

della tela: da -10°C a +60°C.

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,12, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Trasportatore completo di interruttore/

salvamotore Siemens di Start e Stop dotato di mt.

5 di cavo e spina 4P CE (3 fasi+terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.

C

150

110

A

min 100 mm

max 1200 mm

A

A + 70

B

min 600 mm

max 5000 mm

150

C

min 600 mm

max 1000 mm

9


10

PA trasportatore asservito a Robot

ESEMPIO APPLICATIVO

PA per Robot con protezioni in Policarbonato

Il trasportatore mod. PA completo di protezioni in

policarbonato (profilato laterale da 110 x 30 mm)

risulta essere il più idoneo a questo utilizzo per:

- robustezza e solidità della struttura;

- possibilità di installare/rimuovere le sponde

laterali di contenimento;

- possibilità di installare delle fotocellule di controllo

gestionale al di sopra delle sponde o all’interno

delle stesse;

- facilità di installazione della struttura di protezione

Robot.

PA asservito a Robot

L’immagine a lato propone un trasportatore mod.

PA, posizionato a bordo pressa, per la raccolta e il

trasporto di prodotti depositati dal Robot.

In questa immagine il Robot impila il prodotto uno

sull’altro e, dopo aver ultimato questa operazione,

invia un consenso per lo Start al quadro comando

MB del trasportatore.

Il quadro comando, dopo aver ricevuto il segnale

dal Robot (segnale A/C privo di tensione), determina

l’avanzamento temporizzato del trasportatore.


PA applicazioni

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

PA completo di divisori centrali

La foto a lato evidenzia l’installazione di divisori

centrali in polizene per la canalizzazione separata

del prodotto.

I morsetti in materiale plastico nero, dove le

sponde sono fissate, consentono di variare la

larghezza tra i divisori.

Questa soluzione permette di creare all’interno

dello stesso trasportatore vie di trasporto tra loro

indipendenti.

In questa applicazione la tela del trasportatore

deve avere una grande scorrevolezza

Trasportatore PA completo di rulliera finale

di stoccaggio contenitori pieni

Sistema per stoccare contenitori pieni a fine linea

di trasporto utilizzando un trasportatore a rullini.

In questa applicazione vengono utilizzati dei rullini

folli realizzati in materiale plastico, disposti su 4

percorsi longitudinali.

L’interasse e il numero dei percorsi a rullini

dipendono dalle dimensioni e dal peso dei

contenitori da stoccare

11


12

N-CPR trasportatore

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

H max.

H min.

25° - 50°

B

H max

H min

I = ingombro massimo a 40°

700

25° - 50°

170

250

EASY LINE

Struttura in robusto profilato di alluminio di

primaria estrusione, Lega 6060, protetto da

Su richiesta è disponibile

la versione “Easy Line”

trattamento di anodizzazione sp.15 micron.

che, come si nota in Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura


liscia in Poliuretano verde (rif. Pantone 320) con


listelli termosaldati h=30 mm a passo 400 mm;


giunzione tela vulcanizzata.

un risparmio di circa

il -15% sul costo del Temperature minime e massime sopportabili

trasportatore.

dalla tela: da -10°C a +90°C.

B

160

50

C = 700

250 (+200)

160

50*

I = ingombro massimo a 40° A + 60

A

150

B

N-CPR.0 140 mm 1500 mm

A

N-CPR.1

240 mm

1500 mm

H min

650 mm

650 mm

A

A + 70

H max

1150 mm

1150 mm

150

I - 40°

2000 mm

2000 mm

N-CPR.2 340 mm 1800 mm 800 mm 1400 mm 2250 mm

N-CPR.3

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,12, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Trasportatore completo di interruttore/

salvamotore Siemens di Start e Stop dotato di mt.

5 di cavo e spina 4P CE (3 fasi+terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.

*Sponde laterali standard h 50 mm non amovibili

440 mm 2000 mm 850 mm 1550 mm 2400 mm

N-CPR.4 540 mm 2000 mm 850 mm 1550 mm 2400 mm


N-CPTR trasportatore

H max.

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

H min.

500

25° - 50°

B

H max

H min

I = ingombro massimo a 40°

700

25° - 50°

170

250

EASY LINE

Struttura in robusto profilato di alluminio di

primaria estrusione, Lega 6060, protetto da

Su richiesta è disponibile

la versione “Easy Line”

trattamento di anodizzazione sp.15 micron.

che, come si nota in Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura


liscia in Poliuretano verde (rif. Pantone 320) con


termosaldati listelli h=30 mm a passo 400 mm;


giunzione tela vulcanizzata.

un risparmio di circa

il -15% sul costo del Temperature minime e massime sopportabili

trasportatore.

dalla tela: da -10°C a +90°C.

B

160

C = 700

A + 90

A

I = ingombro massimo a 40°

N-CPTR.0 140 mm

N-CPTR.1

240 mm

B

1500 mm

1500 mm

H min

650 mm

650 mm

H max

1150 mm

1150 mm

I - 40°

2500 mm

2500 mm

N-CPTR.2 340 mm 1800 mm 800 mm 1400 mm 2750 mm

N-CPTR.3

A

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,12, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Trasportatore completo di interrutore/

salvamotore Siemens di Start e Stop dotato di mt.

5 di cavo e spina 4P CE (3 fasi + terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.

