Curriculum Vitae (pdf, it, 71 KB, 7/14/11) - Università degli Studi di ...

dfpp.univr.it

Curriculum Vitae (pdf, it, 71 KB, 7/14/11) - Università degli Studi di ...

Curriculum VitaeEuropassInformazioni personaliNome(i) / Cognome(i)Indirizzo(i)BERLANDA SABRINAVia per Campel, 55 – 38121 Trento (TN)Telefono(i) 0461 260278 Cellulare: 347 4954423E-mailsabrina.berlanda@univr.itCittadinanzaItalianaData di nascita 23/04/1980SessoFemminileEsperienza professionaleDateLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreDa novembre 2009 ad oggiCollaborazione coordinata occasionaleAttività formative relative al corso/progetto: “Giovani servizio civile – generale”.Progettazione di percorsi formativi.Trentino School of Management. Provincia Autonoma di TrentoAttività di formazioneDate Da ottobre 2008 ad oggiLavoro o posizione ricoperti Cultore della Materia Settore Disciplinare M PSI 05Principali attività e responsabilità Assistente della Prof.ssa Monica Pedrazza.Nome e indirizzo del datore di lavoro Facoltà di Scienze della Formazione. Università degli Studi di VeronaTipo di attività o settore Ricerca in ambito psico-socialeDateLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreDa gennaio 2001 ad oggiCollaborazione a titolo di volontariatoCollaborazione coordinata occasionaleMembro del Consiglio di Amministrazione.Educatrice.Responsabile del Laboratorio di Metodologia e della Formazione degli operatori, dei volontaridell’associazione e dei ragazzi che effettuano il servizio civile volontario.Partecipazione alla redazione dei progetti di servizio civile.Associazione Valle Aperta (Ponciach - Trento)Settore: Assistenza – Area di intervento: Disagio PsichicoLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreDate Da gennaio 2011 a settembre 2011CollaborazioneProgetto PRIN 2007 “Modelli, indicatori e metodi per rappresentare l'efficacia formativa di corsi dilaurea ai fini dell'accreditamento e del miglioramento organizzativo” (coordinatore nazionale L.Fabbris). Nel contesto del Gruppo dell'Ateneo di Verona: “L'efficacia formativa dei corsi di laurea inscienze del servizio sociale: analisi di modalità valutative finalizzate all'accreditamento ed almiglioramento dei corsi” (coordinatore locale F. Bressan).Analisi dei questionari compilati da 818 assistenti sociali che operano nel Veneto.Università degli Studi di VeronaRicerca di tipo quantitativoPagina 1/5 - Curriculum vitae diBERLANDA SABRINAPer maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu© Unione europea, 2002-2010 24082010


Lavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreLavoro o posizione ricopertiPrincipali attività e responsabilitàNome e indirizzo del datore di lavoroTipo di attività o settoreDate Da aprile 2011 a luglio 2011Collaborazione coordinata continuativaProgetto di ricerca “UNIVERSITA’ E TERRITORIO proposte per la cooperazione su aree dicompetenza convergenti”. Integrazione delle documentazione in possesso della Facoltà di Scienzedella Formazione sul tema e sulle problematiche dei tirocini. Progettazione e realizzazione di unanuova ricerca volta ad analizzare le aree ancora inesplorate di enti e di istituzioni coinvolti nelle attivitàdi tirocinio, mediante focus group e questionario on-line.Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia. Università degli Studi di VeronaRicerca di tipo qualitativo e quantitativoDate Da marzo 2011 a giugno 2011Collaborazione occasionaleProgettazione e realizzazione di una ricerca narrativa autobiografica sulle donne nate dal 1918 al1930.Comune di Lisignago, Provincia di TrentoRicerca narrativa autobiograficaDate Da settembre 2008 a dicembre 2008Collaborazione coordinata e continuativaTenere i contatti con gli enti di tirocinio per acquisire elementi di conoscenza e favorire l’inserimentodegli studenti.Progettazione e realizzazione di una ricerca conoscitiva sui bisogni, le aree, le problematicità e lecriticità dei tirocini.Facoltà di Scienze della Formazione. Università degli Studi di VeronaRicerca di tipo qualitativo e quantitativoDate Da maggio 2008 a dicembre 2009Collaborazione coordinata occasionaleRealizzazione di cicli di ricerca narrativo biografica: predisposizione della traccia dell’intervista semistrutturata,realizzazione delle interviste, elaborazione ed analisi di file di testo.Partecipazione alle riunioni di progettazione della Mostra organizzata dalla Sezione Didattica del Mart.Istituto Culturale Cimbro / Kultuinstitut Lusérn (Luserna)Ricerca di tipo qualitativoDate Da gennaio 2005 a dicembre 2005Collaborazione occasionaleTutoraggio e gestione logistica di 6 corsi di formazione finanziati Fondo Sociale Europeo.Attività di docenza e di progettazione di percorsi formativi.Attività di ricerca e elaborazione dei dati, raccolti mediante interviste e questionari, finalizzataall’analisi dei fabbisogni formativi.Satef srl (Trento)Sviluppo e Analisi di Sistemi e Tecnologie FormativeDate Luglio 2004, Luglio 2003, Luglio 2002EducatriceAttività di animazione, ricreative ed assistenziali.S.o.S. Villaggio del Fanciullo (Trento)Educazione, protezione e aiuto fisico e psicologico a bambini e ragazzi orfani, abbandonati o in affidoDate Da gennaio 2003 a settembre 2003Tirocinio di 230 oreTutoraggio e gestione logistica di un corso di formazione per insegnanti neo-immessi in ruolo.Istituto Provinciale per la Ricerca, l’Aggiornamento e la Sperimentazione Educativi di TrentoAttività di formazione per docentiPagina 2/5 - Curriculum vitae diBERLANDA SABRINAPer maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu© Unione europea, 2002-2010 24082010


Date Da giugno 1997 a settembre 1997Lavoro o posizione ricoperti Stage scolasticoPrincipali attività e responsabilità Lavoro di segreteria e di documentazione.Nome e indirizzo del datore di lavoro Sovrintendenza Scolastica di TrentoTipo di attività o settore Gestione scuole elementari, medie e superioriIstruzione e formazioneTitolo della qualifica rilasciataPrincipali tematiche/competenzeprofessionali posseduteNome e tipo d'organizzazioneerogatrice dell'istruzione e formazioneTitolo della qualifica rilasciataPrincipali tematiche/competenzeprofessionali posseduteNome e tipo d'organizzazioneerogatrice dell'istruzione e formazioneTitolo della qualifica rilasciataPrincipali tematiche/competenzeprofessionali posseduteNome e tipo d'organizzazioneerogatrice dell'istruzione e formazioneCapacità e competenzepersonaliDate Da gennaio 2006 ad aprile 2009Dottorato di Ricerca. Valutazione: OttimoAnalisi psico-sociale di ruoli, processi e modelli relazionali nel contesto professionale dei servizi socialinella Provincia Autonoma di Trento; avendo come oggetto di indagine la categoria degli educatoriextrascolastici che operano in diversi enti e cooperative. Scopo della ricerca è evidenziare se vi siauna relazione tra la percezione dei singoli e l’effettivo servizio offerto, oltre ad eventuali differenzedovute alla diversa tipologia di utenza (minori, anziani e diversamente abili) con cui gli operatoridevono relazionarsi; al fine di poter progettare ed avviare adeguati percorsi formativi e pratiche dicambiamento che coinvolgano gli attori organizzativi. Le variabili esplorate sono state la figuraprofessionale dell’educatore (conoscenze, abilità e competenze, doti e caratteristiche personalinecessarie) e la tipologia di relazione d’aiuto (obiettivi, pratiche ed azioni quotidiane), che l’educatoremette in atto nello svolgere il proprio lavoro.Università degli Studi di Verona.Dottorato di Ricerca in “Scienze dell’Educazione e della Formazione Continua. Formazione per ilcorso della vita ed educazione in età adulta”Date Da gennaio 2005 a dicembre 2005Master Universitario di 2° livello“L’identificazione con l’impresa”. Impostazione di una ricerca di psicologia del lavoro sul livello e latipologia di identificazione all’interno di un’organizzazione, al fine di impostare una politica di gestionedelle risorse umane attenta all’integrità, alle dinamiche ed alla salute degli attori coinvolti.Università degli Studi di Padova. Dipartimento di Psicologia Generale.Master Universitario di 2° livello “Valutazione, Formazione e Sviluppo delle Risorse Umane”Date Dal 1999 al 2004Laurea in Scienze dell’Educazione. Esperto nei processi formativi. Valutazione: 110 e Lode“Appartenenza ed identità sociale in un piccolo gruppo”. Lo sviluppo della psicologia culturale e delletecniche della ricerca sociale qualitativa, mediante la realizzazione di un’analisi caratterizzatadall’utilizzo di un metodo descrittivo, un approccio idiografico ed interpretativo, valorizzando i contestinaturali, il relativismo, la riflessività ed una prospettiva emica.Università degli Studi di Verona. Facoltà di Scienze della FormazioneMadrelingua(e)ItalianaAltra(e) lingua(e)Autovalutazione Comprensione Parlato ScrittoLivello europeo (*) Ascolto Lettura Interazione orale Produzione oraleInglese B2 Utente autonomo C1 Utente avanzato B2 Utente autonomo B1 Utente autonomo B2 Utente autonomo(*) Quadro comune europeo di riferimento per le linguePagina 3/5 - Curriculum vitae diBERLANDA SABRINAPer maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu© Unione europea, 2002-2010 24082010


