Views
2 years ago

l'Altracittà - Maggio 2014

l'Altracittà - Giornale della periferia. Edito dalla Comunità delle Piagge di Firenze. Sito internet http://www.altracitta.org

l'Altracittà - Maggio

Bussola elettorale: Comune di Firenze 1 “Firenze a sinistra” punta su Tommaso Grassi, giovane ma “collaudato” consigliere Tommaso Grassi, 28 anni, è il candidato sindaco della sinistra unita fiorentina, che mette insieme la sinistra diffusa e i partiti tradizionali, per fermare Dario Nardella (PD), il successore designato da Renzi. In alternativa al renzismo, Grassi offre la propria esperienza di cinque anni da consigliere comunale, all’opposizione a sinistra insieme a Ornella De Zordo, fondatrice della lista di cittadinanza “perUnaltracittà”. De Zordo, che in dieci anni ha fatto vedere i sorci verdi alla maggioranza, non si ripresenta ma passa il testimone in buone mani. Con Grassi è candidata anche la piaggese Adriana Alberici. leggi tutto > http://t.co/gFlnQ6ErKd Bussola elettorale: Comune di Firenze 2 leggi tutto > https://t.co/kzDO8EkkvY “Firenze a Sinistra”: in lista anche la nostra Adriana Alberici, già al Quartiere 5 Adriana Alberici è attiva da tanti anni nella Comunità delle Piagge, in particolare all’interno del progetto politico Cantieri Solidali. Dal 2009 ad oggi è stata consigliera al Quartiere 5 grazie all’elezione con il gruppo perUnaltracittà e ha rappresentato dentro l’istituzione i bisogni e le esigenze di chi vive alle Piagge. Terminata questa esperienza, Adriana si candida come consigliera comunale con la lista “Firenze a Sinistra” che sostiene Tommaso Grassi come sindaco. Lo fa in coppia con il capolista Giacomo Trombi e, considerato che alle prossime elezioni comunali si possono votare due persone, purché di sesso opposto, in bocca al lupo a entrambi! Bussola elettorale: Parlamento Europeo I popoli prima delle banche: il voto a Tsipras per costruire un’altra Europa Per ribaltare l’Unione Europea delle banche può essere utile votare la lista “l’Altra Europa con Tsipras”. La Sinistra Europea candida alla presidenza della Commissione il leader del partito greco Syriza, contro l’Europa della crisi, dell’austerity, dei nuovi populismi e neofascismi. Una sfida che in Italia chiama all’appello movimenti, associazioni, società civile e singoli elettori, per ricostruire a sinistra un soggetto politico nuovo. Nella circoscrizione Centro Italia tra i candidati ci sono due amici dell’Altracittà: Francesco Gesualdi (Centro Nuovo Modello di Sviluppo) e Tommaso Fattori (Forum dei Movimenti per l’acqua). leggi tutto > http://t.co/6uiArq79Or Abusi di potere Acqua Don Milani Territorio Sindaco Europa Beni comuni Sindacato Sicurezza stradale Tabucchi L’Altracittà - Giornale della Periferia Testata registrata presso il Tribunale di Firenze con il. n. 4599 - 11.7.1996. Direttore responsabile: Cecilia Stefani. Editore: Associazione Il Muretto. Stampato a Firenze da Litografia IP Produrre questo foglio costa 25 centesimi Puoi prenderlo gratis o sostenere l’Altracittà con un versamento sul conto dell’associazione di volontariato Il Muretto Iban IT 31 G 07601 02800 000026306506 causale “Altracittà” tunnel TAV Elezioni Magherini prima di morire fu pestato da un Carabiniere Approfondisci Per approfondire le notizie digita i link su Internet o inquadra con il tuo smartphone il Qrcode (è necessaria un’applicazione di lettura). Puoi leggere e stampare gli articoli online dal computer del Centro sociale Il Pozzo. Partecipa Le Piagge Numero 5 - Maggio 2014 | Anno XIX - III serie | www.altracitta.org leggi tutto > http://t.co/e1E9DKLL99 Lo afferma in una mail il Pubblico Ministero. Il fratello Andrea: “Voglio la verità” Riccardo Magherini, 40 anni, ex giocatore nelle giovanili della Fiorentina, sposato e padre di un bambino piccolo, è morto la notte del 3 marzo a Firenze mentre veniva arrestato per aver preso il telefonino a un pizzaiolo. Era agitato quella sera. Intervennero i Carabinieri e un’ambulanza. Poco dopo morì. Oggi suo fratello Andrea denuncia militari e sanitari: “Hanno lasciato che morisse con il viso schiacciato per terra e quattro carabinieri sopra che lo ammanettavano, lo hanno anche preso a calci, lo dicono dei testimoni: cos’è questa, se non una tortura?”. La Procura però dice che non ci sono state violenze, nonostante le foto dell’autopsia documentino un corpo pieno di ecchimosi e tumefazioni. Pochi giorni fa il colpo di scena: salta fuori una mail del Pm Bocciolini all’avvocato della famiglia, in cui si afferma come “almeno uno dei militari intervenuti abbia colpito il ragazzo con dei calci al fianco mentre era a terra ammanettato”. Si apre così a Firenze un nuovo caso Aldrovandi? Segnalaci notizie, inviaci fotografie, scrivici alla mail redazione@altracitta.org. Inoltre al Centro sociale Il Pozzo puoi scoprire le attività dell’Associazione di volontariato Il Muretto e delle cooperative sociali Il Pozzo, Il Cerro ed Equazione, oltre a quelle di Cantieri solidali, di Edizioni Piagge, del Fondo Etico e sociale e di Mag Firenze. Per maggiori informazioni visita i siti: www.cantierisolidali.blogspot.com; www.edizionipiagge.it; www.fondoetico.blogspot.com; www.magfirenze.it Comunità di base delle Piagge Via Lombardia 1p - 50145 Firenze | 055/373737 www.comunitadellepiagge.it | ilmuretto@libero.it Per raggiungerci: http://goo.gl/maps/ouX3x

l'Altracittà - Aprile 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Novembre 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Dicembre 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Febbraio 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Luglio 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Giugno 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Ottobre 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Gennaio 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Settembre 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Marzo 2014
comunitadellepiagge
l'Altracittà - Gennaio 2015
comunitadellepiagge