Appuntamenti ... - Parrocchia di Gradisca d'Isonzo

parrocchiagradisca.it

Appuntamenti ... - Parrocchia di Gradisca d'Isonzo

Mercoledì 8 luglio ore 20:30 al Coassini di Gradisca

incontro commissione Diocesana per iniziare il Fondo di

Solidarietà Diocesano.

Concerti nella Basilica di Aquileia: martedì 7 luglio e sabato 11

luglio alle ore 20,45 Ingresso libero

Domenica 12 luglio alle ore 11,00 in Addolorata la S. Messa

sarà accompagnata dal canto del Coro “Puellae Orantes” della

cattedrale di Tarnòw (Polonia) partecipanti al concorso

SEGHIZZI.

Domenica 12 luglio- Patroni Ermacora e Fortunato: alle ore

19,00 nella Basilica di Aquileia il Pontificale dei Vescovi della

Regione Friuli Venezia — Giulia.

Mercoledì 15 luglio ore 18,00 S. Messa in Borgo Salet, segue la

benedizione delle famiglie.

Bommarco.

Appuntamenti ...

MADONNA DEL CARMINE

Da giovedì 9 luglio, ogni sera in duomo ore

18,00 S. Rosario e Novena.

Giovedì 16 luglio festa della Madonna del Carmine.

In Duomo ore 17,30 S. Rosario. Ore 18,00 S.

Messa solenne e ricordo del 5° anniversario della

morte dell’Arcivescovo Padre Antonio Vitale

“Qui, in terra, l’occhio dell’anima è l’Amore,

il solo valido a superare ogni velo.

Dove l’intelletto s’arresta, procede l’Amore

che con il suo calore porta all’unione con Dio”.

( Sant’Antonio di Padova – Sermones)

INFORMAZIONI UTILI

Ufficio parrocchiale:

Via Bergamas, 45 tel. 0481/99148

aperto nei giorni feriali dalle

ore 18.00 alle 19.00.

e-mail:parrocchia.gradisca@tin.it

internet:www.parrocchiagradisca.it

Parroco:

don Maurizio Qualizza

(335.5619695)

Diaconi:

Renato Nucera (333.2188483)

San Valeriano (0481/99698);

Franco Molli (328.6829568).

5 e 12 Luglio 2009

XIV- XV DOMENICA DEL

TEMPO ORDINARIO

ueste due domeniche ci

Q

presentano un Gesù che

tocca con mano l’incomprensione

dei “suoi”, non quella che si

sarebbe potuto aspettare,

“quella l’uomo che non riesce a

capacitarsi del fatto che Dio sia

così dimesso, così povero, così

fragile, così attaccabile, Gesù è

veramente una contraddizione

nella storia e nello stesso tempo

lo stupore e la meraviglia di Dio

quasi come un amante ferito e

deluso, come un amico che resta

turbato, cioè resta male del

fatto che la propria sposa, il

proprio amico non lo riconoscano,

lo rifiutano.”Molto spesso un

profeta non è riconosciuto in

casa sua.

(segue pag. 2)


(continua da pag. 1)

La domenica seguente troviamo un Gesù che dà delle

istruzioni ben precise per i suoi nell’inviarli ad annunciare il

Vangelo. Ma qual’è lo stile dell’annunciatore del vangelo? Le

indicazione che offre l’evangelista Marco sono davvero

preziose, anche per noi. Siamo inviati a confrontare i nostri

stili, a fare un po’ l’esame di coscienza. Siamo chiamati a fare

esperienza di comunione, Gesù li manda davanti a sé per

preparare la strada perché l’annuncio vero e proprio del

Vangelo è suo, è lui che converte, è lui che fa crescere la

Parola, come ricorda un’altra pagina del Vangelo, sia che

l’agricoltore dorma, sia che vegli! Per questo viaggioavventura

il discepolo deve prendere con sé un desiderio

d’urgenza dell’evangelizzare (bastone), e dice di approfittare

dall’ospitalità, (non portare pane e denaro), cioè invita a

vivere stando in mezzo alla gente, in una parola chiede

l’essenzialità. Forse questa povertà viene oggi chiesta anche a

noi, alla nostra chiesa diocesana, forse è il sogno che il

Signore nutre anche nei rapporti tra di noi, per ritrovare

un’umanità più vera, un’immediatezza segnata soprattutto

dall’amore.

don Maurizio

SA ATOIO

prepariamoci all’incontro

Nel carisma concesso dallo Spirito ad Antonio

brilla l’inscindibile nesso tra carità e verità. Ne

era ben consapevole Pio XII quando lo insignì

del titolo di dottore evangelico. Infatti, la

riduzione della carità ad un umanitarismo

generico e “neutrale”, che lascia in secondo piano

la verità vivente e personale di Gesù Cristo, è una tentazione

sempre incombente. Tanto più oggi in una società

interculturale e interreligiosa come la nostra.

Vita della comunitÀ

Questa settimana ci ha lasciati Marco PIZZO. Ai

familiari i sensi della nostra cristiana solidarietà.

Domenica, 12 luglio, nella chiesa di San Valeriano

accoglieremo con il sacramento del Battesimo la

piccola Stefania MADIAI.

Pesca pro ORATORIO

Continua ancora per due settimane la pesca organizzata dal

gruppo missionario parrocchiale, nell’atrio della Sala Coassini.

Il ricavato sarà a favore dell’Oratorio stesso.

FOGLIETTO PARROCCHIALE

Da questa settimana il foglietto parrocchiale uscirà ogni 15 giorni. Le

intenzioni delle Sante Messe saranno esposte alla bacheca delle

nostre Chiese.

SANTA MESSA A SANTO SPIRITO

La Santa Messa della domenica a Santo Spirito rimane

sempre alle ore 8,30

VOCE ISONTINA

Questa settimana segnaliamo

Sostenibilità evangelica– In attesa della “Caritas in Veritate”

di Benedetto XVI (pag. 3);

Si inaugura la stagione 2009 dei Concerti in basilica ad

Aquileia (pag. 13);

GRADISCA:

Il saluto della comunità a don Flavio (pag. 19);

More magazines by this user
Similar magazines