IL SISTEMA STATISTICO DELLE MARCHE: SUPPORTO ALLE DECISIONI - Forum PA

forumpa.it

IL SISTEMA STATISTICO DELLE MARCHE: SUPPORTO ALLE DECISIONI - Forum PA

REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

STRUMENTI E DATI PER IL SUPPORTO ALLE DECISIONI E AL SISTEMA DEI CONTROLLI

IL SISTEMA STATISTICO DELLE MARCHE:

SUPPORTO ALLE DECISIONI

UN CASO ESEMPLIFICATIVO:

Dott.ssa Stefania Baldassari

Dirigente della PF Sistema

Informativo Statistico - SIS

Ancona 9 Aprile 2006

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

IL SISTEMA STATISTICO DELLE MARCHE: SUPPORTO ALLE DECISIONI

PROGETTO SISTEMA STATISTICO TERRITORIALE

ARGOMENTI TRATTATI

CONTESTO DI RIFERIMENTO

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

PROGETTO SISTEMA STATISTICO TERRITORIALE

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

CONTESTO DI RIFERIMENTO

RIFORMA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

3 LINEE PRINCIPALI

ISPIRATRICI PER LE STRATEGIE DELLA PA

SERVIZI ALLA COLLETTIVITA’

CULTURA DELLA MISURAZIONE

PRINCIPIO DI SUSSIDIARIETA’

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

CONTESTO DI RIFERIMENTO

L’AMMINISTRAZIONE

È PRIMA DI TUTTO

AL SERVIZIO

DELLA COLLETTIVITÀ

DEVE SODDISFARE

I BISOGNI

DELLA COLLETTIVITA’

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

CONTESTO DI RIFERIMENTO

L’AMMINISTRAZIONE

DEVE ESSERE VALUTATA

NON SOLO

MA ANCHE

SUL RISPETTO DELLE

REGOLE E DEI VINCOLI

SUL RISULTATO

E LA QUALITÀ DEL

PRODOTTO RESO

DEVE MISURARE

ECONOMICITA’

EFFICIENZA

EFFICACIA

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

CONTESTO DI RIFERIMENTO

PRINCIPIO DI SUSSIDIARIETA’

RIPARTIZIONE

VERTICALE:

COMPETENZE DEGLI

ORGANI STATALI, VERSO

ENTI PIÙ VICINI AL

CITTADINO

RIPARTIZIONE

ORIZZONTALE:

INTERDIPENDENZA

TRA I LIVELLI

ISTITUZIONALI

L’AMMINISTRAZIONE CENTRALE

RICONOSCE AGLI ENTI TERITORIALI

AUTONOMIA

AUTO ORGANIZZAZIONE

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

CONTESTO DI RIFERIMENTO

LE AMMINISTRAZIONI TERRITORIALI HANNO BISOGNO

CONOSCERE IL CONTESTO DI RIFERIMENTO DELLE

PROPRIE POLITICHE

CAPIRE LE ESIGENZE DELLA COLLETTIVITA’

DEFINIRE OBIETTIVI PIÙ SPECIFICI PUNTUALI E

MISURABILI

MIGLIORARE NEL TEMPO LE PROPRIE PERFORMANCE

GARANTIRE AI CITTADINI UNA VALUTAZIONE

OGGETTIVA DELL’OPERATO PUBBLICO

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

CONTESTO DI RIFERIMENTO

LA COLLETTIVITA’

HA

BISOGNO

DI DATI E INDICATORI

PER ACQUISIRE CONOSCENZE SUI FENOMENI

SOCIALI CULTURALI ED ECONOMICI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

COME LA FUNZIONE STATISTICA

PUO’ ADEGUARSI A QUESTI

NUOVI BISOGNI ?

