Views
2 years ago

Scarica i i vini DOC e DOCG - salabar.it

Scarica i i vini DOC e DOCG - salabar.it

Le DOC

Le DOC del Friulihttp://www.lavinium.com/denom/friulden.shtml8 di 10 19/08/2011 9.55i vini a denominazione di origine controllata "Friuli Grave", con esclusione delletipologie novello e rosato, possono portare in etichetta la qualificazione aggiuntiva"Riserva", ma senza la dizione "superiore", qualora siano immessi al consumo dopo 2anni, a decorrere dall'11 novembre dell'annata di vendemmia;Friuli Isonzo o Isonzo delFriuli(D.M. 15/9/2009 - G.U. n.227 del 30/9/2009)nella presentazione e designazione dei vini, con l'esclusione delle tipologiespumante, frizzante e liquoroso, è obbligatoria l'indicazione dell'annata diproduzione delle uvezona di produzione● in provincia di Gorizia: comprende i terreni vocati alla qualità di tutto o parte deiterritori dei comuni di Gradisca d'Isonzo, Mariano del Friuli, Medea, Moraro, Romansd'Isonzo, San Pier d'Isonzo, Turriaco ed in parte il territorio dei comuni di Capriva delFriuli, Cormons, Farra d'Isonzo, Fogliano di Redipuglia, Gorizia, Monfalcone, Mossa,Ronchi dei Legionari, Sagrado, San Canzian d'Isonzo, San Lorenzo Isontino, Savognad'Isonzo, Staranzano e Villesse;base ampelograficabianco, frizzante: chardonnay e/o malvasia e/o pinot bianco e/o pinot grigio e/oriesling italico e/o riesling renano e/o sauvignon e/o verduzzo e/o tocai friulano;con menzione del vitigno bianchi: Chardonnay (anche spumante, eventualmentecon aggiunta di pinot nero fino al 15%), Malvasia (istriana), Moscato Giallo (anchespumante), Pinot Bianco, Pinot Grigio, Pinot spumante, Riesling Italico, Riesling (daRiesling renano), Sauvignon, Traminer Aromatico, Verduzzo Friulano (anchespumante), Friulano;rosato (anche frizzante), rosso (anche frizzante, spumante): cabernet franc e/ocabernet sauvignon e/o merlot e/o pinot nero e/o franconia e/o schioppettino e/orefosco dal peduncolo rosso e/o pignolo;con menzione del vitigno rossi: Cabernet (franc e/o cabernet sauvignon), CabernetFranc, Cabernet Sauvignon, Merlot, Pinot Nero, Franconia, Schioppettino, Refoscodal Peduncolo Rosso, Pignolo, Moscato Rosa (rosato, anche spumante);Vendemmia Tardiva: Friulano, Sauvignon, Verduzzo friulano, Pinot bianco,Chardonnay, Malvasia istriana, vinificate in purezza o in uvaggio tra loro dopo aversubito un appassimento naturale e vendemmiate tardivamente;norme per la viticolturaper i nuovi impianti e reimpianti la densità dei ceppi per ettaro non può essereinferiore a 3.300 in coltura specializzata;è consentita l'irrigazione di soccorso;la resa massima di uva in coltura specializzata non deve essere superiore a 13 t/Haper le tipologie Friulano, Malvasia istriana, Verduzzo friulano e Merlot, di 12 t/Ha pertutte le altre tipologie; i vigneti atti alla produzione dei vini a denominazione diorigine controllata "Friuli Isonzo" o "Isonzo del Friuli" non potranno produrremediamente più di kg 4 di uva per ceppo per i vitigni Tocai friulano, Malvasia istriana,Verduzzo friulano e Merlot e kg 3,70 di uva per ceppo per ogni altro vitigno;le uve devono assicurare a tutti i vini un titolo alcolometrico volumico naturaleminimo del 9,5% vol.;norme per la vinificazionele operazioni di vinificazione possono essere effettuate nell'intero territorio della zonadi produzione, tuttavia, tenuto conto delle situazioni tradizionali di produzione, èconsentito che tali operazioni siano effettuate entro l'intero territorio della provinciadi Gorizia nonché in quello dei comuni confinanti con la medesima e l'intero territoriodel comune di Cervignano del Friuli in provincia di Udine;è consentito l'arricchimento dei mosti e dei vini nei limiti stabiliti dalle normecomunitarie e nazionali, con mosti concentrati ottenuti da uve dei vigneti iscrittiall'Albo della stessa denominazione di origine controllata oppure con mostoconcentrato rettificato o a mezzo concentrazione a freddo o altre tecnologieconsentite;è consentito nella misura massima del volume del 15% il taglio dei mosti e dei vinicon mosti e vini di uguale colore ottenuti da uve provenienti dai vigneti iscrittiall'Albo della denominazione di origine controllata "Friuli Isonzo" o "Isonzo del Friuli".Per tali tagli non sono utilizzabili i mosti e i vini delle varietà "Moscato giallo", "Tramineraromatico" e "Moscato rosa";la tipologia "Rosato" deve essere ottenuta con la vinificazione "in rosato" delle uverosse ovvero con la vinificazione di un coacervo di uve rosse e bianche ancheammostate separatamente;per la tipologia "Vendemmia Tardiva" le uve devono avere subito un appassimentosulla pianta tale da assicurare ai vini ottenuti, un titolo alcolometrico volumiconaturale minimo non inferiore a 13% vol. ed essere raccolte non prima di 30 giornidopo l'inizio del periodo vendemmiale;norme per l'etichettaturarelativamente alla varietà Pignolo è ammessa l'immissione al consumo qualora i vinisiano stati invecchiati almeno 2 anni a decorrere dal 1° novembre successivoall'annata di produzione delle uve;per tutte le tipologie descritte, l'indicazione dell'annata di produzione delle uve inetichetta è obbligatoria;

