BIC Notes 8_1 - Biclazio.it

biclazio.it
  • No tags were found...

BIC Notes 8_1 - Biclazio.it

Tabella 4 – Universo di riferimento e numerositàcampionaria, per settore economico.Tabella 5 – Numerosità del campioneper provincia di localizzazione.ManifatturaEdilizia-impiantisticaCommercio-alberghi eservizi alla personaServizi alle imprese eattività professionaliICT e servizi socio-culturaliTotaleFonte: MET – Indagine sulle start up del Lazio, 2011.Universo Campione Provincia Campione4.9745520.8865658.5475513.2514.354101.9935480300FrosinoneLatinaRietiRomaViterboTotale50503013832300Fonte: MET – Indagine sulle start up del Lazio, 2011.Figura 10 – La distribuzione delle start up per anno di costituzione (valori in percentuale).200937,3201015,2200847,5Fonte: MET – Indagine sulle start up del Lazio, 2011.Il questionario somministrato è articolato in6 sezioni per altrettanti argomenti di rilievo:• dimensione e localizzazione;• mercati di riferimento;• caratteristiche imprenditoriali;• fattori competitivi e reti di imprese;• criticità e domanda di policy;• start up, Regione Lazio e BIC Lazio.Dimensione e localizzazioneL’indagine ha evidenziato che la dimensionemedia delle start up laziali è di poco inferioreai 3 addetti e che, in linea di massima, a regimele imprese pensano di aumentare il numerodi addetti. Le imprese di maggiori dimensionisono quelle attive nell’ambito del manifatturiero,dell’ICT e servizi socio-culturali edell’edilizia impiantistica.La tabella 6 e la figura 11 indicano il numeromedio di addetti attuali e quelli previstia regime per settore di attività. Le impreseintervistate hanno un numero medio di addettipari a 2,85. Guardando alla ripartizionesettoriale, solo le imprese attive nel settoremanifatturiero hanno un numero di addettiappena superiore a 5 (5,24). Le imprese attivenei raggruppamenti dell’ICT e dei servizisocio-culturali e dell’edilizia impiantistica32BIC Notes – numero 1 – Focus

More magazines by this user
Similar magazines