bando - Dipartimento di Filosofia - Università degli Studi di Firenze

philos.unifi.it

bando - Dipartimento di Filosofia - Università degli Studi di Firenze

D.D. n. 8

ANNO 2010

AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA PER IL

CONFERIMENTO DI N._1_ INCARICHI DI PRESTAZIONE OCCASIONALE DA ATTIVARE

NELL’AMBITO DEL PROGETTO DI RICERCA PRIN 2007 Identità politica, legittimità e

comunità fra Unione Europea ed Occidente

IL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA

- Vista l’istanza con cui il prof. Furio CERUTTI, responsabile del progetto di ricerca PRIN 2007

Identità politica, legittimità e comunità fra Unione Europea ed Occidente, previa attestazione

che tale progetto prevede la stipula di n. 1 contratto occasionale da finanziarsi sul relativo

fondo, chiede l’attivazione di una procedura di valutazione comparativa per la selezione di un

contraente;

- Viste le Linee Guida che disciplinano il conferimento degli incarichi di lavoro autonomo

approvate dal Consiglio di Amministrazione in data 23 febbraio 2007;

- Visto l’art. 7 comma 6, 6 bis del D.Lgs. 30 marzo 2001 n. 165, così come sostituito dall’art. 32

del D.L. 4 luglio 2006, n. 223, convertito con modificazioni dalla L. 4 agosto 2006, n. 248;

- Vista la delibera del Consiglio di Dipartimento di Filosofia del 26.5.2010.

DISPONE

È indetta una procedura di valutazione comparativa per il conferimento di n.1 incarico di

prestazione occasionale per lo svolgimento dell’attività, avente ad oggetto la seguente prestazione:

Analisi del nesso tra identità politica e policies all’interno dell’Unione europea, con

riferimento al dibattito su di una politica energetica comune nell’ambito del progetto di ricerca:

PRIN 2007 Identità politica, legittimità e comunità fra Unione Europea ed Occidente.

Articolo 1 – Descrizione

La presente procedura di valutazione comparativa è intesa a selezionare n. 1 soggetto disponibile a

stipulare un contratto di diritto privato per il conferimento di incarico di prestazione occasionale per

lo svolgimento della seguente attività:

Analisi del nesso tra identità politica e policies all’interno dell’Unione europea, con

riferimento al dibattito su di una politica energetica comune.

In particolare il collaboratore dovrà: ricostruire i processi politici ed economici che hanno portato i

rappresentanti dell’Unione europea a convincersi della necessità di dotarsi di una politica energetica

comune, o quanto meno “condivisa”. Esaminando le ragioni dei successi e degli insuccessi relativi


alla costituzione di questa specifica policy, il/la collaboratore/trice dovrà altresì evidenziare i

principi, i valori e le valutazioni storiche che hanno scandito tale processo, al fine di indicare se e

come la scelta relativa alla politica energetica ha contribuito o potrebbe contribuire alla promozione

di una comune identità politica europea.

Articolo 2 – Corrispettivo e durata

L’attività oggetto delle collaborazioni avrà inizio il 1° luglio 2010 e terminerà il 20 agosto 2010.

Per ciascun contratto di prestazione occasionale sarà previsto un corrispettivo complessivo pari ad

€ 1.800,00 comprensivo di tutti gli oneri a carico del Dipartimento di Filosofia.

Il lordo a carico del percipiente sarà di euro 1.659,00.

Articolo 3 – Modalità di svolgimento

La prestazione occasionale sarà espletata personalmente dal soggetto selezionato in piena

autonomia senza vincoli di subordinazione coordinandosi con il Dipartimento di Filosofia

dell’Università degli studi di Firenze.

Articolo 4 – Requisiti

I requisiti di ammissione alla presente procedura di valutazione comparativa sono: dottorato di

ricerca in discipline politiche o economiche, preferibilmente curriculum in relazioni internazionali;

esperienze di ricerca verificabili nell’ambito delle politiche energetiche; almeno due pubblicazioni

inerenti a tale tema.

Articolo 5 – Valutazione

La selezione verrà effettuata mediante la valutazione dei curriculum presentati con la domanda di

partecipazione.

I criteri per la valutazione saranno preliminarmente fissati dalla Commissione.

I candidati che non abbiano ricevuto alcun provvedimento di esclusione dalla selezione sono tenuti

a presentarsi, senza alcun preavviso, il giorno 14 giugno 2010, alle ore 15,30 presso il

DIPARTIMENTO DI FILOSOFIA-VIA BOLOGNESE, 52- FIRENZE.

Sarà dato particolare rilievo ai requisiti culturali e professionali, nonché all’esperienza professionale

maturata in relazione ad attività lavorativa prestata presso soggetti pubblici e/o privati.

L’Amministrazione si riserva la facoltà di procedere sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive

contenute nella domanda di partecipazione alla procedura e nel curriculum.

Articolo 6 - Domanda e termini di presentazione

La domanda di partecipazione, redatta in carta libera e sottoscritta in originale dal candidato, dovrà

essere presentata direttamente al Dipartimento di Filosofia entro e non oltre le ore 12 del giorno 11

giugno 2010, pena l’esclusione dalla procedura comparativa.


Articolo 7 – Commissione e graduatoria

La Commissione, composta da n. 3 componenti, di cui uno con funzioni di presidente, esperti nelle

materie attinenti alla professionalità richiesta, formula la graduatoria di merito secondo l’ordine

decrescente dei punti attribuiti ai candidati.

L’incarico di prestazione occasionale verrà conferito al candidato che raggiunge la votazione più

elevata; a parità di punteggio precede il candidato più giovane di età.

La graduatoria può essere utilizzata per l’affidamento di ulteriori, analoghi, incarichi di cui si

manifestasse la necessità.

Della graduatoria sarà data pubblicità sul sito Web del Dipartimento di Filosofia (all’indirizzo

http://www.philos.unifi.it) e mediante affissione all’Albo Ufficiale della Struttura medesima.

Tutte le informazioni, le modifiche e le integrazioni relative al presente avviso verranno pubblicate

nella medesima pagina web dell’Ateneo, dove verrà pubblicata anche la composizione della

Commissione.

Articolo 8 – Stipula del contratto

I candidati risultati vincitori saranno invitati alla stipula del contratto individuale di prestazione

occasionale.

La mancata presentazione sarà intesa come rinuncia alla stipula del contratto.

Articolo 9 – Trattamento dei dati personali

I dati trasmessi dai candidati saranno trattati per le finalità di gestione della presente procedura

comparativa, ai sensi del Regolamento di Ateneo di attuazione del codice di protezione dei dati

personali in possesso dell’Università degli Studi di Firenze e del Regolamento di Ateneo per il

trattamento dei dati sensibili e giudiziari in attuazione del D.Lgs. 196/2003, citati in premessa. In

qualsiasi momento gli interessati potranno esercitare i diritti ai sensi del D.Lgs. 30 giugno 2003, n.

196.

Articolo 10 – Unità organizzativa competente e responsabile del procedimento

A tutti gli effetti della presente procedura comparativa è individuata quale Unità organizzativa il

Dipartimento di Filosofia –Via Bolognese, 52-50139 Firenze (tel. 055/4622427 fax055/483857) e

quale responsabile del procedimento la sig.ra Gianna Giunchi.

Firenze, 27.5.2010

IL RESPONSABILE DELLA STRUTTURA

Prof. Pierluigi Minari

More magazines by this user
Similar magazines