Toyota - Motorpad

motorpad.it

Toyota - Motorpad

week

# 1

questa settimana

parliamo di:

dicembre 2011

Toyota Subaru Mitsubishi

IL SALONE DELLA RINASCITA

1 a parte


DETTO TRA NOI

EDITORIALE

2

Bologna chiama

e Tokyo risponde

JCM - Dicembre 2011 - week 1

Mentre continua con immutata

ferocia la “caccia all’auto”

da parte delle Amministrazioni

locali che non trovano

niente di meglio che imitare il Governo

con le sue politiche insensate

e il Fisco con le sue ingordigie nel

considerare l’auto e l’automobilista

una sorta di Bancomat al quale ricorrere

un giorno sì e un altro pure,

due importanti eventi si tengono a

migliaia di chilometri di distanza,

ma vicinissimi per filosofia e scopi.

Parlo del Motor Show di Bologna e

del Salone dell’Auto di Tokyo che alzano

forte la loro voce a difesa dell’auto

di cui rivendicano con orgoglio

il ruolo - più che mai importante in

questo prolungato periodo di crisi - di

stimolo della domanda, di confronto

dell’offerta e di sviluppo delle più

avanzate tecnologie per quanto riguarda

la mobilità, la sicurezza e il

rispetto ambientale.

Bologna parla principalmente all’Italia

e, in subordine, all’Europa qui

chiamata in causa dalle filiali che

rappresentano le marche di importazione

che, ricordiamolo, rappresentano

più o meno tre quarti del mercato

e che, quindi, valgono un’enor-

mità per l’economia nazionale e per il

fisco.Tokyo, altro non fosse che per le

dimensioni e per il particolare momento

in cui si tiene, guarda al mondo.

Vuole infatti trasmettere un messaggio

ancora più ambizioso. Che riguarda la

capacità di ripresa non solo e non tanto

di un settore, ma di un intero paese

e di una importantissima economia dopo

le catastrofi che l’hanno colpito nella

primavera scorsa.

Insomma l’auto è viva ed è sempre irrinunciabile

quale elemento di crescita,

di creazione di ricchezza, di libertà

e, perche no, di passione.

Cercare con sistematiche “rapine” a

danno dell’automobilista e ottuse visioni

ideologiche di incatenarne le ruote

è davvero stupido e suicida. Bologna

e Tokyo ce lo ricordano con chiarezza.

Marcello Pirovano


Mi piace

Benzina 1.2 94cv

Anche 4x4

Tutto di serie.

Senza sorprese *

Diesel 1.3 DDiS.

Ok per neopatentati

7 airbag + ESP ®

Sportività e design nella più compatta espressione di stile.

Nella foto Swift 1.3 DDiS 5p GL Style. Consumo ciclo combinato: 4,2 l/100 km.

Emissioni CO 2 ciclo combinato: 109 g/km.

ESP ® è un marchio registrato Daimler AG.

*Verica gli equipaggiamenti presso le concessionarie.

www.nuovaswift.it


4

Toyota: “Re Born”

nel rispetto ambientale

Come sempre protagonista

Toyota al Salone di

casa. Sia con prototipi

che prefigurano l’automobile e

le tecnologie future, così come

modelli di prossima commercializzazione.

La Aqua è una di

questi, già pronta a essere distribuita

sul mercato nazionale e, in

seguito, in partenza per gli Stati

Uniti dove prenderà il nome

Prius-C. Si tratta di una compat-

ta cinque porte, lunga solo

3.995 mm, larga 1.695 e alta

1.445 mm, basata su un pianale

con passo di 2.550 mm. Dimensionalmente

si pone fra la nuova

Yaris e la Auris ma, soprattutto,

rappresenta un’alternativa compatta

alla Prius, della quale riprende

la meccanica ibrida, con

motore però più piccolo, di

1.500 cc. Straordinarie le percorrenze

dichiarate secondo lo

standard giapponese, pari a 35

km/litro e, non meno interessante,

la svolta filosofica secondo

la quale la Aqua sarà anche

notevolmente “fun to drive”,

divertente da guidare.

