copertina pof - Liceo Platone

liceoplatone.it

copertina pof - Liceo Platone

ATTIVITÀ SCOLASTICHE ORDINARIE.

Le attività didattiche curricolari nonché quelle di recupero e di sostegno, programmate dai

docenti e dai Consigli di Classe, si possono così elencare:

a) per il primo anno, attività di potenziamento delle abilità di base e della metodologia di

studio, volte al superamento delle eventuali lacune, nonché di orientamento o riorientamento,;

b) attività in classe, programmate da ogni insegnante, durante il normale svolgimento delle

lezioni;

c) attività guidate dall’insegnante e svolte autonomamente dagli alunni oltre il normale

orario delle lezioni, individualmente o in gruppi, sotto forma di compiti, esercizi, ricerche;

d) attività di laboratorio svolte in classe con la guida dell’insegnante e volte al

potenziamento delle competenze di decodificazione, di analisi e di sintesi, attività di

riorganizzazione e di snellimento dei percorsi didattici delle varie discipline attraverso

l’individuazione di nuclei tematici portanti;

e) corsi di sostegno, recupero, e potenziamento programmati dal Consiglio di Classe anche

al di fuori dell’orario delle lezioni, e se necessario con una metodologia didattica

individualizzata, tenuti da docenti della classe o dell’Istituto;

f) corsi di approfondimento per gli alunni delle classi terminali, per materie indicate dai

singoli docenti ma, soprattutto, per quella oggetto della 2 a prova scritta;

g) didattica orientante: uso di un linguaggio positivo, invito alla lettura;

h) conoscenza storico-artistica del patrimonio culturale di Palazzolo Acreide e dintorni

attraverso visite guidate ed escursioni.

Continuità- Accoglienza – Orientamento

Per arricchire e potenziare il processo formativo degli studenti il nostro Istituto assegna

grande importanza al percorso di continuità-accoglienza-orientamento.

La continuità è adottata come strategia che innesta le nuove acquisizioni sulle precedenti,

arricchendole, stabilendo un raccordo pedagogico tra i diversi programmi e stabilendo un

giusto rapporto scuola-società tramite la mediazione della famiglia.

L’accoglienza è un momento importante volto a far superare l’iniziale senso di incertezza degli

studenti ed è propedeutica all’attività di orientamento, utile a far sviluppare nuovi sentimenti di

appartenenza alla nuova scuola.

L’orientamento è parte integrante del processo educativo e formativo, progettato dalla scuola

ogni anno per gli allievi con una metodologia organizzata nelle tre fasi dell’ingresso, in itinere

e in uscita. Esso è rivolto agli alunni delle scuole medie con visite guidate e momenti di

condivisione didattica in istituto, agli alunni interni della classi intermedie con corsi di

formazione e aggiornamento sulle opportunità offerte dalle Università e dal mondo del lavoro

e, ai diplomandi, con visite ai saloni dell’orientamento.

19

More magazines by this user
Similar magazines