V edizione

teatrolottagono.it

V edizione

MusicAccolta

Rassegna Concertistica di Musica Classica

V edizione

Dal 1 al 29 maggio 2009

Teatro Lottagono · Oratorio San Paolo · Piazzale San Paolo 35, Bergamo

INGRESSO GRATUITO

Venerdì 1 Maggio, ore 21.00

Nel profondo degli archi

Massimiliano Tisserant, violoncello

Attilio Corradini, contrabbasso

Venerdì 8 Maggio, ore 21.00

Sulle corde dell’Arpa

Duo Arpe Diem: Sara Bertuccelli e Elena Piva, arpa

Venerdì 22 Maggio, ore 21.00

La musica Flamenco

Bohemio

Livio Gianola Ensemble

Venerdì 29 Maggio, ore 21.00

Histoire du Tango

Martedì 5 Maggio, ore 21.00

Nella poesia la Musica

La tragedia del conte Ugolino nei versi di Dante

A cura di Beatrice Gelmi

Orchestra del Collegio S. Alessandro di Bergamo

Venerdì 15 Maggio, ore 21.00

Dialogo tra corde diverse

Yuval Gotlibovich, viola - Matteo Corio, pianoforte

Martedì 26 Maggio, ore 21.00

Le mille e una corda

Orchestra di chitarre dell’Accademia

S. Cecilia di Bergamo

Tango Tinto

Tango Tinto

Yuval Gotlibovich – Matteo Corio

Sara Bertuccelli e Elena Piva

Massimiliano Tisserant, Attilio Corradini

Orchestra di chitarre dell’Accademia S. Cecilia di Bergamo.

Livio Gianola

Direzione artistica a cura di Paolo Viscardi

Con il patrocinio di:

Oratorio di San Paolo Apostolo

Piazzale San Paolo n°35 - 24128 Bergamo

Tel. e fax 035.251529

info.lottagono@yahoo.it

Con la collaborazione di:


MusicAccolta

Rassegna Concertistica di Musica Classica - V edizione

Venerdì 1 Maggio - Nel profondo degli archi

Concerto per violoncello e contrabbasso

Massimiliano Tisserant, violoncello - Attilio Corradini, contrabbasso

Joseph Bodin de Boismortier (1689-1755)

Sonata II op. 14 no. 2

(allemanda - gaiamente - lentamente - gavotta)

Sonata IV op. 14 no 4

(moderatamente - con leggerezza - gaiamente - giga)

Ignaz Joseph Pleyel (1757-1831)

Thema mit variationen fur cello e basso

Manuel de Falla (1876-1946)

El pano moruno

Thomas Fredrickson

Four for two

(grump - pizzicato piece - slow chase - cross talk)

Gioacchino Rossini (1792-1868)

Gran duo per violoncello e contrabbasso

(allegro - andante - molto allegro)

Martedì 5 Maggio - Nella poesia la Musica

La tragedia del conte Ugolino nei versi di Dante

A cura di Beatrice Gelmi

Orchestra del Collegio S. Alessandro di Bergamo

Poscia che fummo al quarto dì venuti,

Gaddo mi si gittò disteso a’ piedi,

dicendo: “Padre mio, ché non m’aiuti?”

[Inferno XXXIII, 67-69]

Parole disperate che Gaddo rivolge al padre cercando un

impossibile aiuto. Parole disperate che annunciano la sua

morte imminente. Parole disperate che ricordano quelle

pronunciate da Cristo sulla croce “Dio mio... perché mi

hai abbandonato?” Parole disperate che danno la misura

del dolore che il conte Ugolino della Gherardesca, ha

provato nel vedere morire di fame sé e i propri figli, senza

trovar rimedio alcuno. Parole disperate che più di ogni

altre, commuovono gli animi degli uomini di ogni tempo.

La musica aiuterà a comprendere i sensi più profondi

della poesia, agendo a volte come anticipazione, a volte

come sottofondo, a volte come sottolineatura o richiamo

onomatopeico delle parole, ma sempre come interprete

privilegiata di sensazioni, immagini e stati d’animo.