250 (+200)

160

50*

440 mm 2000 mm 850 mm 1550 mm 2900 mm

N-CPTR.4 540 mm 2000 mm 850 mm 1550 mm 2900 mm

A

A + 70

150

*Sponde laterali standard h 50 mm non amovibili

50

13


14

N-TR trasportatore

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

Struttura in robusto profilato di alluminio di primaria estrusione,

Lega 6060, protetto da trattamento di anodizzazione sp.15 micron.

Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura liscia in Poliuretano

verde (rif. Pantone 320) con termosaldati listelli h=30 mm a passo

400 mm; giunzione tela vulcanizzata.

Temperature minime e massime sopportabili dalla tela:

da -10°C a +90°C.

Gruppo traino standard composto da motore asincrono trifase, potenza

Kw 0,12, accoppiato a riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Trasportatore completo di interruttore/salvamotore Siemens di Start e

Stop dotato di mt. 5 di cavo e spina 4P CE (3 fasi + terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400 Volt/50 Hz.

*Sponde laterali standard h 50 mm non amovibili

Hs - altezza ad inclinazione massima


SEPARATORI


16

N-CPST trasportatore con separatore a palette

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

H

900

400

30° (35°)

B

H max

I = Ingombro massimo

H min

25° - 50°

700

EASY LINE

B

C = 700

250 (+200)

I = ingombro massimo a 40°

A + 60 A 150 B H min H max I - 30°

N-CPST.0 140 mm 1300 mm 650 mm 750 mm 2800 mm

N-CPST.1

N-CPST.2

Struttura in robusto profilato di alluminio di

primaria estrusione, Lega 6060, protetto da

trattamento di anodizzazione sp.15 micron.

Su richiesta è disponibile

la versione “Easy Line”

che, come si nota in Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura


bugnata in PVC verde (rif. Pantone 320), giunzione


tela vulcanizzata.


un risparmio di circa Temperature minime e massime sopportabili

il -15% sul costo del dalla tela: da -10°C a +60°C.

trasportatore.

170

250

160

50

A

Gruppo traino trasportatore composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,12, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Gruppo traino separatore composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,09, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita e

limitatore di coppia.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Trasportatore completo di doppio interruttore/

salvamotore Siemens di Start e Stop (uno per il

trasportatore e uno per il separatore), dotato di

mt. 5 di cavo e spina 4P CE (3 fasi + terra).

Tensione standard di alimentazione motori 400

Volt/50 Hz.

240 mm

340 mm

160

50*

1300 mm

1800 mm

650 mm

900 mm

A

A + 70

750 mm

1030 mm

150

*Sponde laterali standard h 50 mm non amovibili

2800 mm

3250 mm

N-CPST.3 440 mm 1800 mm 900 mm 1030 mm 3250 mm


N-SRS e N-FSRV separatori installati su trasportatori

Sono disponibili 3 diversi modelli di separatore N-SRS:

1. modello N – SRS 1 per trasportatore con larghezza utile 240 mm.

2. modello N – SRS 2 per trasportatore con larghezza utile 340 mm.

3. modello N – SRS 3 per trasportatore con larghezza utile 440 mm.

Sono disponibili tre modelli di separatore N-FSRV:

1. modello N-FSRV 1 per trasportatore con larghezza utile 240 mm

2. modello N-FSRV 2 per trasportatore con larghezza utile 340 mm

3. modello N-FSRV 3 per trasportatore con larghezza utile 440 mm

min 5 - max 100

A

110

A

L

L

300

120

250

Section A - A

Questo separatore è stato progettato per essere installato sui

trasportatori modello N-CPR e N-CPTR.

La trasmissione del moto dal trasportatore al rullo singolo del

separatore avviene a mezzo cinghiolo in Pu.

Grazie alle caratteristiche di elasticità del cinghiolo è possibile

regolare la distanza tra il rullo separatore e il trasportatore da

minimo 5 mm a massimo 20 mm.

Il trasportatore, su cui viene installato il separatore N-SRS,

deve avere una tela con listelli di altezza massima 20 mm.

Il separatore di materozze mod. N–FSRV si installa direttamente

sul trasportatore e da esso prende il moto

di rotazione della spirale.

La trasmissione del moto dal trasportatore al rullo a spirale

avviene a mezzo cinghiolo in Pu. Il tensionamento del cinghiolo è,

per motivi di sicurezza, quanto basta per la rotazione.

Ad ogni eventuale impedimento, anche minimo, il rullo a spirale

si arresta.

200

17


18

SR - SM separatori

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

1040 - 1290

600

1500

1000

A 350 A’

vano

per

contenitore

930

470

775 - 1025

720

section A-A’

760

350

520 - 770

I separatori a manto rotante SR – SM sono il

mezzo più funzionale per separare il prodotto dalla

materozza.

Ogni separatore è dotato di proprio Inverter

per la regolazione della velocità di rotazione del

manto; campo di regolazione possibile: minimo 4

rotazioni/minuto, massimo 20 rotazioni/minuto.

Tensione di collegamento motore 220 Volt/50 Hz

monofase.

Separatore modello SR

Separatore dotato di manto rotante composto da

24 rulli in PVC aventi diametro 50 mm e lunghezza

800 mm (la distanza tra i rulli è regolabile

manualmente).

Separatore modello SM

Separatore dotato di manto forato rotante

realizzato in lamiera di acciaio Inox AISI 304

completo, solitamente, di tubetti anti-aggrappaggio

materozze (diametro dei fori e necessità di

saldare i tubetti anti-agrappaggio dipendono dalla

conformazione del prodotto e della materozza).


