Calendario Trial 2009 - Federazione Ciclistica Italiana

federciclismo.it

Calendario Trial 2009 - Federazione Ciclistica Italiana

CRONACHE DELLE GARE

il Mondo del Ciclismo n.13

8

Internazionale Elite/Under 23 - 49° Gran Premio San Giuseppe

di Paolo Piazzini

MONTECASSIANO (22/3)

- Alessandro Malaguti, giovane

forlivese che difende i colori

marchigiani della S.C. Calzaturieri

Montegranaro Marini

Silvano, va a cogliere una vittoria

capolavoro nel “49° Gran

Premio San Giuseppe”, la prestigiosa

classica internazionale

di Montecassiano, riuscendo a

portare a termine con successo

un’iniziativa solitaria da lui intrapresa

negli ultimi chilometri

di una corsa combattuta accanitamente

fino all’ultimo dai

migliori componenti di un lotto

qualificatissimo di 196 concorrenti.

L’attacco perentorio

portato nel finale da Malaguti

ha costretto ad una serrata rincorsa

gli altri più forti contendenti,

tra i quali nelle fasi conclusive

hanno forzato i tempi

il russo Sergey Kolesnikov e

l’iridato a cronometro Adriano

Malori, ma il sempre più convincente

corridore del club calzaturiero

è stato bravissimo a

mantenere una sempre fortissima

cadenza alla sua azione

e a tenere un buon margine di

vantaggio fino al trionfo finale

sul magnifico viale d’arrivo di

Montecassiano.

E’ la più bella vittoria di questo

emergente romagnolo di Forlì,

che compirà 22 anni in settembre,

e che l’anno scorso aveva

collezionato una serie notevolissima

di piazzamenti fino

a vincere proprio nell’ultima

gara della stagione, nel G.P. del

Mobilio di Ponsacco (nel 2008

si è classificato secondo nel

Trofeo Il Cappello D’Oro).

E’ giusto rimarcare che Malaguti

ha potuto sfruttare l’offensiva

sferrata dal 6° giro dal

suo generosissimo compagno

Simone Campagnaro e da un

altro supercombattivo come

Paolo Centra; dietro i due si è

sviluppata una furiosa lotta all’inseguimento

e Malaguti ha

saputo dosare le energie, il coraggio

ed il tempo giusto per

Prodezza di Malaguti

L’attacco perentorio del forlivese negli ultimi chilometri ha costretto

alla resa gli avversari. Kolesnikov e Malori alle piazze d’onore

ARRIVO E PODIO DI MONTECASSIANO (FOTO SONCINI)

Ordine di arrivo

1. Alessandro Malaguti

(S.C. Calzaturieri

Montegranaro Marini

Silvano) km. 160 in 4h08’,

media 38,658

2. Sergey Kolesnikov (Team

Moscow) a 3”

3. Adriano Malori (Bottoli

Sorelle Ramonda)

4. Gasper Svab (SAVA Kranj)

a 12”

5. Gabriele Tassinari (G.S.

Zalf désirée Fior) a 15”

6. Paolo Ciavatta (S.C.

Monturano Civitanova

Cascinare)

7. Simone Campagnaro

(S.C. Calzaturieri

Montegranaro Marini

Silvano) a 27”

8. Paolo Centra (Futura

Team Matricardi) a 50”

9. Carlo Julian Quintero

Norena (Bedogni Natalini)

10. Alessandro Mazzi (G.S.

Zalf désirée Fior) a 1’05”.

rinvenire sui due fuggitivi nella

pianura del giro finale per poi

partire subito di forza per dare

vita ad una offensiva che si presentava

quanto mai difficile,

visto l’equilibrio e la risolutezza

dei non pochi corridori decisissimi

a farsi largo per una

eventuale sparata finale. Tra

questi c’era soprattutto l’iridato

Malori, che da un certo

punto della corsa ce l’ha messa

tutta per andare in prima

fila, fallendo di poco l’obiettivo

per merito di un Malaguti veramente

in giornata di grazia.

Tra i più in vista anche il sempre

coraggioso Paolo Ciavatta.

Una gran bella manifestazione

questa che gli encomiabili

organizzatori del Velo Club

Montecassiano hanno organizzato

in maniera perfetta e

che ha avuto un contorno di

una grandissima folla, affluita

in gran numero a Montecassiano

grazie anche al benevolo

concorso del ritorno del sole.

La speciale combinata della

“Due Giorni” di Montecassiano

è stata vinta dal combattivo

Paolo Centra, del Futura Team

Matricardi (che si è ben piazzato

in entrambe le gare).

More magazines by this user
Similar magazines