armamento / porto&diporto - Porto & diporto

portoediporto.it

armamento / porto&diporto - Porto & diporto

Venezia, mentre la grossa novità di

quest’anno sarà il posizionamento

su Barcellona della nuova e gigantesca

ammiraglia della compagnia:

la Norwegian Epic. Questa nave ha

una stazza lorda di 155.873 t.s.l., è

lunga fuori tutto 329,45 metri e in

2.097 cabine può ospitare un massimo

di 5.186 passeggeri inclusi i

letti extra. E’ stata realizzata presso

i cantieri STX France Cruise di

Saint Nazaire ed è stata inaugurata

la scorsa estate.

Questa nave è stata concepita

cercando di realizzare un prodotto

in linea con la filosofia del “freestyle

cruising” che identifica NCL. Ma

cosa vuol dire fare una crociera

“freestyle”? E’ un concetto molto

semplice da spiegare: le crociere

di questa compagnia sono state

ideate per offrire all’ospite una vacanza

senza limitazioni e imposizioni

di qualunque tipo. Dall’orario

dei pasti all’abbigliamento a bordo.

Per quel che riguarda la ristorazione,

su Epic ci sono una ventina di possibilità

di scelta: 11 opzioni sono comprese

nella tariffa base della crociera, mentre

per altre 9 viene richiesto un pagamento

extra. Ogni ristorante a bordo propone

i piatti tipici delle migliori tradizioni

culinarie del mondo, dalla cucina italiana

a quella francese, dalla cinese a

quella giapponese; insomma c’è ne per

tutti i gusti!

Altro record di “Epic” la realizzazione

della più grande spa navigante del

mondo crocieristico: ben 2.883 metriquadri

dedicati al fitness, al benessere,

alla rigenerazione del corpo e della

mente. “Mandara Spa” propone 24 sale

per trattamenti, bagni turchi, idroterapia,

palestra e salone di bellezza. Infine

ricordiamo che 39 cabine hanno l’accesso

diretto a quest’area della nave.

Nella sovrastruttura prodiera ai ponti

16 e 17 invece è posizionata la zona

vip dotata di piscina, idromassaggi,

palestra, nightclub ed area di ristoro

riservata. Questa parte esclusiva della

nave ricorda un po’ la prima classe dei

lussuosi transatlantici di un tempo e vi

possono accedere tutti i fortunati ospiti

alloggiati nelle “suites”, “phenthouses”

e “villa” (una sorta di miniappartamenti

sul mare) che sono localizzate in questa

zona.

A bordo ci sono tante tipologie di cabine

per soddisfare tutti i gusti possibili

dei potenziali ospiti, tra le tante vorrei

sottolineare quelle dedicate ai single,

chiamate “studio”: per la prima volta su

una nave passeggeri sono state realiz-

zate 128 sistemazioni per chi viaggia

da solo (a cui sarà garantita una tariffa

speciale). Infine tutte le cabine con balcone

della nave sono curve e sono state

battezzate “new wawe”, un’unicum

in campo navale.

Ma vivere una crociera “freestyle”

a bordo di “Epic” vuol dire anche poter

provare uno splendido acqua park,

poter giocare a bowling in due locali

differenti ed aver a disposizione una

vasta gamma d’intrattenimenti nei vari

ambienti della nave. Inoltre a bordo

troviamo il primo “ice bar” navigante e

pure un’area poppiera chiamata “Spice

H2O” dove di giorno ci si gode la vita a

bordo piscina, mentre alla sera diventa

un beach-club come quelli di Ibiza.

“Epic” da maggio ad ottobre sarà posizionata

nel Mediterraneo Occidentale,

con imbarco standard a Barcellona

e con scali a Livorno, Civitavecchia,

Napoli e Palma di Majorca. Inoltre ricordiamo

che per la clientela italiana ci

sarà anche la possibilità d’imbarco nel

porto laziale, quindi sarà un’occasione

da non perdere per chi vuole provare

l’entusiasmante esperienza di una crociera

“freestyle” sulla più grande nave

del Mediterraneo.

Matteo Martinuzzi

aprile 2011 - 29

More magazines by this user
Similar magazines