DEVE PRODURRE E DIFFONDERE INFORMAZIONI:

DIVERSIFICATE PER SODDISFARE LE MOLTEPLICI

ESIGENZE DELLA COLLETTIVITA’

UTILI A COLORO CHE LE RICEVONO

DEVE REALIZZARE INDICATORI STATISTICI DI

SUPPORTO ALLE GOVERNANCE TERRITORIALI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

DEVE ASSICURARE

SEMPRE

affidabili

imparziali

tempestive

STATISTICHE

LA PAROLA

CHIAVE E’

trasparenti

comprensibili

QUALITA’ DELL’INFORMAZIONE STATISTICA

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

DEVE ESSERE MONITORATA

PROCESSO

INDIVIDUAZIONE

DELLE ESIGENZE

INFORMATIVE

DELLE

MOLTEPLICI E

DIVERSIFICATE

UTENZE

INDIVIDUAZIONE

PRODOTTI

STATISTICI DA

REALIZZARE PER

SODDISFARE LE

ESIGENZE CON

LE RISORSE

DISPONIBILI

STESURA

PROGRAMMA

STATISTICO

REGIONALE

MARCHE

PSRM

ATTUAZONE

DEL

PSRM

VERIFICA E

CONTROLLO

DI QUALITA’

DATO

OUTPUT

FINALE

EFFICACIA DEL

SISTEMA

STATISTICO

INFORMAZIONE

UTILE PER CHI LA

RICEVE

OUTPUT

INTERMEDIO

2

EFFICIENZA DEL

SISTEMA STATISTICO

RAZIONALIZZAZIONE

DEI PROCESSI E

SEMPLIFICAZIONE

DELLE PROCEDURE

OUTPUT

INTERMEDIO

1

ATTIVARE

PROCESSO DI

MIGLIORAMEN

TO AUTONOMO

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

ALCUNI ESEMPI NELLE MARCHE

Il sito è

organizzato

in 4 sezioni

principali

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

patrimonio statistico costruito in modo sinergico

dalle amministrazioni pubbliche marchigiane

l’utente delle amministrazione locali è

parallelamente fruitore e autore

Link a siti d’interesse

statistico

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

utenza che ha

bisogno di

statistiche “spot”

strumento userfriendly,

per

ricercare statistiche

con diverse modalità

di consultazione

utenza che ha

bisogno di

analizzare i dati

data warehouse

DATASTATM

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

DATASTATM

Sistema Informativo Statistico

COMUNI PROVINCE DELLE MARCHE, AMBITI TERITORIALI

PROVINCE E REGIONI D’ ITALIA, REGIONI D’ EUROPA

RICERCHE SU ENTITÀ TERRITORIALI

CON CRITERI STABILITI DALL’UTENTE

COSTRUIRE TAVOLE E GRAFICI

PERSONALIZZATI ESPORTABILI

CARTOGRAMMI PERSONALIZZABILI

PIÙ INDICATORI DI UN

TEMA RELATIVI AD UN

ANNO

EVOLUZIONE DI UN

INDICATORE NEL TEMPO

SIMULAZIONI SEMPLICI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

ALCUNI ESEMPI NELLE MARCHE

CON IL MOTTO

Giù la statistica

dagli scaffali

UN VOLUME

CONCISO

IMMEDIATO

COMUNICATIVO

PER STIMARE

I DIVERSI ASPETTI DI

UNA FOTOGRAFIA

MARCHIGIANA

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

ALCUNI ESEMPI NELLE MARCHE

TABELLE GRAFICI

CARTINE TEMATICHE

SIMBOLISMI

PAROLE CHIAVE”

