Views
3 years ago

clicca qui - Sanfrancescoviterbo.it

clicca qui - Sanfrancescoviterbo.it

Un Dio che accetta di

Un Dio che accetta di soffrire • Dio chiede di convertirsi, di “tornare a casa”, ma la sua attesa non è indifferente, ma vive dell’ansia e della sofferenza dell’amore, come rivela la gioia della festa del ritorno del prodigo (Lc 15), di quella tenerezza e misericordia di Osea: “Il mio popolo è duro a convertirsi; chiamato a guardare in alto nessuno solleva lo sguardo. Come potrei abbandonarti Efraim, come consegnarti ad altri Israele?. Il mio cuore si commuove dentro di me, il mio intimo freme di compassione”.

Dio e l’Uomo Dio ci rende liberi di esistere a testa alta davanti a lui e di aderire o meno al suo patto, anche se incessantemente ci chiama a tornare al suo cuore divino e aspetto il nostro ritorno per vivere con lui la festa dell’amore ritrovato. • Dio è Padre • e Madre, • della tenerezza • e dell’amore, • della misericordia e dell’umiltà.

clicca qui - AcquaeSapone
clicca qui - Blog degli Autori
clicca qui
Clicca qui
clicca qui - Porphyra
clicca qui - Zadig
clicca qui
Clicca qui - Unhcr
clicca qui - Hands Company
Clicca qui - Moked
clicca qui - Porphyra
Clicca qui - Comune di Campodarsego
Clicca qui - Unhcr
Clicca qui - Moked
clicca qui - Christian Style