segnalazione certificata di inizio attivita (scia) per attività alberghiera ...

thomas.niclas55

segnalazione certificata di inizio attivita (scia) per attività alberghiera ...

Timbro di Protocollo

Spett.le

Sportello Unico per le Attività Produttive “I GELSI”

dei Comuni di Alzate Brianza, Anzano del Parco,

Alserio, Brenna, Lurago d’Erba, Merone e Monguzzo

Piazza Municipio n. 1

22040 – ALZATE B RIANZA

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA (SCIA)

PER ATTIVITÀ ALBERGHIERA

Il sottoscritto

nato a Prov. il

residente in via n. Comune CAP

Codice Fiscale

telefono cell. Fax

e-mail

e-mail P.E.C.

In qualità di

Titolare dell’omonima impresa individuale

Legale rappresentante della società

con sede a In Via/Piazza n.

Cod. Fisc.

P.Iva

Tel. Cell. Fax

e-mail

e-mail P.E.C

PRESENTA

ai sensi dell’art. 19 della L. 241/90 e succ. mod.

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA’ DI

ALBERGO

RESIDENZA TURISTICO-ALBERGHIERA (RTA)

Pagina 1 di 10


Per

NUOVA APERTURA

APERTURA PER SUBINGRESSO

REINTESTAZIONE (PER CESSATA GESTIONE)

AGGIORNAMENTO DELLA CAPACITA’ RICETTIVA

MODIFICA DELLA RAGIONE SOCIALE

MODIFICA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE O DEL DELEGATO

VARIAZIONE CLASSIFICA

MODIFICA DENOMINAZIONE

VARIAZIONE PERIODO APERTURA

CESSAZIONE ATTIVITA’

A tal fine,ai sensi degli articoli 46 e 47 del DPR 28.12.2000 n. 445 e consapevole delle sanzioni penali nel caso di

dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall’articolo 76 del DPR suddetto

DICHIARA

NUOVA APERTURA

Nei locali siti IN Comune di ____________________________ in Via ______________________________ n. ____

APERTURA PER SUBINGRESSO

Di subentrare nell’attività alberghiera ubicata a _________________________________________________ in Via

___________________________________ n. ________ all’insegna ___________________________________

di cui alla:

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

in precedenza intestata all’impresa individuale alla società denominata

___________________________________________________________________________________________

Il subingresso avviene a seguito di:

compravendita dell’azienda fusione donazione affittanza d’azienda

fallimento successione per atto tra vivi mortis causa

altre cause (specificare) ___________________________________________________________________

Il subingresso avviene nella titolarità in gestione fino al _____________________________

dichiara che i locali non hanno riportato modifiche rispetto alla precedente gestione

Oppure

Pagina 2 di 10


dichiara che i locali hanno subito modifiche per le quali viene compilato il corrispondente quadro del

presente modello

* Si rammenta che, a norma dell’art. 2556 c.c., i contratti di trasferimento, di proprietà o gestione di un’azienda commerciale

devono essere stipulati presso un notaio.

REINTESTAZIONE (PER CESSATA GESTIONE)

nell’attività alberghiera ubicata a ________________________ in Via/Piazza ___________________________

n. ________ all’insegna ___________________________________________ di cui alla

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

in precedenza intestata all’impresa individuale alla società denominata

___________________________________________________________________________________________

La reintestazione avviene a seguito di:

scadenza di contratto di affitto d’azienda in data ___________________________

risoluzione di contratto di affitto d’azienda con atto n. ______________ in data ________________________

registrato il ______________________________

altre cause (specificare) ___________________________________________________________________

dichiara che i locali non hanno riportato modifiche rispetto alla precedente gestione

Oppure

dichiara che i locali hanno subito modifiche per le quali viene compilato il corrispondente quadro del

presente modello

* Si rammenta che, a norma dell’art. 2556 c.c., i contratti di trasferimento, di proprietà o gestione di un’azienda commerciale

devono essere stipulati presso un notaio.