METTONO IN

EVIDENZA IL

FENOMENO

E LA SUA

DIMENSIONE

MARCHIGIANA

PER RENDERE

PIÙ FRUIBILE

L’INFORMAZIONE

ALLA DIVERSIFICATA

UTENZA

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

ALCUNI ESEMPI NELLE MARCHE

IN SINTONIA CON I PRINCIPI DELLA RIFORMA DELLA PA

GLI INDICATORI SONO PROPOSTI

SECONDO TRE DELLE LINEE GUIDA

DEL PROGRAMMA DI GOVERNO REGIONALE DELLE MARCHE

SICUREZZA SVILUPPO

AMBIENTE

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

BISOGNI PRIORITARI DEI DECISORI REGIONALI E LOCALI

ANALISI DI BENCHMARKING STRATEGICO

RIDUZIONE DEI MARGINI DI INCERTEZZA SULLE DECISIONI

SIMULAZIONI SU INTERVENTI ALTERNATIVI

E’ NECESSARIO

RUOLO DELLA

STATISTICA COME

PARTE DELLA

CONOSCENZA

COMUNE DEL

TERRITORIO

FONDARE LE

POLITICHE SU

IDENTIFICARE INDICATORI

ECONOMICI SOCIALI AMBIENTALI

CONDIVISI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

ALCUNI ESEMPI NELLE MARCHE

LINEA EDITORIALE

INDIGATORI STATISTICI DI

CONTESTO

A SUPPORTO DELLE DECISIONI

DI GOVERNO

EDIZIONI

CON INDICATORI

PLURIENNALI

ANNUALI

CONGIUNTURALI

RAGGRUPPANDO

INDICATORI

SECONDO TEMATICHE

CORRISPONDENTI A 3 LINEE

DEL PROGRAMMA DI GOVERNO

REGIONALE

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


6

4

2

0

-2

-4

-6

-8

-10

-12

-14

III/03 IV/03 I/04 II/04 III/04 IV/04 I/2005 II/2005

25

20

15

10

5

0

-5

LO M B A R D I A

E M I LI A R O M A G N A

V E N E T O

P IE M O N T E

T O S C A N A

LA Z I O

P UG LIA

C A M P A N I A

S IC ILIA

M A R C H E

LIG UR I A

F R I ULI V . G .

T R E N T IN O A LT O A D I GE

A B R UZ Z O

U M B R I A

S A R D E G N A

C A LA B R I A

B A S ILIC A T A

M O LI S E

V A LLE D 'A O S T A

III/03 IV/03 I/04 II/04 III/04 IV/04 I/2005 II/2005

0,0 5,0 10,0 15,0 20,0 25,0

10

5

0

-5

-10

-15

II sem 05/ II sem 04

Positiv o Alto (6)

Positiv o Basso (11)

Negativ o (3)

III/03 IV/03 I/04 II/04 III/04 IV/04 I/2005 II/2005

REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

ALCUNI ESEMPI NELLE MARCHE

SICUREZZA: INFORTUNI SUL LAVORO – Anno INFORTUNI 2004

SUL LAVORO - II° trimestre 2005

Gli infortuni sul lavoro denunciati all'Inail

Lombardia

Emilia Romagna

Veneto

Piemonte

Toscana

Lazio

Puglia

Marche

Campania

Sicilia

Liguria

Trentino A. A.

Friuli V. G.

