Views
3 years ago

Pubblicazione n.14

Pubblicazione n.14

114 Elezione diretta del

114 Elezione diretta del presidente della provincia e del consiglio provinciale - Elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale ISTRUZIONI PER le operazioni degli uffici ELETTORALI DI SEZIONE sesso dei requisiti di eleggibilità da parte dei candidati, facendo constare dal verbale eventuali motivi di ineleggibilità, dichiara il risultato dello scrutinio, certificandolo nel verbale (art. 66, primo e secondo comma, del testo unico n. 570/1960). § 116. - Chiusura del verbale - Formazione dei plichi con i verbali e gli atti dello scrutinio nei Comuni con popolazione sino a 15.000 abitanti. Infine, il presidente procede alla chiusura del verbale e alla formazione dei plichi per la trasmissione, agli uffici competenti, degli atti e documenti della votazione e dello scrutinio. Pertanto: 1) raccoglie in un plico [Busta n.6-bis (C)], le schede deteriorate, le schede riconsegnate senza il bollo o la firma dello scrutatore, quelle ritirate ad elettori per artificioso indugio nella espressione del voto, quelle ritirate agli elettori che non si sono recati nella cabina per esprimere il loro voto, e che sono state vidimate; 2) ripone in un altro plico [Busta n. 6-ter (C)], le schede nulle, le schede contestate, le schede bianche e le carte relative ai reclami ed alle proteste, schede e carte che sono già state vidimate: in detto plico viene, inoltre, inclusa una copia delle tabelle di scrutinio (frontespizio stampato in rosso). I predetti plichi di cui ai numeri 1 e 2 vengono inclusi in un plico più grande [Busta n. (6)], nel quale dovrà essere posto uno dei due esemplari del verbale e che dovrà essere rimesso all’ufficio della 1ª sezione, sede dell’adunanza dei presidenti delle sezioni; 3) chiude tutte le schede valide, nonché una copia delle tabelle di scrutinio (frontespizio stampato in nero) in altro apposito plico [Busta n. 7(C)], recante le firme del presidente, di almeno due scrutatori e degli elettori presenti che ne facciano richiesta. Sono incluse tra le anzidette schede, unite da apposita fascetta, quelle valide per il voto al candidato sindaco e alla lista ma contenenti voti di preferenza dichiarati nulli. Anche questo plico viene inviato all’ufficio della 1ª sezione. La consegna, all’ufficio della 1ª sezione, dei plichi di cui sopra dovrà essere effettuata dal presidente o, per sua delegazione scritta, da due scrutatori. L’altro esemplare del verbale, chiuso nella apposita busta [Busta n. 8(C)],viene depositato, appena sciolta l’adunanza, nella segreteria del comune, insieme con la Busta n. 7(P) contenente, nel caso di svolgimento contemporaneo di elezioni comunali e provinciali, il verbale delle operazioni per la elezione del consiglio provinciale. Nel caso in cui presso la sezione non si sia resa necessaria la verbalizzazione delle operazioni indicate nell’allegato al verbale n. 1 (raccolta del voto

Elezione diretta del presidente della provincia e del consiglio provinciale - Elezione diretta del sindaco e del consiglio comunale LE OPERAZIONI DI SCRUTINIO NEI COMUNI CON POPOLAZIONE SINO A 15.000 ABITANTI 115 degli elettori ammessi al voto domiciliare e di quelli ricoverati in luoghi di cura o presenti in luoghi di detenzione) il presidente, prima di includere i due esemplari del verbale nelle rispettive buste, dovrà provvedere a strappare lungo la linea tratteggiata l’allegato stesso, che potrà, pertanto, essere definitivamente reso inutilizzabile e accantonato. § 117. - Riconsegna del materiale nei Comuni con popolazione sino a 15.000 abitanti. Eseguiti tutti gli adempimenti di cui sopra, il presidente dell’ufficio elettorale curerà la riconsegna del materiale della sezione al rappresentante del Comune o al rappresentante della Forza pubblica più elevato in grado, in servizio presso la sezione. Nell’apposita Busta [Busta n. 9(C)] saranno quindi posti, a cura del presidente e del segretario della sezione, la cassettina o il contenitore con il bollo della sezione (togliendone la bottiglietta di inchiostro, se è stata aperta per bagnare il tampone inchiostratore, e ciò per evitare che, versandosi, deteriori la cassettina ed il timbro stesso), le matite copiative rimaste, le pubblicazioni, gli stampati e gli oggetti di cancelleria eventualmente avanzati ed una copia del verbale di riconsegna al Comune del materiale della sezione. Il plico, recante le firme del presidente e del segretario, sarà chiuso alla presenza del rappresentante del Comune o, in sua assenza, del rappresentante della Forza pubblica più elevato in grado, in servizio presso la sezione, e ritirato dall’incaricato del comune o dal rappresentante della Forza pubblica per essere consegnato subito alla segreteria del comune. La riconsegna del materiale della «prima sezione», nei comuni aventi più di una sezione elettorale, verrà effettuata dopo ultimate le operazioni dell’Adunanza dei presidenti delle sezioni. § 118. – Compiti dell’adunanza dei presidenti di sezione nei Comuni con popolazione sino a 15.000 abitanti aventi più di una sezione elettorale: richiamo. è utile rammentare che, ai sensi dell’art. 67, primo comma, del testo unico n. 570/1960, nei comuni con popolazione sino a 15.000 abitanti aventi più di una sezione elettorale, le operazioni di riepilogo dei risultati degli scrutini delle varie sezioni, senza poter modificare i risultati stessi, e di proclamazione dei candidati eletti sono effettuate dall’adunanza dei presidenti delle sezioni medesime. L’adunanza è presieduta dal presidente dell’ufficio elettorale della 1 a sezione, mentre le funzioni di segretario sono svolte dal segretario della medesima 1 a sezione, e la relativa riunione è tenuta “nel giorno di martedì successivo alla votazione, se possibile, o al più tardi alle ore 8 del mercoledì”. È da ritenere,

Scarica la pubblicazione - Provincia di Milano
La pubblicazione del Tiro a Segno - Ravenna & Dintorni
Pubblicazione anno 2008 - UIL
Il Benessere n.9 Settembre 2012 - Il Benessere - pubblicazione ...
Pubblicazione periodica anno LXIII Novembre/Dicembre ... - Unuci
Il Benessere n.11-12 Nov-Dic 2012 - Il Benessere - pubblicazione ...
N. 15 del 14 aprile 2001 - Ancl
N. 39 del 14 ottobre 2000 - Ancl
dicembre 2011 - Pubblicazioni Ufficiali dello Stato - Istituto ...
potestà elettorale siciliana e requisiti per l'accesso alla carica di ...
Dialoghi n. 2005/3-4 (luglio-dicembre 2005)
Anno n°14 31-07-2010 - teleIBS
N. 24 del 14 giugno 2003 430 il consulente 1081 - Ancl
N. 47 del 14 dicembre 2002 842 il consulente 1081 - Ancl
Decreto n - degli studi per l'innovazione e le organizzazioni-luspio
Notiziario n.1 - Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria
Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione
Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione
Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione
Istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione - Elezione ...
In materia elettorale. Corte costituzionale, 14 gennaio 2010, n. 4 ...
estratto istruzioni per le operazioni degli uffici elettorali di sezione
Pubb_14_Amministrative_Ed.2016