AGGIORNAMENTO CAPACITA’ RICETTIVA

Di essere titolare dell’attività alberghiera ubicata a _________________________________________________

in Via ___________________________________________________ n. ______________________ all’insegna

____________________________________ di cui alla

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

in precedenza intestata all’impresa individuale alla società denominata

___________________________________________________________________________________________

Di ampliare la struttura ricettiva con l’utilizzo di ulteriori n. ________________ camere per ulteriori n

.___________ posti letto e con n. ______________ bagni per un totale complessivo di n ____________

camere n. ______________ posti letto e n. _________________ bagni;

Pagina 3 di 10


Di ridurre la struttura ricettiva di n. ________________ camere per n. _____________ posti letto e di n. ________

bagni per un totale complessivo di n __________ camere n. ___________ posti letto e n. ______________ bagni;

MODIFICA RAGIONE SOCIALE

L’attività alberghiera ubicata a _________________________________________________________________

in Via ___________________________________________________ n. ______________________ all’insegna

____________________________________ di cui alla

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

subirà un cambio di ragione sociale

Da

________________________________________________________________________________________________

A

________________________________________________________________________________________________

MODIFICA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE O DEL DELEGATO

L’attività alberghiera ubicata a _________________________________________________________________

in Via ___________________________________________________ n. ______________________ all’insegna

____________________________________ di cui alla

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

subirà una modifica di legale rappresentante e/o delegato sostituendo:

il/la Sig./Sig.ra _______________________________________________ in qualità di legale rappresentante

delegato con il/la Sig./Sig.ra ________________________________________________________________

in qualità di legale rappresentante delegato

VARIAZIONE DI CLASSIFICA

L’attività alberghiera ubicata a _________________________________________________________________

in Via ___________________________________________________ n. ______________________ all’insegna

____________________________________ di cui alla

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

subirà la seguente variazione di classifica:

Struttura ricettiva da n. ______________ stelle a n. ___________________ stelle

Pagina 4 di 10


Dipendenza

da n. ______________ stelle a n. ___________________ stelle

MODIFICA DENOMINAZIONE

L’attività alberghiera ubicata a _________________________________________________________________

in Via ___________________________________________________ n. ______________________ all’insegna

____________________________________ di cui alla

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

subirà la seguente variazione di denominazione:

da:

motel villaggio albergo albergo meubl. o garn. albergo/ dimora storica

albergo – centro benessere

albergo diffuso

a:

motel villaggio albergo albergo meubl. o garn. albergo/ dimora storica

albergo – centro benessere

albergo diffuso

VARIAZIONE PERIODO DI APERTURA

L’attività alberghiera ubicata a _________________________________________________________________

in Via ___________________________________________________ n. ______________________ all’insegna

____________________________________ di cui alla

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

subirà la seguente variazione del periodo di apertura

da:

annuale

stagionale

a:

annuale

stagionale

CESSAZIONE ATTIVITA’ ESISTENTE

Di voler cessare ubicata a _________________________________________________________________ in

Via ___________________________________________________ n. ______________________ all’insegna

____________________________________ di cui alla

licenza n. ________________ del ______________________

alla SCIA prot. n. ___________ del ______________________

definitivamente a far data dal _____________________________________

Pagina 5 di 10


per trasferimento di proprietà o di gestione dell’impresa a _____________________________________

con sede a ____________________________________ via ____________________________________

Codice Fiscale _________________________________ P.Iva _____________________________________

n. _______ dal giorno _______________________________

Si restituisce originale licenza n. _____________________ del _______________________________

DICHIARA, ALTRESI’

ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28.12.2000 n. 445 e consapevole delle sanzioni penali, nel caso di

dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. suddetto

Che l’attività verrà svolta a carattere: annuale Stagionale

Che la denominazione da assumersi è la seguente:

motel villaggio albergo albergo meubl. o garn. albergo/ dimora storica

albergo – centro benessere

albergo diffuso

Che sono state attribuite n. ________ stelle con determinazione provinciale n. _______ del ___________

Che la struttura ha:

n. ______________ posti letto n. __________ camere e n. ________ bagni (per albergo)

n. ______________ posti letto n. __________ appartamenti e n. ________ bagni (per RTA)

così distribuiti:

Piano primo Piano secondo Piano terzo Piano quarto

n. Camere n. Posti letto n. Camere n. Posti letto n. Camere n. Posti letto n. Camere n. Posti letto

Pagina 6 di 10


con dipendenza in via _______________________________________ n. ________________ con

n. ___________ posti letto – n. __________ c amere e n. ________ bagni (per albergo)

n. ___________ posti letto – n. ___________ appartamenti e n. ________ bagni (per RTA)

cos. distribuiti:

Piano primo Piano secondo Piano terzo Piano quarto

n. Camere n. Posti letto n. Camere n. Posti letto n. Camere n. Posti letto n. Camere n. Posti letto

senza somministrazione di alimenti e bevande ai soli alloggiati

con somministrazione di alimenti e bevande ai soli alloggiati

I requisiti per l’esercizio dell’attività di somministrazione sono:

posseduti dal sottoscritto (compilare allegato 1)

posseduti tramite delegato alla somministrazione Sig./ra_______________________(compilare allegato 2)

Che l’edificio oggetto dell’attivit. possiede i requisisti richiesti dalle normative in materia ambientale, edilizia,

urbanistica, igienico – sanitaria e di sicurezza;

Che l’edificio ha una destinazione d’uso compatibile con l’attivit. richiesta e che:

per i locali ove si esercita l’attività stata presentata dichiarazione di agibilità. di edifici destinati ad attività

economiche in data ________________________ prot. n. _________________

oppure

Che per i locali ove si esercita l’attività. stato rilasciato certificato di abitabilità/agibilità ad uso turistico ricettivo in

data _______________________ prot. n. __________________

Che per l’unità immobiliare sopra indicata non occorre il rilascio del Certificato Prevenzione Incendi, in

quanto struttura con capacità ricettiva inferiore ai 25 posti letto e che sono state adottate tutte le

disposizioni di sicurezza di cui al Titolo III del DM 09.04.1994 e successive modifiche ed integrazioni;

oppure

che l’unità immobiliare ha capacità ricettiva superiore ai 25 posti letto e che in possesso:

(per le strutture che beneficiano della proroga di cui al comma 9 dell’art. 23 del D.L. 78/09) del parere

favorevole di conformità al progetto prot. n. ___________ del __________________ per n. __________ posti

letto;

Pagina 7 di 10


della dichiarazione di inizio attività presentata al Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Como in data

______________ prot. n. _________ e parere favorevole di conformità al progetto prot. n. ____________ del

_____________;

del certificato di prevenzione incendi prot. n. ________________ del ____________________ con scadenza

al ____________________;

Che l’esercizio ricettivo possiede i requisiti di sicurezza pi. urgenti ed essenziali di cui alla legge n. 818/84 e al DM

08.03.1985;

di aver ottemperato alle disposizioni del DM 09.04.1994 in ordine a: gestione della sicurezza,

addestramento del personale, registro dei controlli, istruzioni di sicurezza;

(solo in caso di Residenze Turistico Alberghiere con oltre 25 posti letto) che la Residenza Turistico

Alberghiera possiede i requisiti di sicurezza previsti dal DM 09.04.1994.

Di avere la disponibilità dell’immobile a titolo di:

proprietario locatario altro _________________________________

come da atto stipulato presso notaio_______________________________________ repert. n.__________

registrato all’Ufficio delle Entrate di ___________________ il____________________ con n._______

Di nominare in qualità di RAPPRESENTANTE (art. 93 del TULPS n. 773/31) nell’esercizio dell’attività il/la

Sig./Sig.ra ______ ____________________________________ nato/a a

___________________________________ prov. __________, il _____________________, residente a

____________________________, prov. ________ via ______________________________________ n.

______________ int.______________, C.Fisc. ___________________________________________ che accetta

l’incarico, come risulta da apposita dichiarazione (di cui all’allegato 2)

DICHIARA INFINE:

che, ai sensi dell'art. 3 D.Lgs 8.8.1994 n. 490 e ai sensi dell'art. 5 del D.P.R. 3.6.1998 n. 252 in materia di rilascio delle

comunicazioni e delle informazioni antimafia,

nei propri confronti (per ditta individuale)

nei propri confronti e nei confronti della società che rappresenta (per società)

non sussistono le cause di divieto, di decadenza o di sospensione di cui all'art. 10 della legge 31.5.1965 n. 575 e

successive modificazioni;

di non essere o di non avere, ai sensi dell’art. 11 T.U. di P.S.(barrare tutte le voci):

riportato una condanna a pena restrittiva della libertà personale superiore a tre anni per delitto non

colposo e senza averne ottenuto la riabilitazione;

sottoposto all’ammonizione o a misura di sicurezza personale o dichiarato delinquente abituale,

professionale o per tendenza senza averne ottenuto la riabilitazione;

riportato condanna per delitti contro la personalità dello Stato e contro l’ordine pubblico, ovvero per

delitti contro le persone commessi con violenza, o per furto, rapina, estorsione, sequestro di persona a

scopo di rapina o di estorsione, o per violenza o resistenza all’autorità;

di non essere stato condannato per reati di cui all’art. 3.3 della legge 20/02/1958 n. 75 (Legge Merlin);