Venerdì 8 Maggio - Sulle corde dell’Arpa

Concerto per arpa

Duo Arpe Diem: Sara Bertuccelli e Elena Piva, arpa

Georg Friedrich Händel (1685-1759)

Sarabanda e Allegro

Antonio Vivaldi (1678-1741)

Andande

dal concerto per due mandolini ed orchestra

Bernard Andrés (1941)

La ragazza

Parvis

Claude Debussy (1862-1918)

Claire de lune

John Thomas (1826-1913)

Gran duo

(Allegro con brio - Adagio - Allegro con spirito)

Enrique Granados (1867-1916)

Jota

Ernesto Lecuona (1895-1963)

Malagueña

George Gershwin (1898-1937)

Rapsodia in blue

Venerdì 15 Maggio - Dialogo tra corde diverse

Concerto per viola e pianoforte

Yuval Gotlibovich, viola - Matteo Corio, pianoforte

György Ligeti (1923-2006)

Sonata per Viola sola

Franz Schubert (1797-1828)

Sonata “Arpeggione” D821

Alexandre Krein (1883-1951)

Prologue

Ornaments

Johannes Brahms (1833-1897)

Sonata Op.120 n°2

Venerdì 22 Maggio - Bohemio

Concerto flamenco

Livio Gianola Ensemble

Livio Gianola si diploma brillantemente in chitarra

classica sotto la guida del Maestro G. Oltremari. Fin da

giovane la sua attività si indirizza verso il Flamenco,

ambito nel quale vanta incisioni e collaborazioni di

altissimo livello. Ricordiamo in particolare quella con il

ballerino e coreografo Antonio Canales, per il quale ha

scritto parte dei balletti “Torero”, “Gitano”, “Narciso”

e “Minotauro”. E’ stato ospite a numerose trasmissioni

televisive e radiofoniche. Ha visto le sue opere

rappresentate nei migliori teatri d’Italia, Francia, Svizzera,

Slovenia Giappone e Spagna. Ha scritto musiche per il

teatro ed il cinema (premiato al Festival di Rimini del ‘98)

e realizzato lavori di più ampio respiro in ambito classico

quali la “Suite del Levantino”, il “Concerto per orchestra

di chitarre, ed i balletti “Eco de l’alma” e “Carmen”.

Come solista e in varie formazioni ha partecipato ad

importanti manifestazioni come il “Forum dei popoli

di Barcellona” la “Bienal de Flamenco” di Siviglia, il

“Festival di Sanremo”. Ha curato per le edizioni Carish

la riedizione della collana mondiale “Lo meyor de Paco

De Lucia” ed ha pubblicato opere proprie per le edizioni

“Sinfonica”. I due ultimi dischi, Sombra e Bohemio, sono

l’espressione delle sue eccezionali qualità di compositore

e interprete.

Martedì 26 Maggio - Le mille e una corda

Concerto per chitarra

Orchestra di chitarre dell’Accademia S. Cecilia di Bergamo

Direttore Paolo Viscardi

Antonio Vivaldi (1678-1741)

La Pastorella

Isaac Albeniz (1860-1909)

Asturias

Georges Bizet (1838 -1875)

Carmen suite

Aragonaise - Habanera

Seguidillas - Toreadors

AAVV

Suite Andina

Leo Brouwer (1939)

Cuban Landscape with rain

Ernesto Lecuona (1895-1963)

Suite Andalucia

Cordoba - Andalucia - Gitanerias

Leonard Bernstein (1918-1990)

West Side Story

Dieter Kreidler (vivente)

Tango e Rumba

G. Matos Rodríguez (1898-1948)

La Cumparsita

Martedì 29 Maggio - Histoire du Tango

Concerto di tango

Tango Tinto

TANGO TINTO è un gruppo formato da Bárbara

Varassi Pega (pianoforte), Gerardo Agnese (bandoneón),

Virgilio Monti (contrabbasso), Vincenzo Albini (violino).

Formatosi nel 2004, il gruppo in questi anni ha

sviluppato una solida esperienza nello stile e un grande

affiatamento che ne fanno il suo punto forte. Il suo

repertorio abbraccia i diversi periodi della storia di questa

musica urbana, dalla “guardia vieja” ai contemporanei,

comprendendo brani dei più noti compositori (Pugliese,

Troilo, Gardel, Piazzolla, ecc) e offrendoli con uno stile

proprio e caratteristico in “milongas”, sale di concerto,

cafè-concerts, festival e teatri.

Ore 21.00

Teatro Lottagono · Oratorio San Paolo · Piazzale San Paolo 35, Bergamo

INGRESSO GRATUITO

More magazines by this user
Similar magazines