Abruzzo

Umbria

Sardegna

Calabria

Basilicata

Molise

Valle D'Aosta

Andamento degli infortuni sul lavoro

12.000

Dipendenti

11.700

conto 11.400stato

11.100 2%

Dipendenti

Agricoltura

conto Variazioni stato % su trimestre corrispondente anno precedente

7%

3%

ATTORI SOCIALI : COOPERATIVE SOCIALI – Anno ESPORTAZIONI 2001

– II° trimestre 2005

Cooperative sociali iscritte all'Albo Regionale - Anno 2001

C am pa nia

C a labria

Tos c an a

ITA LIA

M arc h e

F riuli-V e ne z ia G iu lia

V enet o

P ie m ont e

A bruz z o

E m ilia -R om agn a

Lo m bardia

U m bria

Tre nt ino-A lto A d ig e

B as ilic at a

S ardegn a

V a lle d 'A os t a

0 5 10 15 20

S ic ilia

La z io

P ug lia

L igu ria

M olis e

0,7

0,5

0,3

2,5

2,1

1,9

1,5

2,9

3,6

3,6

3,3

3,1

3,1

3,7

4,6

Fonte:ISTAT - Banca dati Health for All

8, 1

8,3

8, 7

8, 9

6,0

9, 6

9, 7

10,1

10,1

10,2

10 ,3

10 ,4

10, 7

1 1,1

1 1,2

12

12, 6

8,1

7,8

1 3,9

18

12,5

24,6

14,4

28 ,4

0 5 10 1 5 20 2 5 30

16,7

10.800

10.500

10.200

9.900

9.600

9.300

9.000

4,0

2,0

0,0

-2,0

-4,0

-6,0

-8,0

-10,0

Fonte: INAIL

Le esportazioni nelle Marche

Dati in migliaia di euro

Cooperative sociali iscritte all'Albo Regionale per tipo - Anno 2001

tipo b

40%

tipo b

33%

Marche

Italia

misto

3%

misto

4%

3.000.000

2.500.000

2.000.000

1.500.000

1.000.000

500.000

0

268.428

consorzi

MARCHE

Le esportazioni delle

4%

Marche mostrano un

trend costante con

tipo a

oscillazione

53%

stagionale in fase

calante ad inizio

anno e in fase

crescente nella

seconda metà.

I/2003 II/03 III/03 IV/03 I/04 II/04 III/04 IV/04 I/2005 II/2005

Variazioni % delle esportazioni sul trimestre corrispondente l’anno precedente

tipo a

MODA

MACCHINE E APPARECCHI

59%

Cooperative di tipo Il B: comparto svolgono moda attività mostra finalizzate un periodo all'inserimento di crisi evidente

lavorativo si persone già svantaggiate da tempo

Consorzi: sono costituiti come società cooperative con base sociale

formata da cooperative sociali in misura non inferiore al 70%

Fonte: Istat

9.859

-8,1

MARCHE

Agricoltura

275.477

10%

10.057

250.246

9.062

Industria e

I° /04 II°/04 I°/05 servizi

II°/05

88%

ITALIA

MARCHE

consorzi

1,0 0,8

-6,8

I°- 05/04 II°- 05/04

ITALIA

Cooperative di tipo A: svolgono attività finalizzate all'offerta di servizi

socio-sanitari

4%

Industria e

servizi

90%

Fonte: Istat – Indagine Multiscopo

ITALIA

277.693

10.153

280.000

275.000

270.000

265.000

260.000

255.000

250.000

245.000

240.000

235.000

Le esportazioni di macchine e apparecchi, dopo un 2004

in calo ma pur sempre positivo, registrano un segno

negativo nel secondo trimestre 2005










10°

11°

12°

13°

14°

15°

16°

17°

18°

19°

20°

Variazioni % su trimestre corrispondente anno precedente

0,7

0,5

0,3

1,6

3,9

3,8

3,7

3,2

2,9

2,9

2,4

2,1

2,0

5,0

6,2

8,2

7,8

11,7

TASSO DI CRESCITA DELLE ESPORTAZIONI

I° SEMESTRE 2005/2004

LEGNO E MOBILI

14,1

Variazioni Export

17,1

DATA BASE STATISTICO

SEMPRE AGGIORNATO

AGLI ULTIMI RILASCI

RAPPRESENTAZIONI

NUMERICHE E GRAFICHE

DI INDICATORI

PIU’ SIGNIFICATIVI

CREATI AD HOC PER

CONFRONTARE LE

MARCHE CON LE ALTRE

REALTA’ TERRITORIALI

ANALIZZARE

L’EVOLUZIONE DEI

FENOMENI NEL BREVE

MEDIO E LUNGO PERIODO

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

ALCUNI ESEMPI NELLE MARCHE

LINEA EDITORIALE

STAT MARCHE NEWS

ABSTRAT

DIFFUSIONE MENSILE

MULTITEMATICO

DI IMMEDIATA LETTURA

SUI PRINCIPALI DATI UFFICIALI

ALMENO A LIVELLO REGIONE

RILASCIATI NEGLI ULTIMI

QUINDICI GIORNI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

ALCUNI ESEMPI NELLE MARCHE

LE PROCEDURE AMMINISTRATIVE:

