03.04.2015 Views

Panel PA Beni culturali

Panel PA Beni culturali

Panel PA Beni culturali

SHOW MORE
SHOW LESS

You also want an ePaper? Increase the reach of your titles

YUMPU automatically turns print PDFs into web optimized ePapers that Google loves.

Panel PA

Beni culturali: un patrimonio da valorizzare

Un’ indagine di FORUM PA

19 Gennaio 2011


19 Gennaio 2011

Panel PA Beni culturali

• Indagine realizzata da FORUM PA in occasione

dell’incontro della Rete delle città intelligenti (Pisa, 19

gennaio 2011)

• L’indagine ha coinvolto un target di operatori della PA e

di stakeholder istituzionali iscritti alla community di

FORUM PA

• Obiettivo del Panel: rilevare la percezione delle cause

che determinano la scarsa valorizzazione del patrimonio

artistico e culturale italiano e indicare possibili strade per

invertire questa tendenza

Panel PA Beni culturali

2


19 Gennaio 2011

Il patrimonio artistico e culturale italiano è tra i più importanti al

mondo, ma è una risorsa che non sempre viene gestita in maniera

efficiente né adeguatamente valorizzata. Come mai?

Abbiamo chiesto di mettere in ordine di preferenza le seguenti 4

risposte, assegnando ad ognuna di esse un valore da 1 a 4:

1. mancano le risorse economiche, non ci sono fondi sufficienti

2. mancano all’interno della PA metodologie e modelli organizzativi

adatti a gestire in maniera efficiente e sostenibile la complessità

dei servizi richiesti

3. mancano all’interno della PA competenze e professionalità

adeguate

4. mancano infrastrutture e servizi che consentano una fruizione

agevole del patrimonio artistico/culturale

Panel PA Beni culturali

3


19 Gennaio 2011

Le cause della gestione non efficiente e della

scarsa valorizzazione

23%

25%

21%

31%

mancano le risorse economiche

mancano all’interno della PA metodologie e modelli organizzativi

mancano all’interno della PA competenze e professionalità

mancano infrastrutture e servizi

Le quattro risposte presentano percentuali non troppo distanti tra loro, quindi sono

considerate tutte cause importanti della scarsa valorizzazione del patrimonio

artistico e culturale. A prevalere, seppur di poco, è la mancanza all’interno della PA

di metodologie e modelli organizzativi adatti a gestire in maniera efficiente e

sostenibile la complessità dei servizi richiesti.

Panel PA Beni culturali

4


19 Gennaio 2011

Qual è secondo Lei la linea di azione più efficace per

superare gli ostacoli di natura economica alla

valorizzazione del patrimonio artistico e culturale?

5%

24%

37%

34%

maggiori stanziamenti partnership pubblico/privato nuove tecnologie Altro

Per la maggior parte del Panel è fondamentale cogliere le opportunità offerte dalle

nuove tecnologie per dare visibilità al patrimonio artistico/culturale e offrire servizi di

qualità a costi contenuti (37%). Di poco inferiore (34%) la percentuale di chi ritiene

prioritario avviare partnership pubblico/privato. Più basso, invece, il numero di chi

pensa che si dovrebbe puntare ad ottenere maggiori stanziamenti da parte del governo e

ad accedere alle risorse economiche dei fondi europei e internazionali (24%).

5

Panel PA Beni culturali


19 Gennaio 2011

Qual è secondo Lei la linea di azione più efficace per

superare gli ostacoli di natura organizzativa?

14% 3%

41%

42%

adottare un approccio strategico agli interventi

puntare su una governance di sistema

coinvolgere i cittadini nelle scelte dell’amministrazione

Altro

Puntare su una governance di sistema che veda coinvolti tutti i diversi attori del settore

e adottare un approccio strategico agli interventi che permetta di definire con chiarezza

obiettivi, strumenti ed azioni e di valutare i risultati conseguiti sono le soluzioni più

votate per risolvere i problemi di natura organizzativa, rispettivamente col 42% e col

41% delle preferenze.

Panel PA Beni culturali

6


19 Gennaio 2011

Qual è secondo Lei la linea di azione più efficace per

superare gli ostacoli legati alle competenze?

4%

4%

33%

59%

ricorrere a competenze esterne qualificate

investire sulla formazione delle risorse umane interne alla PA

fare rete con diversi attori (pubblici, privati e del non profit)

Altro

La logica della rete è quella che prevale per superare i limiti legati alle competenze

presenti all’interno della PA: per il 59% del Panel, infatti, i diversi attori (pubblici, privati

e del non profit) dovrebbero mettere a fattore comune esperienze e progetti. Il 33% del

Panel suggerisce invece di investire sulla formazione delle risorse umane interne alla

PA, mentre solo il 4% suggerisce di guardare alle competenze esterne.

Panel PA Beni culturali

7


19 Gennaio 2011

Qual è secondo Lei la linea di azione più efficace per

superare gli ostacoli legati alle infrastrutture?

2%

32%

49%

17%

ampliare i servizi offerti

creare percorsi integrati

garantire un facile accesso alla Rete

Altro

Creare percorsi integrati tra i diversi siti culturali e i servizi (anche ricettivi) presenti sul

territorio è secondo il 49% del nostro Panel la soluzione più adatta per superare gli

ostacoli di natura infrastrutturale che non consentono una fruizione agevole del

patrimonio artistico/culturale. A seguire, il 32% del Panel indica l’ampliamento dei servizi

(orari di apertura, servizi informativi, accessibilità dei siti, etc), mentre solo il 17%

l’accesso alla Rete.

8

Panel PA Beni culturali


19 Gennaio 2011

Panel PA Beni culturali

• Sondaggio effettuato mediante rilevazione on line su un

campione non rappresentativo statisticamente.

• Questionario ad accesso riservato inviato a un

indirizzario di operatori della PA e stakeholder

istituzionali iscritti alla community di FORUM PA

• Interviste valide: 2.063

• Periodo di rilevazione: 10 –14 gennaio 2011

Panel PA Beni culturali

9

Hooray! Your file is uploaded and ready to be published.

Saved successfully!

Ooh no, something went wrong!