Views
5 years ago

6$*(0 )#[70 ,QWHUQHW - Fax-Anleitung.de

6$*(0 )#[70 ,QWHUQHW - Fax-Anleitung.de

1RPH 4-2 Configurazione

1RPH 4-2 Configurazione della macchina Questo apparecchio fax consente di stampare il proprio nome su tutti i fax trasmessi se detto nome è stato memorizzato e se sull'apparecchio è stata impostata l'opzione INTEST.IN TX (fare riferimento al paragrafo Parametri tecnici a pagina 4/10). Per memorizzare il proprio nome: MENU: 23 - IMPOSTAZIONI / LOGO + immettere il proprio nome e poi confermare premendo il tasto . 5LVROX]LRQH Per trasmettere i documenti sono disponibili 4 modi di scansione: La scelta del modo dipende dal documento da trasmettere: • Modo Normale (nessun simbolo sotto il display) da utilizzare per documenti di buona qualità lineari e privi di grafica. • Modo Fine (indicato da Fine sotto il display) da utilizzare per documenti più complessi e con grafica. • Modo Super Fine (indicato da SFine sotto il display) da utilizzare per documenti con grafica fine o caratteri molto piccoli (a condizione che l'apparecchio fax ricevente sia in grado di riprodurli). • Modo Foto (indicato da Foto sotto il display da utilizzare per documenti fotografici. Per selezionare il tipo di risoluzione: + Premere il tasto RISOLUZIONE tante volte quante sono necessarie per selezionare il modo desiderato facendo apparire una freccia sotto al simbolo che si riferisce al modo prescelto. 7LSR GL UHWH È possibile collegare l'apparecchio fax ad una rete pubblica o ad una rete privata come un centralino PABX. È, ad esempio, opportuno definire il tipo di rete da selezionare. Per selezionare il tipo di rete: MENU: 261 - IMPOSTAZIONI / LINEA / TIPO LINEA + selezionare l'opzione desiderata PABX o PSTN e poi confermare premendo OK. 3UHILVVR ORFDOH Questa funzione si utilizza quando l'apparecchio fax è installato su una rete privata dotata di centralino aziendale. Essa consente di programmare l'aggiunta automatica di un prefisso locale (da definire) che permette di uscire automaticamente da questa rete telefonica aziendale a condizione che: • i numeri interni aziendali, per i quali il prefisso è inutile, siano numeri brevi inferiori alla lunghezza minima (da definire), • i numeri esterni, per i quali il prefisso è obbligatorio, siano numeri lunghi superiori o uguali alla lunghezza minima (da definire, ad esempio 10 cifre in Francia). La programmazione del prefisso dell'apparecchio fax viene effettuata in due fasi: • definire la lunghezza minima dei numeri telefonici esterni all'azienda, • definire il prefisso locale di uscita dalla rete telefonica aziendale. Questo prefisso verrà automaticamente aggiunto nel momento in cui si comporrà un numero esterno all'azienda.

Configurazione della macchina Attenzione - Se si definisce un prefisso locale, è necessario aggiungere questo prefisso ai numeri memorizzati nella rubrica; così facendo, verrà composto insieme ad ogni numero telefonico. 'HILQL]LRQH GHOOD OXQJKH]]D PLQLPD MENU: 83 - CONTATORI / PREFISSO + selezionare l'opzione LUNGHEZZA NO e poi confermare premendo OK, + è possibile modificare il valore predefinito per la lunghezza minima dei numeri esterni all'azienda e confermare premendo OK. La lunghezza minima deve essere compresa tra 1 e 30. 'HILQL]LRQH GHO SUHILVVR ORFDOH MENU: 83 - CONTATORI / PREFISSO + selezionare l'opzione INSER. PREFISSO e confermare premendo OK, + immettere il prefisso locale di uscita dalla rete telefonica aziendale (massimo 5 caratteri) e confermare premendo OK. &RGD GL DWWHVD SHU OD WUDVPLVVLRQH Questa funzione consente di ottenere uno stato riepilogativo di tutti i documenti in attesa di trasmissione, inclusi quelli in deposito, in trasmissione differita e così via. Tale funzione consente di fare quanto segue: • consultazione o modifica della coda di attesa. In questa coda di attesa, i documenti sono accodati nel modo seguente: numero d'ordine nella coda di attesa/stato del documento/numero telefonico del destinatario. I vari stati dei documenti sono di seguito elencati: - TX: trasmissione, - DEP: in deposito (polling TX), - POL: polling in ricezione, - MBX: trasmissione a una mailbox, - PMB: polling in ricezione dalle mailbox, - COM: comando in esecuzione, - CNS: connessione a Internet, - LIN: trasmissione Internet, • eseguire immediatamente una trasmissione in attesa, • stampare un documento in memoria, in attesa di trasmissione o in deposito, • stampare la coda di attesa per avere lo stato di ciascun documento in attesa e cioè: - numero d'ordine della coda, - numero o nome del destinatario del documento - ora prevista per la trasmissione (fax), - tipo di operazione relativa al documento: trasmissione dalla memoria, trasmissione differita, deposito, - il numero di pagine del documento, - dimensioni del documento (percentuale di spazio occupato in memoria), 4-3 Sicurezza Manutenzione Comunicazioni Configurazione Avvio rapido Installazione Indice della macchina

FAX System(V) - Utax
HP 600 Serie Fax
Brother FAX-8070P - Guida Utente
psrvwd]lrql - Fax-Anleitung.de
FAX-L280/L200 - Canon Europe
7(/(&20 - Fax-Anleitung.de
7(/(&20 - Fax-Anleitung.de
Sistema Fax - Triumph-Adler
FAX-L250 - Canon Download Centre
FAX L220 L295 UG ITA - Canon Europe
cancellazione di una scheda o di un
ANNO XVI Numero 6 GIUGNO 2 0 0 5