Documentazione per la pubblicità 2011 Edizione italiana

vinum

Documentazione per la pubblicità 2011 Edizione italiana

Condizioni generali di inserzione

1. Modalità di ordinazione

I contratti per la pubblicità hanno la durata di un anno a partire dalla data della prima

inserzione. Ogni contratto è valido per l’inserzione di un solo cliente. Se la somma

pubblicitaria concordata viene superata, il cliente ha diritto, con valore retroattivo,

alla maggiorazione di sconto secondo le tariffe vigenti. Se invece il volume pubblicitario

finale risulta inferiore a quello contrattato inizialmente, lo sconto beneficiato

in eccesso verrà addebitato secondo le tariffe vigenti. Gli ordini di pubblicità e i

relativi accordi diventano vincolanti soltanto con la conferma scritta da parte della

Intervinum AG. Altri accordi non esistono.

2. Modifiche delle tariffe

Ci riserviamo il diritto di modificare le tariffe; esse sono valide per tutti i contratti di

inserzione dal momento della loro entrata in vigore, anche per contratti già stipulati.

3. Condizioni per l’accettazione degli ordini

La Intervinum AG si riserva il diritto di respingere la pubblicazione di inserzioni o di

allegati senza ulteriori giustificazioni. Il cliente è ritenuto responsabile per il contenuto

delle inserzioni. In caso in cui la casa editrice venga querelata da terzi, il cliente

si impegna a svincolare la casa editrice da qualsiasi responsabilità. Se l’inserzione

motiva una replica secondo l’art. 28 ss del Codice civile svizzero, il cliente è tenuto

a pagare lo spazio della replica come un’inserzione secondo le tariffe vigenti. Le

inserzioni che non sono riconosciute come tali vengono contraddistinte con la dicitura

«Anzeige». Per le inserzioni publiredazionali non possono essere utilizzati né i

caratteri di stampa né i titoli di Vinum.

4. Reclami

In caso di pubblicazione di un’inserzione non conforme all’ordine o imperfetta, il

cliente ha diritto a una riduzione di prezzo oppure a un’inserzione sostitutiva fino a

una somma massima corrispondente al valore dell’inserzione reclamata. Un’ulteriore

responsabilità è espressamente rifiutata. Gli errori di stampa che non disturbano

né il senso né l’effetto dell’inserzione oppure errori che sono sfuggiti all’attenzione

del cliente nel controllo del materiale di stampa prima di dare il suo benestare, non

danno diritto a una riduzione di prezzo. L’editore garantisce la stampa tecnicamente

perfetta dell’inserzione, a condizione che il cliente fornisca materiale pronto per

la stampa in perfetta qualità. Leggere differenze di tonalità rientrano nei limiti di

18

tolleranza del processo di stampa, nel tipo dicarta, nei colori usati e non danno diritto

a riduzioni di prezzo.

5. Materiale per la stampa

Il cliente è responsabile per la consegna del materiale per la stampa o degli allegati

entri i termini stabiliti. Per i dettagli tecnici vedi il foglio «Dati tecnici».

6. «Visto per la stampa»

Se richieste, vengono messe a disposizione stampe di prova, ma solo nel caso in cui

il materiale per la stampa sia disponibile entro i termini stabiliti. Il cliente è responsabile

per le correzioni. La mancata restituzione delle stampe di prova entro i termini

stabiliti viene considerata come «Visto per la stampa».

7. Preferenze di collocazione/diritto di spostamento/annullamenti

Nel limite del possibile, si tiene conto delle preferenze di collocazione. La Intervinum

AG si riserva il diritto di spostamento. Le inserzioni che non vengono pubblicate a

causa di mancanza di spazio, di problemi tecnici o per causa di forza maggiore, non

danno diritto a un risarcimento. Per motivi tecnici, gli annullamenti non possono

essere accettati dopo la data limite per la prenotazione di spazi pubblicitari.

8. Collocamenti particolari

Per collocazioni particolari vengono addebitati costi supplementari. Se, per motivi

tecnici non possono essere rispettate le norme di collocazione, la casa editrice si

riserva il diritto di collocare l’inserzione in un altro posto. In questo caso i costi supplementari

non vengono addebitati.

9. Fatturazione

Le fatture devono essere pagate entro 30 giorni dalla data di fatturazione, senza

ulteriori sconti. In caso di misure di esecuzione, fallimento o cessione, viene annullato

ogni diritto a ribassi o sconti.

10. Sede legale e foro competente

Sede legale e foro competente per entrambe le parti è Zurigo.

More magazines by this user
Similar magazines