SEPARATORI applicazioni

SR inserito in un sistema di trasporto

La foto a lato evidenzia una soluzione per separare il prodotto

dalla materozza e stoccarlo in contenitori di grandi dimensioni.

Di conseguenza il separatore viene installato sopra un

basamento dedicato e il prodotto con materozza viene

trasportato da un elevatore modello EV.

Nella foto si vede anche il trasportatore CP da installare

all’interno della pressa in posizione longitudinale.

Sistema di trasporto e separazione per prodotti metallici

La foto a lato evidenzia il separatore SR con rulli da 1200 mm

completo di trasportatore di carico.

Questi sistemi vengono utilizzati principalmente nel campo della

pressofusione (leghe in zama/alluminio) o nel termoindurente.

Per garantire la funzionalità del sistema, il prodotto in uscita

dallo stampo deve essere già staccato dalla materozza.

19


20

FSRV separatore a spirale con basamento

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

760

400

850 - 1050

400

650 - 850

Gruppo separatore con basamento indipendente

a terra (per posizionarlo davanti al trasportatore

solo all’occorrenza).

Scivolo separatore in lamiera di Acciaio Inox AISI

304 satinata a specchio.

Gruppo traino posizionato sul lato destro, potenza

0,09 Kw, completo di limitatore di coppia.

Velocità di rotazione rullo separatore: n. 70 giri/

min.

Start/Stop separatore a mezzo di interruttore/

salvamotore Siemens.

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.


FOOD - PHARMA


22

F.D.A. food - pharmaceutic

PA caratterizzato F.D.A.

La foto a lato evidenzia la caratterizzazione

che viene data ad un trasportatore mod. PA nella

versione F.D.A..

Questo trasportatore viene utilizzato per il

trasporto di componenti plastici che verranno poi

utilizzati nel settore alimentare e/o farmaceutico.

Tutti i componenti plastici e la tela del trasportatore

sono conformi alla normativa F.D.A..

N-CPR caratterizzato F.D.A.

La foto a lato evidenzia un trasportatore mod.

N-CPR caratterizzato F.D.A..

Le tele di tutti i trasportatori caratterizzati F.D.A.

hanno copertura e, dove necessario, listelli, in Pu

bianco alimentare. Se richiesto è disponibile la

scheda tecnica con la certificazione di conformità

della tela rilasciata dal costruttore.


N-CPTR caratterizzato F.D.A.

In questa versione l’inclinazione del tratto in salita

può essere regolata in un campo compreso tra

i 25° e i 50° (come i trasportatori mod. N-CPTR

standard).

La serie di trasportatori F.D.A. ha un grande

impatto quando viene inserita all’interno di un’area

produttiva perché riesce a dare un’immagine

immediata della qualità e del grado di attenzione

alla pulizia del reparto.

EV caratterizzato F.D.A.

La foto a lato evidenzia un elevatore caratterizzato

F.D.A. per la raccolta e l’elevazione di componenti

per prodotti alimentari e/o farmaceutici.

Questa è la versione F.D.A. degli elevatori standard

modello EV 600 - EV 800 - EV1000.

Gli elevatori caratterizzati F.D.A. vengono proposti,

come allestimento standard:

- con la tramoggia di carico completa di protezione

apribile in policarbonato;

- sponde interne con rivestimento in Acciaio Inox

AISI 304.

Completano l’allestimento dell’elevatore

il sensore di livello e il quadro comando MB.

23


24

F.D.A. applicazioni

CP speciale caratterizzato F.D.A.

La foto a lato evidenzia un trasportatore realizzato

per essere inserito all’interno di una pressa, in

posizione longitudinale.

La tramoggia di raccolta prodotto in uscita dallo

stampo è stata realizzata in Acciaio Inox AISI 304

ed è dotata di cassetto per il controllo qualità.

Tutto il tratto di percorrenza del prodotto

nel trasportatore è protetto da copertura in

policarbonato.

EV caratterizzato F.D.A.

La foto a lato evidenzia un trasportatore mod. EV,

completo di una grande tramoggia di contenimento

realizzata in Acciaio Inox AISI 304 e dotato di tratto

piano superiore.

La soluzione del tratto superiore viene proposta

quando lo scarico del prodotto deve essere fatto in

un punto distante.

Questa soluzione permette anche di dosare /

controllare meglio lo scarico del prodotto ed evita il

problema del ritorno pezzi, ove presente.

Da notare la protezione in policarbonato della

tramoggia completa di sportello di ispezione.


METAL DETECTOR


26

METAL DETECTOR a piastra

150

100%

60%

5

20

ALTEZZA O DISTANZA DI RILEVAZIONE (mm)

150

140

130

120

110

100

90

80

70

60

50

40

30

20

10

CAMPO DI SENSIBILITA'

400

DADO FERROSO

M3 M4 M5 M6 M8 M10M12 M16

0 1 2 3 4 5 6 7 8

SFERA FERROSA (Ø mm)

Il disegno qui sotto evidenzia il Metal Detector a

piastra inserito all’interno di un trasportatore mod.

N-CPR, per la rilevazione delle impurità metalliche

durante il trasporto del materiale dall’unità di

stampaggio al granulatore di recupero.

Il Metal Detector a piastra trova in questa

applicazione a bordo pressa le condizioni ideali

di utilizzo perché vi è un passaggio pressoché

costante di materiale in quantità relativa e,

solitamente, ben distribuito sul trasportatore.

