Il Progetto - Biclazio.it

biclazio.it

Il Progetto - Biclazio.it

“Futuri imprenditori tra i banchi di scuola”1. PremessaIl progetto formativo “Futuri imprenditori tra i banchi di scuola” trova il principio ispiratore inquanto dichiarato dalla Commissione europea in merito al “Principio 1 della Small Business Act edell' "Agenda di Oslo per la formazione all'imprenditorialità in Europa", ossia stimolare mentalitàinnovative e imprenditoriali tra i giovani, introducendo tale tema nei programmi scolastici egarantendo che l'importanza dell'imprenditorialità si rifletta correttamente nella formazione deidocenti. In tale contesto la Regione Lazio, ed in particolare l’assessorato all’Istruzione, attraversoprogetti mirati vuole sviluppare le capacità personali, la creatività e la competitività degli studentiper abbattere gli ostacoli socio- culturali di ognuno ed incrementare le opportunità lavorative.L’integrazione di interventi specifici all’interno della già consolidata offerta formativa di BIC Lazioper imprenditori e aspiranti, si pone una triplice finalità:sperimentare una nuova modalità di collaborazione con gli Istituti di Istruzione Superioreattraverso percorsi formativi e la creazione di un ambiente virtuale di apprendimento;aumentare o creare la conoscenza e le capacità di autovalutazione personali rispetto allatematica di creazione di impresa, sollecitando curiosità rispetto ad un’opportunità di sboccolavorativo successivo;ampliare la gamma di servizi offerti ad un target di utenza specifico costruendo una retecollaborativa grazie al supporto di analoghe iniziative promosse da altri enti.2. ObiettiviL’obiettivo del Bando di formazione “ Futuri imprenditori tra i banchi di scuola” rivolto agliIstituti di Istruzione Secondaria tecnici e professionali, è quello di stimolare la mentalitàimprenditoriale tra i giovani, offrendo loro un percorso formativo, che metta in evidenza gli aspetticaratteriali e attitudinali nonché le capacità e le competenze tecniche necessarie allo sviluppo di un’idea imprenditoriale.BIC Lazio incoraggia la creazione di imprese innovative promuovendo una cultura più favorevoleallo spirito imprenditoriale sul tutto il territorio della Regione Lazio differenziando i propriinterventi in base alle esigenze e intensificando le attività sulle specializzazioni che nel territoriodella Regione si vogliono maggiormente promuovere, Agricoltura, Green Economy, ICT.1


Integrativo Tecnico a seconda dell’anno scolastico di riferimento:ANNO 3°e 4° Business GameSimulazione di pianificazione strategica in un mercato virtuale tra più imprese. Mira atrasferire agli studenti la capacità di gestire un’impresa confrontandosi con la variabilitàambientale e con le altre realtà presenti sul mercato. Inoltre, consente di rafforzare lecapacità decisionali, incrementare le abilità gestionali, sviluppare l’attitudine a lavorare ingruppo e migliorare le proprie performance.Anno 5° a scelta tra uno dei due moduli di seguito riportati: Focus ComunicazioneFornire agli studenti le conoscenze base necessarie per una buona gestione dellacomunicazione nelle relazioni imprenditoriali (interne ed esterne all’azienda) e dellapromozione dell’impresa attraverso l’utilizzo dei canali tradizionali e innovativi. Focus BpApprofondimento degli aspetti economico finanziari attraverso l’utilizzo di un software dielaborazione di un piano economico-finanziario.5. Contenuti e MetodologiaL’intero pacchetto formativo, in linea con l’obiettivo di stimolare la curiosità e la creatività deglistudenti, verrà erogato con un approccio dinamico ed interattivo. Di seguito riportiamo lo schema diciascun modulo:Modulo Standard(obbligatorio 3°,4° e 5°)Contenuti Durata Metodologia SedeFocus Imprenditorialità Imprenditorialità: qualitàstrategiche e condizionifacilitanti4hfrontale + somministrazionequestionariModulo Integrativo Contenuti Durata Metodologia SedeIstituti e/o BICLazioBase (3°,4° e 5°)Focus IdeaTecnico (3°e4°)BusinessGameTecnico(5°)Focus ComunicazioneTecnico(5°)Focus BPL’imprenditore e L’aziendaDall’idea all’impresaElementi e caratteristiche dellaFormula imprenditorialeSimulazione di pianificazionestrategica in un mercato virtualetra più impreseDefinizione di comunicazioneGli elementi costituentiGli strumenti dellacomunicazione d’impresaComprendere l’utilizzo di unsoftware di pianificazioneeconomico-finanziaria4h Frontale + case study +testimonianzaIstituti e/o BICLazio4h Simulazione Istituti e/o BICLazio4h Frontale + project work Istituti e/o BICLazio4h Frontale + simulazione Istituti e/o BICLazioOgni Istituto, che manifesta il proprio interesse ad attivare il servizio previsto, potrà accedere ad unmassimo di due moduli ovvero il modulo standard e uno solo del modulo integrativo. L’attivazionedi ulteriori moduli tra quelli previsti dal progetto verrà valutata sulla base delle richieste pervenute.3

More magazines by this user
Similar magazines