Museo della Città - Urban Center

urbancenterbologna.it

Museo della Città - Urban Center

Museo della Città

Il Museo della Città è un innovativo progetto culturale e urbanistico che consente una lettura dinamica della storia di

Bologna attraverso un percorso museale integrato alla rete già esistente dei musei istituzionali pubblici. Tale percorso

si concretizza in un articolato sistema di connessione e riqualificazione degli spazi della città volto a rivelare una visione

d’insieme del complesso urbano e le tappe fondamentali del suo processo storico.

L’obiettivo è quello di realizzare un “museo diffuso” e inserito nella dimensione quotidiana, capace di mettere in luce e

far conoscere, in più luoghi con vocazioni diverse ma coordinate, la vicenda complessiva della “vita collettiva” della città

nella sua dimensione economica, istituzionale, politica e dei rapporti materiali tra la gente.

Il progetto è basato su due “corridoi museali”, quello di via Castiglione e quello di via Manzoni. Il primo si estende dal

cantiere di restauro e di recupero funzionale di Palazzo Pepoli Antico a Casa Saraceni, in un tratto fortemente interessato

da riqualificazione urbana, dal Trebbo di Porta Ravegnana con le Due Torri attraverso il Trebbo della Mercanzia fino

all’incrocio con via Farini. Il secondo introduce al sistema rappresentato da Palazzo Fava, Oratorio e Chiesa di San

Colombano ed ex Chiesa di San Giorgio in Poggiale, con la sinergia generata dalla vicinanza del Museo Civico Medievale.

Nel “museo diffuso”, o “museo laboratorio”, il ruolo pedagogico della memoria, del presente e del futuro è fondamentale

per mettere in luce la storia della vita collettiva della città, approfondendo alcuni temi secondo un approccio

interdisciplinare: il territorio e le sue trasformazioni; le attività economiche, le ricchezze e i talenti della città; l’arte e

l’artigianato nelle loro molteplici manifestazioni.

In Palazzo Pepoli, sede del Museo della Città, saranno esposti quadri, sculture, stampe, disegni e manufatti di

diverse epoche. La storia di Bologna sarà illustrata da video, ricostruzioni storiche con documenti e opere originali,

audiovisivi, strumenti educativi e attività di laboratorio. Nonostante la catalogazione sia ancora in corso, da aprile 2009 è

effettivamente fruibile la Biblioteca di Arte e di Storia di San Giorgio in Poggiale.

Sperimentale e dinamico, il Museo della Città rappresenterà un collegamento ai musei tradizionali di Bologna e una

chiave di lettura per conoscere la storia della città, interpretarne il presente e progettarne il futuro.

San Giorgio in Poggiale

Palazzo Pepoli

San Michele in Bosco

Palazzo Fava

Santa Cristina

Santa Maria della Vita

Oratorio di San Colombano


7

Via Nazario Sauro

Via San Giorgio

6

Via Parigi

Via Manzoni

5

Via Indipendenza

Via Zamboni

Via San Vitale

Via Ugo Bassi

Via Rizzoli

Via Carbonesi

Piazza

Maggiore

Piazza

Galvani

Piazza

Cavour

4

Via Clavature

Piazza

Minghetti

3

Via Farini

1

Via Castiglione

2

Strada Maggiore

Via Santo Stefano

Via Fondazza

Piazzetta

Morandi

8

Via D’Azzeglio

Viale Enrico Panzacchi

Via Castiglione

9

Via Codivilla

Piazzale

San Michele

in Bosco

Salita di San Benedetto

Via Putti

Piazzale

Bacchelli

Istituto

Ortopedico

Rizzoli

Salaborsa - Piazza Nettuno, 3

Bologna

tel. 051 2194455

info@urbancenterbologna.it

lunedì: 14.30 - 20.00

da martedì a venerdì: 10.00 - 20.00

sabato: 10.00 - 19.00

www.urbancenterbologna.it

1 Casa Saraceni

Via Farini, 15

2 Palazzo Pepoli

Via Castiglione, 8

3 Santuario

di Santa Maria della Vita

Via Clavature, 10

4 Museo della Sanità

e Oratorio

di Santa Maria della Vita

Via Clavature, 8

5 Palazzo Fava

Via Manzoni, 2

6 Oratorio e Chiesa

di San Colombano

Via Parigi, 1-3

7 Biblioteca di Arte e di Storia

di San Giorgio in Poggiale

Via Nazario Sauro, 22

8 Chiesa di Santa Cristina

Piazzetta Morandi

9 San Michele in Bosco

Piazzale San Michele in Bosco

aggiornamento: aprile 2009

More magazines by this user
Similar magazines