Pagina 8 di 10


che nulla osta ai sensi dell’art. 12 T.U. di P.S. poiché:

ha provveduto all’istruzione della prole

non ha potuto provvedere in quanto: senza prole prole non in età scolare;

che i ______________________________________________________________________ .(soci nel caso di

SNC, soci accomandatari nel caso di SAS e componenti l’organo di amministrazione nel caso di società di

capitali SRL - SPA) della società sono i seguenti:

COGNOME E NOME LUOGO E DATA DI NASCITA COD. FISCALE

COGNOME E NOME LUOGO E DATA DI NASCITA COD. FISCALE

(compilare, per ogni nominativo, l’allegato 3)

che la documentazione tecnico/amministrativa allegata alla presente è conforme alla documentazione

tecnico/amministrativa prodotta ad altri enti/settori per gli adempimenti di competenza;

In fede.

___________________ , lì ____________________

Firma per esteso

____________________________________

______________________________________________

(*) E’ OBBLIGATORIO allegare fotocopia completa di un documento di identità in corso di validità del

Dichiarante.

Informativa ai sensi dell’art. 13 del D. Lgs n.196/2003 – I dati personali raccolti saranno trattati e diffusi anche con

strumenti informatici:

a) nell’ambito del procedimento per il quale gli stessi sono raccolti;

b) in applicazione delle disposizioni sulla pubblicazione degli atti, ai sensi della Legge n. 241/1990.

I dati potranno essere inoltre comunicati, su richiesta, nell’ambito del diritto di informazione e accesso agli atti e nel

rispetto delle disposizioni di legge ad esso inerenti.

Il conferimento dei dati ha natura obbligatoria; in caso di rifiuto non sarà possibile procedere all’accettazione della

pratica.

Pagina 9 di 10


ALLEGATI:

(barrare le caselle interessate)

fotocopia del documento di identità di tutti i dichiaranti qualora la firma non venga resa in presenza del

dipendente addetto;

allegato 1 (autocertificazione requisiti personali e professionali per attività di somministrazione agli alloggiati);

allegato 2 (accettazione dell’incarico di rappresentante/delegato);

allegato 3 (soci) relativo al/ai sig./sig.ri_____________________________________________________________

_________________________________________________________________________________;

copia atto disponibilità immobile e/o azienda regolarmente registrato o certificazione notarile dell’avvenuta

stipula dell’atto;

n. 1 dichiarazione asseverata da _________________________________________________________ in data

_____________________ abilitato/a ai sensi delle specifiche normative dei Paesi dell’Unione Europea, attestante

la conformità della struttura e dell’impiantistica alla normativa vigente in materia urbanistica, edilizia, superamento

barriere architettoniche, igienico/sanitaria e tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori;

n. ______ planimetri_____ asseverata da ______________________________________________________

in data ______________________ abilitato/a ai sensi delle specifiche normative dei Paesi dell’Unione

Europea, con l’indicazione della superficie utile, della destinazione d’uso di ogni vano, del numero delle

camere e dei corrispondenti posti letto;

in caso di subingresso nella struttura ricettiva con situazione non mutata ai fini della normativa

antincendio, richiesta di “voltura pratica prevenzione incendi al Comando Provinciale VV.F”;

Modello DIAP in caso di somministrazione (anche se solo prime colazioni e anche se solo per gli alloggiati);

___________________________________________________________________________________________;

___________________________________________________________________________________________;

___________________________________________________________________________________________;

AVVERTENZE IMPORTANTI:

La presente segnalazione certificata di inizio attività va compilata in ogni sua parte.

Si precisa che l’attività oggetto della segnalazione può essere iniziata dalla data di presentazione della

presente segnalazione allo Sportello Unico Attività Produttive.

Si ricorda che, ai sensi della L.R. n. 1/2007, l’avvio dell’attività ricettiva è subordinato alla presentazione

della Dichiarazione di Inizio Attività Produttiva (D.I.A.P.).

Restano salve tutte le attività di verifica e di controllo di merito sulla segnalazione e sulla D.I.A.P. ed i

relativi allegati, da parte degli uffici ed enti competenti, nonché i poteri e le funzioni di controllo, di verifica

successiva e di vigilanza sull’esercizio dell’attività da parte delle autorità competenti. L’esito di tali controlli

potrà portare all’irrogazione delle sanzioni previste dalla normativa vigente in materia.

Pagina 10 di 10

More magazines by this user
Similar magazines