Capacità e competenze socialiCapacità e competenzeorganizzativeCapacità e competenze tecnicheCapacità e competenzeinformaticheAttitudine ed abilità nella gestione di rapporti interpersonali.Gestione e conduzione di gruppi di lavoro e di focus group.Doti di disponibilità.Capacità di ascolto.Capacità di collaborazione e cooperazione in gruppo.Abilità nel negoziare con committenti obiettivi e fasi di realizzazione di ricerche e di corsi diformazione.Abilità di relazionare in pubblico.Capacità di agire in autonomia.Capacità organizzativa e d’assunzione di responsabilità.Capacità d’analisi della situazione e di problem solving.Organizzazione di materiali, ambienti ed interventi necessari per l’attuazione di percorsi formativi ericreativi.Capacità e competenza nel progettare e realizzare un disegno della ricerca di tipo qualitativo e/oquantitativo.Abilità nel condurre attività di ricerca ed interpretazione di dati avvalendosi di metodologie qualitative,in particolar modo costruzione e conduzione di interviste e di focus group, analisi della conversazionemediante l’utilizzo del sistema di trascrizione jeffersoniano e successiva analisi dei dati medianteSoftware dedicati “Atlas.ti” ed “N-Vivo”.Abilità nel condurre attività di ricerca ed analisi dei dati avvalendosi di metodologie quantitative, inparticolar modo costruzione di strumenti (questionari e griglie di osservazione) e successiva analisi deidati mediante Software “SPSS” “Amos” “Lisrel” “Statistica”.Capacità di sintesi e di schematizzazione.Progettazione e redazione di report di ricerca.Sistema operativo Windows: ottima conoscenza.Word, Excel, PowerPoint: ottima conoscenza.Internet e Posta Elettronica: buona conoscenza.Software per l’analisi qualitativa (Atlas.ti ed N-Vivo): ottima conoscenza.Software per l’analisi quantitativa (SPSS): ottima conoscenza.Software per l’analisi quantitativa (Amos, Lisrel, Statistica): buona conoscenza.Patente Automobilistica (Patente B)Pagina 4/5 - Curriculum vitae diBERLANDA SABRINAPer maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu© Unione europea, 2002-2010 24082010


