Qualità - Clinica malattie apparato respiratorio

pneumologiamo.it

Qualità - Clinica malattie apparato respiratorio

Assessorato alla SanitàWorld Health OrganizationAgenzia Sanitaria RegionaleC O N V E G N OTUBERCOLOSIQ ualitàdell’assistenzaModena, Sala Forum Monzani11 e 12 dicembre 2003Università degli Studidi Modena e Reggio Emilia


PRESENTAZIONEA partire dalla metà degli anni ‘80 si è assistito in Italia, come in quasi tutti gli altri paesi industrializzati, ad un cambiamento delquadro epidemiologico della tubercolosi. Si è, infatti, arrestato il trend secolare di diminuzione della incidenza di tubercolosi, è statasegnalata la selezione e diffusione di infezioni farmacoresistenti, si sono verificati cluster epidemici in diverse collettività, quali ospedalie carceri.Nella Regione Emilia-Romagna, nel 2001 l’incidenza di tubercolosi è stata pari a 10/100.000, il 40,5% dei casisi è verificato in persone nate in paesi ad alta endemia tubercolare e il 39,8% in soggetti anziani.Per contrastare il rischio di diffusione della tubercolosi nella popolazione e di selezione di ceppi farmacoresistenti, sono essenzialiprogrammi di controllo in grado di assicurare che tutti i casi di malattia tubercolare siano identificati tempestivamente e trattaticon farmaci efficaci, per un periodo di tempo adeguato: questo rappresenta, infatti, l’intervento più efficace non solo per il singoloWORKSHOPThe Laboratory Subgroup of DOTS Expansion WorkingGroup (DEWG) organizes the workshop to discuss theorganizational, technical, and managerial issues of thelaboratory services to strengthen the capacity for DOTSexpansion and implementation in TB high burden countriesand the Anti- TB Drug Resistance Surveillance issues.WHO Organizing Committee: Mario Raviglione,Leopold Blanc, Marcos EspinalWorkshop Coordinator: Sang Jae KimOn 10 December 2003:Laboratory Subgroup1 Results of the assessment of the laboratory networkin 8 TB high burden countries2 Next steps after the evaluation3 Revision of the laboratory assessment tool4 Training agenda: Microscopy incl. QA; Culture/DSTincl. QA; Laboratory Management5 Other issues related to laboratory services for DOTSOn 11 December 2003:DRS (Supranational Laboratory Network)1 Results of 9 rounds of Proficiency Testing “PT” amongthe SRL2 Performance evaluation criteria3 Proposed publications4 Operational Research Agenda5 The way forward for the SRLN6 Any other issues related to DRSIl Workshop è ad invitoProvincia di Modenapaziente ma anche per la sanità pubblica.La Regione Emilia-Romagna ha promosso negli ultimi anni lo sviluppodi una rete di sorveglianza a controllo della tubercolosi,attraversola diffusione di linee di indirizzo regionali, l’attivazione di un sistemainformativo specifico, la costituzione di gruppi di lavoro a livello provinciale.L’Agenzia Sanitaria Regionale ha attivato un sistema sperimentale regionaledi sorveglianza della farmacoresistenza, ha promosso indagini per identificarein regione i determinanti del ritardo diagnostico e gli ostacoli alla attivazionedi programmi efficaci di gestione del paziente con tubercolosi.Il Convegno, organizzato in collaborazione con l’AUSL di Modena,l’Azienda Ospedale Policlinico di Modena e l’Università di Modena e ReggioEmilia, ha l’obiettivo di presentare i risultati delle attività, offrireuna occasione di confronto con le altre esperienze nazionali ed internazionalie delineare gli strumenti di intervento per migliorare la qualità nell’assistenzaai pazienti con tubercolosi.Il 10 e 11 Dicembre si terrà, nella stessa sede, un importante Workshop,ad invito, del “DOTS Expansion Working SubGroup” dell’OrganizzazioneMondiale della Sanità,che ospiterà esperti provenienti da Europa e MedioOriente, Stati Uniti, America Latina, Africa e Sud-Est Asiatico. Il Workshop discuteràlo stato dei programmi mirati a migliorare la qualità dei servizi diagnosticidi laboratorio per il controllo della tubercolosi.