Sensibilità in %

in relazione ai valori indicati nel diagramma

ESEMPIO (Altezza o distanza di rilevazione 20 mm)

100% = sfera di Fe Ø 3 mm (cfr. diagramma sensibilità)

(Ø 3 mm : 100) x (100 - 67) + Ø 3 mm = Ø 4 mm

La sensibilità di rilevazione dipende dalla distanza tra

particolare metallico e superficie sensibile della bobina sonda.

Tanto minore è la distanza, quanto maggiore è la sensibilità.

Diametro di sensibilità tipico per una bobina sonda larga 400

mm, in condizioni d’esercizio, esaminando scarti plastici.

Sensibilità per gli altri metalli non ferrosi:

- VA = INOX (acciaio inossidabile)

- Metalli NON ferrosi (Cu, Al, Ottone)

Si può ricavare come segue:

- Sfera di Fe x fattore 2


METAL DETECTOR a tunnel

DISTRIBUZIONE DELLA SENSIBILITÀ

ALTEZZA DI APERTURA (mm)

600

500

400

300

200

100

DADO FERROSO

M3 M4 M5 M6

0 1 2 3 4 5 6 7 8

SFERA FERROSA (Ø mm)

area alta sensibilità

area bassa sensibilità

area non sensibile

Il disegno qui sotto evidenzia il Metal Detector a

tunnel installato su un trasportatore mod. MB, per

la rilevazione delle impurità metalliche contenute

in grandi masse di materiale e/o in prodotti di

grandi dimensioni. Solitamente queste soluzioni si

propongono nel campo del recupero dei materiali

plastici.

SPECIFICHE DI SENSIBILITÀ

Bisogna considerare che la bobina non produce un

campo elettromagnetico omogeneo: all’interno del vano di

passaggio esistono differenze di sensibilità.

La zona più sensibile si trova centralmente rispetto al vano

di passaggio.

La sensibilità di rilevazione dipende dall’altezza dell’apertura

del Metal Detector: minore è l’altezza, maggiore è la

sensibilità.

DIAGRAMMA DI SENSIBILITA’

in funzione dell’altezza dell’apertura

(al centro dell’altezza considerata)

Sensibilità per gli altri metalli non ferrosi:

- VA = INOX (acciaio inossidabile)

- Metalli NON ferrosi (Cu, Al, Ottone)

Si può ricavare come segue:

- Sfera di Fe x fattore 2

27


28

METAL DETECTOR applicazioni

CP con tapparella plastica completo

di Metal Detector a piastra

La foto a lato evidenzia la possibilità di installare

il Metal Detector a piastra su tutta la gamma di

trasportatori con tela in tapparella plastica.

Tutti i componenti della tapparella vengono

prodotti in materiale plastico, non vi sono inserti

di metallo o leghe e quindi il Metal Detector può

operare in sicurezza.

Anche in questa soluzione la gestione del

trasportatore e del Metal Detector è data dal

quadro comando MB.

MB 180 completo di Metal Detector

a tunnel

La foto a lato evidenzia un Metal Detector a tunnel

installato su un trasportatore modello MB per la

raccolta e il trasporto di materiale plastico per

prodotti farmaceutici.

Da notare la tramoggia e le sponde laterali alte

250 mm e realizzate in Acciaio Inox AISI 304.

Questa soluzione è da proporre quando è

necessario alimentare granulatori di media

grandezza con larghezza bocca compresa tra

400 e 600 mm ed è richiesta un’elevata qualità di

detenzione delle impurità metalliche.

Il prodotto viene scaricato manualmente dentro

la tramoggia.


PLASTIC AND METAL BELT


30

PLASTIC BELT trasportatori

25

25

A

16

16

P = 25

50

16

Il bordo laterale di contenimento non si apre

nemmeno durante la rotazione della tapparella sui

pignoni di trascinamento.

La superficie di contatto della tapparella è

leggermente goffrata.

Tapparella in PP rinforzato.

Temperatura di utilizzo da +1°C a circa 130°C.

Listello standard: h=35 mm modulari, passo

min. 25 mm.

Possibilità di applicare listelli speciali in base alle

esigenze del cliente.

A = da 75 a 775 mm (passo 100 mm).

Tapparella forata brevettata

Presentiamo la nuova tapparella forata brevettata

MB Conveyors, progettata per i sistemi di

raffreddamento. Come si nota nella foto sopra,

questo tipo di tapparella prevede il passaggio

dell’aria tra le maglie che la compongono in modo

da consentire il raffreddamento del prodotto

trasportato.

P = 25

Modulo 25 Modulo 50 Modulo 100

100


PLASTIC BELT applicazioni

PA con tapparella plastica

La foto a lato evidenzia un trasportatore piano mod. PA con tela in

tapparella plastica.

Questa tipologia di trasportatori si propone quando il prodotto da

trasportare ha dimensioni molto piccole, quando vi è la presenza di

lubrificanti o prodotti che potrebbero intaccare una normale tela in Pu e

quando vi è una notevole presenza di cariche elettrostatiche.

CP con tapparella plastica

La foto a lato evidenzia un trasportatore mod. CP con tela in tapparella

plastica.

La tela del trasportatore è completa di listelli alti 35 mm passo 400

mm. La particolarità di questi listelli consiste nella parte terminale

realizzata in materiale morbido.

Questa innovazione tecnica allunga notevolmente la durata della tela.

Da notare le guance in fusione di alluminio che uniscono il tratto piano

con il tratto inclinato del trasportatore nel cambio pendenza.

CPT con tapparella plastica

La foto a lato evidenzia un trasportatore utilizzato quando si deve

scaricare il prodotto all’interno di un separatore di materozze mod. SR

oppure all’interno di un contenitore di grandi dimensioni.