GESTIONE E RAZIONALIZZAZIONE

UNO STRUMENTO DI LAVORO PER GLI

OPERATORI REGIONALI INCARICATI

DELL’ ATTUAZIONE DELLE

PROCEDURE E DELLA VERIFICA

CONTINUA DEL GRADO DI

CORRISPONDENZA RISPETTO ALLE

ASPETTATIVE DELL’UTENZA E AGLI

OBIETTIVI GESTIONALI DELLA

REGIONE

PROPONE CASI REALIZZATI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

LA STATISTICA PUÒ ESSERE DI AUSILIO PER UNA

MISURAZIONE VALIDATA DEGLI INTERVENTI

DUE ASPETTI PROPEDEUTICI

LE NORME PREVEDONO LA STATISTICA PER LA VALUTAZIONE

NECESSITÀ DI

FISSARE DELLE

REGOLE GENERALI

CONDIVISE DI

RAPPRESENTAZIONE

DEGLI INTERVENTI

DI

RENDERE

COERENTI

CON TALI

REGOLE

SISTEMI DI DEFINIZIONE DEGLI INTERVENTI

SISTEMI DI RAPPRESENTAZIONE

EX ANTE DEGLI

OBIETTIVI DEGLI

INTERVENTI

EX POST DEI

RISULTATI DEGLI

INTERVENTI

I SISTEMI DI CLASSIFICAZIONE CONTABILE

DELLE SPESE SOSTENUTE PER LA

REALIZZAZIONE DEGLI INTERVENTI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

SISTEMA DI INDICATORI PER LA VALUTAZIONE DEVE ESSERE

COSTRUITO AD HOC

TRE CONDIZIONI:

100

90

80

70

60

50

40

STRUTTURATO

METODOLOGICAMENTE

PER FORNIRE

RAPPRESENTAZIONI

CHE PERMETTANO 30 LA

COMPARAZIONE 20

SISTEMATICA TRA

10

RISULTATI VALUTATI

IN TEMPI SUCCESSIVI 0 E

IN CONTESTI DIVERSI

ORDINATO

GERARCHICAMENTE

SECONDO IL

LIVELLO DI

RIFERIMENTO

DEGLI OBIETTIVI

1°Trim. 2°Trim. 3°Trim. 4°Trim.

A MONTE GLI INDICATORI

SIANO SCELTI SULLA

BASE DI UN

MODELLO TEORICO DI

COMPORTAMENTO 1

DEGLI

ATTORI BENEFICIARI

2

DI UNA POLITICA DI

INTERVENTO 3

STUTTURE

PER PERMETTERE

L’APPLICAZIONE DI

ANALISI DELLE

RELAZIONI TRA CAUSE

ED EFFETTI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

DAL CONTESTO GENERALE EMERGE CHE BISOGNA

ORGANIZZARSI IN UN OTTICA DI SISTEMA

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

IL RUOLO DELLA STATISTICA

NON E’ SOLO QUELLO DELLA PRODUZIONE DI INDICATORI

PUÒ ESSERE UTILMENTE ESTESO

ALLA DEFINIZIONE DI REGOLE GENERALI PER LA

CLASSIFICAZIONE DEGLI INTERVENTI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

