Views
4 years ago

L'attacco dei Vittra - Fazi Editore

L'attacco dei Vittra - Fazi Editore

Loki deglutì a fatica:

Loki deglutì a fatica: «No, Sire, non l’ho fatto». Il re annuì. Allora si voltò quasi con l’intenzione di allontanarsi; invece si rigirò di scatto verso Loki, assestandogli un ceffone talmente forte da farlo cadere a terra e accecarlo per un istante. Sara fremette, ma non disse nulla. Dopo aver assistito per anni a scene simili, aveva imparato che non poteva far nulla per evitare che il re scaricasse la rabbia su Loki. Questi era ancora steso a terra e si massaggiava la mascella. Per un attimo aveva temuto che il re gliela avesse fratturata. D’altronde, non sarebbe stata la prima volta che gli rompeva un osso. Ma questo non diminuiva il dolore. Jen, divertito dalla sofferenza di Loki, iniziò a ridacchiare finché il re non lo mise a tacere: «Fuori di qui!», ruggì rivolto a lui e Kyra. «Andatevene prima che vi tratti allo stesso modo!». I due corsero via, biascicando qualche scusa e chiudendosi dietro rumorosamente la pesante porta di quercia della sala. Nonostante il dolore, Loki avrebbe potuto rialzarsi, ma decise di non farlo. Restare a terra era più sicuro. Se si fosse rimesso in piedi non avrebbe fatto altro che dare al sovrano una scusa per stenderlo di nuovo. «È l’ultima volta che mi deludi», ringhiò il re. «Ti ho dato tutto e tu hai tradito le mie aspettative in fin troppe occasioni. Non sei altro che un principino viziato». «Non sono un principe», lo corresse Loki sottovoce. «Né mai lo sarai!», urlò il re come se fosse una minaccia. Loki si lasciò cadere sulla schiena e sospirò. «Tanto non voglio esserlo». «Bene! Perché ben presto non sarai altro che un morto!», imprecò il re a bassa voce, quindi gli si avvicinò per sferrargli un calcio sul fianco. Loki si piegò su se stesso, con le braccia strette allo sto- 12

maco. Per un attimo gli fu impossibile respirare, muoversi o fare qualsiasi altra cosa, a parte sentire il dolore lancinante che lo attraversava. «Oren!», gemette Sara. Restò seduta, con una mano avvinghiata al bracciolo della sedia. Il re scrollò le mani nella sua direzione, con l’aria esasperata di chi non sa più che fare. «Mi sto controllando, amore mio», le risposte e, dal tono, Sara capì che era vero. Dominando il suo bisogno di urlare, il re parlava con pacatezza. «Vorrei la sua testa su un piatto e invece ce l’ha ancora attaccata al collo», disse indicando Loki che si contorceva dal dolore. «È ancora vivo grazie al rispetto che nutro per te e per il suo titolo. Ma se continua a contrariarmi non lo resterà a lungo». «Lo so», disse Sara mentre si alzava, lasciando il cagnolino sulla sedia. «E per questo ti ringrazio, mio sovrano». Si avvicinò al marito e riprese a parlargli in tono tranquillizzante: «Mi rendo conto della tua frustrazione, so quando desideri l’arrivo della principessa. E tu sai quanto io stessa lo desideri». Il re emise un forte sospiro e parve addolcirsi un po’, per quanto gli fosse possibile. «Sì, lo so», ammise annuendo. «Talvolta dimentico che la principessa significa molto anche per te». «Forse la rabbia che provi nei confronti di Loki è in parte mal indirizzata», disse Sara. Quando il re aprì la bocca per controbattere, lei alzò la mano e proseguì: «Non dico che sbagli ad avercela con lui. Ti ha davvero deluso. Ma forse sarebbe meglio farla ricadere sui Trylle, anziché sul tuo popolo». «Cosa mi stai suggerendo?», le chiese lui con sguardo affilato. «Niente a cui non abbia già pensato tu stesso, amore mio». Posò le mani sul suo petto, sorridendogli. «Hai detto che 13

invito educare alla bellezza 2010_Layout 1 - Fazi Editore
Lettere di Gaspero Barbèra, tipografo editore (1841-1879 ...
Drammaturgia 1/07 - Titivillus Mostre Editoria
Scarica il PDF - Thesan & Turan - editoria e comunicazione
Florisemozioni in fiore - Pernice editori
Cenni Storici - Presbiterio - Adriano antonioletti editore
Leggende e tradizioni di Sardegna (testi dialettali in grafia fonetica)
Leggi l'inizio del libro - Giunti - Giunti Editore
Scarica il PDF - Thesan & Turan - editoria e comunicazione
24 Arte EVENTI | COMUNICAZIONE | EDITORIA ... - Iperedizioni.it
White Land 2005 2 in PDF - maremmi editori firenze libri
Lover Mine Un amore selvaggio - Club degli Editori
ebook-John il visionario - Fazi Editore
Leggi il primo capitolo - Fazi Editore
Fazi Tascabili 9 - Fazi Editore
I lettori di Anobii su Thomas Jay - Fazi Editore