La particolare conformazione dei longheroni laterali con cui vengono

realizzati questi trasportatori è adatta all’installazione di protezioni

antipolvere in policarbonato, tunnel di raffreddamento e attrezzature

varie.

Da notare l’utilizzo delle stesse guance di snodo sia nel cambio

pendenza del tratto inferiore che in quello superiore.

31


32

METAL BELT trasportatori

1

2

3

4

50

14

0.5

Ø3

100

3.5

4

0.5

Ø3

Ø3

100

Tapparella in acciaio con diverse superfici:

A

3.5 3.5

2 2

1. Liscia

idonea alla saldatura/avvitatura di listeli trascinatori.

2. Bugnata

evita il completo contatto del prodotto sulla superficie.

3. Bugnata e forata

in presenza di liquidi da decantare. Soluzione standard.

4. In rete

in presenza di grosse quantità di liquidi da decantare.

A = min 150 mm e max 750 mm, passo 100 mm.

Temperatura di esercizio fino a 200°C

Transport direction

P = 38.1

13

100

1.8

2.35


METAL BELT applicazioni

PA con tela in tapparella metallica standard

La foto a lato evidenzia un trasportatore mod. PA con tela in tapparella

metallica standard.

Questa soluzione viene proposta quando dobbiamo trasportare:

- prodotti a temperatura di esercizio fino a 200°C (le tele in materiale

plastico verrebbero danneggiate);

- prodotti metallici con parti taglienti che potrebbero danneggiare la

tela.

CP con tapparella metallica standard

Il trasportatore modello CP viene utilizzato:

- a bordo di unità termoplastiche per la raccolta e il trasporto di prodotti

aventi alte temperature;

- a bordo di unità soffiatrici per il trasporto di materozze con alte

temperature;

- a bordo pressa di unità di pressofusione per prodotti in alluminio o zama;

- a bordo di unità operatrici per prodotti metallici;

- a bordo di macchine per la pulizia o la brillantatura di prodotti metallici.

CPT con tapparella metallica standard

La foto a lato evidenzia un trasportatore utilizzato quando si deve

scaricare il prodotto all’interno di un separatore di materozze mod. SR

oppure all’interno di un contenitore di grandi dimensioni.

La particolare conformazione dei longheroni laterali con cui vengono

realizzati questi trasportatori è adatta all’installazione di protezioni

antipolvere in policarbonato, tunnel di raffreddamento e attrezzature

varie.

Da notare l’utilizzo delle stesse guance di snodo sia nel cambio

pendenza del tratto inferiore che in quello superiore.

33


34

PLASTIC and METAL BELT applicazioni

Linea di trasporto con tapparella plastica

La foto a lato evidenzia una linea di trasporto con

più punti di raccolta prodotto e trasporto al centro

di raccolta.

La

peculiarità della tapparella plastica utilizzata

per queste linee consiste nella possibilità di

compiere curve a 90° senza interruzione

di continuità, garantendo un trasporto di assoluta

qualità.

Da notare le spondine regolabili con inserto in

polizene installate su tutto il percorso.

Solitamente queste linee vengono proposte per il

trasporto di piccoli contenitori in plastica.

MB con tapparella metallica serie pesante

La foto a lato evidenzia un trasportatore mod. MB

tm dotato di tapparella serie pesante.

Da notare i listelli di trasporto che sono stati

saldati alla tapparella.

La carpenteria dei trasportatori che montano

tapparella metallica serie pesante è realizzata in

robusta lamiera saldata e verniciata spessore 3

mm.


PACKAGING

35


36

T50 trasportatore piano compatto

T50 A01

T50 B01

T50 B02

Struttura in robusto profilato di alluminio di primaria

estrusione, Lega 6060, protetto da trattamento di

anodizzazione spessore medio 15 micron.

Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura

liscia in Poliuretano verde (rif. Pantone 320);

giunzione tela vulcanizzata.

Temperature minime e massime sopportabili della

tela: da -10°C a +90°C.

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,12, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Soluzione standard priva di impianto elettrico e di

gambe di sostegno. Possibilità di supporti a terra e

sponde di contenimento come optional.


CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

A01

A B

min 50 mm min 300 mm

max 500 mm max 3000 mm

B01 Variante con traino centrale B01

A B

min 50 mm min 400 mm

max 500 mm max 3000 mm

B02 Variante con traino centrale B02

A B

min 50 mm min 400 mm

max 500 mm max 3000 mm

37


38

EV 600 elevatore

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

840

H min 1000

H max 1800

A

B

Struttura in robusto profilato di alluminio di

primaria estrusione, Lega 6060, protetto da

trattamento di anodizzazione sp.15 micron.

Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura

liscia in Poliuretano verde (rif. Pantone 320) con

termosaldati listelli h=35 mm a passo 150 mm;

giunzione tela vulcanizzata.

Temperature minime e massime sopportabili

dalla tela: da -10°C a +90°C.

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,18, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard elevatore 12 mt/min fissa.

Elevatore completo di interruttore/salvamotore

Siemens di Start e Stop dotato di mt. 5 di cavo e

spina 4P CE (3 fasi + terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.

Tramoggia elevatore in lamiera di Acciaio Inox

AISI 304 sp. 2 mm.

Scivolo di scarico elevatore in lamiera di Acciaio

Inox AISI 304 sp. 2 mm completo di rivestimento

interno applicato sulla superficie di contatto con

il prodotto.