Più in là nel tempo - è prevista

per il 2015 - è la Toyota FCV-R

(Fuel Cell Vehicle - Reality & Revolution)

una berlina quattro

porte a quattro posti con moto-

Aqua

JCM - Dicembre 2011 - week 1


5

Aqua

re elettrico alimentato da celle a

combustibile poste fra il pianale

e l’abitacolo. Nel bagagliaio è invece

sistemato il serbatoio per

l’idrogeno, caricato alla pressione

di 70 MPa (700 atm.), in

quantità necessaria per un’autonomia

di 700 km. Il prototipo è

lungo 4.745 mm, prefigurando

così la tipica vettura da famiglia.

Ovviamente tutto è collegato,

quanto ad una produzione anche

in piccola serie, alle infrastruttore

per la produzione e la

distribuzione di idrogeno

Prima mondiale per la FT-EV III

(Future Toyota Elecric Vehicle)

un’auto lunga solo 3.110 mm,

larga 1.680 e alta 1.500 mm, ma

con quattro posti. Il motore elettrico

è alimentato da batterie agli

ioni di litio, che offrono un’autonomia

di 105 km. Si tratta quindi

di una concept che si pone concretamente

per un futuro impiego

urbano a zero emissioni, la cui

versione definitiva dovrebbe essere

pronta nel 2012.

Allo stand Toyota si trova poi la

FCV-R

JCM - Dicembre 2011 - week 1

FT-EV III


6

Fun-Vii

Prius Plug-in

giapponesi della Prius Plug-in,

cioè della ormai nota vettura ibrida

con, in più, la possibilità di essere

ricaricata da presa domestica

e autonomia elettrica estesa.

Infine, la presentazione della GT

86, versione definitiva della sportiva

a trazione posteriore con

motore boxer anteriore di derivazione

Subaru. Lunga 4,20 mt

ha una potenza di 200 CV e cambio

manuale a sei marce o automatico

sempre a sei rapporti ma

predisposto per risposte istantanee

di tipo corsaiole.

JCM - Dicembre 2011 - week 1

Fun-Vii, prototipo dell’automobile

non solo a energia alternativa,

ma anche “linkata” in modo

sempre più completo con il mondo

informatizzato, per un guida

più sicura, senza stress e risolutiva

di molti problemi di uso nel

traffico e di collegamento con il

mondo esterno non solo per l’intrattenimento

e l’informazione

generale, ma anche per usi più

specifici e personali. Tornando alla

realtà odierna, segnaliamo l’inizio

della distribuzione ai clienti

GT 86


8

Subaru: la SW di domani

e il ritorno alle sportive

ricerca aerodinamica che fonde

eleganza e sportività. La tecnica

parte dall’irrinunciabile motore

Boxer turbo di soli 1.600 cc come

vuole il moderno “downsizing”

e reso compatibile con la

trazione Symmetrical AWD e

con la trasmissione CVT per la

prima volta montata longitudinalmente.

Il sistema ibrido avvia

l’auto in modalità elettrica e nel-

la marcia lenta e il motore termico

ricarica le batterie al litio in

decelerazione e frenata. 4,58 x

1,84 e 1,43 mt di altezza le misure

d’ingombro.

La seconda novità riporta Subaru

nel settore delle sportive da

cui mancava dagli anni ’90 con la

SVX. Per ora si chiama ancora

BRZ e la linea è quella di una

sportiva purosangue, le cui doti

Subaru arriva al Motor Show

in forze e i primi riflettori

sono per la Advanced

Tourer Concept, ultima evoluzione,

specie in chiave stilistica

anche per i modelli futuri, del

concetto di SW per la casa delle

Pleiadi. Elemento portante è la

JCM - Novembre 2011 - week 3

BRZ


9

potenziali sono ben espresse, a

priva vista, dal minaccioso spoiler

ad arco posteriore e il lato

estetico è completato dai cerchi

in lega, dai quattro scarichi posteriori,

dall’importanza del vano

motore in rapporto all’abitacolo

arretrato. Le misure compatte

- 4,23 mt per 1,77 e 1,27

- e tutto il disegno fluido sono

una promessa di aerodinamica

curata e di agilità così come la ripartizione

dei pesi al 50:50 sui

due assi. Il boxer 2.000 cc con

cambio manuale a 6 rapporti

trasmette il moto alle ruote posteriore

in modo da assicurare

anche qualche emozione “corsaiola”

