Views
4 years ago

I messaggi dei Papi, da Paolo VI a Benedetto XVI. La ... - Dedalo

I messaggi dei Papi, da Paolo VI a Benedetto XVI. La ... - Dedalo

di Alberto Bobbio sotto

di Alberto Bobbio sotto i riflettori Ogni uomo è mio fratello Potrebbe essere un bell’esercizio da fare a casa, a scuola e in parrocchia. Prendere i titoli dei messaggi per la Giornata della pace dei Papi e costruirne un testo. Ne uscirà un testo di consiglio e speranza, un sussidiario facile di indicazioni forti e decise. Compie 40 anni questa Giornata voluta da Paolo VI nel 1968, confermata da Giovanni Paolo II nel 1979 e mantenuta anche da Benedetto XVI. È un Giornata che viene posta sotto il sigillo della Madonna, Regina della pace. Infatti i Messaggi vengono promulgati l’8 dicembre, giorno dell’Immacolata Concezione, mentre la Giornata si celebra il 1 gennaio festa di Maria Madre di Dio. C’è un significato ben preciso in questa scelta, perché la pace è una conquista per la quale occorre qualche aiuto, oltre che un dono da chiedere a chi si è caricato su di sé le sofferenze dell’umanità. Paolo VI era quel Montini che si era formato alla scuola del personalismo di Maritain e di Mounier, che aveva condotto gli universitari della Fuci durante gli anni perigliosi del fascismo e della ricostruzione Le parole della non violenza nei messaggi degli ultimi Pontefici. Uno sguardo sul mondo ponendo al centro la promozione dei diritti dell’uomo e la sua libertà post-bellica. Non aveva mai abbandonato l’elaborazione culturale anche durante gli anni di servizio alla Santa Sede e alla cattedra episcopale di Milano. E quando si trovò a gestire l’intuizione di Giovanni XXIII, cioè quel Concilio Vaticano II che cambierà il rapporto tra la Chiesa e il mondo, era evidente che un’attenzione particolare Paolo VI l’avrebbe messa sulla persona e sulle offese a essa. D’altra parte la Gaudium et spes al numero 21 dice con chiarezza che la «Chiesa sa perfettamente che il suo messaggio è in armonia con le aspirazioni più segrete del cuore umano, quando difende la causa della dignità della vocazione umana e così ridona speranza a quanti disperano ormai di un destino più alto». Significa esattamente ritenere che ogni offesa alla vita è una minaccia alla pace e che la minaccia alla pace è un’offesa a Dio e alla persona di Dio. ^^ Segno I 012007 5

