Views
4 years ago

L'attacco dei Vittra - Fazi Editore

L'attacco dei Vittra - Fazi Editore

ma del ballo, quando la

ma del ballo, quando la vigilanza sulla reggia Trylle sarebbe stata meno stretta, però voleva trasformare l’incursione in un grande spettacolo, voleva che i troll di tutte le tribù si rendessero conto della sua potenza. Perciò pianificò l’attacco per la notte del ballo, pur sapendo che ci sarebbero state molte più guardie Trylle in servizio. Alla fine della riunione il re uscì, con i soldati Vittra al seguito, perché si allenassero su alcuni esercizi che li avrebbero aiutati nel combattimento contro i Trylle. Loki però non si mosse, dato che non partecipava alla missione, e rimase appoggiato a una libreria in fondo alla sala del re. «Come te la cavi?», gli chiese Sara una volta soli. «Mah, che ti devo dire, come me la sono sempre cavata dopo aver preso un bel po’ di botte», rispose lui con un mezzo sorriso, che le suscitò una smorfia preoccupata. Si avvicinò e gli posò una mano sul fianco, per curare i danni causati dal calcio del re, ma lui si ritrasse. «Loki, so bene quant’è forte il re. Lo so meglio di chiunque altro», disse. Loki ne era consapevole. Nel corso degli anni l’aveva vista con la sua buona dose di lividi, forse anche più di quelli che il re aveva procurato a lui. La fissò per un istante, poi distolse lo sguardo. «Sto bene», insisté, anche se non era vero. «Dovresti lasciare che ti curi», disse avvicinandosi ancora, ma lui si scansò. «Potresti avere un organo leso, o una costola rotta. Perché non mi permetti di aiutarti?». «Perché no», rispose sospirando e passandosi una mano tra i capelli biondo-rossi. «Me lo sono meritato». «Loki, non puoi dire sul serio. Sai benissimo che non è vero. Basta un niente perché Oren diventi aggressivo, non devi prenderla sul personale». «Ma avrei dovuto aiutarli», mormorò. «Sia Jen che Kyra. Oren me l’aveva detto. Mi aveva informato che non era- 16

no in grado di sbrigarsela da soli. E io lo sapevo. Eppure non li ho aiutati abbastanza. Pur sapendo che sarebbe scappata». «Non potevi saperlo», disse Sara, nel tentativo di rassicurarlo. «Invece sì», rispose. Poi, dopo un attimo di pausa, aggiunse: «E ci speravo anche». La regina rimase a bocca aperta, con gli occhi sgranati. «Loki!», esclamò. «Oh, andiamo, Sara!», disse Loki esasperato, guardandola. «So bene quanto vuoi quella ragazza, ma a che servirebbe portarla qui? Credi davvero che renderà la tua vita o quella del re migliore?». «Saremo entrambi più felici», rispose, ma abbassò gli occhi. «Quando il re è contento, tutto migliora». Loki rise cupo. «Credi davvero che lei lo renderà felice? Ho passato tutta la vita al servizio del re e, in ventitré anni, non l’ho mai visto felice. Niente lo rende felice». «Non capisci», disse Sara scuotendo il capo e facendo un passo indietro. «E non posso credere che tu l’abbia lasciata scappare di proposito». «Perché ti riesce così difficile da credere?», le chiese. «Il re l’avrebbe trattata così come tratta noi, e lo sai. Perciò, una volta tanto, volevo vedere qualcuno che scappava. Volevo che qualcuno sfuggisse alla trappola in cui siamo finiti tu e io». Lei continuò ad allontanarsi e lo strascico del lungo abito rosso strusciò sul pavimento. Come al solito, i suoi capelli neri erano tirati indietro, raccolti in una severa coda di cavallo. Faceva di tutto per sembrare forte e maestosa come il marito, ma in lei c’era qualcosa di dolce e fragile. A volte Loki dubitava che il re fosse davvero riuscito a spezzarla, ma quel giorno, quando lei si girò a guardarlo coi suoi occhi bruni pieni di lacrime, dovette convincersene. 17

invito educare alla bellezza 2010_Layout 1 - Fazi Editore
Lover Mine Un amore selvaggio - Club degli Editori
Florisemozioni in fiore - Pernice editori
Cenni Storici - Presbiterio - Adriano antonioletti editore
Leggi l'inizio del libro - Giunti - Giunti Editore
Scarica il PDF - Thesan & Turan - editoria e comunicazione
24 Arte EVENTI | COMUNICAZIONE | EDITORIA ... - Iperedizioni.it
Scarica il PDF - Thesan & Turan - editoria e comunicazione
White Land 2005 2 in PDF - maremmi editori firenze libri
Lettere di Gaspero Barbèra, tipografo editore (1841-1879 ...
Drammaturgia 1/07 - Titivillus Mostre Editoria
Leggende e tradizioni di Sardegna (testi dialettali in grafia fonetica)
ebook-John il visionario - Fazi Editore
Fazi Tascabili 9 - Fazi Editore
I lettori di Anobii su Thomas Jay - Fazi Editore