Views
4 years ago

e pagine scelte - Fausto Lupetti Editore

e pagine scelte - Fausto Lupetti Editore

Claudio Baccarani

Claudio Baccarani Anch’io sperimentai il parlare in radio, avendo modo di capire come sia importante per uno studente imparare a usare strumenti di comunicazione di questo tipo, perché il mondo ora viaggia su queste onde e non è così semplice parlare a un pubblico che non si vede e che… magari ti ascolta … senza darti la possibilità di “ascoltare o vedere” cosa pensa di quello che si sta dicendo. Fu un successo, piccolo, ma un successo, fu quello che fornì la spinta decisiva a procedere verso la costruzione di una radio “nostra” in università con strutture sue proprie, cosa che la tecnologia internet avrebbe consentito di fare senza dover sostenere i costi per noi impossibili di una radio “normale”. Già, stavamo nascendo fuori da quella che era allora la normalità e questo ci dava ancor più carica per la consapevolezza di essere in qualche modo dei pionieri. Riuscimmo a finanziare alcuni primi piccoli acquisti ed esplorammo gli interrati della facoltà di Economia scovando spazi adibiti a semplice deposito, che nella fantasia dei ragazzi si trasformarono ben presto nello “scantinato o nella soffitta” delle radio del ’68, anno in cui ero studente universitario proprio qui a Verona. Non fu tanto semplice ottenere l’autorizzazione ad usarli, perché una volta scoperti le bramosie di alcuni colleghi non tardarono a manifestarsi. Erano spazi così angusti e così ben organizzati che mi ricordavano le capanne che ci costruivamo da bambini entro le quali riparare da qualsiasi pericolo e viaggiare sulle ali della fantasia. Spazi che al senso di avventura riflesso per quella età in cui si avverte nettamente la possibilità di cambiare il mondo, diffondevano in me buone dosi di ansia per la ristrettezza che condizionava ogni movimento. Ben presto, sorretti da un entusiastico spirito di ricerca e con una adeguata dotazione di ottimismo, riuscimmo a scoprire altre superfici sepolte che sono risorte a nuova vita ospitando la redazione della radio e tutta una serie di altre iniziative che con gli studenti stavano fiorendo in università. Avevamo creato le condizioni per lo sviluppo dell’idea, avevamo creato un luogo e un’organizzazione in cui il lavoro era avvertito come gioco e non c’è prestazione migliore di quella che si realizza giocando. Il desiderio di locali più luminosi e ampi associato al successo della 12

Credere in un sogno: la radio degli studenti radio ci portò - con non poche difficoltà a dir il vero - a costruire la vera radio dell’Università di Verona in una vetrina che vive ora in mezzo agli studenti e con gli studenti. Che dire a questo punto? A fronte di questo interrogativo almeno due pensieri accorrono premendo per non essere dimenticati, l’uno riferito ad un mio stato d’animo, l’altro rivolto ai ragazzi. Quanto a me devo dire che sono orgoglioso di aver partecipato a questa avventura che mi auguro resti per sempre nella memoria dei ragazzi. Per i ragazzi esprimo un desiderio, vorrei che sapessero sempre trovare la forza di sognare - nonostante tutto - disponendo anche di un’energia sufficiente a superare gli ostacoli che innumerevoli sorgeranno di fronte ai loro sogni. E se qualche volta i sogni cadranno in frantumi, auguro loro che quei frammenti rafforzino la consapevolezza che altri se ne possono costruire. Se ero già convinto che non si possa insegnare se non con la partecipazione degli studenti -a lezione non c’è qualcuno che insegna e qualcuno che impara, a lezione tutti imparano, la lezione nasce dall’interazione che si riesce a realizzare con gli studenti- ora sono anche testimone delle risorse enormi che giacciono spesso nascoste nelle università: l’entusiasmo e il desiderio di fare dei ragazzi. Perché non attingervi? 13

Branding. Una visione Design Oriented. - Fausto Lupetti Editore
Pagine di storia letteraria scelte e ordinate da Giuseppe Lipparini
Vedi indice e pagine scelte - Fausto Lupetti Editore
Vedi indice e pagine scelte - Fausto Lupetti Editore
Vedi indice e pagine scelte - Fausto Lupetti Editore
Vedi indice e pagine scelte - Fausto Lupetti Editore
Se all'inferno cantano gli uccelli - Fausto Lupetti Editore
L'anno prossimo a Gerusalemme - Fausto Lupetti Editore
Next. Identità tra consumo e comunicazione - Fausto Lupetti Editore
Vedi un estratto della rivista - Fausto Lupetti Editore
Comunicazionepuntodoc Numero 4 - Fausto Lupetti Editore
Orecchio Acerbo, un editore di confine Fausta Orecchio
Aspettando Foucault pagine 3-30.pdf - Asterios Editore
2010-06 pagine a seguire - Davide Ghaleb Editore
L'era dell'e pagine 3-80.pdf - Asterios Editore