PROGRAMMA11 dicembre9,30 AperturaGiovanni Bissoni, Assessore alla Sanità Regione Emilia-RomagnaGraziano Pattuzzi, Presidente Provincia di ModenaGiuliano Barbolini, Sindaco Comune di ModenaRoberto Rubbiani, Direttore Generale AUSL di ModenaClaudio Macchi, Direttore Generale Policlinico di ModenaGiuseppe Torelli, Preside Facoltà di Medicina e Chirurgiadell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia10,30 Controllo globale della tubercolosiMario Raviglione, introduce Maria Luisa Moro11,00 Controllo della tubercolosiin paesi a bassa prevalenzaModeratori: Dina De Stefano Caraffa,Mario De PalmaControllo della tubercolosi in paesi a bassaprevalenza: l’esperienza della Gran BretagnaJohn WatsonSorveglianza e controllo della tubercolosiin Emilia-RomagnaPierluigi MaciniIndicatori per valutare i programmi di controllodella TBC: cosa è disponibile in Italia?Maria Luisa MoroSorveglianza dell’esito del trattamento: l’esperienzadelle regioni italianeGiovanni GalloDibattito13,00 Colazione di lavoroLa diagnosi di tubercolosiModeratori: Antonio Cassone,Gianni Nicolino D’Autilia14,00 La diagnosi di laboratorioLinee Guida Nazionali per la diagnosidi laboratorio dei micobatteriAntonio CassoneOrganizzazione della rete dei laboratori:l’esperienza della regione VenetoClaudio ScarparoTecniche diagnostiche di nuova generazione: vere efalse novitàCesare Saltini, Stefania GrecoDibattito15,30 La diagnosi clinicaDiagnosi di tubercolosi in pazienti problematiciAdalberto CiacciaDal sospetto alla diagnosi: come abbreviarei tempi? Risultati di una indagine in Emilia-RomagnaDavide ResiDibattito16,30 Novità in temadi Infezione latenteModeratori: Franco Falcone, Maria Luisa MoroIdentificare l’infezione latente: una via permigliorare il controllo della tubercolosiAjit LalvaniNovità in tema di trattamento di infezionetubercolare latenteMichael IademarcoDibattito18,00 Lettura MagistraleSARS: lo stato dell’arteStefano Lazzari, introduce Leonardo M. Fabbri12 dicembre9,00 The Foundation for Innovative New Diagnostics (FIND)Giorgio Roscigno, introduce Luca Richeldi9,30 La FarmacoresistenzaModeratori: Roberto Esposito, Luca RicheldiResistenze a livello mondiale: quale è il rischio chepazienti nati all’estero siano portatori di infezioniresistenti?Marco EspinalLa farmacoresistenza in Italia:risultati del Progetto SMIRAGiovanni Battista MiglioriFarmacoresistenza: l’esperienza dell’Emilia-RomagnaCarlo GagliottiDibattito11,00 Trattamento della infezione edella malattia tubercolareModeratori: Florio Ghinelli, Fiorino FiorentiniOstacoli all’adesione alle linee guida: risultati di unFocus GroupFranco FalconeMiti e realtà in tema di effetti collaterali dellaterapia antitubercolareLucio CasaliGestione del paziente con tubercolosi: vincolie opportunitàPaolo GrandiIl trattamento dell’infezione latente: i problemi piùfrequenti di gestioneMassimiliano BugianiLa prevenzione della trasmissione della tubercolosinelle strutture sanitarieEnrico GirardiDibattito13,00 ConclusioniMaria Luisa Moro


SCHEDA DI ISCRIZIONETUBERCOLOSIQ ualitàdell’assistenzaNome e cognomeNato a Prov. ilEnte di appartenenzaServizioIndirizzo CAP Città Prov.Tel Fax e-mailAttività esercitataTitolo di studioPresa visione delle informazioni di cui all’art 10 della L. 675/96, si consente il trattamento dei dati personali. La compilazione e l’invio della presente scheda costituisce consenso atrattare i dati sopra indicati esclusivamente per comunicazioni riguardanti il convegno e l’invio di eventuale materiale didattico.■ La partecipazione al Convegno è gratuita■ L’organizzazione si riserva di accettare le iscrizioni fino al raggiungimento dei posti disponibili■ Ai partecipanti verrà rilasciato l’attestato di partecipazione.■ Il modulo deve essere inviato via fax o e-mail a:rmesirca@regione.emilia-romagna.it o mapozzi@regione.emilia-romagna.itfax 051 6397058


