Acta Ordinis Fratrum Minorum - OFM

ofm.org

Acta Ordinis Fratrum Minorum - OFM

E SECRETARIATU PRO EVANGELIZATIONE ET MISSIONE 2813. Incontro dei Segretari provinciali perle Missioni e l’Evangelizzazione e per laFormazione e gli StudiSarajevo, Bosina/Erezegovina, 25-27.05.2010La Conferenza Sudslavica ha organizzatoun incontro dei Segretari provinciali per leMissioni-Evangelizzazione e per la Formazionee gli Studi. All’incontro erano presenti i dueSegretari generali SGME e SGFS (Fr. MassimoTedoldi e Fr. Vidal Rodriguez) che hannoofferto i loro interventi ed hanno accolto le relazioniche ciascun Segretario della Conferenzaha fornito sul proprio settore. La riunione,coordinata dal Ministro provinciale di Bosnia,Fr. Lovro Gavran, si è tenuta a Sarajevo neigiorni 25-27 maggio, presso l’antico conventodi Sant’Antonio.La presenza simultanea dei due Segretariatiha messo in luce quanto sia necessaria lastretta collaborazione tra i due settori principalidella nostra vita, e quanto sia arricchente ilreciproco confronto. Infatti, la formazione habisogno dello slancio missionario per costruireveri frati minori, così come l’evangelizzazionemissionaria necessita di una solida preparazioneche formi un cuore rivolto al Signore eaperto alle necessità dei fratelli.I frati partecipanti – circa 20 – hanno potutovisitare alcune Case della Provincia, ricchedi storia, di attività pastorale e formativa. Gliincontri con i professi semplici nel Seminariomaggiore B. Duns Scoto a Sarajevo (una cinquantinadi giovani frati) e nel Seminario minoredi san Bonaventura a Visoko, (una trentina diseminaristi e un gruppo di giovani postulanti)sono stati particolarmente significativi; insieme,vi erano anche Formatori e Professori.Durante gli incontri, i due Segretari generalihanno proposto le indicazioni provenientidal Documento del Capitolo generale “Portatoridel dono del Vangelo”, soprattutto in queipassi in cui formazione e spirito missionariosono messi in dialogo. Fr. Massimo ha anchecommentato, nelle sue linee principali, il sussidioa lungo atteso sulla Pastorale parrocchiale,argomento che ha un’incidenza tutta particolarein queste Province dell’Ordine. Lo scambiofraterno delle proprie esperienze e di tradizionimolto diversificate ha consentito l’ampliamentodegli orizzonti e una più viva ricaricaper continuare la nostra vocazione missionarianella Chiesa e nel mondo.Fr. Massimo Tedoldi

More magazines by this user
Similar magazines