Views
4 years ago

L'attacco dei Vittra - Fazi Editore

L'attacco dei Vittra - Fazi Editore

«Chi se ne frega»,

«Chi se ne frega», rispose Jen stravaccandosi sul sedile. «Non mi riguarda. E non riguarda neanche te». «E comunque, da quando hai una coscienza?», gli chiese Kyra. «Non ce l’ho», rispose Loki, fermandosi a riflettere sul perché non volesse avere alcun ruolo in questa faccenda. «È solo che non sono mai stato un sostenitore dell’omicidio». «Be’, è una questione di sopravvivenza: o lei o noi», disse Kyra con un’alzata di spalle. «E se mi viene assegnato un compito, lo eseguo». «Questa volta hai fatto eccezione, però, visto che avete mandato tutto a rotoli, condannandoci a una morte orribile e dolorosa», l’accusò Loki. Jen, avendo sferrato un calcio sullo schienale di Loki, che inchiodò, si ritrovò sbalzato in avanti e sbatté la testa contro il sedile. «Coglione!», esclamò assestando un cazzotto alla nuca di Loki, che si girò per ricambiare. «Ragazzi!», urlò Kyra afferrando Loki per un braccio, impedendogli di colpire Jen. «Piantatela! Abbiamo un problema serio, e certo non lo risolveremo facendo a botte». «Non c’è modo di risolverlo», disse Loki cupo. «Qualsiasi cosa diremo sarà inutile e non riusciremo a ottenere la clemenza del re». 8

Capitolo 2 «È colpa di Loki», disse Jen appena misero piede nella sala delle udienze. Loki alzò gli occhi al cielo sospirando rumorosamente. «Non è tutta colpa mia», ribatté seccamente. «Non c’entro niente col loro fiasco». Durante il lungo tragitto per tornare alla reggia dei Vittra, Loki, Jen e Kyra avevano ripassato la versione degli eventi che avevano deciso di fornire al re. Nonostante fossero tutti concordi sul fatto che il re sarebbe stato regalmente incazzato a prescindere da ciò che gli avrebbero detto, trovare una giustificazione adatta poteva fare la differenza tra la tortura e la morte. Alla fine si erano accordati su una versione abbastanza plausibile, grazie alla quale avrebbero potuto quasi farla franca. Avrebbero detto al re che i Trylle li avevano preceduti. Che quando erano andati a rapire la ragazza, i Trylle erano già scappati con lei. Ma, come Loki aveva previsto, il piano fu gettato alle ortiche. Jen pensava solo a se stesso, era così che aveva fatto carriera nell’esercito Vittra. Evidentemente il re teneva in grande stima i traditori. «Non ha mosso un dito», insisté Jen. «Ecco il problema». 9

invito educare alla bellezza 2010_Layout 1 - Fazi Editore
Scarica il PDF - Thesan & Turan - editoria e comunicazione
Lettere di Gaspero Barbèra, tipografo editore (1841-1879 ...
Drammaturgia 1/07 - Titivillus Mostre Editoria
Lover Mine Un amore selvaggio - Club degli Editori
Leggi l'inizio del libro - Giunti - Giunti Editore
24 Arte EVENTI | COMUNICAZIONE | EDITORIA ... - Iperedizioni.it
Scarica il PDF - Thesan & Turan - editoria e comunicazione
White Land 2005 2 in PDF - maremmi editori firenze libri
Florisemozioni in fiore - Pernice editori
Cenni Storici - Presbiterio - Adriano antonioletti editore
Leggende e tradizioni di Sardegna (testi dialettali in grafia fonetica)
ebook-John il visionario - Fazi Editore
Leggi il primo capitolo - Fazi Editore
Fazi Tascabili 9 - Fazi Editore
I lettori di Anobii su Thomas Jay - Fazi Editore