Filosofia politica 2008-2009 Prof. Furio Cerutti - Dipartimento di ...

philos.unifi.it

Filosofia politica 2008-2009 Prof. Furio Cerutti - Dipartimento di ...

Filosofia politica 2008-2009

Prof. Furio Cerutti

LAUREA TRIENNALE - PRIMO SEMESTRE

Filosofia politica e

sociale, bioetica:

concetti e storia

Corso propedeutico per l’intero Gruppo di Filosofia

politica

(Filosofia politica, Filosofia sociale, Bioetica, Teorie dello

Stato)

Obiettivo del corso: mettere gli allievi in condizione di

comprendere sia i testi classici sia gli studi pertinenti alle

discipline coinvolte, ma anche di orientarsi nelle vicende politiche

e sociali del nostro tempo individuandone strutture e tendenze.

Metodo: si concreta nel programma d’esame in tre parti.

a. esame sistematico delle categorie fondamentali a partire

dalla loro definizione, sulla base del testo-base (Cerutti) del

programma (politica, conflitto\guerra e pace,potere e forza, ordine,

legittimità, obbligo, identità; Stato\Stati, anarchia e società

internazionale, sfide globali e globalizzazione; etica e politica,

libertà, eguaglianza,giustizia, diritti, democrazia; inoltre individuosoggetto,

comunità-società, passioni-interessi per Filosofia sociale,

infine vita-morte e responsabilità-cura per Bioetica).

La storia delle teorie e quella politica e sociale (comprese

antichità e medioevo) verranno richiamate a delucidazione dello

svolgimento dei concetti. La conoscenza a livello pre-universitario

di queste storie, a partire dagli elementi fattuali (autori,

personaggi, eventi, date), è condizione preliminare per seguire il

corso e sostenere l’esame. Chi non ce l’ha se la procuri

(ri)leggendo un manuale anche di tipo elementare.

b. Per la storia della filosofia politica moderna il programma

prevede il Manuale di C.Galli, nello studio del quale gli studenti

daranno maggiore attenzione ai segg. autori: Machiavelli, Hobbes,


Locke, Spinoza, Montesquieu,l’Illuminismo scozzese, Rousseau,

Kant, Fichte, Hegel, Marx-Engels, Stuart Mill, Weber, gli elitisti,

Lukacs e i francofortesi (pp. 502-09), Rawls, Nozick, Dworkin

(pp.590-93).

c. Complemento dell’introduzione alle categorie è

l’apprendimento di come si leggono i testi. Per quest’anno ne sono

stati scelti alcuni di Marx ed Engels, riuniti in una dispensa che

potrà essere fotocopiata presso il Dipartimento. Chi può procurarsi

le edizioni a stampa privilegi quelle pubblicate dagli Editori riuniti,

che non sono più in commercio salvo il primo libro del Capitale.

Forma didattica: lezione cattedratica di 6 ore settimanali. Al

corso collaborerà Chiara Bottici, dottoressa di ricerca (IUE) e

ricercatrice-assegnista presso questo Gruppo.

Esame: orale con possibilità di sostenerne una parte in un

pre-colloquio nel gennaio 2009. Ore 60, CFU 12. L’esame verifica

l’assimilazione del lessico concettuale della politica, la capacità

del\la candidato\a di ragionare sui nessi essenziali fra le categorie

esposte (con particolare attenzione alla precisione del linguaggio)

ed infine di orientarsi nel panorama storico della filosofia politica e

della società.

Esame per non frequentanti: identico programma. Si consiglia

vivamente di frequentare almeno qualche lezione e comunque di

consultarsi con molto anticipo con il docente nelle ore di

ricevimento.

Destinatari: studenti del I anno della laurea triennale in

Filosofia (NB: esame da sostenere prima di ogni altro del Gruppo).

Studenti della laurea magistrale in Filosofia morale e politica che

non dispongano delle cognizioni-base. Studenti di altri corsi di

laurea (soprattutto Storia) della Facoltà di lettere e filosofia e della

Facoltà di giurisprudenza.

Orario: lun 15-17, giov 15-17, ven 11-13 (aula IV).

Data d’inizio e orario di ricevimento: giovedì 2 ottobre. Per il

ricevimento (normalmente il lunedì 17.15-18 e il venerdì 10-11 fino

a dicembre) ed eventuali variazioni consultare la “Bacheca delle

ultimissime” sul sito del Dip. di Filosofia.

Notabene. Il titolo del corso è stato lievemente modificato

rispetto a quello diffuso precedentemente.

Programma d’esame

1. Furio Cerutti, Filosofia politica. Un'introduzione, Firenze

University Press, ediz.2005, scaricabile da

http://eprints.unifi.it/archive oppure dal sito della Facoltà.

Attenzione: a fine settembre 2008 questa versione verrà sostituita


da una nuova edizione scaricabile dal sito della Facoltà o

fotocopiabile al Dip. di Filosofia.

2. Carlo Galli, Manuale di storia del pensiero politico, Bologna, Il

Mulino.

3. Karl Marx (e Friedrich Engels), Manifesto del partito comunista;

Prefazione (1859) a Per la critica dell’economia politica; da Il

capitale, libro I: il cap. I (La merce) e il cap. 24,§7 (Tendenza

storica dell’accumulazione capitalistica).

More magazines by this user
Similar magazines