Relazione del Dott. Cucchiara - Ordinemedici.bz.it

ordinemedici.bz.it
  • No tags were found...

Relazione del Dott. Cucchiara - Ordinemedici.bz.it

QUOTA BObbligatoria per tutti coloro che esercitano la libera professioneSi calcola sul reddito prodotto nell„anno 2010 nella misura del:• 12,50 % del reddito professionale netto compreso tra 5.431,92 € e53.453,27 € per iscritti di età inferiore ai 40 anni.• Reddito professionale netto tra 10.031,68 € e 53.453,27 € per iscritti dietà superiore ai 40 anni.• 1 % sul reddito eccedente tale limite, di cui solo lo 0,50 % pensionabileContribuzione ridotta 2 % - requisiti:- Coloro che contribuiscono ad altre forme di previdenza obbligatoria o titolaridi pensione


Fondo di Previdenza generaleRiscatti• Riscatti di allineamento Quota A• Riscatto di allineamento quota B e fondi speciali• Riscatto di laurea, specializzazione,precontributivo, servizio militare o civile (solo pergli iscritti quota B) e fondi speciali• Ricongiunzione (presso la quota A) e fondi speciali


Fondo di Previdenza GeneraleRiscatto di allineamento – „Quota A“Requisiti:Gli iscritti di qualunque età che contribuiscono nellamisura intera possono chiedere di effettuare il riscattodi allineamento per gli anni di attività nei quali irelativi versamenti risultano di importo inferiore alcontributo previsto per gli ultraquarantenni.Tali iscritti devono aver maturato una anzianitàcontributiva effettiva al Fondo non inferiore a cinqueanni.


FiscoI contributi di riscatto e laricongiunzione sono interamentededucibili dall‘imponibile IRPEF


Requisiti:Fondo di Previdenza Generale – PrestazioniPensione ordinaria di vecchiaia• Compimento del 65° anno di etàIn caso di costanza di iscrizione al Fondo:• 5 anni di contribuzione effettivaIn caso di cancellazione:• 15 anni di anzianità contributiva utileSu base volontaria, è possibile rinviare ilpensionamento fino al 70° anno di età.


PENSIONE IN TOTALIZZAZIONEANZIANITA‘ - VECCHIAIA• Il D.Lgs. N. 42 del 2 febbraio 2006 consente di cumulare i periodi dicontribuzione maturati dal lavoratore presso diverse gestioniprevidenziali obbligatorie (es.: INPS, INPDAP e periodi di lavorosvolto all‘estero) gratuitamente senza costi, al fine di conseguireun‘unica pensione.• REQUISITI:• 65 anni e possa far valere un‘anzianità contributiva almeno pari a20 anni ovvero indipendentemente dall‘età anagrafica abbiaaccumulato anzianità contributiva non inferiore a 40 anni.• Decorrenza della pensione di totalizzazione 18 mesi dopola presentazione della domanda.


Fondo di Previdenza Generale – PrestazioniPensione indiretta ai superstitiRequisiti:• decesso dell’iscritto in costanza di contribuzione al Fondo• Sono considerati superstiti il coniuge e i figli infra21enni oinfra26enni se studenti ed, in loro assenza, ascendenti ecollaterali a carico.• Al coniuge superstite, che cessa dal diritto alla pensione peraver contratto un nuovo matrimonio, spetta un assegno “unatantum”, pari a due annualità della sua quota di pensione.Decorrenza:• dal mese successivo del decesso


Fondo di Previdenza Generale – PrestazioniPensione indiretta ai superstitiDeterminazione della prestazione:E’ un’aliquota della pensione di invalidità che sarebbe spettata alsanitario ove fosse divenuto invalido al momento del decesso.Aliquote più frequenti:• solo il coniuge 70%• coniuge + 1 figlio 60% + 20%• coniuge + 2 o più figli 60% + 40%• solo 1 figlio 80%• 2 figli 90%• 3 o più figli 100%


Indennità di maternità, adozione,affidamento, abortoRequisiti:Nascita di un figlio, adozione o affidamento a scopo di adozione da parte diSanitarie libere professioniste in costanza di iscrizione all’Albo professionale.Domanda da presentarsi a partire dal compimento del 6° mese di gravidanzaed entro il termine perentorio di 180 gg. dal parto (o dell’ingresso in famigliadel bambino).Decorrenza:2 mesi precedenti il parto e 3 mesi successivi la data effettiva del parto.Determinazione delle prestazioniL‘indennità è pari all‘80 % di una mensilità del solo reddito professionalepercepito e denunciato ai fini fiscali nel secondo anno precedente a quellodell‘evento.Indennità di aborto:Domanda da presentarsi entro 180 gg.