in più nel controllo del

sovrasterzo di potenza che è lecito

attendersi. Si parla anche di

una possibile variante Spider. Ultima

novità, per il mercato giapponese,

la Impreza Sport 5 por-

te e la G4 a 4 porte. Lunga 4,41

mt per 1,74 e 1,47, cerca con

cura la riduzione dei pesi e una

miglior aerodinamica anche per

ottimizzare il redimento e l’attenzione

all’ambiente dei motori

1.600 cc e 2.000 cc con cambi

Lineartronic CVT.


Advanced Tourer Concept

Advanced Tourer Concept

JCM - Novembre 2011 - week 3


NEW KIA RIO.

UN’OTTIMA RAGIONE

PER PERDERE LA TESTA.

DESIGN D’AVANGUARDIA.

QUALITÀ GARANTITA 7 ANNI.

6 AIRBAG, CLIMA, RADIO CD MP3, ESP DI SERIE.

Sicurezza e dotazioni ai massimi livelli su tutta la gamma.

Bassi consumi: più di 27 Km con 1 litro.*

Disponibile con motori benzina 1.2 e CRDI 1.1 e 1.4.

www.kia.it

Garanzia 7 anni/150.000 km. Dettagli e condizioni sul sito www.kia.it e nei concessionari. Consumo combinato (l x 100 km)

da 3,6 a 5,1. Emissioni CO 2

(g/km) da 94 a 119. *Valore d’omologazione per il ciclo misto riferito alla motorizzazione 1.1 CRDi

nell’allestimento LX. La foto è inserita a titolo di riferimento.


11

Mitubishi: qualcosa di piccolo

e un originale SUV ibrido

Mirage

La prima novità mondiale di

Mitsubishi al Motor Show

di Tokyo guarda con particolare

interesse ai mercati in via

di espansione e, non a caso, sarà

lanciata in Thailandia dove la casa

ha impianti di produzione.

Si tratta della piccola Mirage,

nome già usato per un modello

del 1978. Nello specifico riguarda

una berlina 4 porte di 3,71 mt

dalla buona abitabilità interna anche

per 5 persone grazie a forme

arrotondate funzionali anche all’aerodinamica.

Punta su consumi nell’ordine dei

Mirage

JCM - Dicembre 2011 - week 1

Mirage


12

30 km/litro da ottenere da un

motore 3 cilindri di 1.000 cc

con Stop&Go, cambio CVT, e

gomme a scarsa resistenza.

Punta a traguardi ancora più

ambiziosi la Concept PX-

MIEV II che definisce un SUV

Ibrido plug-in per il quale gli

obiettivi sono tre: ben 60 km/litro

di efficienza dei consumi; 50

km di autonomia in modalità

solo elettrica e 800 km di autonomia

complessiva sommando

il motore termico a benzina MI-

VEC, 4 cilindri, di 2.000 cc che

può servire anche da generatore

e due motori elettrici da 60

kW ciascuno, uno per asse.

Queste unità realizzano in pratica

la trazione integrale controllata

elettronicamente dal sofisticato

sistema Super-All Wheel

Control che deriva dalla sportiva

Lancer Evolution X.

Forniscono inoltre un’accelerazione

istantanea comparabile a

quella di un motore termico V6

di 3.000 cc.

Versatile e accogliente sfrutta al

meglio la sua lunghezza di 4,66

mt per 1,83 di larghezza e 1,68

di altezza.

(continua la prossima settimana)

PX MIEV II

JCM - Dicembre 2011 - week 1

PX MIEV II

More magazines by this user
Similar magazines