Preghiera del Rosario per il Capitolo - Suore di San GB Cottolengo

cottolengo.org
  • No tags were found...

Preghiera del Rosario per il Capitolo - Suore di San GB Cottolengo

S. Rosario per il Capitolo25-10-2009, Ore 16.00A Maria Santissima, Madre e Regina della Piccola Casa, rivolgiamo la nostra fiduciosa preghiera:per sua intercessione lo Spirito Santo assista e guidi i lavori del prossimo Capitolo, doni alleSorelle Capitolari abbondanza di grazie, perché in tutto si ricerchi il Buon volere di Dio.Alcune espressioni del messaggio del Papa Giovanni Paolo II alla Piccola Casa e detti del nostroSanto Fondatore, ci guideranno nella riflessione.- O Dio vieni a salvarmi... Gloria...- Dopo ogni decina: Rit. cantato: CARITAS CHRISTI URGET NOS!- Salve Regina1° MISTERO DELLA GLORIA: GESÙ RISUSCITA IL GIORNO DI PASQUA«La pace sia con voi - disse Gesù - come il Padre ha mandato me, così io mando voi».Bisogna avere dinanzi agli occhi la salvezza delle anime, ricercando sempre la gloria diDio, pronti a compiere la sua volontà, abbandonati con fiducia ai suoi misteriosi disegni salvifici. Inuna parola occorre tendere alla santità.• Noi della Piccola Casa dobbiamo essere non solo buoni cristiani, ma santi.Vergine Maria Madre di Gesù, fateci santi.2° MISTERO DELLA GLORIA: GESÙ SALE AL CIELO«Risorti con Cristo, cercate le cose del cielo, dove Cristo regna accanto a Dio».A questa ‘misura alta’ della vita cristiana ordinaria tendano tutti i figli e le figlie spirituali delCottolengo, preoccupandosi, come egli stesso raccomandava, di avere il cuore e la mente il piùpossibile occupati di Dio e di cose spettanti alla salute dell’anima... Se al vostro impegno dovessevenire a mancare la dimensione soprannaturale, il Cottolengo cesserebbe di esistere.• È lassù che dobbiamo tenere rivolti gli occhi e il cuore.3° MISTERO DELLA GLORIA: GESÙ INVIA LO SPIRITO PROMESSO«L’amore di Dio è stato riversato nei nostri cuori per mezzo dello Spirito Santo che ci è stato dato».L’esercizio dell’amore sia come un fuoco a due fiamme, dirette una al Signore e l’altra all’uomopovero, perché lo zelo per la gloria di Dio e il vantaggio degli infermi non vanno mai disgiunti...Ogni servizio ai fratelli deve nascere da un costante e profondo contatto con Dio.• Ciò che tiene in piedi la Piccola Casa sono la preghiera e la S. Comunione.Noi siamo qui unicamente per amare Dio e dargli gusto in ogni cosa.4° MISTERO DELLA GLORIA: GESÙ GLORIFICA SUA MADRE«Allora il Re dirà ai giusti: “Venite, voi che siete i benedetti dal Padre mio; entrate nel regno che èstato preparato per voi fin dalla creazione del mondo».“Charitas Christi urget nos”, amava ripetere il Cottolengo, consapevole che ogni attività assistenzialedeve trarre ispirazione dalla pagina evangelica del giudizio finale e dall’ammonimento diGesù ad abbandonarsi con fiducia alla Provvidenza celeste.• Se voi pensaste e comprendeste qual personaggio rappresentano i poveri, li servireste sempre in ginocchio.1


5° MISTERO DELLA GLORIA: GESÙ INCORONA SUA MADRE REGINA DEL CIELO«Un segno grandioso apparve nel cielo: una donna vestita di sole, con una corona di dodici stelle incapo, e la luna sotto i suoi piedi».La celeste Madre di Dio e S. Giuseppe Benedetto Cottolengo aiutino ogni vostra comunità aconservare con vigore l’intuizione carismatica delle origini.• State tranquilli, dal cielo dove si può tutto, vi aiuterò sempre: mi attaccherò al manto della Madonna…saròsempre vostro Padre.Signore pietà!Cristo pietà!Signore pietà!2Canto delle LitaniePadre fonte della vitaFiglio, Parola fatta carneSpirito Santo, fuoco dell’amoreTrinità Santa che abiti nei cuoriMaria, Vergine Madre di DioMaria, alba di salvezzaVergine dell’AnnunciazioneMadre AddolorataMadre ConsolataMadre della FedeMadre della SperanzaMadre dell’AmoreMaria, aiuto dei cristianiMaria, salute dei malatiVergine dal cuore immacolatoMadonna del Buon ConsiglioMadonna delle GrazieMadonna dei fioriMadre della Divina ProvvidenzaMadre e Regina della Piccola CasaRegina del santo RosarioRegina della paceRegina dell’unitàRegina, porta del cielo.Agnello di Dio che togli i peccati del mondoAgnello di Dio che togli i peccati del mondoAgnello di Dio che togli i peccati del mondopietà di noi.pietà di noi.pietà di noi.pietà di noi.prega per noi.prega per noi.perdonaci Signoreascoltaci, Signoreabbi pietà di noi.PreghiamoAccogli, o Padre, la nostra fervida preghiera,dalle mani di Maria, Madre e Regina della Piccola Casa.Il tuo Santo Spirito doni intelletto d’amore e sapienza del cuore alle Sorelle Capitolari;perché il IX Capitolo Generale sia momento di grazia e di rinnovamentoper l’Istituto delle Suore di S. G. B. Cottolengo, per la Piccola Casa e per tutta la Chiesa.Te lo chiediamo per Cristo nostro Signore. Amen.

More magazines by this user
Similar magazines