Ulteriori informazioniPUBBLICAZIONIBerlanda, S. (2011). “L'autobiografia: il racconto della propria vita.” In A. Lona (a cura di), “Una vita alambicàr. Il mondo di ieri nei ricordi delle donne.” Trento: Esperia, pp. 8-9.Berlanda, S. (2007). “L'educatore extrascolastico.” In M. Pedrazza, “L'educatore extrascolastico.Capire e utilizzare le variabili di personalità.” Roma: Carocci Editore, pp. 85-95.Berlanda, S., Parisi, G. (2008). “Il tirocinio. Gli enti convenzionati con la Facoltà di Scienze dellaFormazione dell’Università degli studi di Verona”. In “Quaderni DIPAV”. Milano: Franco Angeli.Berlanda, S., Parisi, G. (2008). “Relazione e tecnicismo. L’importanza delle competenze relazionali eprofessionali nell’assistenza domiciliare integrata”. In “Quaderni DIPAV”. Milano: Franco Angeli.Berlanda, S., Pedrazza, M. (2010). “Attachement et variables de type organisationnel dans le serviceinfirmier”. Atti del “XVIème Congrès de l’AIPTLF: Le travail dans tous ses états”; Lille, 6-9 luglio 2010.Berlanda, S., Pedrazza, M. (2011). “Validazione della scala di autoefficacia per rilevare le criticità dellaprofessione dell'assistente sociale. Una proposta di intervento formativo”. Atti del Workshop “Misurarel'efficacia esterna per valutare e migliorare la formazione universitaria”; Padova, 10-12 febbraio 2011.Parisi, G., Pedrazza, M., Berlanda, S. (2007). “La qualità della relazione tra medici ed infermieri, unostudio quantitativo delle percezioni reciproche”. Atti del “VIII Congresso nazionale della Sezione diPsicologia Sociale AIP”; Cesena, 24-26 Settembre 2007.Pedrazza, M., Berlanda, S. (2010). “Representation cognitive de soi et perception de ses proprescapacites professionnelles dans la relation d'aide”. Atti del “XVIème Congrès de l’AIPTLF: Le travaildans tous ses états”; Lille, 6-9 luglio 2010.Pedrazza, M., Berlanda, S., Parisi, G. (2007). “Aspettative ed attribuzioni di medici ed infermieri, unostudio qualitativo delle percezioni reciproche”. Atti del “VIII Congresso nazionale della Sezione diPsicologia Sociale AIP”; Cesena, 24-26 Settembre 2007.Pedrazza, M., Berlanda, S., Parisi, G. (2007). “La relazione: competenze trasversali”. Atti del“Workshop Internazionale sulla Cooperazione Servizi-Università per la Definizione di CompetenzeRelazionali Trasversali nel Welfare”; Verona, 26 e 30 Ottobre 2007.Pedrazza, M., Berlanda, S., Parisi, G. (2008). “The quality of relationship between doctors and nurses.An health field study to improve the caregiving service”. Atti del “XII International Workshop on TeamWorking”; Birmingham, UK; 10-12 Settembre 2008.Pedrazza, M., Boccato, G., Berlanda S., Parisi, G. (2008). “L’educateur extrascolaire, le role ideal et lerole percu”. In Pettersen N., Boudrias J.S., Savoie A. “Entre tradition et innovation, commenttransformons-nous l'univers du travail?” Quebec, Presses de L'Université du Quebec, Atti del “XVCONGRÈS DE PSYCHOLOGIE DU TRAVAIL ET DES ORCANISATIONS”, Québec City, Canada, 19-22 Agosto 2008.Pagina 5/5 - Curriculum vitae diBERLANDA SABRINAPer maggiori informazioni su Europass: http://europass.cedefop.europa.eu© Unione europea, 2002-2010 24082010

More magazines by this user
Similar magazines