GLI ALTRI UFFICI DI

STATISTICA FACENTI

PARTE DEI SISTEMA

STATISTICO NAZIONALE

(SISTAN) OPERANTI SUL

TERRITORIO

REGIONALE

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

LIVELLO COMUNITARIO

REGOLAMENTO (CE) N. 322/97 DEL CONSIGLIO del 17

febbraio 1997 relativo alle statistiche comunitarie

LIVELLO NAZIONALE

D.Lgs. 6 settembre 1989, n. 322 Norme sul Sistema

statistico nazionale e sulla riorganizzazione dell'Istituto

nazionale di statistica

“Introduzione al Codice di deontologia e di

buona condotta per i trattamenti di dati

personali a scopi statistici e di ricerca

scientifica effettuati nell'ambito del Sistema

Statistico Nazionale”

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

Legge Regionale 29 marzo 1999, n. 6

NORME SULL'ATTIVITA’ STATISTICA NELLA REGIONE

MARCHE

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

SISTAR MARCHE : SISTEMA A RETE

DIFFUSO SU TUTTE LE STRUTTURE DELLE AUTONOMIE LOCALI CHE

APPARTENGONO ALLA COMUNITÀ REGIONALE E CHE NE CONDIVIDONO

I PROCESSI DI SVILUPPO

GARANTISCE LE CRESCENTI ESIGENZE DI TEMPESTIVO INTERSCAMBIO

E DI COMPLEMENTARIETÀ TRA INFORMAZIONI DI PREVALENTE

INTERESSE LOCALE, REGIONALE E NAZIONALE SECONDO CRITERI E

METODOLOGIE STANDARD

INSTAURA UNA COLLABORAZIONE TRA AMMINISTRAZIONI

TERRITORIALI CARATTERIZZATA DALLA COMUNE FRUIZIONE DELLE

INFORMAZIONI STATISTICHE

NECESSARIE ALLE

ATTIVITÀ DI

MANAGEMENT DEL

DECISORE

ESSENZIALI PER LE DECISIONI DI

OPERATORI SOCIALI IMPRESE

OPERATORI ECONOMICI …..

COLLETTIVITA’

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

REGIONE

MARCHE

RINNOVAMENTO DELLA FUNZIONE STATISTICA

P.F. Sistema Informativo

Statistico

DALL’ESIGENZA DI SVILUPPARE IL

SISTAR MARCHE

DALL’ESIGENZA DI

SVILUPPARE IL SISTAR

MARCHE

DA UN’ANALISI DELLE ESIGENZE

INFORMATIVE DEGLI UTENTI CHE

OPERANO SUL TERRITORIO

DA UN’ANALISI DELLE

ESIGENZE INFORMATIVE

DEGLI UTENTI CHE

OPERANO SUL TERRITORIO

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


1. Soggetti partecipanti

2. Modalità di coinvolgimento

3. Motivazioni del coinvolgimento

4. Destinatari

5. Caratteristica dell’intervento

6. Sfida

7. Analisi di contesto

8. Azioni da intraprendere

9. Risultati dell’intervento

10. Risultati laboratorio formativo

11. Risorse dell’intervento

12. Modalità laboratorio formativo

13. Stato di avanzamento


Amministrazione

proponente

Regione Marche

P.F. Sistema Informativo

Statistico

altre strutture:

P. F. Formazione della Pubblica

Amministrazione

P.F. Decentramento, riordino

territoriale, comunità montane


Altre Amministrazioni

coinvolte :

Istituto Nazionale di Statistica

ANCI Marche

Sistemi statistici

Sistema Statistico Nazionale

- SISTAN

Sistema Statistico Regionale

Marche - SISTAR


Convenzione

REGIONE

MARCHE

ANCI

MARCHE


Sistema Informativo

Statistico

ISTAT

ANCI Marche

responsabile

della costruzione

e sviluppo del

SISTAR Marche

titolare della

funzione di

indirizzo e

coordinamento

del SISTAN

rappresentante

istituzionale dei

Comuni


I piccoli Comuni

delle Marche

già formalmente

associati

per la gestione di

altri servizi


Sperimentalità

su realtà territoriali

diversificate

Misurare l’impatto

dell’azione su

contesti con

peculiarità

diversificate

genera un processo

virtuoso :

