ENERGIA EOLICA E SVILUPPO LOCALE - Corrente - Gse

corrente.gse.it
  • No tags were found...

ENERGIA EOLICA E SVILUPPO LOCALE - Corrente - Gse

Ricerca sul Sistema Energetico – RSE S.p.A. Sviluppa attivitàdi ricerca nel settore elettro-energetico, con particolare riferimentoai progetti strategici nazionali, di interesse pubblico generale,finanziati con il Fondo per la Ricerca di Sistema. Le attivitàdell’azienda coprono l´intera filiera elettro-energetica in un´otticaessenzialmente applicativa e sperimentale. RSE S.p.A. è partecipatatotalmente da capitale pubblico: socio unico GSE S.p.A.Analisi & Ricerche Territoriali srlAnalisi e Ricerche Territoriali – ART S.r.l. È impegnata in attivitàdi analisi e di ricerca socio-economica e territoriale conun’attenzione particolare alle tematiche dell’animazione socialee dello sviluppo locale.CONVEGNOSegreteria organizzativa:Cristina CavicchioliDipartimento Ambiente e Sviluppo Sostenibile – RSE SPATel. 02 3992 4614 • cell. 329 8608404E-mail: cristina.cavicchioli@rse-web.itENERGIA EOLICA E SVILUPPO LOCALETerritori, green economy e processi partecipativi25 luglio 2011 – Ore 14.30-18.30Sala Convegni della BibliotecaCNEL - Consiglio Nazionale dell’Economia e del LavoroVia Lubin, 2 - Roma


Se c’è un’immagine che, meglio di altre, connota la grandetransizione dell’economia e della società dei paesi avanzatiquesta è certamente la pala di un generatore a vento. Simboloe paradigma della green economy, dell’affermarsi di una via“alta” dello sviluppo che sappia incorporare e valorizzare unacrescita sostenibile e compatibile con le risorse finite del pianeta,la turbina eolica prefigura una ridefinizione dei rapporti checollegano l’uomo con l’ambiente, il paesaggio, le fonti di energia,la società, l’economia, il consumo, la cultura. L’eolico e, più ingenerale, le energie rinnovabili si stanno sviluppando in Italia,diffondendosi sui territori locali a ritmi inimmaginabili solo 10anni fa. Ma, l’interesse sviluppatosi attorno agli investimentinei grandi impianti eolici industriali pone il problema di qualisiano le ricadute sulle comunità locali che vivono nei territoridove tali impianti vengono realizzati. Pertanto, ragionare sultema dell’impatto sociale, dell’accettabilità culturale rispettoalla realizzazione di questi impianti di produzione energetica,significa misurarsi con l’insieme delle problematiche e delleopportunità connesse ai temi dello sviluppo locale in contestisocio-economici che molto spesso sono rimasti ai margini delprocesso di civilizzazione industriale del Novecento e che finorahanno subito i processi di modernizzazione.PROGRAMMAOre 14.30 - Accoglienza e registrazione dei partecipantiOre 15.00 - Apertura dei lavoriRoberto Brandi – Commissione per le Reti Infrastrutturali, i Trasporti,le Politiche Energetiche e l’Ambiente del CNELOre 15.10 - Presentazione dei risultati della ricercaEnergia eolica e sviluppo localeAntonio Negri – Direttore del Dipartimento Ambiente e SviluppoSostenibile - RSE SpAAlessandro Scassellati – Ricercatore ART SrlOre 16.00 - DibattitoIntervengonoTommaso Dal Bosco – Direttore Generale UNCEMSimone Togni – Presidente Associazione Nazionale Energia del Vento- ANEVCostanza Pratesi – Responsabile Ufficio Paesaggio e Territorio FAI-Fondo Ambiente ItalianoPaolo Guaitamacchi – Membro Giunta Associazione ProduttoriEnergia da Fonti Rinnovabili-APERLuca Benedetti – Divisione Studi, Statistiche e Servizi Specialistici delGestore dei Servizi Energetici-GSE SpALuciano Barra – Segreteria Tecnica del Dipartimento per l’Energia delMinistero Sviluppo EconomicoOre 17.00 - WorkshopTerritori, green economy e processi partecipativiModeraDiego Gavagnin – Quotidiano Energia.itIntervengonoRanieri Castelli – Sindaco di Rocchetta Sant’Antonio (FG)Federico Pennesi – ex Sindaco di Santa Luce (PI)Antonio Cammisecra – Responsabile Business Development ItaliaENEL-Green PowerCesare Fera – Fabbrica Energie Rinnovabili Alternative-FERA SrlPierluigi Vecchi – Specialista Energy Leasint-Gruppo Intesa San PaoloGerardo Caradonna – Amministratore Delegato Purenergy SPAGiancarlo Ferlini – Responsabile Energia e Ambiente di Conserve ItaliaSoc. coop. AgricolaOre 18.20 - ConclusioniAntonio Negri – Direttore del Dipartimento Ambiente e SviluppoSostenibile-RSE SpA

More magazines by this user
Similar magazines