TUBERCOLOSIQ ualitàWassily Kandinsky,Complessità semplice, 1939, Olio su tela 100x81 cm,Musèe National d’Art Moderne, Centre Georges Pompidou, Paris, Francedell’assistenzaL’iniziativa è stata presentataalla Commissione regionaleper l’attribuzione dei crediti ECMRELATORI E MODERATORIMassimiliano BugianiDispensario Igiene Sociale,TorinoLucio CasaliDipartimento Medicina Interna, Università degli Studi PerugiaAntonio CassoneDipartimento Malattie Infettive, Istituto Superiore di Sanità, RomaAdalberto CiacciaIstituto Pneumologia, Azienda Ospedaliera FerraraGianni Nicolino D’AutiliaOrdine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri, Provincia di ModenaMario De PalmaFederazione Italiana contro le Malattie Polmonari Sociali e la Tubercolosi, GenovaDina De Stefano CaraffaDirezione Generale della Prevenzione, Ministero della Salute, RomaMarcos EspinalOrganizzazione Mondiale della Sanità, Ginevra, CHRoberto EspositoMalattie Infettive, Università degli Studi Modena e Reggio EmiliaLeonardo M. FabbriMalattie Apparato Respiratorio, Università degli Studi Modena e Reggio EmiliaFranco FalconeDivisione Pneumologia, Azienda USL Città di BolognaFiorino FiorentiniDipartimento Apparato Respiratorio e Malattie del Torace, Azienda USL ForlìCarlo GagliottiArea Rischio Infettivo, Agenzia Sanitaria Regione Emilia-RomagnaGiovanni GalloServizio Epidemiologia e Sanità Pubblica, Assessorato alla Sanità, Regione VenetoFlorio GhinelliDivisione Malattie Infettive, Azienda Ospedaliera FerraraEnrico GirardiIstituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani, RomaPaolo GrandiReparto di Pneumologia Ospedale Mirandola, Azienda USL ModenaStefania GrecoMalattie Apparato Respiratorio, Università Tor Vergata, RomaMichael IademarcoCenters for Disease Control, Atlanta, USAAjit LalvaniJohn Radcliffe Hospital, Oxford, UKStefano LazzariOrganizzazione Mondiale della Sanità, Ginevra, CHPierluigi MaciniServizio Sanità Pubblica, Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali, RegioneEmilia-RomagnaGiovanni Battista MiglioriClinica del Lavoro Salvatore Maugeri,Tradate, MilanoMaria Luisa MoroArea Rischio Infettivo,Agenzia Sanitaria Regione Emilia-RomagnaMario RaviglioneOrganizzazione Mondiale della Sanità, Ginevra, CHDavide ResiArea Rischio Infettivo,Agenzia Sanitaria Regione Emilia-RomagnaLuca RicheldiMalattie Apparato Respiratorio, Università degli Studi Modena e Reggio EmiliaGiorgio RoscignoFoundation for Innovative New Disease Diagnostics (FIND), Ginevra, CHCesare SaltiniMalattie Apparato Respiratorio, Università Tor Vergata, RomaClaudio ScarparoLaboratorio Microbiologia,Azienda Ospedaliera VicenzaJohn WatsonPublic Health Laboratory Service, Colindale, London, UKComitatoorganizzatoreAlfonso AnaniaDirezione Sanitaria, Ospedale Carpi, Azienda USL ModenaBianca BorriniDipartimento Sanità Pubblica, Azienda USL ParmaRoberto CagarelliDipartimento Sanità Pubblica, Azienda USL ModenaFranco FalconeDivisione Pneumologia, Azienda USL Città di BolognaPaolo GiulianiDipartimento Sanità Pubblica, Azienda USL ModenaPaolo GrandiReparto Pneumologia Ospedale Mirandola,Azienda USL ModenaPatrizia MarchegianoDirezione Sanitaria, Policlinico ModenaMaria Luisa MoroArea Rischio Infettivo, Agenzia Sanitaria Regione Emilia-RomagnaDavide ResiArea Rischio Infettivo, Agenzia Sanitaria Regione Emilia-RomagnaLuca RicheldiMalattie Apparato Respiratorio, Università degli Studi Modena e Reggio Emilia


L’Agenzia Sanitaria Regionale ha promosso le diverse indagini sulla tubercolosi in collaborazionecon Assessorato alla Sanità, Direzione Generale Sanità e Politiche Sociali,Aziende USL di Forlì,Parma e Reggio Emilia.Con il patrocinio diAssociazione italiana pneumologi ospedalieri (AIPO); Federazione italiana contro le malattie polmonari, sociali e latubercolosi; Ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Modena; Provincia di Modena; Societàitaliana di medicina respiratoria (SIMeR); Società italiana di malattie infettive e tropicali (SIMIT)Per raggiungere la sede del convegnoForum Guido Monzani,Via Aristotele 33, Modenahttp://www.forumguidomonzani.it/home.htm■ in treno: dalla stazione FS, bus n. 4 linea Galilei ogni 10 minuti circaTipografia MODERNA - Industrie Grafiche - Bologna■ in auto:Segreteria organizzativaMaria Rosa Pozzi, Renata MesircaSettore Formazione - Agenzia SanitariaRegione Emilia-RomagnaViale Aldo Moro 21 - BolognaTel 051 6397109/7113 Fax 051 6397058Segreteria amministrativaMaria Pia PontrandolfoServizio Patrimonio e provveditoratoRegione Emilia-RomagnaViale Aldo Moro 38, BolognaTel 051 283457Il convegno è stato realizzato in collaborazione con l’Azienda USL di Ravenna

More magazines by this user
Similar magazines