Fabio Pammolli, Massimo Riccaboni, Laura Magazzini, Mark Supekar

corriere

Fabio Pammolli, Massimo Riccaboni, Laura Magazzini, Mark Supekar

Mesotelioma: l’esperienza MOLMED

Molmed 135 nasce nel 1996 come joint venture tra Boeringher Mannheim e Science Park

Raf 136 Successivamente il fondo di Venture Capital EDC acquisisce la quota di BM (Roche)

permettendo lo sviluppo dell'azienda attraverso tre linee direttrici: 1.reclutamento di

personale altamente qualificato; 2.Costruzione portafoglio prodotti attraverso progetti

di R&S interna e accordi di licenza; 3.Acquisizione della società di ricerca Genera SpA.

Il fondo venture (Fininvest Spa, H-Equity sarl SICAR e Delfin sarl) è entrato nel 2004 con

un aumento di capitale di €20mln ed un successivo aumento di capitale di €16 mln

sottoscritto per il 50% nel 2005 e 50% nel 2006. A fine novembre 2007 Molmed presenta

domanda di ammissione alla quotazione alla borsa di Milano, debuttando il 5 Marzo 2008.

A fine 2007 Molmed si presentava con uno staff di 67 persone e 25

collaboratori/consulenti e ricavi annui da servizi GMP, finanziamento di ricerca e diritti

brevettuali di circa €3,8 mln e perdite per €12,7 mln.

Molmed è una società di biotecnologie mediche focalizzata su ricerca, sviluppo e

validazione clinica di terapie innovative per la cura del cancro. L'approccio di Molmed è

basato su una strategia integrata in grado di fornire da un lato farmaci mirati per la

riduzione della massa tumorale nella fase acuta e dall'altro sviluppare terapie altamente

selettive per l'eliminazione della patologia residua. Ad oggi Molmed ha coperto 52

famiglie di brevetto costituite da 184 brevetti concessi e 158 domande di brevetto.

Molmed ha sede a Milano all'interno del parco scientifico biomedico San Raffaele che

include anche l'istituto scientifico e quello ospedaliero oltre ad una dozzina di imprese

biotecnologiche altamente innovative. La possibilità di attingere a tecnologie e risorse

umane altamente qualificate nel settore accademico ed ospedaliero/clinico offre a

Molmed il vantaggio traslazionale per velocizzare il processo from bench to bed

oggigiorno un imperativo per una società biotech di successo.

I prodotti attualmente in pipeline (tabella 22) sono suddivisi in 4 aree: terapia cellulare;

Programma VTA (vasi tumorali); Vaccino terapeutico antitumorale; terapia genica

dell'AIDS.

135 www.molmed.com

136 Parco Biomedico San Raffaele, www.spr.it.

132

More magazines by this user
Similar magazines