Views
4 years ago

SAGEM F@X ™ INTERNET NAVIGATOR 845 - Fax-Anleitung.de

SAGEM F@X ™ INTERNET NAVIGATOR 845 - Fax-Anleitung.de

Le informazioni

Le informazioni richieste sono: - il o i numeri fax del destinatario o dei destinatari - il numero del MAILBOX del destinatario (da 00 a 31) - l’ora di partenza della comunicazione - il tipo di trasmissione: invio dalla memoria o dal caricatore - il numero di pagine del documento da trasmettere Solamente le prime 2 righe devono essere obbligatoriamente compilate. Per convalidare la richiesta di trasmissione verso un MAILBOX, premete il tasto AVVIO. Il documento viene (eventualmente) registrato nella memoria e la comunicazione si svolge secondo la procedura normale delle trasmissioni fax (vedi Capitolo FAX). 7. POLLING IN RICEZIONE DAI MAILBOX REMOTI Il polling in ricezione dai MAILBOX consiste nel ricevere il documento oi documenti che si trova in un MAILBOX di un apparecchio remoto compatibile e che possiede le funzioni del tipo “Modo privato”. É quindi indispensabile conoscere il numero del MAILBOX nel quale si trova il documento e il suo codice d’accesso. Premete i tasti MENU, 3, 5. Viene visualizzato il menù di polling in ricezione di MAILBOX. È molto simile a quello utilizzato per il polling in ricezione fax standard. Tuttavia ha delle righe in più per quel che riguarda il numero del MAILBOX remoto da interrogare ed il suo codice di accesso. Le informazioni richieste sono: - il o i numeri fax del destinatario o dei destinatari - il numero del MAILBOX del destinatario (da 00 a 31) - il codice di accesso del MAILBOX del destinatario (4 cifre) - l’ora di partenza della comunicazione Solamente le prime 3 righe devono essere per forza compilate: Per convalidare la richiesta di polling in ricezione del MAILBOX, premete il tasto AVVIO. L’apparecchio remoto è chiamato e in seguito il vostro apparecchio riceve il documento o i documenti contenuti nel MAILBOX remoto. 8. RILANCIO DI UN DOCUMENTO DA UN APPARECCHIO REMOTO Il rilancio consiste nel trasmettere un documento e un numero di lista da rilanciare verso un apparecchio remoto che si occuperà automaticamente di ritrasmettere il documento ricevuto verso tutti gli interlocutori che si trovano nella lista da rilanciare. Questa lista è definita nell’apparecchio remoto e il suo numero deve quindi essere conosciuto dall’apparecchio che avvia l’operazione (iniziatore). Per realizzare questa operazione, l’apparecchio iniziatore e l’apparecchio remoto devono entrambi possedere la funzione “Modo privato” rilancio. Il vostro apparecchio è dotato di questa funzione; può essere utilizzato sia come apparecchio iniziatore di rilancio sia come apparecchio remoto che effettua le ritrasmissioni. TELEFAX INIZIATORE Documento e N° della lista da rilanciare (es: 5) TELEFAX REMOTO DOCUMENTO LISTA 5 RILANCIO: APPARECCHIO INIZIATORE Inserite il documento da trasmettere nel caricatore del vostro apparecchio, con il primo foglio nella posizione inferiore. Premete i tasti MENU, 3, 6. Viene visualizzato il menù di rilancio. È molto simile a quello utilizzato per le trasmissioni fax standard. Tuttavia ha una riga in più che riguarda il numero di lista da rilanciare da utilizzare. 35

36 Le informazioni richieste sono: - il numero fax del destinatario (apparecchio remoto) - il numero della lista da rilanciare - l’ora di partenza della comunicazione - il tipo di trasmissione: invio dalla memoria o dal caricatore - il numero di pagine del documento da trasmettere. Solamente le prime 2 righe devono essere compilate Per convalidare la richiesta di diffusione, premete il tasto AVVIO. Il documento che si trova nel caricatore viene trasmesso verso l’apparecchio remoto che si occuperà di rilanciarlo. RILANCIO: APPARECCHIO REMOTO L’operazione di ritrasmissione è automatica. Quando il vostro apparecchio riceve un documento da rilanciare verso una delle sue liste: - stampa, oltre al documento ricevuto, un rapporto di ricezione indicante la richiesta di rilancio. - ritrasmette il documento verso gli interlocutori che appartengono alla lista da rilanciare il cui numero gli è stato comunicato dall’apparecchio iniziatore. - stampa un rapporto di trasmissione unico per la lista di trasmissione. 9. ACCODAMENTO TRASMISSIONI L’accodamento rappresenta un riepilogo dei documenti in attesa di trasmissione (trasmissione differita, deposito, comunicazioni per la ricezione di documenti). La stampa di questa lista vi consente di conoscere quali sono i documenti in attesa e l’ora alla quale è prevista la loro trasmissione e in seguito di agire su tale lista per mezzo del navigatore. Per accedere a queste funzioni: Premete i tasti MENU e in seguito 6. STAMPA DELL’ACCODAMENTO Per stampare direttamente l’accodamento, premete i tasti MENU, 6, 5. Ogni colonna contiene le seguenti informazioni : 1 Numero d’ordine nella lista 2 Numero o nome del destinatario del documento 3 Ora prevista per la trasmissione 4 Tipo di operazione riguardo al documento: invio dalla memoria, trasmissione differita, deposito. 5 Numero di pagine del documento 6 Dimensioni del documento (percentuale dello spazio che occupa nella memoria). MODIFICARE O CONSULTARE L’ACCODAMENTO Premete i tasti MENU, 6, 2. Il vostro apparecchio indica lo stato dei documenti che si trovano nell’accodamento: COM: Comando in via d’esecuzione TX: Trasmissione POL : Polling RX DEP: In deposito (Polling TX) PMB: Polling in ricezione dai Mailbox RIL: Trasmissione per rilancio MBX: Trasmissione a un Mailbox CNX : Connessione Internet NET : Trasmissione Internet Se desiderate modificare uno dei documenti in accodamento: Potete selezionare le richieste di trasmissione dell’acco-damento per mezzo dei tasti o del navigatore oppure partendo dal loro numero d’ordine. Premete il tasto OK. Potete quindi modificare i parametri della richiesta di trasmissione che è stata visualizzata. Premere AVVIO per convalidare le modifiche e uscire.

Philips HFC 141/171 I Manual - Fax-Anleitung.de
6$*(0 )#[70 ,QWHUQHW - Fax-Anleitung.de
Brother MFC-7440N - Guida dell'Utente in rete per Internet Fax
Brother MFC-7840W - Guida dell'Utente in rete per Internet Fax