Views
3 years ago

Sez. F-Newsletter FIG N° 30 - Comitato Regionale Campania F.G.I.

Sez. F-Newsletter FIG N° 30 - Comitato Regionale Campania F.G.I.

FEDERAZIONE

FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DI GINNASTICA Se tale video non è disponibile, si applicherà il metodo di giudizio secondo le direttive pubblicate nel CdP GAF 2009 : – Arrivo nel Corridoio, ma vicino alla linea del corridoio p. – 0.10 – Arrivo fuori dalla linea del Corridoio con un piede p. – 0.30 – Arrivo fuori dal Corridoio con entrambi i piedi p. – 0.50 8.6 Penalità Specifiche all’ Attrezzo Penalità di p. 0.10/0.30 per: Eccessiva flessione dell’anche (courbette) per iniziare il salto teso (avanti/dietro) Chiarimento: L’ esecuzione della ribaltata con salto avanti carpiato con più di 180° di rotazione AL non è realistico dal punto di vista della biomeccanica. Quindi è sensato considerare tutti i volteggi con progressiva complessità (360°, 540° ecc) come un salto teso avanti. L’ insufficiente posizione di corpo teso nella seconda fase di volo è considerata come un fallo di esecuzione, e la giuria E detrarrà le penalità come da Codice dei Punteggi. Indicazioni per il riconoscimento di: Salto avanti teso con rotazione sull’ AL (vedi figura #1 e #2). Salto avanti carpiato con rotazione sull’ AL (vedi figura #3). La " courbette" (posizione a cucchiaio o corpo leggermente carpiato) che segue immediatamente la repulsione è biomeccanicamente accettabile tuttavia, se la posizione carpiata è mantenuta dopo la linea della verticale (in posizione verticale (ritta) con la testa in alto), il salto sarà considerato carpiato. Salto avanti teso con avv. AL Salto avanti carpiato con avv. AL #1 #2 #3 Art.9 9.5 Penalità Specifiche all’ Attrezzo Chiarimento : L’ elemento # 1.104 (In entrata o nell’ esercizio); Entrambe le tecniche della kippe sono accettate (oscillazione o “sospensione”). Se la ginnaste perde il ritmo in sospensione prima della kippe allo SA – avrà una penalità di p .0.10 per “Mancanza di ritmo” negli elementi. Penalità di p. 0.10/ 0.30 per: o Mancanza di estensione delle anche negli elementi con volo e contromovimento sopra (oltre) lo staggio alto o Eccessiva flessione delle anche nella frustata (USC) Nuovo Elemento L’elemento 4.307 è stato spostato nel 4.309 a seguito dell’esecuzione del nuovo elemento (4.509) e pertanto è stata creata una nuova linea nella Tabella degli elementi. 2

FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DI GINNASTICA Art.10 Chiarimento: Collegamento acrobatico di elementi avanti D + D L’abbuono di collegamento di p. 0.20 per viene dato quando la ginnasta è in grado di arrivare nel 1° salto (stessa tecnica dell’arrivo dal salto dietro teso smezzato) ed eseguire il 2° salto avanti con spinta di due piedi senza pausa tra i due salti. NON viene assegnato l’AC per quando la ginnasta esegue il 2° salto Avanti con spinta di due piedi, ma c’è un interruzione nel collegamento tra i due elementi (art.5; collegamenti diretti). Chiarimento: Collegamento dei giri C+ A o più Non si assegna l’AC se la ginnasta tenta di eseguire entrambi i giri sulla stessa gamba, ma appoggia il piede libero sulla trave dopo il primo giro. Indicazioni per il riconoscimento del salto tempo (flic senza mani) da parte della giuria D La ginnasta generalmente esegue il Salto tempo al CL per guadagnare velocità. Perciò, alla TR per lo stesso scopo, il Salto tempo deve essere eseguito come 2° elemento in un collegamento di minimo tre elementi (incluso il collegamento con l’uscita). Se eseguito come singolo elemento o l’ultimo elemento del collegamento sarà riconosciuto come salto carpiato o teso. Chiarimento: Entrata (#1.101); Per ricevere il VD la ginnasta deve arrivare in posizione di arabesque (gamba almeno all’ orizzontale). Per il riconoscimento del nuovo elemento (4.102) la ginnasta deve mostrare una posizione di massima divaricata (180°). Se non raggiunge la divaricata di 180° non avrà il VD e non avrà nessuna penalità per divaricata insufficiente. Art.11 Tabella degli elementi: Elemento # 2.407 E’ richiesta la tenuta della gamba libera tesa per tutto il giro ma la posizione orizzontale può non essere mantenuta. A nome del CTF, Mrs. Nellie Kim, WTC President 3

F. Barba - Corso PG1 FGI 2010 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
L' Assistenza - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Disposizioni di Giuria GR 2011 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
GYMCAMPUS 2013 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Modello domanda affiliazione - Comitato Regionale Campania F.G.I.
GSS 2008 Programmi tecnici - Comitato Regionale Campania F.G.I.
ordine di lavoro - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Risultanze CDR 24/01/2013 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Torneo 3 livello GpT/GAF 2013 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
federazione ginnastica d'italia - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Torneo 2 liv. GpT/Ritmica 2013 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Torneo 2 livello GpT/GAF 2013 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Corsi Tecnici 1 livello 2013 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
fed erazione ginnastica d'ltalia - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Test Nazionali 2013 – GAF - Comitato Regionale Campania F.G.I.
INTERREGIONALE SERIE B.XLS - Comitato Regionale Liguria F.G.I.
ginnastica artistica - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Il Linguaggio del Corpo - Comitato Regionale Campania F.G.I.
Aspetti metodologici delle rotazioni in volo - Comitato Regionale ...
Risultanze CDR 27/11/2012 - Comitato Regionale Campania F.G.I.
fgi – comitato liguria - scheda di dichiarazione - Comitato Regionale ...
FEDERAZIONE INTERNAZIONALE DI GINNASTICA Newsletter Nr 28
Comitato Regionale Campania - Federazione Italiana Pallacanestro
Modello atto costitutivo presso C.R. - Comitato Regionale Campania ...
Comitato Regionale Campania - Federazione Italiana Pallacanestro
Decreto Dirigenziale n. 14 del 28/01/2011 - Comitato Regionale ...
C.U. N° 007 /bis del 30/07/2011 - FIGC Comitato Regionale Umbria
TAR Campania Napoli sez. VIII 30/9/2011 n. 4585. - Appalti e Contratti