"Studio delle connessioni ecologiche esistenti tra nodi ad alta ...

paesaggiopocollina.it
  • No tags were found...

"Studio delle connessioni ecologiche esistenti tra nodi ad alta ...

"Studio delle connessioniecologiche esistenti tra nodi adalta valenza ambientale nelterritorio del Parco del Potorinese e trasposizionecartografica con GIS"


La rete ecologicaComponenti:• Aree nucleo (core areas)• Zone Cuscinetto (buffer zones)• Aree di Connessione (corridors)• Nuclei di Connessione (stepping zones)


Parco del Po TorineseSistema delle aree protette Fasciafluviale del Po - tratto Torinese:Superficie a terra (ha): 14.035,00Regioni: PiemonteProvince: Cuneo, Torino, VercelliComuni: Beinasco, Brandizzo, Bruino, Brusasco, Carignano,Carmagnola, Casalgrasso, Castagneto Po, CastiglioneTorinese, Cavagnolo, Chivasso, Cigliano, Crescentino,Gassino Torinese, La Loggia, Lauriano, Lombriasco, Mazzè,Moncalieri, Monteu Da Po, Nichelino, Orbassano, Rivalta diTorino, Rondissone, Saluggia, San Mauro Torinese, SanRaffaele Cimena, San Sebastiano Da Po, Settimo Torinese,Torino, Torrazza Piemonte, Verolengo, Verrua Savoia,Villareggia, Villastellone.


Altre reti• “Rete delle infrastrutture degliinsediamenti urbani”• “Rete del tessuto agricolo”


Impatti• Inquinamento• Traffico & fauna• Prelievo idrico


Ambienti presenti nel parco• Prati stabili da sfalcio di bassa quota in coltura tradizionale• Acque calcaree con alghe del genere Chara• Vegetazione annuale, anfibia, dei margini di acque ferme• Querco-carpineti di pianura.• Vegetazione dei banchi fangosi• Vegetazione riparia e di greto a Salix eleagnos dei fiumi alpini• Boschi misti ripari dei grandi fiumi di pianura• Laghi e stagni eutrofici con vegetazione sommersa e galleggiante• Boschi alluvionali di ontano nero, ontano bianco e salice bianco• Fossi e canali a lento corso con vegetazione acquatica


Ambienti presenti nel parco


Analisi di paesaggio• Buffer di 500m• Classi considerate• Trasposizione in GIS e analisi datiVariabili di paesaggioDescrizioneTCANPPARACONTIGTCACPLANDPROXCONNECTMESHNLSITotal Class AreaNumber of PatchesPerimeter-Area ratioContiguity IndexTotal Core AreaCore Area Percentage ofLandscapeProximity IndexConnectance IndexEffective Mesh SizeNormalized LandscapeShape IndexArea totaleNumero di patchRapporto Perimetro/AreaIndice di contiguità spaziale, indica la relazione spazialetra le singole particelleArea interna totale considerando un margine di 10mPercentuale di Core Area rispetto all'intera area delbufferIndice di prossimità, indica il rapporto tra dimensione deipatch e distanza reciprocaIndice di connettività, valuta il gradi di connessione tra ipatchDimensione effettiva della "grana", indica il rapporto traarea della classe e l'area del bufferIndice normalizzato di forma del paesaggio, indica illivello di frammentazione dei patch


Variabili ambientali - specie• Supporto per modificare imodelli di idoneità ambientalepresenti in letteraturaadattandoli alla realtà delParco.• Il caso della rana di lataste, larana dalmatina ed i pioppeti:Patch numerosi, compatti, noncontigui e poco disgregati probabile surrogato del boscoRana dalmatina - pioppetoVariabileNPPARA_MNCONTIG_MNNLSIAIC: 248,56Beta1,330-0,028-216,016-169,032SE0,4630,01175,56551,901p0,0070,0130,0070,002Patch con una piccola core areama ben distribuiti rispetto alpaesaggio potenziale usocome corridoioPCA rana di lataste correlatacon la presenza di arbustiRana di Lataste - pioppetoVariabileCPLANDMESHAIC: 139,5Beta-0,1781,455SE0,0530,327p0,0020,000


La costruzione della reteecologica• Carte di vocazione per le singole specie(Modelli derivanti dalla REN)• Carte di frizione ambientale• Gis e la cost distance


Carte di vocazione• Modelli REN• Interazione con rete stradale ed attività antropiche all’internodel parco


Carta di frizione• Assegnazione di un punteggio di frizione ai vari usi del suolo,implementazione con la rete stradale e gli edifici all’interno delparco


La rete ecologica..• Cost distance• Normalizzazione dei dati• Divisione in 8 classi


Connessioni tra Nodi ad altavalenza ambientaleA fianco: buffer usati per le analisi dipaesaggio, distribuzione areedelle 104 stepping stonesSotto: rete complessiva, distribuzionearee delle 348 stepping stonesCONTIG media: 0,811 buonaconnessioneCPLAND: 13,88 stepping stonesmolto piccole e numerose


Conclusioni• La frammentazione• L’analisi di un macrocorridoio• Fiume come entità dinamica che modificail paesaggio e gli ambienti nelle sueprossimità, ambienti pero’ incasellati inuna cornice formata dalla componenteagricola del paesaggio e dall’infrastrutturagrigia doppia erosione


Conclusioni• Potenziamento della rete lungo il fiume• Protezione reticolo idrografico secondario• Monitoraggio dei progetti di recuperoambientale connessi alle attività estrattive• Creazione di nuove aree di rinaturazioneper aumentare il numero di steppingstones e la connettività tra quelle giàesistenti• Monitoraggio degli alloctoni


Grazie perl’attenzione

More magazines by this user
Similar magazines