A

200 mm

B

600 mm

CAPACITA’

TRAMOGGIA

80 litri


EV 800 - EV 1000 elevatori

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

C

H min 1250

H max 3000

A

B

Struttura in robusto profilato di alluminio di

primaria estrusione, Lega 6060, protetto da

trattamento di anodizzazione sp.15 micron.

Tela standard antitaglio e antiolio, con copertura

liscia in Poliuretano verde (rif. Pantone 320) con

termosaldati listelli h=35/50 mm a passo 150

mm; giunzione tela vulcanizzata.

Temperature minime e massime sopportabili

dalla tela: da -10°C a +90°C.

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,18, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard elevatore 12 mt/min fissa.

Elevatore completo di interruttore/salvamotore

Siemens di Start e Stop dotato di mt. 5 di cavo e

spina 4P CE (3 fasi + terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.

Tramoggia elevatore composta da una struttura

esterna in profilato di alluminio con pareti in

lamiera verniciata e tamponamenti interni in

lamiera di Acciaio Inox AISI 304 sp. 2 mm.

A B C

CAPACITA’

TRAMOGGIA

EV 800 200 mm 800 mm 930 mm 185 litri

EV 801 300 mm 800 mm 930 mm 185 litri

EV 1000 300 mm 1000 mm 1130 mm 410 litri

39


40

PACKAGING applicazioni

EV completo di CP di carico

La foto a lato evidenzia un gruppo di trasporto

realizzato per prodotti farmaceutici e composto da

un trasportatore modello CP da inserire dentro la

pressa in posizione longitudinale per la raccolta e il

trasporto del prodotto all’elevatore verticale dotato

di scivolo binato.

La logica di funzionamento comprende il conteggio

delle stampate da stoccare all’interno di due diversi

contenitori.

Il quadro comando è posizionato sopra un leggio,

appositamente realizzato per l’operatore addetto.

EV elevatore/orientatore di prodotto

La foto a lato evidenzia un’ elevatore che si

completa con l’orientamento del prodotto (fondelli).

Questa soluzione si propone solo quando

il prodotto ha determinate caratteristiche tecnico

dimensionali.

Ancor prima di inoltrare la proposta commerciale

è quindi necessario avere una certa quantità di

prodotto per effettuare il test di funzionalità.


SISTEMI DI STOCCAGGIO

41


42

DUCK dispenser

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

450

935 + 200

450

590 + 200

500

Duck dispenser può lavorare con due diverse

logiche non compatibili tra loro:

- utilizzando un segnale A/C, privo di tensione, in

arrivo dalla pressa ad ogni ciclo di stampata;

- impostando il tempo di riempimento per ogni

contenitore.

Lo scivolo del DUCK può ruotare di 360° e

può condurre il prodotto in qualsiasi punto del

percorso.

Portata: non superare i 2 Kg per ogni singolo

prodotto.

Potenza motore installato per la rotazione dello

scivolo: 0,06 Kw.

Tensione standard di alimentazione motore: 400

Volt/50 Hz.

N.B. Debitamente impostato, il DUCK può condurre il prodotto in più punti all’interno dello stesso contenitore, evitando l’accumulo a piramide

del prodotto.

200


TVC - TVS tavole rotanti

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

1010

D

TV.1

TV.2

TVC

TVS

D

1200 mm

1450 mm

Le tavole rotanti partono da un modello base

denominato TV e poi, in base al loro utilizzo, si

caratterizzano in:

- modello TVC: tavole rotanti per contenitori;

- modello TVS: tavole rotanti per sacchi.

Caratteristiche tecniche delle tavole rotanti

modello base denominato TV: disco di appoggio

tavole realizzato in lamiera Acciaio Inox AISI 430

spessore 4 mm.

La caratterizzazione TVC (tavola per contenitori)

e TVS (tavola per sacchi) avviene al momento

della proposta commerciale. In base al tipo e

dimensioni del recipiente vengono proposti modello

e caratterizzazione.

Tensione standard di alimentazione motore tavole

400 Volt /50 Hz.

H

250 mm

250 mm

H

PORTATA

120 Kg

140 Kg

VELOCITA’ ROTAZIONE

2,2 giri/min.

1,7 giri/min.

43


44

SISTEMI di STOCCAGGIO

CAV - Carosello verticale

Il disegno a lato evidenzia un carosello verticale a due piani di

lavoro con ascensore.

La logica di questa soluzione prevede di riempire il

trasportatore superiore di contenitori vuoti e, man mano che

vengono riempiti, l’ascensore li trasferisce sul trasportatore

inferiore.

La zona di movimento verticale dell’ascensore è completa di

apposita protezione antinfortunistica.

CAR - Carosello orizzontale

I contenitori vuoti vengono posizionati sopra i telai carrellati

del CAR e movimentati da una catenaria.

CAV - Carosello verticale

Il disegno a lato evidenzia il riempimento del contenitore

utilizzando un elevatore mod. EV 1000.

Il disegno a lato, è un esempio delle innumerevoli possibilità di

utilizzo del carosello verticale e la gamma di trasportatori che

esso può utilizzare per il riempimento dei contenitori.


SISTEMI di STOCCAGGIO e PESATURA

Sistema di stoccaggio con conteggio del prodotto a

mezzo pesatura

Sistema costituito da: trasportatore di raccolta delle

stampate, tramoggia pesatrice, carosello a terra per i

contenitori da riempire.

Completa il sistema la protezione anti-polvere in

policarbonato.

Questi sistemi vengono realizzati su misura secondo

necessità.

