Napoleone Al Cinema

napoleonaigle

Napoleone Al Cinema

Pontoise, Seine-et-Oise, interpretato da Michel Simon (1895-1975),

alleggeriscono la narrazione (Fig. 33).

Nella stesura del soggetto Abel Gance si è avvalso largamente delle

memorie scritte dal primo cameriere Louis Constant Wairy (1778-1845)

e dal segretario Claude François de Meneval (1778-1850) mostrandoci un

Napoleone in pantofole forse sorprendente, ma sicuramente più familiare

e vero. (Fig. 34).

Pierre Mondy (1925-2012), che all’epoca delle riprese ha la stessa età

del personaggio che impersona, versa nella interpretazione tutto il suo

temperamento sanguigno e pieno d’energia. A volte risulta sopra le righe,

ma appare intimamente compreso delle contraddizioni di un Napoleone

focoso, temerario, galante, dispotico, capace di azioni strabilianti e di

errori fatali. Un genio, ma pur sempre un uomo!

Nel film compaiono tutti i personaggi che entrano di diritto nella

Epopea Napoleonica portati sullo schermo da quasi tutti i mostri sacri

dell’epoca tra i quali: Martine Carol (1922-1967, Giuseppina), Rossano

Brazzi (1916-1994, Luciano), Claudia Cardinale (1938, Paolina), Vittorio

de Sica (1901-1974, Pio VII), Jean Marais (Carnot), e molti altri. Ancora

una volta Abel Gance ci regala una indimenticabile lezione di cinema.

32

Similar magazines