Fondo di Previdenza Generale – PrestazioniPrestazioni assistenziali all„iscritto ed ai suoi superstiti –Fondo Generale „Quota“Possono essere erogate prestazioni assistenziali straordinarie per:• spese per interventi chirurgici• cure sanitarie o fisioterapiche non a carico del SSN• spese di assistenza a anziani, malati non autosufficienti, portatori di handicap• difficoltà contingenti del nucleo familiare, sopravvenute entro i dodici mesisuccessivi alla malattia o al decesso dell’iscritto• spese funerarie• spese straordinarie per eventi imprevisti.Per l’anno 2010 tali prestazioni non possono, di norma, essere diimporto superiore ad € 7.405,52 e possono essere richieste non più didue volte.Per usufruire delle prestazioni assistenziali il reddito complessivo nondeve essere superiore a € 35.705,28 (minimo INPS).


Fondo di Previdenza Generale – sussidi assistenzialiFondo Generale „Quota A“• Sussidi straordinari UNA TANTUM• Ospitalità in case di riposo• Assistenza domiciliare• Sussidio per calamità naturali• Sussidi di studio ad orfaniRequisiti:reddito complessivo nucleo familiare non superiore a 6 voltel‘importo del trattamento minimo INPS pari a 35.739,36 €aumentabile di 1/6 per ogni componente nucleo familiare,escluso il richiedente.


Fondo di previdenza Generale – PrestazioniSgravi contributivi per malattia• Nel Fondo Generale ENPAM l’iscritto che prima delcompimento di 65 anni venga colpito da infortunio omalattia che comporti inabilità assoluta e temporaneaall’esercizio professionale per più di 6 mesi, hadiritto dal mese successivo alla data in cui la malattiao l’infortunio hanno determinato la temporaneainabilità all’esonero dall’obbligo contributivo per unperiodo massimo continuativo di 24 mesi che, ai finidel diritto e della misura delle prestazioni, verràconsiderato come periodo contributivo, unico casodi contribuzione figurativa in ENPAM.


Fondo di Previdenza Generale – Prestazionimedici – superstitiRequisiti:Integrazione al minimoPensione ENPAM lorda inferiore al trattamento minimo INPS, pari perl’anno 2010 ad € 499,37 mensili.Al fine della verifica del non superamento di tale limite viene calcolataanche la quota teorica di pensione corrispondente alle indennità incapitale già percepite dai Fondi Speciali.Se il pensionato non è coniugato: altri redditi lordi del pensionato inferiore adue volte l’importo annuo della pensione minima INPS.Se il pensionato è coniugato: altri redditi lordi del pensionamento cumulaticon quelli del coniuge inferiori a quattro volte l’importo annuo della pensioneminima INPS.Decorrenza:• Dal mese successivo a quello della domanda.


Sono inoltre gestiti dall„ENPAM i sotto elencatiFondi Speciali di previdenzaRequisiti: rapporto professionale con il SSN (o altriIstituti)1. Fondo dei MMG, Pediatri di libera scelta ed addettiai servizi di continuità assistenziale;2.Fondo degli Specialisti Ambulatoriali3.Fondo degli Specialisti Esterni


Busta ArancioneE‘ possibile accedere alla pagina dedicata alla „Busta Arancione“ sia dall‘homepage del Portale che da quella del TotemSCEGLI LA TUA IPOTESI DI CALCOLO:P E N S I O N E F O N D O G E N E R A L E Q U O T A A > > >P E N S I O N E F O N D O G E N E R A L E Q U O T A B > > >P E N S I O N E F O N D O M E D I C I D I M E D I C I N A G E N E R A L E > > >- P E N S I O N E F O N D O S P E C I A L I S T I A M B U L A T O R I A L I > > >

More magazines by this user
Similar magazines