Valorizzare i punti di

forza e correggere i

punti di debolezza

dell’azione di

raccordo con i

sistemi complessi

nazionale e regionale

Migliorare

la performance

dell’intervento


Esigenze

Crescita delle esigenze

informative:

Criticità

Fragilità intrinseca dei

piccoli Comuni per

carenza di:

Dettaglio territoriale

dei dati

Comparabilità

dei dati

Risorse

Competenze

statistiche


Sviluppo della

funzione statistica

in forma associata tra

piccoli Comuni

per il graduale

potenziamento del

Sistema Statistico

Regionale Marche


Sfruttare i patrimoni

informativi già esistenti

Armonizzare fonti,

metodi e classificazioni

Condividere le risorse

individuando referenti di

ambito

Sviluppare le competenze

dei referenti per svolgere

la funzione statistica

per

soddisfare le

esigenze

per

rimuovere le

criticità


Prodotti statistici

esemplificativi e

diversificati realizzati

da ANCI Marche :

pubblicazione e Cd

Rom

valutazione

della

soddisfazione

dei bisogni

Standards di Sistema


Costituzione di una

struttura per

l’esercizio della

funzione statistica in

forma associata

competenza dei

referenti a svolgere la

funzione statistica

tramite un laboratorio

di formazione

valutazione

della

rimozione

delle criticità


Sviluppo di competenze

per saper produrre e

personalizzare l’output

esemplificativo ANCI

Realizzazione di:

volume cartaceo

sintesi dei dati e degli indicatori

più significativi

cd-rom

base dati statistica consultabile

mediante un software di

navigazione ipertestuale

con

riferimento

alle

esigenze


Sviluppo di

competenze condivise

e partecipate per

svolgere la funzione

statistica in forma

associata

con

riferimento

alle criticità


Stazioni di lavoro

computerizzate

Software statistico

ad hoc

assistenza per

coordinare la

funzione statistica

in forma associata

laboratorio

formativo rivolto ai

referenti comunali


Video lezioni

E-learning

Assistenza tecnicometodologica

in

loco

verifiche

dei moduli

formativi


Sperimentazione

10 realtà territoriali

associate

80 Comuni

equivalente a circa

la metà dei

Comuni

marchigiani con

popolazione

inferiore ai 5.000

abitanti


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

CHE

SONO CRITICI

NELLE

MARCHE

ASSUME

PARTICOLARE

RILIEVO

CHE COSTITUISCONO

UN’AMPIA

PERCENTUALE

DEL TERRITORIO

SI PROPONE DI

SVILUPPARE

LA FUNZIONE

STATISTICA

NEI PICCOLI

COMUNI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

IN CONCLUSIONE

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

SVILUPPO

DUREVOLE

MODELLO

Esigenze

Criticità

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

LE COMUNITA’ TERRITORIALI

SVILUPPANO LA RETE DEI SAPERI

IN MODO CONDIVISO E PARTECIPATO

COME FATTORE DI CRESCITA

PER GUIDARE IL CAMBIAMENTO

ATTRAVERSO LA COOPERAZIONE

TRA I LIVELLI ISTITUZIONALI

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE MARCHE

Sistema Informativo Statistico

RAFFORZA

LA CONOSCENZA

DELLE SPECIFICHE IDENTITÀ LOCALI

LA CONSAPEVOLEZZA

DELLA STRETTA INTERDIPENDENZA CHE LE

CARATTERIZZA

OFFRENDO COSÌ ANCHE

UN IMPORTANTE CONTRIBUTO

ALLA COESIONE DELLA

COMUNITÀ MARCHIGIANA

Sistema Statistico Regionale

Sistema Statistico Nazionale


REGIONE

MARCHE

P.F. Sistema Informativo

Statistico

More magazines by this user
Similar magazines