Views
3 years ago

Strumenti per la formazione 10 - Trentino Salute

Strumenti per la formazione 10 - Trentino Salute

Capitolo 4 con

Capitolo 4 con supplementi vitaminici si osservò un aumento della mortalità per tumori polmonari (beta-carotene) e emorragie cerebrali (alfa-tocoferolo). Due anni più tardi, questi dati furono confermati da uno studio statunitense (CARET Study, New England Journal of Medicine, 1996). La vitamina C (acido ascorbico) a dosi superiori a quelle raccomandate può costituire un pericolo per i soggetti che possiedono un elevato contenuto di ferro nell’organismo. Il ferro è un elemento utile in quantità fisiologiche ma il suo eccesso produce radicali liberi, fonti di notevoli danni biologici. L’acido ascorbico amplifica la capacità del ferro di produrre radicali liberi. Alcune malattie come l’emocromatosi e la beta-talassemia comportano un aumento dell’assorbimento del metallo. I soggetti affetti da queste patologie non devono assumere integratori contenenti quantitativi superiori a 60 mg di acido ascorbico. Anche i soggetti sani di sesso maschile sono normalmente piuttosto ricchi di ferro. L’elevato contenuto in ferro è oggi considerato una delle cause della maggior predisposizione alle malattie cardiovascolari osservata nei maschi e nelle donne dopo la menopausa. L’assunzione prolungata di integratori a base di vitamina C può incrementare questo rischio (buona parte degli integratori in commercio, venduti come prodotti da banco, contengono 1 grammo di vitamina C!). In uno studio effettuato su donne dopo la menopausa è stato osservato come la vitamina C assunta con i vegetali conferisse un certa protezione conto le malattie cardiovascolari ma come invece il rischio aumentasse nel caso di assunzione di integratori (New England Journal of Medicine, 1996). La spiegazione di questi effetti apparentemente contradditori è che mangiando vegetali freschi introduciamo vitamina C ma anche altre decine o centinaia di sostanze con proprietà antiossidanti. Ingerendo integratori, invece, introduciamo solo acido ascorbico. Questa sostanza, quando si trova in ambienti ricchi di ferro, favorisce l’ossidazione e solo la concomitante presenza di altre sostanze antiossidanti può difendere dal danno ossidativo. La vitamina A è tossica per l’uomo se assunta in quantità elevate ed è causa di malformazioni fetali se introdotta durante la gravidanza. Alcuni studi hanno messo il luce l’inefficacia della supplementazione con vitamina E in forma di alfa-tocoferolo che, in taluni casi, ha dimostrato di indurre un aumento della mortalità. Un recente articolo pubblicato su un’autorevole rivista statunitense (Journal of the American Medical Association, 2007) ha analizzato i risultati dei principali studi pubblicati sull’argomento negli ultimi anni. Nella maggior parte dei casi la supplementazione con vitamine si è rivelata inutile e per alcune di esse (A, E, beta-carotene) addirittura dannosa. Il miglior modo per garantirsi la giusta quantità di vitamine è assumere gli alimenti in modo variato. Dai vegetali otterremo vitamina C, folati e beta-carotene, da legumi e cereali integrali le vitamine del gruppo B, da carni, latticini e uova la vitamina B12 e le altre del gruppo B. Qualora si volesse comunque ad ogni costo ricorrere a integratori vitaminici, una precauzione per contenere 66

Capitolo 4 il rischio di sovradosaggio vitaminico consiste nell’usare prodotti contenenti dosaggi non superiori alle quantità giornaliere raccomandate, cioè non superiori al 100% previsto dalle RDA statunitensi (Recommended Daily Allowance o dose giornaliera raccomandata). 67

Risultati di salute intermedi - Trentino Salute
Il recupero del parco - Trentino Salute
Seminario - Trentino Salute
info sanità 34 - Trentino Salute
Trento Sud - Mattarello - Trentino Salute
scommettiamo sui giovani.pdf - Trentino Salute
Lago della Serraia - Trentino Salute
PROSPETTIVE DEL TERMALISMO - Trentino Salute
L'OPERATORE - Trentino Salute
info sanità 30 - Trentino Salute
Gioco_cartolina 1 - Trentino Salute
alimenti e salute - Avis
MEDICA E CHIRURGICA - Bambino Progetto Salute
Strumenti per la formazione 4 - Trentino Salute
Strumenti per la formazione 8 - Trentino Salute
Libro 1.indb - Trentino Salute
Il consumo di alcolin Trentino - Trentino Salute
Documenti per la Salute 13 - Trentino Salute
Documenti per la Salute 2 - Trentino Salute
Documenti per la Salute 26 - Trentino Salute