Le DOC del Friulihttp://www.lavinium.com/denom/friulden.shtml9 di 10 19/08/2011 9.55Friuli Latisana(D.M. 27/5/2008 - G.U. n.139 del 16/6/2008)zona di produzione● in provincia di Udine: comprende i terreni vocati alla qualità di tutto il territoriocomunale di Latisana, Lignano Sabbiadoro, Palazzolo della Stella, Pocenia,Precenicco, Rivignano, Ronchis, Teor, Varmo e di parte del territorio comunale diCastions di Strada e Muzzana del Turgnano;● in provincia di Pordenone: parte del territorio comunale di Morsano al Tagliamento;base ampelograficabianco, passito (anche superiore, riserva): tocai friulano minimo 60%, chardonnay e/opinot bianco massimo 30%; possono concorrere alla produzione di detto vino le uvedi altri vitigni, di corrispondente colore, presenti in ambito aziendale, non aromatici,idonei alla coltivazione per la provincia di Udine fino ad un massimo del 10%;con menzione del vitigno bianchi: Friulano (anche superiore, riserva), Pinot Bianco(anche frizzante, spumante), Pinot Grigio, Verduzzo Friulano (anche frizzante),Traminer Aromatico, Chardonnay (anche superiore, riserva), Sauvignon, Malvasia(anche frizzante, spumante), Riesling, Pinot Nero (anche frizzante, spumante,superiore, riserva), ciascuno min. 85%; possono concorrere altre uve dicorrispondente colore provenienti da vitigni non aromatici, idonei alla coltivazione,per la provincia di Udine max. 15%;rosato, rosso: merlot minimo 60%, cabernet sauvignon e/o cabernet franc e/ocarmenere massimo 30%; possono concorrere alla produzione di detti vini le uve dialtri vitigni, di corrispondente colore, presenti in ambito aziendale, non aromatici,idonei alla coltivazione per la provincia di Udine fino ad un massimo del 10%;con menzione del vitigno rossi (anche novello, superiore, riserva): min. 85% CabernetFranc, Cabernet Sauvignon, Cabernet (Franc e/o Sauvignon e/o Carmenere),Refosco dal Peduncolo Rosso, Merlot, Carmenere, Franconia; possono concorrerealtre uve di corrispondente colore provenienti da vitigni non aromatici, idonei allacoltivazione per la provincia di Udine max. 15%;norme per la viticolturaper i nuovi impianti e reimpianti la densità dei ceppi a ettaro non può essere inferiorea 3.000 viti;è ammessa l'irrigazione di soccorso;la resa massima di uva in coltura specializzata ed il titolo alcolometrico volumiconaturale minimo devono essere di 13 t/Ha e 10,00% vol. per le tipologie Bianco,Rosato, Rosso, Novello, Merlot, Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Cabernet,Carmenere, Refosco dal Peduncolo Rosso, Pinot Bianco, Pinot Grigio, Friulano,Verduzzo Friulano e Chardonnay, di 12 t/Ha e 10,00% vol. per le tipologie Franconia,Pinot Nero, Traminer Aromatico, Sauvignon, Malvasia Istriana e Riesling Renano, di 11t/Ha e 10,00% vol. per la tipologia Passito, di 10 t/Ha e 11,00% vol. per le tipologieRiserva e Superiore;norme per la vinificazionele operazioni di vinificazione devono essere effettuate all'interno della zonadelimitata, tuttavia, tenendo