07_luglio - Porto & diporto

portoediporto.it

07_luglio - Porto & diporto

Taglio del nastro per “La Cartiera”,il Centro integrato perl’artigianato e il commercio diPompei. La nuova struttura commercialesorge sull’area industriale dell’excartiera Aticarta, a seguito di un’importanteopera di riqualificazione territorialerealizzata con un investimento di 100milioni di euro. Progettato dallo studioCorvino+Multari, in collaborazione conDesign International di Londra, il polocommerciale è stato promosso e realizzatoda Coopsette e Fingiochi, attraversola controllata Fergos Srl, colossiemiliani leader nello sviluppo di interventiurbani e aggiudicatari di una garanazionale a seguito della quale è statosottoscritto, nel 2006, un protocollo diintesa presso la Presidenza del Consigliodei Ministri che prevede ancheil reinserimento di tutte le maestranzedell’ex fabbrica. Il Centro Commerciale,in particolare, si estende su 30.500metri quadrati di superficie dislocatasu 2 piani, per 120 unità totali, di cui10 medie superfici, 11 punti di ristorazionetra bar e ristoranti, una ludotecae 2.100 posti auto. La struttura ha giàcreato 700 nuovi posti di lavoro e sipone come assoluto polo catalizzatoreper un bacino di oltre 800.000 abitanaziende/ porto&diportoCartiera Pompeiti. “Grazie al lavoro combinato delleIstituzioni locali, dei sindacati e delleimprese, celebriamo questo importanteevento di inaugurazione della CartieradichiaraRaimondo Montanari, DirettoreGenerale di Coopsette- La rivitalizzazionedell’ex Aticarta è avvenuta peril costante impegno di tutti i soggetticoinvolti, all’insegna della trasparenzae della professionalità. Il successodell’iniziativa è il successo di un interoterritorio che, con questa operazione,ha dimostrato efficienza e collaborazionenei confronti di chi intenda investireseriamente in queste zone. Un ruolofondamentale è stato giocato dallebanche che ci hanno sostenuto in questosignificativo investimento, senza diloro tutto ciò non sarebbe stato possibile.Grazie quindi a Banca InfrastruttureInnovazione e Sviluppo, IntesaSan Paolo, Banca Popolare dell’EmiliaRomagna e Banca Popolare di Milano.”L’area oggetto dell’intervento, localizzatanella parte centro-orientaledel Comune di Pompei al confine conScafati, è costeggiata dal fiume Sarno,nel tratto compreso tra la Traversa diScafati e la foce, ed è limitrofa all’autostradaA3 Napoli-Salerno. Una partedelle vecchie strutture è stata demolitamentre sono stati ristrutturati e riqualificaticomplessivamente 400mila metricubi di nuove funzioni: intrattenimento,shopping, spazi artigianali, intesi comeluoghi pubblici di aggregazione persoddisfare, nel miglior modo possibile,le esigenze dei futuri utenti. Al progettocommerciale, i cui lavori sono iniziatinel 2010, hanno aderito importantimarchi della distribuzione quali ConadSuperstore, Toys (giocattoli), Tata eScarpamondo (calzature), Mediaworld(elettronica di consumo), Conbipel, Motivi,Fiorella Rubino, Oltre, Grillo Sport(abbigliamento). In particolare il superstoreConad occupa una superficie di2.200 metri quadrati e dà occupazionea 90 addetti. Si aggiungono altri 90 negoziin un mix di marchi internazionali,nazionali ed insegne locali in grado digarantire un’offerta complessiva ed allostesso tempo di esaltare le migliori realtàlocali e campane . “L’inaugurazionedi un centro commerciale- continuaMontanari- rappresenta un passaggiodi testimone tra chi lo ha costruito e coloroche lo dovranno gestire. Ora toccaa loro, agli operatori, che da domanifaranno felici i visitatori. La qualità delprogetto, dei servizi e, soprattutto, laqualità degli addetti saranno elemen-44 - luglio 2012

More magazines by this user
Similar magazines