Views
3 years ago

Strumenti per la formazione 10 - Trentino Salute

Strumenti per la formazione 10 - Trentino Salute

Capitolo 5 Il ruolo

Capitolo 5 Il ruolo degli antiossidanti alimentari nella salute dell’uomo D. Beltramolli Ogni giorno nel nostro paese si ammalano di cancro più di 700 persone, per un totale di 270.000 nuovi casi all’anno. In Italia, ogni anno muoiono di cancro 150.000 persone. Complessivamente la guarigione è del 54%, ma potrebbe raggiungere l’80% se ognuno di noi, oltre a sottoporsi periodicamente ad opportuni controlli, cominciasse ad adottare stili di vita corretti. Ad oggi le persone che hanno un vissuto di cancro alle spalle sono un milione e 800 mila, 900 mila quelle che si stanno sottoponendo a cure per combatterlo e 180 mila quelli in fase terminale. Nell’ultimo quinquennio, al 23% della popolazione maschile è stato diagnosticato un cancro e il 9% dei pazienti non ce l’ha fatta a sopravvivere. Minori, anche se di poco, le percentuali relative alle popolazione femminile: 21%, con un tasso di mortalità del 7,5%. Il tumore alla mammella registra la più alta percentuale di guaribilità (87%), seguito dai linfomi (85%), dal cancro al collo dell’utero e dal melanoma (84%), dal tumore al colon (59%), al retto (56%), all’ovaio (26%) e dal cancro al polmone (21%) (fonte: Lega Italiana per la Lotta contro Tumori, 2008). Nei paesi industrializzati circa il 35-40% dei tumori è collegato all’alimentazione, un fattore che rispetto ad altre variabili ambientali è modificabile dagli individui e può diventare un potente strumento di prevenzione. Essa, infatti, può influire sulla prevenzione del danno e la riparazione delle cellule mutate che possono generare non solo il cancro, ma anche le malattie cardiovascolari, la morte delle cellule nervose e la cataratta, solo per fare alcuni esempi. I fattori di rischio, legati alla nutrizione, associabili all’insorgenza dei tumori più frequenti in occidente sembrano derivare da una dieta ricca in alimenti ad alto indice glicemico, in carni, formaggi, grassi saturi, povera in cereali integrali, legumi, semi, verdura, frutta e pesce. Nelle reazioni chimiche che avvengono costantemente durante la vita di ogni cellula del corpo umano, alcune sono particolarmente importanti per la capacità di produrre composti instabili, in grado di ossidare molte molecole biologiche, ad esempio il DNA, le proteine, gli zuccheri ed i lipidi delle membrane cellulari. Si tratta di composti conosciuti come radicali liberi che sono prodotti continuamente dall’organismo come conseguenza dei normali processi metabolici; 69

Risultati di salute intermedi - Trentino Salute
Il recupero del parco - Trentino Salute
PROSPETTIVE DEL TERMALISMO - Trentino Salute
scommettiamo sui giovani.pdf - Trentino Salute
Trento Sud - Mattarello - Trentino Salute
IL SOSTEGNO PSICOSOCIALE IN ETà EVOLUTIVA - Trentino Salute
parole e immagini sull'arte di invecchiare - Trentino Salute
Cenni di geologia e termalismo nella provincia di ... - Trentino Salute
L'attività fisica in provincia di Trento - Trentino Salute
Mezzolombardo - Mezzocorona Percorso 5 - Trentino Salute
Strumenti di ricerca per gli archivi fra editoria ... - Trentino Cultura
alimenti e salute - Avis
Alimentazione, attività fisica e salute cardiovascolare - Centro ...
terapia termale nelle malattie reumatiche: mito o ... - Trentino Salute
Strumenti per la formazione 4 - Trentino Salute
Strumenti per la formazione 8 - Trentino Salute
L'intervento normativo come strumento di ... - Trentino Salute
Formazione manageriale dei dirigenti sanitari - Trentino Salute
Il consumo di alcolin Trentino - Trentino Salute
Documenti per la Salute 13 - Trentino Salute
Documenti per la Salute 2 - Trentino Salute
Documenti per la Salute 26 - Trentino Salute