bilancio sociale 2010 plus sarcidano barbagia di seulo

sociale.provincia.cagliari.it

bilancio sociale 2010 plus sarcidano barbagia di seulo

Conclusioni

La peculiarità dell’anno 2010 è stata il superamento di parte dei problemi organizzativi e

gestionali connessi all’avvio della programmazione PLUS 2009.

L'UPGA con sede presso il Comune capofila Isili ha raggiunto l'importante obiettivo

dell'avvio della seconda annualità di due importanti azioni contenute nella programmazione

del primo triennio per garantire la continuità dei servizi nel territorio.

Il Progetto Counseling- Animazione adulti e anziani, gestito dalla cooperativa “Noesis”

aggiudicatrice dell’appalto, ha cercato di realizzare i seguenti obiettivi:

potenziare le risorse disponibili nella persona;

aumentare la consapevolezza rispetto al problema

sperimentare nuove modalità e soluzioni al disagio

promozione dell’autonomia

combattere la solitudine

A tal fine sono state realizzate diverse attività di animazione e laboratori : decoupage, cera,

sapone, ricamo, cucito, filigrana di carta, pittura su vetro, tegole, corso di alfabetizzazione

informatica e corso di ginnastica dolce, che hanno registrato in tutti i Comuni dell’Ambito

una importante partecipazione dei cittadini.

Non sono mancate occasioni di festa: festeggiamenti di compleanni, ricorrenze particolari,

quali Natale, Carnevale e Pasqua.

La psicologa counselor ha fornito la propria consulenza.

Il Progetto di Educativa territoriale gestito dalla cooperativa “La Clessidra” aggiudicatrice

dell’appalto, ha positivamente perseguito gli obiettivi prefissati. Sono stati attuati diversi

interventi: sportello d’ascolto nelle scuole e lavoro di gruppo nelle classi, sostegno alle

famiglie in difficoltà. In quasi tutti i plessi, l’equipe è diventata un punto di riferimento per la

segnalazione o l’intervento congiunto su casi problematici potendo prevedere delle

discussioni con il gruppo classe o con i genitori.

Con il servizio a domicilio si è cercato di mettere i genitori nelle condizioni di comprendere

che il lavoro educativo principale deve concretizzarsi nelle relazioni quotidiane.

Le periodiche riunioni d’equipe hanno permesso inoltre, di tenere sempre sotto controllo la

situazione globale dell’utenza minorile avendo la possibilità di “incrociare” le difficoltà

riscontrate a scuola con gli elementi dei servizi sociali o di altri ambiti come le ludoteche.

L’avvio di entrambi i servizi è avvenuta a fine 2009

Nel mese di dicembre 2010 è stata indetto una nuovo bando di gara per l’affidamento del

servizio suddetto, con l’integrazione del Servizio Percorso Genitori, che ha visto come ditta

aggiudicataria la cooperativa “Noesis”.

L’attività socio culturale e aggregativa è stata attivata in diversi Comuni dell’Ambito secondo

le esigenze rilevate dai singoli operatori sociali venendo incontro alle richieste dei giovani.

A breve si prevede l'attivazione del progetto P.U.A. d'ambito, quale elemento essenziale del

processo di riorganizzazione complessiva degli interventi, rispondendo all’esigenza di

personalizzazione dei programmi di continuità e tempestività delle cure alla persona.

Ufficio per la Programmazione e la Gestione Associata – PLUS Sarcidano Barbagia di Seulo 33

More magazines by this user
Similar magazines