per la giustizia, difendi la vita, dì no alla violenza, cerca la riconciliazione, perché la pace è possibile, dipende anche da te trovare le “armi” della pace. Non c’è un filo di contraddizione e anche l’uso della parola “armi” non è fuori luogo. Assomiglia un po’ all’idea della “buona battaglia”, che Paolo racconta a Timoteo, quando dice «ho combattuto la buona battaglia, ho terminato la mia corsa, ho conservato la fede». La preoccupazione di Paolo VI circa la conservazione delle fede personale nell’azione per la pace è una costante dei suoi messaggi e lo sarà anche con Giovanni Paolo II. La tentazione di scivolare verso forme di impegno solo concreto, verso analisi solo politiche, è sempre in agguato. Il movimento della pace invece deve rispettare l’uomo ed educare.Wojtyla lo dice nel suo primo messaggio del 1979.Viene dall’Est. Ha provato sulla sua pelle ciò che pochi hanno provato. Giovanni Paolo II introduce l’anno dopo la questione della “verità” come forza della pace, e poi della “libertà” come chiave di lettura. Ma non si occupa solo dell’est e delle persecuzioni. La libertà può essere invocata rispetto a molte forme di schiavitù, anche economiche, politiche, religiose. Ecco i messotto i riflettori L’immagine di uomo e di Dio è speculare. Il Dio dei cristiani non è solo una Parola, non è un’immagine, non è vento e luce, ma è una Persona che ha camminato e ha parlato, ha indicato una via e ha narrato la fede. Se ripercorriamo i titoli dei messaggi di tre Pontefici si può notare che la preoccupazione di tutti è sempre la stessa: la Persona. La prima volta accade nel 1968 e la riflessione sulla pace è quella del Concilio appena concluso. Poi l’anno dopo subito si va al La preoccupazione di Paolo VI circa cuore dell’analisi. Al centro, da la conservazione delle fede qui in avanti, c’è la Persona. personale nell’azione per la pace è Nel 1968 si spiega che la «promozione dei diritti dell’uomo» è una costante dei suoi messaggi e lo sarà anche con Giovanni Paolo II il «cammino della pace». L’anno dopo educazione e riconciliazione. Nel 1971 Paolo VI propone un’affermazione che sembra facile, ma non lo è: «Ogni uomo è mio fratello». Lo dice nel pieno della guerra fredda e di tante guerre calde nel pianeta, nel pieno delle lotte contro il razzismo, di elaborazioni ideologiche identitarie che nascono comunque contro altre. Appare un’affermazione naturale e non lo è. Da quell’anno Paolo VI si rivolge agli uomini: se vuoi la pace, lavora Piccologlossario dipace di Massimo De Giuseppe Diritti umani. Alcuni dei grandi pacifisti del ’900 hanno inserito la questione della costruzione di una cultura di pace nel più ampio discorso del rispetto e tutela dei diritti umani. Così è stato per il mahatma Gandhi in primis, la cui strategia della satyagraha, fondata sulla logica della disubbidienza civile e del rispetto per la vita altrui, rimandava alla necessità della costruzione di una cultura fondata sul diritto. Attraverso personaggi tra loro profondamente diversi come Thomas Merton, François Houtart, Bertrand Russell, Linus Pauling, Norberto Bobbio, Giovanni Lanza del Vasto, Aldo Capitini, don Primo Mazzolari, Igino Giordani e Giorgio La Pira, i temi gandhiani della connessione pace internazionale-disarmo-rispetto dei diritti umani sono stati in vario modo metabolizzati nella cultura occidentale e messi a confronto con la tradizione cristiana da un lato e del diritto civile e internazionale dall’altro. Ecumenismo. Uno dei motori della spinta pacifista del ’900 rimanda proprio alla valorizzazione della tradizione ecumenica. La scelta di molte reti pacifiste attive sul fronte del disarmo, della nonviolenza e dell’obiezione di coscienza, sviluppatesi in Europa tra le due guerre mondiali e poi cresciute negli anni della guerra fredda di costruire una collaborazione tra “diversi” si dimostrò infatti in più occasioni una ricetta vincente. Emblematica in tal senso resta l’esperienza del Movimento Internazionale per la riconciliazione (Mir), nato nel 1919. In senso ecumenico si possono interpretare anche i ricorrenti richiami all’“albero di Isaia” (la radice comune delle tre religioni abramitiche, giudaica, cristiana e islamica) fatti da uno dei più dinamici pacifisti cattolici italiani, Giorgio La Pira, nonché la storica apertura ai temi pacifisti della contemporaneità intrapresa da Giovanni XXIII con la Pacem in terris. Temi valorizzati anche nella teoria dell’“uomo planetario” di Ernesto Balducci e da riscoprire oggi, di fronte ai flirt pericolosi che i media suggeriscono non più con la logica della deterrenza Usa-Urss bensì con le più insinuanti e sottili tesi dello “scontro di civiltà”. Guerra giusta. Il dibattito sulla guerra giusta è stato un must del pensiero teologico cattolico nell’età moderna. Nel ’900 il dibattito si è dovuto riadattare ai caratteri della contemporaneità e della guerra industriale e totale, forgiatasi nei due conflitti mondiali. Il dibattito non è però in realtà mai morto ma è rimasto a lungo sotto traccia per la sua intrinseca scomodità. La diatriba intorno alla guerra giusta è poi riemersa in pieno negli anni del bipolarismo, della guerra fredda e del “crinale 6 Segno I 012007

GIOVANNI XXIII e PAOLO VI I PAPI DEL ... - Diocesi di Brescia
Messaggio di Sua Santità Benedetto XVI per la Giornata Mondiale ...
messaggio del santo padre benedetto xvi per la ... - Terraecaritatis.org
messaggio del santo padre benedetto xvi
Le visite di Giovanni Paolo II e di Benedetto XVI in Australia ...
Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la ... - Parrocchia
messaggio di sua santità benedetto xvi per la xlv giornata mondiale ...
Messaggio di Papa Benedetto XVI - ArezzoGiovani.it
MESSAGGIO DI PAPA BENEDETTO XVI - Teletu
messaggio del santo padre benedetto xvi per la ... - Fastenopfer
Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la XXI Giornata ...
Messaggio URBI ET ORBI di Sua Santità Benedetto XVI per la ...
Messaggio Santo Padre Benedetto XVI per la celebrazione della ...
un allarme lanciato da Papa Benedetto XVI e un suo messaggio per ...
messaggio di benedetto xvi per la giornata mondiale di preghiera ...
messaggio del santo padre benedetto xvi per la ... - Duomo di Mestre
Benedetto XVI, Messaggio per la Quaresima 2013 - Vitanostra ...
Il messaggio di Papa Benedetto XVI in occasione della ... - Parrocchia
Discorso di Benedetto XVI in occasione dell ... - ArezzoGiovani.it
messaggio di giovanni paolo ii ai partecipanti ad un ... - Ugcitrani.it
Giovanni XXIII e Paolo VI. I due papi del Vaticano II - Chiesa di Milano
Sull'enciclica Caritas in Veritate di Benedetto XVI: alcune postille
MESSAGGIO DEL PAPA GIOVANNI PAOLO II
messaggio di giovanni paolo ii nel centenario della consacrazione ...
Messaggio di Giovanni Paolo I1 ai Giovani e alle Giovani del mondo ...
messaggio del santo padre giovanni paolo ii - Rete Civica di Milano