Gli elementi caratterizzanti questo sistema sono:

- precisione nel conteggio;

- affidabilità nel tempo.

Sistema di stoccaggio e pesatura con cartoni

Sistema costituito da: trasportatore compatto mod. T50,

due celle pesatrici e quadro comando.

Il materiale in arrivo sul trasportatore viene dirottato e

stoccato all’interno del cartone presente sulla cella pesatrice

nr.1;

a riempimento eseguito, il trasportatore modifica il senso di

marcia ed effettua lo stoccaggio sulla cellula pesatrice nr.2.

Sistema di stoccaggio e pesatura con sacchi

L’immagine a lato evidenzia un’ulteriore applicazione

possibile (raccolta su sacchi) per il sistema di stoccaggio

e pesatura.

45


46

STOCCAGGIO e PESATURA applicazioni

Isola di lavoro

La logica di riempimento comprende il conteggio dei cicli

pressa da stoccare all’interno del contenitore.

Da notare la canalizzazione diretta della materozza all’interno

del granulatore e del prodotto all’interno di due contenitori,

grazie all’inversione di marcia del piano.

Sistema di stoccaggio con conteggio del prodotto a

mezzo pesatura

Da notare la tramoggia pesatrice completa di celle di pesatura

e il trasportatore mod. PA, installato sotto per la raccolta del

prodotto pesato e lo scarico all’interno del contenitore.

Da notare il basamento indipendente dove è installata la

tramoggia pesatrice: questa soluzione si rende necessaria per

evitare le vibrazioni dannose alla pesatura.

Caratterizza questo sistema l’elevata precisione della pesata,

che fornisce l’esatta quantità di prodotto da stoccare nel

contenitore.


PET


PET soft drop

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

3540

3540

1900

1900

860

860

1300 1300 1300 1300

2870 2870

1570

1570

1700 1700

*Dimensioni determinate dalla tipologia della pressa

48 * dimensioni * dimensioni determinate dalla dalla tipologia pressa pressa

*

*

Il soft drop è un sistema molto efficace per eliminare i danni provocati alle

preforme in PET durante la fase di stoccaggio all’interno del contenitore di

raccolta.

Principio di funzionamento: il ciclo di stampata viene raccolto a bordo pressa

e canalizzato tramite un trasportatore mod. CPT al trasportatore/distributore

mod. PA installato per il riempimento programmato delle tramogge/

discensori.

Terminata la fase di carico, la tramoggia scende all’interno del contenitore

di stoccaggio e, utilizzando un sensore ad ultrasuoni, rilascia le preforme ad

un’altezza minima predeterminata.

Dati tecnici per l’utilizzo del Soft Drop

Dimensioni dei contenitori: base 1000 x 1200 x h.1200 mm.

Soft Drop standard completo di PLC e touch panel per controllo del processo

operativo e visualizzazione di cicli di lavoro e parametri impostati.

Principali implementazioni:

- controllo qualità a mezzo pesatura con tolleranza da 0 a + 2% rispetto al

peso del contenitore pieno;

- installazione di piattaforme vibranti;

- realizzazione trasportatore di carico completo di dispositivo di

raffreddamento.

*

*

55°

55°


SOFT DROP

Soft Drop standard – vista posteriore

La foto accanto evidenzia la parte posteriore del Soft Drop,

dove si trovano, protetti dai pannelli verniciati (rif.Pantone

320), il quadro di comando e la parte elettro-pneumatica.

Trasportatore di carico mod. CPT standard:

- raccoglie le preforme in uscita dall’unità produttiva e le

canalizza al trasportatore/distributore mod. PA installato sul

Soft Drop;

- tela in Pu colore verde (rif. Pantone 320) completa di listelli

h=50 mm passo 300 mm. Giunzione tela vulcanizzata;

- velocità trasportatore fissa 17 mt/min; - inclinazione del

tratto in salita di 55°;


trasporto.

Piattaforme vibranti

La foto a lato evidenzia una soluzione molto interessante

per ottimizzare la qualità di riempimento del contenitore di

stoccaggio preforme.

L’utilizzo delle piattaforme vibranti permette un recupero di

capacità del contenitore compreso tra un minimo del 7% fino

ad un massimo del 15-16%.

49


50

T-CONVEYOR trasportatore

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

1300

D

B

C

F

G

max

55°

400

Una soluzione molto diffusa nel settore del PET

per lo stoccaggio delle preforme negli appositi

contenitori è rappresentata dal T- Conveyor.

Rispetto al Soft Drop, questa soluzione non

comprende le tramogge di discesa all’interno del

contenitore e quindi viene proposta quando si ha

la sicurezza che, nella caduta delle preforme dal

trasportatore mod. PA distributore all’ interno del

contenitore di raccolta, non vi sia la possibilità di

danneggiarle.

Il trasportatore mod. CP raccoglie le preforme

in uscita dall’unità produttiva e le trasporta al PA

distributore che le canalizza, seguendo una logica

predeterminata, nei due contenitori di stoccaggio.

Il quadro comando, su richiesta completo di PLC,

ne gestisce la logica di riempimento.

1350

N.B. Misure non indicate variabili in funzione della

pressa.


QUADRI COMANDO MB


52

MB CONTROL PANEL quadro comando

Potenza massima sostenibile da quadro comando MB: 0,75 Kw.

Tensione di collegamento quadro comando 400 Volt/50 Hz trifase.

Quadro comando MB completo di Inverter trifase.

Grado di protezione del quadro comando MB: IP 65.

