Acta Ordinis Fratrum Minorum - OFM

ofm.org

Acta Ordinis Fratrum Minorum - OFM

334 AN. CXXIX – MAII-AUGUSTI 2010 – N. 2ción de incentivar la fidelidad a nuestra vocacióny de los proyectos evangelizadores que elEspíritu suscita entre nosotros. Los mismos seaprobaron ad experimentum y serán enviadosal Gobierno general para su aprobación (cf.Acuerdo 3). Conforme a estos nuevos estatutos,ha asumido la presidencia de la UCLAF,por el período de cuatro años, la Conferenciadel Brasil, en este momento en la persona deFray Joao Inacio Müller (cf. Acuerdo 7).15. Proyectando la vida de la UCLAF haciael futuro, hemos aprobado que la XXII Asamblease realice en el año 2012, en la Conferenciadel Brasil y optamos por el tema-eje de lavocación, como corazón desde el cual revisarla integridad de nuestra vida, nuestras opcionesformativas, el problema de las crecientesdeserciones y la calidad de nuestro diálogo conun mundo que se nos revela con un rostro multiculturalen tensión con la fuerzas globalizadoras(cf. Acuerdo 5).16. Hemos concluido lo vivido y trabajadodurante estos días con la visita al Santuario deNuestra Señora de los Milagros de Caacupé.Fuimos motivados por la fe entrañable de estepueblo paraguayo a pedirle a la Madre que nossiga mostrando el camino libertador de su Hijo.Durante la eucaristía, presidida por MonseñorClaudio Giménez, pusimos finalmente enlas manos del Dios Amor, nuestras ofrendas:los sueños y empeños de las cuatro Conferencias,que son signo del sí renovado de nuestravocación de hermanos menores en el hoy deAmérica Latina y el Caribe.11. Consigliato di visitare il Sito dell’Ordinedei Frati MinoriFin dalla splash page introduttiva, il nuovosito dell’Ordine dei Frati Minori cerca di metterein atto una grande opera di conciliazionetra• tradizione ed innovazione: simbologiafrancescana ed espressioni latine sono inseritein un contesto di moderna grafica per ilweb con ombreggiature, trasparenze, rilievie pulsanti da premere;• passato e presente: da una parte il fondatoreè accostato ai suoi eredi attuali, dall’altra lapossibilità di accedere al vecchio sito coesistecon quella di entrare nella versionerinnovata del 2010;• culture di lingua differente: il latino delleorigini viene usato accanto ad italiano, inglesee spagnolo, le tre opzioni tra le qualiil visitatore può scegliere per fruire i contenutinella lingua desiderata.Il corpo centrale dell’home page ospita,invece, una ventina di articoli freschissimi riguardantil’ordine francescano a 360°: le novitàprovengono da ogni parte del mondo e sonospesso corredate da documenti di approfondimentoo materiale multimediale illustrativo.Ampio spazio, ai bordi del contenuto principale,è dedicato alla ricerca di attenzioneriguardo alle attuali emergenze umanitarie,attraverso banner colorati ed una photogalleryscorrevole che testimonia l’aiuto direttoofferto dai Frati Minori presso popolazioni indigenti.Non mancano inoltre, come è giusto aspettarsi,sezioni dedicate ad excursus su vita eopere di S. Francesco e su organi direttivi eduffici della curia romana. La nota, assai menoscontata, che il sito è concepito per esserevisualizzato anche su i-phone rammenta l’evidentesforzo continuo dell’ordine di rinnovarese stesso e procedere al passo coi tempi.(siticattolici.it)12. Il messaggio di san Francesco contro ifalsi idoli contemporanei“Anche ad un’osservazione superficiale appareevidente come per parecchi secoli in tuttal’Italia nessun uomo abbia goduto di un amoree di un ossequio così smisurati come il modestoed umile Francesco… Il divino messaggio,tenero e beato, che era giunto sulla terra sottoforma di lui, non si spense con la sua morte.Egli aveva sparso a piene mani un buon seme,e quel seme germogliò e crebbe e fiorì”.Queste parole di Hermann Hesse, l’autore diSiddharta, di Narciso e Boccadoro e di tantialtri celebri testi, oltre che di una deliziosavita di Francesco d’Assisi scritta in gioventù(1904), suscitano la domanda sul perché Francescoabbia lasciato una così profonda improntanel cuore degli Italiani e di tante donnee uomini di ogni latitudine e cultura. La rispostadi Hesse – dal tono piuttosto sentimentalee romantico – contiene un nocciolo preziosodi verità: “Soltanto pochi [come Francesco],in virtù della profondità e dell’ardore del lorointimo, hanno donato ai popoli, quali messaggerie seminatori divini, parole e pensieri dieternità e dell’antichissimo anelito umano…

More magazines by this user
Similar magazines