conto delle situazioni tradizionali di produzione èconsentito che tali operazioni siano effettuate entro l'intero territorio della regioneFriuli-Venezia Giulia;è consentito l'arricchimento dei mosti e dei vini, esclusi i passiti, nei limiti stabiliti dallenorme comunitarie e nazionali, con mosti concentrati ottenuti da uve dei vignetiiscritti all'Albo della stessa denominazione di origine controllata oppure con mostoconcentrato rettificato o a mezzo concentrazione a freddo o altre tecnologieconsentite. E' consentita nella misura massima del volume del 15% la correzione deimosti e dei vini con prodotti vitivinicoli aventi diritto alla stessa denominazione diorigine e dello stesso colore;la tipologia frizzante deve essere ottenuta con la vinificazione delle uveChardonnay, Pinot bianco, Verduzzo friulano, Malvasia istriana, Pinot nero, nonché diquelle che entrano nella costituzione del vino Rosato, la cui anidride carbonica siaottenuta esclusivamente da fermentazione naturale in recipiente chiuso;la tipologia novello deve essere ottenuta con la vinificazione delle uve a baccarossa, ad esclusione delle uve di Pinot nero, con immissione al consumo secondo leleggi vigenti in materia;la tipologia spumante deve essere ottenuta rispettando le seguenti condizioni:● che la cuvée sia ottenuta da uvaggio o taglio di uve, mosti o vini derivati dallevarietà Chardonnay e/o Pinot bianco e/o Pinot nero, nonché delle altre uvebianche previste nel limite massimo del 10%, con esclusione delle varietàaromatiche;● che il titolo alcolometrico volumico naturale minimo della cuvée non sia inferioreal 9%;● che sia posto in commercio nei tipi brut, extra brut o demi sec.norme per l'etichettaturaI vini da monovitigno, possono essere designati e presentati con la menzione riserva,qualora siano stati invecchiati per almeno 24 mesi, in contenitori di legno o altrimateriali, a decorrere dall'11 novembre dell'annata di vendemmia;Lison-PramaggioreProseccoL'indicazione dell'annata di raccolta delle uve è obbligatoria per i vini designaticome superiore, riserva o novello; per tutti gli altri casi è facoltativavedi Le Doc del Venetovedi Le Doc del Veneto

V ini di Toscana. Guida completa alle Doc e Docg - Turismo in ...
Scarica la brochure dei nostri vini in formato pdf - Amalia Cascina in ...
Scarica il programma della festa - Vini e Sapori
Scarica il catalogo di Natale 2012(Pdf) - Salvano Vini
Scarica il catalogo dei vini di Tenute Tomasella - Wine Blog
SCARICA IL DOC. ALLEGATO : indice_penale_1_2006.pdf
Scarica la carta dei nostri Vini Rossi - Ristorante Greppia
scarica l'articolo di Vini & Cucina Bresciana - Apicoltura del Sampí, i ...
Guida ai vini produttori vini bio - MAGGIO VINI
Vini di Toscana - Toscana Promozione
Brochure Vini La Pieve e Il Torchio
Kunst-Schaulager - MATASCI VINI
Club Ceresio Vini - ceresiovini.ch
Il programma della Festa - Vini e Sapori
Condimento Emiliano - Proposta Vini
Brochure vini Oro delle Marche
Programma doc - ASA Ascoli