Dimensioni del quadro comando MB: 110 x 340 x 155 mm.

Peso del quadro comando MB: Kg 1.7.

Programmi standard installati nel quadro comando

a) Programma Manuale ON/OFF

b) Programma Pausa/Lavoro

c) Programma Robot/Pulse

d) Programma Tastatore/Feeder

e) Programma di gestione tavole rotanti serie TV

f) Programma di gestione carosello orizzontale CAR

g) Programma di gestione per Metal Detector installati sul trasportatore (Piastra/Tunnel)

h) Programma di gestione miscelatore modello MI 1

Dotazioni standard del quadro comando MB

Allarme acustico.

Fungo di emergenza.

Spina ILME completa M/F per il collegamento del segnale esterno in arrivo (A/C privo di tensione).

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

155

110

340


CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

Quadro comando MB installato su trasportatore PA

La foto a lato evidenzia un quadro comando MB installato su un

trasportatore mod. PA, dotato di protezioni, posizionato a bordo pressa

per la raccolta e il trasporto del prodotto depositato da Robot.

A sportello aperto il quadro inibisce la discesa del Robot.

Quadro comando MB installato su elevatore EV

La foto a lato evidenzia il quadro comando MB installato su un elevatore

per la gestione del tastatore di livello.

In funzione del livello del prodotto raggiunto nel contenitore a valle

dell’elevatore, si determina il suo funzionamento o la sua fermata.

Il segnale in arrivo dal tastatore (A/C privo di tensione) viene

debitamente filtrato.

Quadro comando MB installato su tavola rotante

La foto a lato evidenzia il quadro comando MB installato su una tavola

rotante mod. TV.

Ad ogni ciclo di stampata la pressa invia un segnale al quadro comando

MB (A/C privo di tensione).

I segnali vengono conteggiati dal quadro e arrivati alla quantità di

stampate impostata per contenitore, il quadro provvede al cambio

contenitore.

53


54

SMART LINE trasportatori

NEW!

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

H

H

40°

B

Smart-CP

40°

B

700

I = ingombro massimo a 40°

Riduzione dei costi

di trasporto

La serie Smart-Line

presenta guance rimovibili

che consentono di

appiattire i trasportatori,

riducendone l’ingombro

verticale e di conseguenza

i costi d’imballaggio e

trasporto.

700

140

185

120 35*

140

185

Struttura in robusto profilato di alluminio di primaria

estrusione, Lega 6060, protetto da trattamento di

anodizzazione spessore medio 15 micron.

Tela standard antitaglio e antiolio con copertura

liscia in Poliuretano verde (rif. Pantone 320); con

termosaldati listelli h=30mm a passo 400mm e

giunzione tela vulcanizzata.

Temperature minime e massime sopportabili della

tela: da -10°C a +90°C.

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,12, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Trasportatore completo di interruttore/

salvamotore Siemens di Start e Stop dotato di mt.

5 di cavo e spina 4P CE (3 fasi+terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.

A

A

120 35*

A + 80 120

B H (40°) I (40°)

Smart CPT 0 155 mm 1500 mm 850 mm 1950 mm

Smart CPT 1 255 mm 1500 mm 850 mm 1950 mm

Smart CPT 2 355 mm 1800 mm 1000 mm 2150 mm

A

A + 80 120

*Sponde laterali standard h 35 mm non amovibili


H

400

Smart-CPT

CARATTERISTICHE DIMENSIONALI STANDARD

H

400

40°

B

40°

B

I = ingombro massimo a 40°

700

140

185

Riduzione dei costi

di trasporto

La serie Smart-Line

presenta guance rimovibili

che consentono di

appiattire i trasportatori,

riducendone l’ingombro

verticale e di conseguenza

i costi d’imballaggio e

trasporto.

700

120 35*

140

185

Struttura in robusto profilato di alluminio

di primaria estrusione, Lega 6060, protetto

da trattamento di anodizzazione spessore medio

15 micron.

Tela standard antitaglio e antiolio con copertura

liscia in Poliuretano verde (rif. Pantone 320); con

termosaldati listelli h=30mm a passo 400mm e

giunzione tela vulcanizzata.

Temperature minime e massime sopportabili della

tela: da -10°C a +90°C.

Gruppo traino standard composto da motore

asincrono trifase, potenza Kw 0,12, accoppiato a

riduttore a vite senza fine con lubrificazione a vita.

Velocità standard trasportatore 3 mt/min fissa.

Trasportatore completo di interruttore/

salvamotore Siemens di Start e Stop dotato di mt.

5 di cavo e spina 4P CE (3 fasi+terra).

Tensione standard di alimentazione motore 400

Volt/50 Hz.

A

A

120 35*

A + 80 120

B H (40°) I (40°)

Smart CPT 0 155 mm 1500 mm 900 mm 2300 mm

Smart CPT 1 255 mm 1500 mm 900 mm 2300 mm

Smart CPT 2 355 mm 1800 mm 1100 mm 2500 mm

A

A + 80 120

*Sponde laterali standard h 35 mm non amovibili


MB Conveyors

via della Scienza n.7

36070 Brogliano - VI

Italy

T +39 0445 444555

F +39 0445 444599

sales@mbconveyors.com

www.mbconveyors.com


MB Conveyors

via della Scienza n.7

36070 Brogliano - VI

Italy

T +39 0445 444555

F +39 0445 444599

sales@mbconveyors.com

www.mbconveyors.com

graphic giuliamenegatti.com

11/2010

Similar magazines