QUI - Circolo Cultura e Stampa Bellunese

circoloculturaestampabellunese.it

QUI - Circolo Cultura e Stampa Bellunese

ANNO VII

3 dicembre 2012

PROSA AL TEATRO COMUNALE

3

gli interpreti:

NATALINO

BALASSO

Attore, comico e autore di teatro, cinema, libri e televisione, debutta nel 1990

in teatro, nel1998 in televisione, nel 2007 al cinema e pubblica libri dal 1993.

Scrive e rappresenta numerosi spettacoli tra cui la commedia Dammi il tuo

cuore, mi serve (2003) i monologhi Ercole in Polesine (2004), La tosa e lo storione

(2007), L’Idiota di Galilea (2011), Stand Up Balasso (2011) e insieme a

una giovane compagnia rappresenta Fog Theatre (2009) un colossal teatrale

di dieci spettacoli da lui scritti. Interpreta spettacoli per la regia di Gabriele

Vacis, Libera Nos (2005), Viaggiatori di pianura-tre storie d’acqua (2008), Rusteghi

–i nemici della civiltà (2011) e per la regia di Paolo Valerio e iermario

Vescovo La bisbetica domata (2009). Pubblica una raccolta di racconti: Operazione

buco nell’acqua (Sperling & Kupfer 1993) e tre romanzi: L’anno prossimo

si sta a casa (Mondadori 2004), Livello di guardia (Mondadori 2007),

Il figlio rubato (Kellermann 2010). Al cinema lavora con Gianni Zanasi Non

pensarci, con Carlo Mazzacurati La giusta distanza e La Passione, con Massimo

enier Generazione mille euro, con Federico Rizzo Fuga dal call center. Per

la televisione recita nella fiction Padri e Figli (G.Zanasi e G.Albano) e nel film

Il segreto dell’acqua (R.De Maria). E’ autore e interprete di apprezzati video

comici a sfondo sociale per youtube. Collabora con il Fatto Quotidiano.it

MICHELE

SCHIANO DI COLA

Nel 2006 si diploma alla Scuola per attori del Teatro Stabile di Torino. Collabora

con Jurij Ferrini in tre allestimenti, Timone d’Atene e Riccardo III di

Shakespeare, La figlia di Iorio di D’Annunzio. Per il Mercadante Teatro Stabile

di Napoli recita in Falstaff di Shakespeare regia di Mario Martone, 'A Sciaveca

testi di Mimmo Borrelli regia di Davide Iodice, La Fabbrica dei sogni

drammaturgia e regia di Davide Iodice. Nel 2010 continua la formazione

prendendo parte a La Nouvelle Ecole des Maîtres diretta da Franco Quadri,

con Matthew Lenton e Sandy Grierson come insegnanti. Recita in Wonderland

drammaturgia e regia di Matthew Lenton. Nel corso degli anni collabora con

alcuni dei maggiori teatri nazionali e internazionali: Panta Théâtre di Caen,

Institut Français Italia,

Fondazione Teatro Piemonte Europa, Teatro Giacosa di Ivrea, Fondazione Pontedera

Teatro, CSS Teatro stabile di innovazione del FVG (Italia), Fondazione

Campania dei Festival/Napoli Teatro Festival Italia (Italia), Centre de Recherche

et d’Expérimentation en Pédagogie Artistique - CREPA (CFWB/Belgique),

La Comédie de Reims, centre dramatique national (France), Direcção-Geral

das

Artes (Portugal),Teatro Nacional D. Maria II (Portugal), Teatro Litta, Teatro CRT,

Mercadante Teatro Stabile di Napoli, Teatro Eliseo di Roma, Fondazione Teatro

Stabile di Torino, Fondazione Teatro Metastasio di Prato, Biennale di Venezia.

JURIJ

FERRINI

41 anni. Attore e regista teatrale, frequenta dal 1991 la scuola di recitazione

del Teatro Stabile di Genova dove lavora fino al 2004. Mentre lo stabile genovese

in poche stagioni fa di lui uno degli attori di riferimento per i ruoli primari

(LO STORPIO DI INISHMAAN di Martin McDonagh e DER TOTMACHER di

R. Karmakar - M. Farin, entrambi diretti da M. Sciaccaluga), fonda un gruppo

teatrale indipendente, il Progetto U.R.T., con il quale dirige ed interpreta spettacoli

che suscitano l’interesse di pubblico e critica; fra questi, MANDRAGOLA

di Niccolò Machiavelli, SCHWEYK NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE

di B. Brecht, IVANOV di A. Cechov, LA LOCANDIERA di Goldoni,

RICCARDO III e MACBETH di Shakespeare e LO ZOO DI VETRO di Williams.

Lavora con registi di fama internazionale come Benno Besson, Alfredo Arias e

Matthias Langhoff. Nel settembre 2003 vince il Premio Olimpico di Vicenza

organizzato dall’ETI nella categoria “Miglior attore emergente”.

Dal 2005 lavora con il Teatro Stabile di Torino collaborando con importanti

registi italiani come Gabriele Vacis, Beppe Rosso, Cristina Pezzoli

(ROMEO&JULIET di Shakespeare per la regia di Vacis, JACK AND JILL di Jane

Martin regia di Beppe Rosso, GLENGARRY GLEN ROSS di David Mamet regia

di Cristina Pezzoli). Ha appena concluso la ripresa de RUSTEGHI – I NEMICI

DELLA CIVILTA’ regia di G. Vacis per il Teatro Stabile di Torino.

ANGELO

TRONCA

Nel 2006 si diploma alla Scuola per attori del Teatro Stabile di Torino, triennio

2003-2006. Collabora subito con Jurij Ferrini con il quale recita, nel corso

degli anni, in cinque allestimenti: Timone d’Atene, Riccardo III e Macbeth di

Shakespeare, La locandiera di Goldoni e, come protagonista, La figlia di Iorio di

D’Annunzio. Partecipa al laboratorio sperimentale “P.P.P.” ideato dalla regista

Cristina Pezzoli e dalla drammaturga Letizia Russo. Cristina Pezzoli lo dirige

in tre spettacoli: Blitz, drammaturgia originale di Letizia Russo, Glengarry Glen

Ross di David Mamet e Scuolasbrok, spettacolo completamente improvvisato.

Nella stagione 2011.2012 interpreta il ruolo di Evaristo ne Il ventaglio di Goldoni

per il Teatro di Ivrea e Cinna e Messala nel Giulio Cesare di Shakespeare,

regia di Carmelo Rifici per il Piccolo Teatro di Milano.

More magazines by this user
Similar magazines