Views
4 years ago

Newsletter Centro Risorse Donne - numero uno - Pari Opportunità in ...

Newsletter Centro Risorse Donne - numero uno - Pari Opportunità in ...

BANDI E CONCORSI 2/3 12

BANDI E CONCORSI 2/3 12 La Regione Veneto promuove il bando ''Mamma per mamme'', per la promozione di interventi a favore della prima infanzia - In scadenza il 15 maggio Continua da pag. 11 La proposta di progetto, prodotta sia sul modulo cartaceo (allegato B) che su supporto informatico (cd e/o floppy) dovrà essere inviata a mezzo Raccomanda A.R. e a farà fede il timbro postale. Il termine previsto è quindi il 15/05/2006. Il testo completo del bando, la traccia di base da seguire per la stesura del progetto, la nota dell'On.De Poli, il modello di domanda e scheda economica si possono scaricare dalla homepage del sito http://www.minori.veneto.it/ (nelle sezioni "ultimi aggiornamenti" e progetti"). Per informazioni: Osservatorio Regionale per l'Infanzia e l'Adolescenza Azienda ULSS n.3 Via Carducci, 2 - 36061 Bassano d.G. Tel. 0424 526134 - 38 Fax 0424 526142 Mail: osservatorio.minori@minori.veneto.it Fonte: Regione del Veneto — Osservatorio per l’Infanzia e l’Adolescenza Servizi alla prima infanzia e nidi presso i luoghi di lavoro: la Regione Veneto approva i criteri per la presentazione delle domande - in scadenza il 30 aprile Tramite DGR n. 163 del 31 gennaio 2006, la Giunta Regionale del Veneto ha approvato i criteri per consentire agli Enti di presentare istanza preliminare per realizzare un servizio a favore della prima infanzia. La richiesta potrà avvenire a mezzo posta, con raccomandata A/R o mediante consegna diretta entro il 30 aprile 2006 a: Direzione Regionale per i Servizi Sociali Rio Novo Dorsoduro n. 3493 30123 – VENEZIA Per informazioni: Regione Veneto Direzione Servizi Sociali tel. 041 2791371-1462 fax 041 2791369 Cliccando sul link http://www.regione.veneto.it/Bandi+Avvisi+Concorsi/Bandi/ Nidi+presso+luoghi+lavoro.htm è possibile visualizzare e scaricare la Delibera di Giunta Regionale e i moduli di domanda. Fonte: Regione del Veneto — Direzione Servizi Sociali

BANDI E CONCORSI 3/3 13 Programma Gioventù: invito a presentare proposte per progetti innovativi di cooperazione, formazione e informazione — Azione 5 Misure di accompagnamento — In scadenza l’1 luglio Gioventù è un programma della Commissione Europea - Direzione Generale Istruzione e Cultura, attuato in Italia dall'Agenzia Nazionale Italiana Gioventù del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Programma di educazione non formale, Gioventù promuove progetti europei di mobilità giovanile internazionale di gruppo e individuale, l'apprendimento interculturale e le iniziative locali dei giovani di età compresa tra i 15 e i 25 anni. E' stato pubblicato l'invito a presentare progetti innovativi di cooperazione, formazione e informazione, relativo alle Misure di Sostegno (l'Azione 5 del programma). La cooperazione e i partenariati, le misure di formazione e l'informazione dei giovani sono gli aspetti principali dello sviluppo di attività nell'ambito dell'azione 5 del Programma. Tutte le candidature devono riguardare una delle tematiche/aree prioritarie definite qui di seguito: i temi prioritari del Bando DG EAC N° 62/05, sono: 1. Diversità culturale e tolleranza 2. Regioni svantaggiate 3. Europa dell’Est – Caucaso – Europa sud-orientale 4. Innovazione in attività di educazione alla cittadinanza europea 5. Cooperazione tra enti locali o regionali e organizzazioni non governative (ONG) Possono presentare domanda in riferimento all'azione 5 le organizzazioni senza scopo di lucro e gli enti pubblici con esperienza nel campo della gioventù e dell'apprendimento non formale nonché gruppi di giovani costituiti appositamente per realizzare un progetto. Detti organismi devono avere sede in uno dei paesi che partecipano al programma. L’importo totale stanziato per il cofinanziamento dei progetti nel quadro del presente invito è pari a 2.000.000 EUR. L‘importo massimo di finanziamento per progetto non sarà superiore a 100.000 EUR per anno (12 mesi) di attività e la sovvenzione massima non potrà superare 300.000 EUR. I progetti devono avere una durata di almeno 18 mesi. Se giustificata, potrà essere accettata una durata massima di 36 mesi. Le attività dovranno iniziare tra il 1 Gennaio 2007 ed il 28 Febbraio 2007. Le domande devono essere inviate all' Agenzia esecutiva per l’istruzione, gli audiovisivi e la cultura entro e non oltre il 1 Luglio 2006. In Italia il referente è: Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale per il volontariato, associazionismo sociale e le politiche giovanili Agenzia Nazionale Italiana Gioventù Via Fornovo 8 Pal. A 00192 Roma Tel: (39) 06 36754433 Fax: (39) 06 36754527 E-mail: agenzia@gioventu.it, info@gioventu.it Website: http://www.gioventu.it Il bando di candidatura, il formulario per la presentazione della domanda e la relativa modulistica sono reperibili all'interno del sito web: http://europa.eu.int/comm/youth/call/6505/call_action_5_en.html Per altre informazioni: www.gioventu.it Fonte: www.europa.eu.int

Download newsletter numero 2 - Galaxies
Newsletter - Numero 1 - Osservatorio del paesaggio del Canale di ...
rapporto sulla condizione femminile in puglia - Pari Opportunità ...
Download newsletter numero 3 (Agosto 2011) - Galaxies
Download newsletter numero 4 - Galaxies
Download newsletter numero 1 (Ottobre 2010) - Galaxies
051 333173 In questo numero: Rubriche: - Casa delle donne
Primo numero della Newsletter
Newsletter numero 2 - Ambasciata d'Italia in Cina - Ministero degli ...
Visualizza l'intero libro - Centro Risorse Territoriale di Pesaro e Urbino
InfoperloSviluppo Newsletter - Numero 61 - ITPCM - Scuola ...
Pari opportunità "La scuola parla di differenza di genere"
Pari Opportunità nelle Regioni Obiettivo Convergenza: Politiche ...
Sintesi del Seminario Cnel-Istat - Centro Risorse Donne
Osservatorio sulla pari opportunità nel lavoro - Cisl
Sviluppo di diStretti di pari opportunità nei territori ... - Reves Network
Per una Regione dei pari diritti e delle pari opportunità - FUNZIONE ...
Newsletter delle Pari Opportunità UIL - n.7
Pari Opportunità in FSE e FESR 2007-2013 - Rete Pari Opportunita
13 Settore Pari Opportunità e Politiche di Genere - Rete Pari ...
Prof.ssa G. Urso - "Donne e pari opportunità " - Facoltà di Scienze ...