Strategie

econ.uniurb.it

Strategie

1° fase: “nubi tempestose all’orizzonte”

(2007-luglio 2008)

Il consumatore sottovaluta i segnali della crisi

Decisioni delle imprese:

massima prudenza: “wait and see” e ricerca di

flessibilità

le azioni più tempestive riguardano la finanza e il mktg

Il management è convinto che tutto tornerà come prima:

mira a rendere minimo l’impatto della recessione e

risponde secondo le esperienze del passato

More magazines by this user
Similar magazines